Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

house20

Superlega, comunicato Ufficiale del Barcellona. "La rinuncia sarebbe un errore storico. È necessario intraprendere riforme strutturali"

Recommended Posts

Adesso, Scirea1982 ha scritto:

Si ma è triste sapere che tanto inutile giocare una competizione. Dove c’è il rischio che neanche ci entriamo ahahaha tra le altre cose. Ecco perché dico che tutto sarà come un boomerang 

Non che fosse facile vincerla comunque...e con i problemi finanziari dovuti al sistema ancora di più. In ogni caso chiedere scusa a chi si comporta da mafioso no.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, chia75 ha scritto:

Il discorso è che la formula scelta può piacere o no ma:

1) non è illegale

2) non è accettabile rapportarsi con minacce e intimidazioni e offese a chi fa una iniziativa lecita.

 Mi stupisco che davanti a ciò si chiedano le dimissioni di agnelli e non di Ceferin!

 

Non si puo' assolutamente intavolare nessuna trattativa con chi minaccia 

 

Secondo me per calmare un po le acque ceferin lo faranno dimettere.

 

Hanno sbagliato tutti, ma lui non e' il proprietario di niente.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si impara dalle proprie débâcle....si conosce meglio il nemico.....ci si siede sulla riva del fiume....

in attesa.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, Franz Kuznetsov ha scritto:

Laporta secondo me si è incazzato a essere trattato come un bambino inconsapevole con quei toni paternalistici di Ceferin a metà tra un parroco che assolve dal confessionale e un padrino, gli saranno girate ad elica e ha voluto prendere posto in prima fila insieme a Perez e Agnelli senza paura.

Ma Laporta è appena arrivato (tornato) al Barcellona....

Secondo me aveva anche più possibilità di altri presidenti di avviare un  dialogo su basi differenti con l'UEFA. Era una carta giocabile.

Però credo che siano talmente messi male - secondo me sono quelli messi peggio di tutti - che probabilmente sapeva che il dialogo con l'UEFA non sarebbe comunque bastato.

 

La sostanza è che ci sono alcuni club che sono realmente a pezzi, con una prospettiva di breve termine da libri in tribunale.

Il Barcellona è il primo della lista.

La nostra situazione sinceramente non l'ho ancora inquadrata del tutto, fino a pochi giorni fa non sembravamo esattamente tanto disperati quanto pare lo si sia oggi (forse la storia della Superlega ha anche accentuato questa sensazione)...però a naso se non siamo quasi sicuramente i primi a cadere...cadremmo poco dopo.

La inglesi avevano molto più margine di manovra e anche per questo avevano l'opzione exit strategy.

Altri forse no.

 

Il discorso delle penali SL può essere una forza o una aggravante della situazione. Al momento sembrano più una pietra tombale che un sistema di protezione vedendo come è stato congelato il discorso, diciamo così.

Insomma mutandoni di ghisa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minutes ago, Scirea1982 said:

Che ha 13 coppe dei campioni, forse 14 se gli gira quest’anno...

 

noi no! Abbiamo le finali perse. In pratica un boomerang storico 

Che c'entra il pregresso, qui si stava dicendo che per effetto del casino SL gli sponsor si dileguerebbero, cosa che io confuto.

Non si diceva che con la faccenda SL si dileguano gli sponsor solo se hai meno di 13 CL.

 

Ecco bravo, pensa alle finali perse (io le chiamo non vinte) che se va in porto il disegno dei disfattisti che vogliono che AA se ne vada e che la Juve paghi sul campo per gli errori di mercato le finali perse non le vedrai più perchè manco ci arrivi. Anzi magari manco partecipi alle qualifiche.

 

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nonostante fossi contrario alla superlega per come era stata pensata devo dire che questo ceferin le fa proprio girare...possibile che Agnelli non conosca qualche scheletro nell'armadio di questo tizio?Lo sputtan*i in qualche modo e via...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io voglio che il mio presidente combatta contro ceferin e i suoi picciotti.

Ora siamo con real e barca, continuiamo a lottare. 

Che pena mi fanno utenti cagasotto terrorizzati da ceferin 😁

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, entanglement ha scritto:

Comincia a fare lo stesso effetto anche a me. Nei gironi ormai trovi squadre improponibili e quando comincia la vera champion's a febbraio se hai fortuna arrivi fino in semifinale senza mai incontrare una tra Real, Barcellona, City o Psg.. Con la superlega vedresti tutte le settimane big-match e non mi si dica che alla lunga annoia. Io semmai mi annoio a vedere la Juve giocare tre quattro volte a fila col Crotone, il Benevento e compagnia bella... 

 

Cos'è poi la cahata del merito 

A me piace la fotografia e la pratico,  ma non mi sognerei mai di pretendere di mettermi al livello dei grandi maestri in questo campo.

Ma il merito de che?

La Juventus ha fatto vincere 3 mondiali all'italia, ha fatto la storia del calcio e noi la dovremmo mettere a paragone con il lecce o il como

Ma che è!

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, momo85 ha scritto:

Ho un sogno palco deserto per premiazione Champions league.

Ceferin che la consegna a Florentino.... 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Gilmour88 ha scritto:

Nonostante fossi contrario alla superlega per come era stata pensata devo dire che questo ceferin le fa proprio girare...possibile che Agnelli non conosca qualche scheletro nell'armadio di questo tizio?Lo sputtan*i in qualche modo e via...

Tempo al tempo......

Share this post


Link to post
Share on other sites
37 minuti fa, Rettiliano Mutaforma ha scritto:

Quindi per te se il Milan finisse 12. in campionato, dovrebbe esserci comunque in Superlega? Per me no....bisogna meritarlo sul campo. ;)

Guarda, per me la Champions League dovrebbe essere riservata ai SOLI campioni nazionali, proprio come suggerirebbe il nome. Non sarebbe più giusto?

Con quale merito la 4° inglese, italiana o spagnola accede di diritto alla CL, al posto, chessò, dei campioni di Scozia, Grecia o Romania? Dov'è il merito sul campo? Non c'è.

 

Purtroppo, quel calcio in cui la Champions League era la Coppa dei Campioni non esiste più.

 

Ciò che si è affermato, e non certo da oggi, è un calcio-business. E ce lo siamo fatti andar bene più o meno tutti.

 

Dunque in questo calcio-business posso anche accettare un Milan, 12° in campionato, ma di diritto in Super League. Del resto, i quattro posti Champions derivano "dal valore e dall'apporto all'intero movimento calcistico dei rispettivi campionati", no? Allora perchè non posso considerare quale valore "ciò che il Milan ha dato al calcio europeo nella sua storia"?

 

Le virgolette ovviamente sono dovute: nel calcio business ciò che contano sono i soldi, e gli sponsor sono ben disposti a pagare per il brand Milan che affronta il brand United.

 

Con buona pace delle frasi di circostanza di Klopp e Guardiola.

Share this post


Link to post
Share on other sites
33 minuti fa, giusardegna ha scritto:

ma poi,meritocrazia quando ad una squadra hanno perdonato di non aver rispettato le regole del fpf,comprando a più non posso,mentre altre non potevano farlo,li guardiola non s'è indignato,gli andava bene

Giu, ci sarebbero 40.000 esempi.

Io conosco una piccola realtà che investe nel calcio da una decina d'anni. È un paesotto di 30-40.000 persone. Ha dovuto aspettare agosto per sapere se avesse ottenuto la licenza UEFA. Ha dovuto pagare. È stata brava, ha vinto i preliminari di Europa League ed è entrata nei gironi. La UEFA non gli ha permesso di giocare nel proprio stadio. Costretti ad affittare due stadi nella città più grande della nazione (di cui uno mooolto più grande). Ovviamente, causa pandemia, vuoti. Ha dovuto organizzare trasferte e pagare un sacco di questioni burocratiche, organizzative e premi. Adesso sta in crisi economica con la UEFA che non gli da mezzo aiuto perché di sta federazione non frega niente a nessuno. Dieci anni di investimenti oculati, campionati vinti visti dilapidati in quattro mesi. Costretti a chiedere aiuti esterni o, meno probabilmente, vendere.

E chissà quanti casi simili ci sono stati negli ultimi 25 anni dove purtroppo piccole realtà sono fallite o ridimensionate dopo aver vissuto il "sogno".

Nessuno dei fenomeni dell'ipocrisia che speak up! Nessuno si fa sentire per le federazioni lituane, irlandesi, lussemburghesi. A nessuno frega, più semplicemente, un beep dopo le prime dieci o dodici federazioni. E non lo dico io. Lo dice la storia e l'evoluzione di questo sport.

Hai visto movimenti di giocatori per bannare la Red Bull dal distruggere la storia di due club (Salisburgo e Lipsia) a parte qualche sparuta tifoseria di qualche società?  

Quando la Fiorentina dalla C2 passò alla B fu meritocratico? Vedere ricconi asiatici comprare squadre in National League inglese massacrando i piccoli imprenditori delle realtà semi-professionali è meritocratico?

Ma ti ripeto, di esempi ce ne sarebbero a centinaia.

La Superlega esiste già. Il fatto che teoricamente il Teramo possa vincere la UCL è un discorso retorico, vuoto e che di fiabesco ha ben poco. È semplicemente un discorso obsoleto, inutile. La Superlega è mascherata ed è gestita dalla UEFA con i Gundogan vari che si svegliano adesso a dire "aspetta n'attimo, sto schifo di riforma UCL pare anche peggio".

 

La verità è che fa male aver pensato che fino ad oggi ci fosse un calcio sano quando invece è marcio da quasi 30 anni. Ed è arrivato ad un breaking point. Un punto di non ritorno. Non esiste più via di mezzo. Ci si doveva pensare prima. Le pezze non bastano più. O si fa l'all-in o si resetta tutto, si mette in pausa il calcio per due anni e si rivede ogni singolo organigramma a partire dalle federazioni nazionali arrivando alle associazioni europee. 

Prolungare l'agonia o ritardare l'inevitabile?

Stiamo parlando di queste domande essenzialmente.

  • Mi Piace 5

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, regina del calcio ha scritto:

Cos'è poi la cahata del merito 

A me piace la fotografia e la pratico,  ma non mi sognerei mai di pretendere di mettermi al livello dei grandi maestri in questo campo.

Ma il merito de che?

La Juventus ha fatto vincere 3 mondiali all'italia, ha fatto la storia del calcio e noi la dovremmo mettere a paragone con il lecce o il como

Ma che è!

Ecco .ok 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, RogerWaters ha scritto:

Ceferin che la consegna a Florentino.... 

Probabilissimo in tempi di pace.

Diciamo che avremmo più chance di vincerla noi quest'anno vedendo certe dinamiche 😂

 

Sarà un bel test per gli arbitri, raramente avranno gli occhi addosso come in quelle partite del  Real.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Ste71 ha scritto:

L'ho detto settanta miliardi di volte. L'errore è stato che in partenza non li si doveva coinvolgere. La Superlega non partirà mai con dentro le inglesi. Per ragioni politiche. Bisogna fare una Superlega in contrapposizione alla Premier, non insieme a loro.

 

Poi per il resto hai ragione.

 

Quanto a noi e agli altri europei: tempo tre anni che è partita e tutti quanti saranno entusiasti.

anch´io per tanti motivi (le tradizioni e le du balls che fanno co ste storie..la competitivitá della premier ecc) ho sempre pensato..ok si fa una lega europea..chiusa..prima o poi..ma chi glielo dice agli inglesi ? mmmmhhh ... l´idea di fargli concorrenza .. na sorta di inghilterra vs resto d´europa era una cosa che mi pareva affascinante... il punto é che si doveva aggredirli sulla loro quota di mercato...perché bene o male il mercato televisivo europeo é ben suddiviso... la liga soprattutto per anni ha guadagnato consensi in questo mercato proponendo il duello eterno cr7-messi / real-barca .. proponendo match ad orari serali del we cosa che la premier non faceva... toccava quindi andare a fare qualcosa che andasse a disturbare il loro predominio commerciale dal punto di vista televisivo andando a competere sul mercato asiatico...e questo vuol dire giocare il weekend ad orari spesso pomeridiani... tutto molto complicato perché poi i campionati nazionali ? vabbé si lasciano...il progetto quindi era anche parecchio complicato (seppur non infattibile a priori)...ma comunque era qualcosa da programmare nel tempo..costruire il consenso nei vari club europei..senza fretta...e come sappiamo oggi é stata la fretta a far nascere questo progetto improvviso...

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 minuti fa, Scirea1982 ha scritto:

Tutto il mondo del calcio hai contro! Quale propaganda!? Nessuno vuole un torneo di élite. 
 

tra le altre cose tutto questo nell’anno in cui rischiamo di non entrare neanche in Champions, cioè figure di * a ripetizione. Mi spiace ma Agnelli negli ultimi 4 anni non ne ha azzeccata una. Mi sa che ha perso un po’ la retta via.

La propaganda di chi ti fa credere che questo calcio può continuare ad andare avanti così bellamente come se niente fosse... Sono curioso di vedere come saranno ripianati i debiti delle società, quanti saranno i difensori del calcio meritocratico che si frugheranno in tasca.. In questi giorni hanno parlato in tanti 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, phoenix ha scritto:

Cmq mi conforta vedere tutti questi commenti sui social della uefa.

Di che tenore?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, SkizzoStyle ha scritto:

In pratica gli danno dei ladri, mafiosi, corruttori, marci....

Ah! Si scoprono gli altarini...

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, entanglement ha scritto:

La propaganda di chi ti fa credere che questo calcio può continuare ad andare avanti così bellamente come se niente fosse... Sono curioso di vedere come saranno ripianati i debiti delle società, quanti saranno i difensori del calcio meritocratico che si frugheranno in tasca.. In questi giorni hanno parlato in tanti 

Ma sicuramente il futuro non è un torneo di élite a quanto sembra, ergo non si farà mai, quindi alla fine chi la prende in *? Noi....

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Gilmour88 ha scritto:

Nonostante fossi contrario alla superlega per come era stata pensata devo dire che questo ceferin le fa proprio girare...possibile che Agnelli non conosca qualche scheletro nell'armadio di questo tizio?Lo sputtan*i in qualche modo e via...

Più parla più porta acqua al mulino di Agnelli.

Cefferin ha i giorni contati, ha portato a una scissione mia vista e pensabile, bloccata solo dall’intervento di Johnson.

Il suo ruolo è quello di mediatore ed ha decisamente fallito.

Per di più è troppo legato allo sceicco del Quatar, che già sta sulle palle a tutti e salvato l’altro schifoso del City per bilanci truccati.

Come lo penso io lo penseranno in tanti che si sono dovuti indebitare etc per stargli dietro e competere.

Date tempo al tempo e sarà scomparso.

Penso pure che la UEFA verrà riformata perché sto bordello non è piaciuto a tanti; hanno bloccato iniziative private in un mondo privato, roba da comunismo duro e puro; passa una volta e non due quindi sarà dato in sacrificio sull’altare e la UEFA riformata.

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.