Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Lau65

Ufficiale: Massimiliano Allegri è il nuovo allenatore della Juventus

Recommended Posts

7 minutes ago, saxon said:

Se ricordo bene col Pescara prendeva delle tranvate incredibili.. Un 6 a 2 dalla Juve ma anche un 8 a 3 dal Napoli.. 

 

si ma ha anche vinto a San Siro con l'Inter alla prima di campionato sefz , ha battuto noi 2 volte, battuto la roma all'olimpico 3-0, insomma grandi exploit e grandi imbarcate, un po' come Zeman. Un allenatore che in provincia ti da sicuramente soddisfazioni ma che in una big che deve vincerle tutte non andrebbe bene.Anche perche' lui era totalmente anarchico, mezzo filosofo mezzo puttaniere. Si dice che si sia trombato persino la moglie di un suo calciatore, grande personaggio :d 

Pero' era un grande intenditore di calciatori, per esempio ha scovato dal nulla un certo Sliskovic, uno slavo che fu tra i migliori stranieri del campionato. 
Il pescara l'unico campionato di Serie A in cui ha raggiunto la salvezza l'ha fatto con lui (e in serie B ha dominato dando lezioni anche al Parma di sacchi).
 

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, CR Boss ha scritto:

E' stato ripreso perché la dirigenza "alta" si è pentita di aver provato a darsi un'impronta di calcio. Non dico moderno, ma proprio di calcio. Abbiamo definitivamente sposato la filosofia minimalista del massimo risultato col minimo sforzo di cui Allegri è il massimo esponente. Ce ne frega un * di giocare al calcio a noi. Ci importa solo vincere in Italia e fare cassa in Europa. E questa sarà la filosofia, l'impronta culturale del club per chissà quanti lustri a seguire. Sperare che un 54enne abbia cambiato idea e approccio è appunto una vana speranza.

 

In ogni caso,non dipendera' solo da lui,ma da chi sara' il nuovo DS e dalla campagna acquisti,se finalmente azzeccata e completa.

Se ci pensi bene è il modo migliore per vincere qualcosa (in Italia) senza spendere spropositi. Di creare qualcosa di buono non gliene frega nulla anche perchè, ovviamente, c'è da spenderci sopra. Sempre il solito piattume, calcio da televideo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, PR20 ha scritto:

si ma ha anche vinto a San Siro con l'Inter alla prima di campionato, ha battuto noi 2 volte, battuto la roma all'olimpico 3-0, insomma grandi exploit e grandi imbarcate, un po' come Zeman. Un allenatore che in provincia ti da sicuramente soddisfazioni ma che in una big che deve vincerle tutte non andrebbe bene. Pero' era un grande intenditore di calciatori, ha scovato un certo Sliskovic, uno slavo che fu tra i migliori stranieri del campionato.
Il pescara l'unico campionato di Serie A in cui ha raggiunto la salvezza l'ha fatto con lui (e in serie B ha dominato).
 

 

Si certo era per dire che non c'entra nulla con il modo di giocare di allegri.. Era un allenatore iper offensivo che poteva vincere come prendere una imbarcata. 

Un Zeman ante litteram e più scarso perché comunque Zeman ha fatto risultati discreti con la Lazio mentre galeone è sempre rimasto in provincia 

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 minutes ago, -Anton10- said:

Adani ha parlato


“La Juventus è casa sua, ma ora deve vincere la Champions

 

Per il resto, andate su Tmw

 

Ridicolo.

E certo...

 

Anche perchè Sky ha solo quella.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Just now, saxon said:

Si certo era per dire che non c'entra nulla con il modo di giocare di allegri.. Era un allenatore iper offensivo che poteva vincere come prendere una imbarcata. 

Un Zeman ante litteram e più scarso perché comunque Zeman ha fatto risultati discreti con la Lazio mentre galeone è sempre rimasto in provincia 

non era piu scarso di zeman, a parita di squadre gliele ha sempre suonate,

ma era troppo poco gestibile per essere chiamato da una grande (rispetto a Sacchi ad esempio) e poi e' anche questione di incroci dove vai a finire, a un certo punto per esempio stava per chiamarlo Moratti all'inter.

 

L'affinita con Allegri era sul modo di godersi la vita infatti, non sul credo calcistico

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, gilor ha scritto:

Se ci pensi bene è il modo migliore per vincere qualcosa (in Italia) senza spendere spropositi. Di creare qualcosa di buono non gliene frega nulla anche perchè, ovviamente, c'è da spenderci sopra. Sempre il solito piattume, calcio da televideo.

Non c'e' da pensarci.

E' palese.

Il modo familistico di gestire la Juve,nel calcio ultra moderno di oggi,puo' rendere giusto in Italia.

Di salire con costanza sul tetto del mondo,e' impresa ai limiti dell'impossibile.

Ed il modello Bayern,manco possiamo replicarlo qui in Italia,per i molti motivi che abbiamo piu' volte detto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
25 minuti fa, -Anton10- ha scritto:

Adani ha parlato


“La Juventus è casa sua, ma ora deve vincere la Champions”

 

Per il resto, andate su Tmw

 

Ridicolo.

Pari pari a una ventina di utenti del forum, gli adanelli .asd

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Probabilmente(anzi sicuro al 100%)non capisco nulla del gioco del calcio e di gestione societaria.
Infatti sono sicurissimo che il prossimo anno faremo * a spruzzo.

Speriamo in un mercato degno di nota, altrimenti la vedo molto dura.

Ma mi sbaglio sicuramente, non capisco niente io...

Share this post


Link to post
Share on other sites
58 minuti fa, Il 5 di maggio ha scritto:

E che te ne fotte....allora togliamo la toppa jeep, e tutti gli sponsor! Tanto mica paghiamo noi gli sponsor! Evviva chi se ne fotte di 80 mln....

 

Si ma decidetevi peró......il mantra è chi se ne frega del gioco l’importante è vincere....però in Europa non conta vincere ma contano i soldi che fai....bah.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi schiero tra i pochi neutrali, dato che nessuno come Allegri è capace di dividere la tifoseria tra nostalgici e apertamente ostili.

Risultatismo e gioco speculativo sono stati i tratti caratteristici in particolare della penultima e ultima stagione allegriana, al punto da essere definito da certi addetti ai lavori e molti tifosi dell'epoca, "l' anticalcio". Queste caratteristiche della Juve di Allegri non portano consensi, ma in Italia portano ancora trofei, perchè non ci si va a scontrare con squadre che corrono il doppio della sua e quindi difendere (bene) paga. Se mai ci fossero dubbi, l' Inter di quest'anno ne è l'ennesima conferma.

Il punto è proprio questo: se il massimo che si può fare (in questo momento?) nella rosa è inserire Locatelli a centrocampo e un paio di rincalzi al posto di Ramsey e chissà chi, non c'è miglior allenatore in Italia per provare a cavare il sangue dalle rape. Da questo punto di vista anche Zidane sarebbe stato un'incognita, perchè la sua esperienza al Real  fa testo finchè la qualità tecnica della rosa è sopraffina, ma in altri contesti non si sa. Ma se l'obbiettivo del suo esonero era aumentare il nostro peso specifico in Europa, direi che questo suo ritorno sancisce una rinuncia a qualsiasi evoluzione  e a scrollarsi di dosso l'etichetta di squadra catenacciara che ci accompagna(va) in giro per l'europa. Probabilmente continueremo ad assistere a turni superati per il rotto della cuffia (vedi Tottenham) ed altri persi malamente, quando l'organizzazione di gioco dell'avversario è drammaticamente superiore.

Detto questo, concludo con due considerazioni:
1) la rosa della prossima stagione, rispetto a quella del suo ultimo anno, è parecchio rinnovata e - soprattutto se partisse CR7 - offre più soluzioni tattiche e più freschezza atletica (se non altro per l'età). Adesso ha a disposizione alcune caratteristiche in alcuni giocatori che non aveva. L'intuizione è una dote che gli riconoscono anche i suoi detrattori, quindi mi auguro che voglia stupirci e puntare ad un gioco un po' meno sparagnino e alla vittoria di "corto muso", avendo il materiale per fare di meglio. Non ci conto molto ma ci spero.
2) Se così non sarà, aspetterò al varco i tanti che ora osannano e stappano spumante e poi, al primo post gara, commenteranno "e anche oggi salvo solo il risultato". 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sovvengono ricordi, mi ricordo quando il fuggitivo ci ha lasciato in braghe di tela quella estate e tu sei stato accolto tra insulti e sputi? Il resto e' storia. Uomo dai genitali d acciaio oltre ad essere un ottimo interlocutore e un intenditore di calcio. Questa sara' un altra sfida ma si spera di rivedere quel famoso striscione a Vinovo..ANDIAMO AL MAX! Buona fortuna mister.

Share this post


Link to post
Share on other sites

almeno anche  se nn vinceremo ascolteremo nelle interviste uno che parla di calcio......nn più  "si si no no ..".lazy

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, luc89 ha scritto:

almeno anche  se nn vinceremo ascolteremo nelle interviste uno che parla di calcio......nn più  "si si no no ..".lazy

Quindi il circo non in campo ma fuori.....va beeeeeeneeeeeee

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questo è il momento che aspettavo, grande Max, sei  di nuovo a casa, bentornato,  con te di nuovo grandi, alla faccia di tutti gli antijuventini che speravano rimanesse Pirlo per continuare lo scempio di quest'anno......e alla faccia di quelli che 3 anni fa ti criticavano....abbiamo visto i risultati poi con Sarri e Pirlo.....

Con te di nuovo grandi subito....

BENTORNATO MAX .

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, CaioMario73 ha scritto:

Quindi il circo non in campo ma fuori.....va beeeeeeneeeeeee

tranquillo che dall'anno prossimo torniamo al posto che ci spetta,ovvero il primo......la mia era un ipotesi per assurdo,laddove anche nn vincessimo almeno uno potrà seguire le interviste con la speranza di ascoltare uno che parla di calcio,pirlo tutto l'anno nei post partita " sisi nono......dobbiamo lavorare e migliorare" fine,ciao.

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, Machiavelli ha scritto:

Ma dove stanno tutti quelli che tre anni fa festeggiavano l'esonero di Allegri?

 

presente. e sono dello stesso parere. spero che non comprino nessuno e vediamo cosa fara il grande max

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, luc89 ha scritto:

tranquillo che dall'anno prossimo torniamo al posto che ci spetta,ovvero il primo......la mia era un ipotesi per assurdo,laddove anche nn vincessimo almeno uno potrà seguire le interviste con la speranza di ascoltare uno che parla di calcio,pirlo tutto l'anno nei post partita " sisi nono......dobbiamo lavorare e migliorare" fine,ciao.

No io sono tranqullissimo non vincere in Italia l'anno prossimo è impossibile ci potevamo mettere pure Cana ad allenare. l'Inter lotterà per la Europa League il Milan ha il centravanti che ha 40 anni e viene da un legamento fatto, il Napoli venderà almeno due tra i suoi elementi più forti.....chi ce lo può contendere lo scudetto? La Lazio di Mihajlovic?

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, -Anton10- ha scritto:

Adani ha parlato


“La Juventus è casa sua, ma ora deve vincere la Champions”

 

Per il resto, andate su Tmw

 

Ridicolo.

Vabbè ma la sua imparzialità si è vista con Conte….dovrebbe evitare di buttarsi su questi discorsi dopo quanto accaduto in questi due anni,invece fa queste uscite…..quasi come se Allegri il prossimo anno dovesse vincere la Champions per forza ereditando una Juve che è uscita per due volte di fila agli ottavi e che è arrivata quarta in campionato,poi sono sicuro che nella testa di Allegri e della Juve c’è quella di provare a vincere da subito anche in europa ma è un progetto di lunga durata dove bisognerà anche ricostruire,quindi i discorsi di Adani sono da rosicone e devo constatare che non si smentisce.

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, Machiavelli ha scritto:

Ma dove stanno tutti quelli che tre anni fa festeggiavano l'esonero di Allegri?

 

Beh, finita la seconda guerra mondiale in Italia, erano tutti partigiani...

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.