Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

furia-bianconera

Che cosa sta capitando alla nostra amata Juventus?

Recommended Posts

Negli ultimi 3-4 anni regna la confusione più totale, si naviga a vista senza un progetto.

Cambi di allenatore, parametri zero presi senza motivo, centrocampo smantellato e mai veramente ricostruito, rinnovi contrattuali discutibili ecc.

Poi è arrivato il Covid... Agnelli andrebbe affiancato da una figura alla Marotta. Spero si ritrovi presto la retta via... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Evitare catastofismi.  La storia di cr7 era al capolinea, si sta solo anticipando di un anno quello che già sarebbe stato. Farei carte false per riprendere kean, e Forza Juventus 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Marotta andava sostituito con un dirigente altrettanto serio e competente... Se poi agnelli voleva il famoso team dei 40enni bastava trovare un dirigente più giovane di Beppe. 

La scelta di sostituire marotta con un incompetente totale come paratici è stata l'inizio della fine e, purtroppo, credo che con cherubini siamo finiti dalla padella alla brace. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minutes ago, giak1975 said:

Evitare catastofismi.  La storia di cr7 era al capolinea, si sta solo anticipando di un anno quello che già sarebbe stato. Farei carte false per riprendere kean, e Forza Juventus 

Non è solo la questione (gestita malissimo) di CR7 il problema, questo è ciò che alcuni difensori ad oltranza della società non riescono a capire o fanno finta (non parlo di te ma di tanti messaggi letti nei giorni scorsi e non solo).

La Juve dopo Cardiff avrebbe dovuto capire quale direzione prendere e invece è stato il declino, coperto dagli scudetti, ma i danni erano davanti agli occhi di tutti.

Personalmente credo che AA, che comunque va ringraziato per il lavoro svolto, abbia perso il senso di cosa vuol dire guidare la Juventus.

Cambiamo allenatori che sembriamo il Genoa, facciamo contratti assurdi a gente che questa squadra l'avrebbe dovuta vedere solo in tv e, non contenti e per non perderli a zero, li rinnoviamo pure. Dobbiamo poi parlare dei suoi sottoposti? Meglio evitare visto che è già stato detto tutto.

Possiamo infamare Ronaldo quanto si vuole (come se lo si scoprisse oggi che pensa solo a lui e ai suoi record) oppure possiamo riflettere che, anche nella questione col portoghese, si è agito più spinti dalla gloria del momento che programmando a lungo raggio e noi questi colpi di testa non ce li possiamo permettere, non siamo il PSG o le inglesi con proprietari stranieri, se non c'è programmazione, se non la si smette con i colpi di testa e con l'assumere gli amici degli amici, faremo una brutta fine che sono anni di mercato ben peggiori di questo perchè Exor non farà aumenti di capitale per coprire i buchi.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ormai siamo un circolo privato. La verità è comunque che possono avere pure i miliardi ma trattasi di provincialotti. Mai costruita veramente una squadra attorno a CR7 ed il bello è che andavano dicendo che era difficilmente migliorabile, infatti l'abbiamo sfasciata  anno dopo anno.

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, Fimow ha scritto:

diciamo che 9 anni di dominio ininterrotto in Italia vi han fatto dare molte cose per scontato facendovi dimenticare che vincere è sempre difficile

i famosi scudettini.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il problema è sorto con l’azzardo Ronaldo che ha appesantito il monte ingaggi e il bilancio, ciò ha procurato un continuo affanno di bilancio con la ricerca di cessioni che generavano plusvalenze e scelte scellerate pur di rientrare nei costi con la conseguenza di avere sempre una campagna acquisti incompleta e illogica. Siamo stati costretti a optare per pasmetti zero come Ramsey, Rabiot pagati alla fine fior di milioni, preso Arthur con una operazione di plusvalenza incomprensibile, non si è potuto investire su giocatori di livello anzi abbiamo dovuto cedere calciatori come Moise Kean, Demiral e Romero a prezzo di saldo, Higuain ceduto a zero così come Matuidi e Douglas Costa. Ci siamo dovuti accontentare di Morata quando bisognava prendere una prima punta di livello, stiamo rischiando di perdere Dybala che giustamente vuole lo stesso ingaggio di un opaco De Ligt. A tutto ciò si sono aggiunte le perdite per il COVID. Penso che la cessione di Ronaldo possa aggiustare le cose e potrà permettere di operare sul mercato in modo più ragionato 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Prendere cr7 con  60 x3 lordi e 100 e passa di cartellino è  stato un massacro e il covid ha dato il colpo di grazia, aggiungiamo anche prendere un fenomeno della panchina come sarri che ha fatto di sbagliato tutto quello che non doveva fare, ci ha costretto a fare un anno con un non allenatore 

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, Fimow ha scritto:

diciamo che 9 anni di dominio ininterrotto in Italia vi han fatto dare molte cose per scontato facendovi dimenticare che vincere è sempre difficile

Ecco appunto. Abbiamo vissuto periodi peggiori di questo. 

 

Non so tu, ma Io sono qui dal 2009, e dico che c'era molto più entusiasmo di oggi. Forse era anche un mondo diverso. 

Meno rabbioso, meno influenzato dalla malattia social che ha fatto diventare tutti tuttologi, bulli. 

Stiamo scordando che siamo comunque la favorita per lo scudetto, che abbiamo in panchina un allenatore vincente, che in rosa abbiamo fior fior di giocatori. 

Io non scorderò mai i periodi post calciopoli, quando al massimo potevi avere un Ferrara in panchina e si sbavava per un amauri sul mercato. 

 

Il calcio è aleatorio, può andar bene o può andar male. Sono state fatte scelte sbagliate, ma come le fanno tutte le società. 

Senza dimenticare che abbiamo subito i danni della pandemia come tutti, e nonostante questo eravamo pronti a trattenere Ronaldo, se solo lui avesse voluto onorare il contratto. 

 

La Juve tornerà a vincere, e chi se la prende con Agnelli, gli farei provare un giro di giostra cinese o indonesiano. Il nome Agnelli sono 100 anni che è garanzia di successi, garanzia di passione ed amore per il nostro club. Chi insulta la famiglia agnelli non merita la Juventus. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io sinceramente sono contento di come stanno agendo Cherubini e Arrivabene. I danni comunque li ha fatti la pandemia, più di  Paratici. 

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

La Juventus è un’azienda e come ogni azienda, non basta avere le infrastrutture più all’avanguardia, lo stadio più grande e via discorrendo. Ogni azienda è fatta da persone il c.d. Capitale umano che è difficile da quantificare. Ci mettiamo 3 anni di scelte discutibili da parte dei nostri uomini chiave e soprattutto l’acquisto a prezzi da capogiro di giocatori che non solo non giocano ma impegnano risorse che potevano tranquillamente essere spese altrove e ti ritrovi qui. Hanno preso il giocatore più forte della storia e gli hanno messo dietro un centrocampo non all’altezza e volevano primeggiare in Europa. Le vere squadre (e azzardo qui “come l’italia di Mancini “) è fatta fi un gruppo unito e affiatato. Voi rivedete quella fame cue supera la differenza di talento nella nostraJuve? Io no.

vedo un portiere che ride quando scappella. Vedo rugani ancora lì al posto di Demiral sacrificato. Vedo alex sandro cue le gioca tutte da quando è arrivato e non è più stimolato dato che le alternative sono due mezza seghe come pellegrini e de sciglio. Un centrocampo dove quello piu cazzuto è bentancur e il resto è formato da giocatori cronicamente rotti o non ancora affermati. L’unica cosa che si salva è il reparto offensivo dove hai chiesa, il talento da sviluppare di Kuluseski, Ronaldo, dybala ( non me ne vogliate ma Dybala per me è quello visto a Udine) e Morata (eterno cagone che può essere il primo cambio e niente di più).

 

sono stati commessi degli errori e gli errori si pagano.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oggi per me la Juve è solo un passatempo visto che diventando grandi si pensano a ben altri problemi, altro che il pallone...

Quindi se vince bene sono contento, se perde stica.... Ci sarà chi pensa ai problemi della squadra, viene PAGATO per pensarci (mica fesso...)... A me non danno 1 euro quindi semplicemente non me frega un ca... dei problemi della Juve... Pace e bene fratelli b&n... 😄

Share this post


Link to post
Share on other sites

È un po' come amare la propria compagna di una vita ed arrivare in età avanzata, accorgendoti piano piano che la tua amata non è più la stessa persona e  ciò che ti ha fatto innamorare di lei, piano piano, sta svanendo e vedi una persona diversa.  Cosa fare? Esserle vicino, appoggiarla più di prima, capire che sta passando uno dei peggiori momenti della sua vita. Dobbiamo essere forti, reagire e non lasciarci andare solo a lamenti e piagnistei. A me la vita ha insegnato questo. Il vero amore non finisce mai e lo dico da anzianotto  molto esperto in batoste ricevute nella sfera affettiva. L' amore è amore, che sia per una compagna o una squadra, sempre amore è 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, emmepi54 ha scritto:

È un po' come amare la propria compagna di una vita ed arrivare in età avanzata, accorgendoti piano piano che la tua amata non è più la stessa persona e  ciò che ti ha fatto innamorare di lei, piano piano sta svanendo e vedi una persona diversa.  Cosa fare? Esserle vicino, appoggiarla più di prima, capire che sta passando uno dei peggiori momenti della sua vita. Dobbiamo essere forti, reagire e non lasciarsi andare solo a lamenti e piagnistei. A me la vita ha insegnato questo. Il vero amore non finisce mai e lo dico da anzianità, molto esperto in batoste ricevute nella sfera affettiva.

Scusa se  te le dico ma credo che pure tu non sei come prima, no solo la tua amata 😂😂😂😂

Edited by lorenzojuventino2

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minutes ago, Eschembach said:

Ormai siamo un circolo privato. La verità è comunque che possono avere pure i miliardi ma trattasi di provincialotti. Mai costruita veramente una squadra attorno a CR7 ed il bello è che andavano dicendo che era difficilmente migliorabile, infatti l'abbiamo sfasciata  anno dopo anno.

Mai costruire una squadra intorno ad un solo giocatore, anche se questo è CR7, perchè non avrebbe senso.. Il Real non costruì la squadra intorno a lui ma comprò gente che si amalgamava bene.

Spiace aver (quasi) perso così Ronaldo perchè, per me, a livello di immagine è un colpo negativo, ma dobbiamo ripartire dal riprendere la vera identità della Juve, basta voler copiare questo o quel club, la Juve ha un suo modo di agire, che si parta da quel punto e si prosegua per una strada.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Agnelli andrebbe affiancato per altri 25 anni da qualcuno capace.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me il problema è che ci si è abituati troppo bene è ci si è dimenticati che lo sport non è una scienza esatta, si fanno errori, si è in tanti, che uno solo vince e che la sconfitta fa parte del gioco.. sconfitta che fra l'altro stiamo comunque assaporando marginalmente.

 

La Juventus sta benissimo... Quando finirà in serie minori fallita o in amministrazione controllata mi chiederò che fine ha fatto. Storicamente abbiamo sempre avuto stagioni senza vittorie e il fatto che non ne capito una da 10 anni sta facendo perdere la bussola a molti, magari perché non le hanno mai vissute

Share this post


Link to post
Share on other sites

Certe discussioni mi sembrano tanto una stanza chiusa con le pareti rivestite di gomma: chiunque può prendere la rincorsa e dare una liberatoria zuccata contro il muro, per sfogarsi. E se non ne basta una, ne può dare 2, 5, 10.
E quello che arriva dopo prende ancora più rincorsa e la dà ancora più forte.

Qui, metaforicamente, è la stessa cosa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

può darsi che il calcio stia diventando troppo impegnativo economicamente anche per Exor, a certi livelli. Al di là di questo , per rimanere su discorsi meno generali, secondo me dall’addio di Marotta le cose non sono andate bene. AA ha perso la via e si è infilato anche in “avventure” che non hanno premiato, investendoci molto . Non tutti gli alleati glie l’hanno raccontata giusta , in più .Tra l’altro ha rinunciato anche a posizioni importanti che aveva. Poi le scelte sul campo (Pirlo dai… e un sacco di giocatori che non sono stati indovinati, altri presi a tappare buchi). D’altronde se per tanti anni azzecchi tutto , ci sta che poi il vento cambi. Nelle prossime stagioni per me forse la proprietà potrebbe pensare di cambiare anche i vertici. Ovviamente quello di Agnelli rimarrà un periodo leggendario. Peccato per le finali.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.