Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

homer75

Verona - Juventus 2-1, commenti post partita

Recommended Posts

3 minuti fa, forzasette ha scritto:

Ti assicuro che anch'io non sto scherzando se ti dico che dire Cutrone e Smeone sono più forti di Morata e Dybala lo può dire solo chi non sa ci calcio e calciatori

Beh se qualcuno immagina una realtà parallela in cui Klopp viene e di mette a fare il suo calcio con Locatelli Rabiot Kulusevski Bernardeschi Ramsey Arthur Cuadrado .. nella mia realtà parallela, abbiamo due giocatori che corrono e segnano.

Poi il problema rimane: con noi giocano Morata e Dybala. Non altri. E con quelli in campo abbiamo perso a Verona.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, pogba77 ha scritto:

Guarda che i confronti calciatore per calciatore non li ho tirati fuori io eh.

Se rileggi la sequenza capirai che ciò che hai scritto devi indirizzarlo ad altri che preferiscono Cutrone a Dybala 

Vabeh dopo certe sconfitte partono i deliri, si può capire.

Detto questo, indossare certe maglie è pesante e alcuni giocatori underperformano terribilmente sotto pressione.

Morata quando ha dovuto prendersi una maglia da titolare in una big come Chelsea o Atletico ha sempre fallito, ad esempio.

Il che prescinde dalle sue qualità tecniche.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Minor threat ha scritto:

Oddio, l'esempio che fai non è il massimo, visto che il PSG è riuscito a perdere pure un paio di campionati francesi, oltre a non vincere mai la CL, nonostante il fiume di denaro di cui parli... poi sicuramente c'è tanta facile ironia su alcune persone, data dalla scarsa comprensione di come funziona una società e di cosa effettivamente debbano fare queste persone nei ruoli che occupano. 

voglio dire che al tempo non avevano preso uno a caso , era già allora un manager importante . E lo è rimasto anche dopo se uno dei maggiori investitori nel mondo del calcio lo tiene al suo posto da 10 anni, perchè coi soldi non scherza nessuno. Exor ha quindi la capacità e la possibilità di trovare i migliori dirigenti a livello internazionale. È forse ora di iniziare a pensare di farlo , perchè col trio Nedved, Cherubini, Agnelli comincia a sembrare difficile ricominciare tutto daccapo. Agnelli stesso aveva raggiunto una posizione veramente importante, bruciarsela in un giorno, senza avere niente in cambio è stata una sciocchezza assoluta. Anche lì, comunque vada, recuperare non sarà facile. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Kobayashi ha scritto:

Allegri NON è un allenatore da progetto. Fa parte della cerchia di allenatori a cui appartiene Ancelotti che a Madrid, guarda un po', circondato da campioni, è primo in classifica, dopo anni tragici a Napoli e Liverpool.

 

Un quadriennale a 7 milioni netti l'anno purtroppo è la nostra condanna a morte

Aggiungo, questa Juve non forma o "potenzia" più nessun giocatore. Svilisce chiunque, preferendo strategie conservative/nonnismo 

 

Se accettiamo lo status di "transizione" De Ligt, Chiesa, Locatelli, McKennie, Kaio Jorge e via dicendo devono giocare 50 partite l'anno 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, ZizouZidane ha scritto:

I fenomeni che stanno imputando ad Arthur la sconfitta di ieri, mi spiegassero quali alternative aveva, nell’occasione, il brasiliano. Quante opzioni di passaggio, quante alternative di scarico.

 

E poi ne riparliamo. 

Ma ste cose le provano in allenamento o sono situazioni di gioco lasciate al caso?

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, OrgoglioBlack&White ha scritto:

Non sono migliori dei nostri, peró in un gioco organizzato e corale riescono a esaltare le qualità di ognuno dei singoli.

Purtoppo noi abbiamo il problema di avere una squadra davvero male assemblata, in molti si pestano i piedi a vicenda, abbondiamo di giocatori con alcune caratteristiche e siamo totalmente deficitari in altre..non è affatto facile.

Detto questo riconosco ad allegri il merito del filotto di vittorie che siamo riusciti ad ottenere (credevo davvero fosse riuscito a dare un’anima alla squadra finalmente) ma invece nelle ultime uscite mi sta molto deludendo.

Ieri, contro l’Empoli e il sassuolo le ha perse principalmente lui con formazioni titolari senza alcuna logica (e aggiungo anche contro l’Inter, quel mckennie messo lì dall’inizio e il bentancur al posto di Berna sono scelte che non capisco proprio) però non crocifiggiamolo, ha dimostrato di sapere quello che fa, merita tempo e fiducia.

Che la squadra non sia una cima lo diciamo tutti, ma proprio tutti eh.

Il discorso è il seguente: allegri riuscirà, anche se solo in parte, a dare un minimo di gioco e risultati, oltre a trovare una quadra?

Per me il suo apporto attuale è inesistente, al netto che la squadra ha palesi lacune 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Romu ha scritto:

Vabeh dopo certe sconfitte partono i deliri, si può capire.

Detto questo, indossare certe maglie è pesante e alcuni giocatori underperformano terribilmente sotto pressione.

Morata quando ha dovuto prendersi una maglia da titolare in una big come Chelsea o Atletico ha sempre fallito, ad esempio.

Il che prescinde dalle sue qualità tecniche.

Ma su questo siamo d'accordo, però nessuno ha chiesto a questi calciatori di fare triplete.

Sostanzialmente gli si chiede di ripetere il piazzamento dello scorso anno e porre le basi per il futuro.

Ad oggi non si vede nulla.

Mettere Bonucci e Chiellini e panchinare de ligt vuol dire continuare a non comprendere dove cominciare 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Ultrajuves ha scritto:

Memoria corta quale?

Quella che mi dice quanto erano forti il Barcellona nel 2015 o il Real nel 2017?

O è la tua disonestà intellettuale a dire che quelle finali le abbiamo perse contro avversari n volte più forti di noi?

Dai, posa il vino che ti fa male

Dimenticavo: sono astemio. N volte più forti però guarda caso nell’anno della finale contro il Barça il Real lo buttammo fuori, lo stesso Real che ce ne diede quattro a Cardiff. Il Barça invece due anni dopo

lo schiaffeggiammo a Torino e strappammo il pareggio al ritorno. Guarda che tentare di offendermi non ti da ragione. Devi solo cercare di analizzare le partite di quest’anno e dirmi se hai visto movimenti o schemi. E te lo dico con tutta l’educazione che non meriti: i giocatori saranno pure scarsi e la colpa non è tutta del Vate di Livorno, però sono 9 milioni all’anno, o giù di lì, e non sono bruscolini, ora: non si pretende che insegni loro a camminare sulle acque, ma un minimo dovrebbe vedersi la mano dell’allenatore. Buona domenica

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, IoBiancoNero ha scritto:

Beh se qualcuno immagina una realtà parallela in cui Klopp viene e di mette a fare il suo calcio con Locatelli Rabiot Kulusevski Bernardeschi Ramsey Arthur Cuadrado .. nella mia realtà parallela, abbiamo due giocatori che corrono e segnano.

Poi il problema rimane: con noi giocano Morata e Dybala. Non altri. E con quelli in campo abbiamo perso a Verona.

Parole senza senso che cercano di esprimere un pensiero? incomprensibile, ma forse è colpa mia che non capisco le equazioni semplici del calcio semplice😂

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, OrgoglioBlack&White ha scritto:

Non sono migliori dei nostri, peró in un gioco organizzato e corale riescono a esaltare le qualità di ognuno dei singoli.

 

Quoto tutto il tuo ottimo post, però io, da uno come Allegri, un’organizzazione la pretendo perché altrimenti ingaggiare lui è l’ennesimo errore di questa dirigenza. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, Kobayashi ha scritto:

Aggiungo, questa Juve non forma o "potenzia" più nessun giocatore. Svilisce chiunque, preferendo strategie conservative/nonnismo 

 

Se accettiamo lo status di "transizione" De Ligt, Chiesa, Locatelli, McKennie, Kaio Jorge e via dicendo devono giocare 50 partite l'anno 

Esattamente

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 hours ago, Gas016 said:

allegri e' il PRIMO E MAGGIORE RESPONSABILE.

rabiot e' una pippa? siamo    d' accordo ma chi lo mette titolare e pure sulla fascia??

morata e' scandaloso? siamo d'accordo...ma chi lo mette titolare quando c'è kaiojorge?

vogliamo parlare di cuadrado? che non dribla neanche il palo della luce?

o deligt fuori?? non e' uno scandalo per far giocare quella statua di bonucci??

 

il responsabile e' lui

ALLEGRI

 

a questo punto mettiamo pellegrini kaiojorge kulusevski....tanto i risultati non arrivano comunque!

cmq rabiot e' Veramente il peggio del peggio.... mai  visto un giocatore COSI INUTILE in tutti i fondamentali

Diciamo grazie a Buffon 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, forzasette ha scritto:

Leggi la risposta che ho dato a Zizou. L'errore da cui parte tutto è di Arthur, poi Bonucci dorme, Danilo gli rimbocca le coperte ma tutto parte dal Brasiliano

Ho letto la tua risposta. Mi sembra che, però, l'errore sia prima, piuttosto che su Sandro. 

In uscita si allunga un po' la palla e va in difficoltà. 

Ma su Sandro il passaggio teoricamente era corretto, è il tocco del giocatore del Verona a far cambiare direzione verso l'interno anche in modo un po' casuale. Cmq era una situazione pericolosa creatasi dal piccolo errore in uscita, che era rimediabile. A volte sti giocatori dimenticano che per anticipare c'è sempre la possibilità di un puntone, in questo caso in out.

In ogni caso in tutta sta azione bastava poco per rimediare, bastava agire di squadra. Ma lì hanno dormito in tanti.....

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, pogba77 ha scritto:

Che la squadra non sia una cima lo diciamo tutti, ma proprio tutti eh.

Il discorso è il seguente: allegri riuscirà, anche se solo in parte, a dare un minimo di gioco e risultati, oltre a trovare una quadra?

Per me il suo apporto attuale è inesistente, al netto che la squadra ha palesi lacune 

Non lo conosciamo da ieri Max, sappiamo benissimo tutti che il suo gioco è questo, trovo abbastanza comico aspettarsi robe diverse.

Appena si renderà conto che alcuni giocatori sono buoni solo da appendere al muro e giocarci a puch ball arriveranno anche i risultati.Ne sono convinto.

 

Per me non è un caso che le vittorie di fila che abbiamo fatto siano coincise con l’assenza di Rabiot, questo giocatore in un ruolo importante come quello che ricopre è un’autentica sciagura, mi auguro davvero che ieri sia stata la sua ultima chance.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, pogba77 ha scritto:

Esattamente

Se dobbiamo far schifo, preferisco farlo con una squadra che guarda al futuro piuttosto che fare schifo con Bonucci-Chiellini-Cuadrado-Rabiot-Ramsey-Morata, giocatori strafiniti o inutili o non nostri

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, forzasette ha scritto:

Parole senza senso che cercano di esprimere un pensiero? incomprensibile, ma forse è colpa mia che non capisco le equazioni semplici del calcio semplice😂

Esattamente. Se non capisci perché parli?

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, ZizouZidane ha scritto:

Postare un fotogramma serve a nulla.

Qua sembra che Arthur abbia il pallone.

Guarda il video e la dinamica dell’azione.

La dinamica è semplice: vi sono gli attaccanti scaligeri che corrono con la bava alla bocca e i difensori zebrati che camminano dietro Arthur. Mi pareva di aver capito che con la palla in uscita la difesa dovesse fare la linea veloce e correre in avanti per mettere in off-side chi sta avanti rispetto al pallone. Ecco, bastava che i camminanti fossero appena correnti. Tre passi di corsa e accanto ad Arthur sono in tre, cosicché la palla non finisce al baldo gialloblù. 

Tra il brasiliano e Chiellini (il camminante più vicino a lui) ci sono almeno 7 metri. Francobollati al brasiliano ci sono 2 giovinotti veronesi: il problema è lì. Al calcio si gioca correndo, tanto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non pretendo di essere assunto come ds o direttor tecnico. Ma sono sicuro che se mando il cv un posto a centrocampo lo rimedio. Nonostante sia fuori tempo con l'età. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 minuti fa, Veleno76 ha scritto:

Orgoglioso di essere stupido se essere intelligenti significa credere che sta squadra sia da mezza classifica.

Io al massimo ti posso consigliare di non esprimerlo in giro sto concetto. Per non farti ridere dietro. 

7-10 posto senza Ronaldo e con Pirlo. 

Da 4-7 posto senza Ronaldo e con Allegri

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, Kobayashi ha scritto:

Allegri NON è un allenatore da progetto. Fa parte della cerchia di allenatori a cui appartiene Ancelotti che a Madrid, guarda un po', circondato da campioni, è primo in classifica, dopo anni tragici a Napoli e Liverpool.

 

Un quadriennale a 7 milioni netti l'anno purtroppo è la nostra condanna a morte

Ma infatti, secondo me, mica è stato preso per un progetto... è stato preso perché la dirigenza è convinta di avere una squadra tranquillamente competitiva per il titolo (cit.) 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, pogba77 ha scritto:

Resta al fatto che al netto delle 3/4 papere si stanno subendo più gol dello scorso anno.

A parte quel piccolo filotto, durato 3 partite, si viaggia alla media di 1 gol e mezzo a partita

La fase difensiva è data da tutta la squadra non solo i difensori centrali 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, kurt godel ha scritto:

La dinamica è semplice: vi sono gli attaccanti scaligeri che corrono con la bava alla bocca e i difensori zebrati che camminano dietro Arthur. Mi pareva di aver capito che con la palla in uscita la difesa dovesse fare la linea veloce e correre in avanti per mettere in off-side chi sta avanti rispetto al pallone. Ecco, bastava che i camminanti fossero appena correnti. Tre passi di corsa e accanto ad Arthur sono in tre, cosicché la palla non finisce al baldo gialloblù. 

Tra il brasiliano e Chiellini (il camminante più vicino a lui) ci sono almeno 7 metri. Francobollati al brasiliano ci sono 2 giovinotti veronesi: il problema è lì. Al calcio si gioca correndo, tanto.

Giusta analisi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, OrgoglioBlack&White ha scritto:

Non lo conosciamo da ieri Max, sappiamo benissimo tutti che il suo gioco è questo, trovo abbastanza comico aspettarsi robe diverse.

Appena si renderà conto che alcuni giocatori sono buoni solo da appendere al muro e giocarci a puch ball arriveranno anche i risultati.Ne sono convinto.

 

Per me non è un caso che le vittorie di fila che abbiamo fatto siano coincise con l’assenza di Rabiot, questo giocatore in un ruolo importante come quello che ricopre è un’autentica sciagura, mi auguro davvero che ieri sia stata la sua ultima chance.

E' l'emblema del nostro centrocampo. Il bello è che ste cose si leggevano pure un anno fa e siamo di nuovo nella stessa situazione: incredibile come certi calciatori abbiano il posto assicurato qualunque cosa facciano 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.