Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

BoJay Horseman

Ibrahimovic al Corriere della Sera: "Moggi è stato il top. Nessuno può togliermi i due scudetti vinti alla Juve"

Recommended Posts

Il 1/12/2021 Alle 09:24, ☆Caino☆ ha scritto:

Vero, ha sempre sostenuto questo... Però ha pure cantato " senza rubare " nello spogliatoio delle melde... 

P.S. nessuno lo contraddice anche perché chi gli si avvicina per farlo? uhuh

Non è vero, cantavano gli altri perdenti, lui non cantava, anzi era praticamente imbarazzato 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Buffon75 ha scritto:

obiezione respinta!! 
Ci sarà un motivo perchè due giocatori abbiano detto le stesse cose identiche

Due cose simili espresse in momenti e a proposito di momenti diversissimi, non attinenti...   una cosa è una partita, un'altra una decisione di vita.

Come dire "sono indecio tra questa o quella cravatta" ... oppure "sono indeciso tra questo o quel lavoro". Due pesi totalmente diversi.

Ma tanto vale tutto, quindi che parliamo a fare? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Uno dei pochi ad avere le palle di rivendicare i nostri scudetti mentre altri che magari sono stati anni e anni da noi o tacciono o rinnegano.

Nei fatti,che sono quelli che contano,più gobbo lui di tanti altri,massimo rispetto per Ibra

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 1/12/2021 Alle 09:36, Juvecentus84 ha scritto:

Ibrahimovic difenderebbe pure il torneino parrocchiale pur di vantarsi di qualcosa

Queste non sono dichiarazioni di stima verso la Juve ma solo verso trofei che ha vinto

 

ma de che??!!

disse più volte che quando entrava nello spogliatoio gli sembrava di stare alla playstation

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, IoBiancoNero ha scritto:

Due cose simili espresse in momenti e a proposito di momenti diversissimi, non attinenti...   una cosa è una partita, un'altra una decisione di vita.

Come dire "sono indecio tra questa o quella cravatta" ... oppure "sono indeciso tra questo o quel lavoro". Due pesi totalmente diversi.

Ma tanto vale tutto, quindi che parliamo a fare? 

Allora e poi chiudiamo perché francamente credo che sia tu che io abbiamo altro di meglio da fare, penso sia corretto dire che in due momenti diversi, su due situazioni diverse, in entrambi i casi due giocatori (di Milan e Juve, quindi in contesti diversi) hanno rimproverato ad Allegri il medesimo atteggiamo diciamo prudente, se non proprio di mancato coraggio. 

 

Credo che questo sia un fatto oggettivo

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, yore ha scritto:

Una buona parte si...e con tutti i trofei che ha contribuito a farci vincere, da juventino, per me resta un mistero il perchè sia così odiato.

9 scudetti con 3 allenatori diversi...questo fa pensare che i meriti fossero più della squadra che non di chi la allenava..

credo che sia così odiato perchè sta sottoperformando con una totale mancanza di gioco.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, GiuseppeA81 ha scritto:

Non è vero, cantavano gli altri perdenti, lui non cantava, anzi era praticamente imbarazzato 

è vero ..lui non ha cantato

Sarebbe interessante che qualche addetto ai lavori (opinionista-giornalista) Juventino..ad esempio Zuliani,Pavan ETC...

li mettessero un microfono davanti e gli chiedessero

ma tu Ibra cosa hai pensato quando i tuoi compagni di squadra ,materazzi e company all'inter cantavano dandoti del ladro di scudetti?..

perchè nessuno li ha mai fatto sta domanda che mi piacerebbe proprio sentire la sua risposta.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, ciumbia ha scritto:

9 scudetti con 3 allenatori diversi...questo fa pensare che i meriti fossero più della squadra che non di chi la allenava..

credo che sia così odiato perchè sta sottoperformando con una totale mancanza di gioco.

Io non credo sia giusto usare il termine "odiare" (tantopiù se riferito a una persona), si può però dire che detesto fortemente la sua filosofia e ancor di più il fatto che questa venga condivisa dalla maggior parte degli juventini.

Quando si dice che la Juventus non ha un DNA europeo si afferma il vero, perchè tolto il primo ciclo Lippiano nel quale siamo davvero stati la massima espressione di calcio europeo, per il resto abbiamo sempre cercato di sfangarla senza giocare e senza imporci sull'avversario.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, Buffon75 ha scritto:

Allora e poi chiudiamo perché francamente credo che sia tu che io abbiamo altro di meglio da fare, penso sia corretto dire che in due momenti diversi, su due situazioni diverse, in entrambi i casi due giocatori (di Milan e Juve, quindi in contesti diversi) hanno rimproverato ad Allegri il medesimo atteggiamo diciamo prudente, se non proprio di mancato coraggio. 

Credo che questo sia un fatto oggettivo

Ecco non è oggettivo. Sono due comportamenti spiegabili su due fatti completamente indifferenti... quindi no, di oggettivo c'è solo un'interpretazione strumentale di due accadimenti diversi.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, Ale0306 ha scritto:

Io non credo sia giusto usare il termine "odiare" (tantopiù se riferito a una persona), si può però dire che detesto fortemente la sua filosofia e ancor di più il fatto che questa venga condivisa dalla maggior parte degli juventini.

Quando si dice che la Juventus non ha un DNA europeo si afferma il vero, perchè tolto il primo ciclo Lippiano nel quale siamo davvero stati la massima espressione di calcio europeo, per il resto abbiamo sempre cercato di sfangarla senza giocare e senza imporci sull'avversario.

Si si...odiare nel senso calcistico...non la persona in sè...che tra l'altro è simpatica.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Michael Laudrup ha scritto:

Uno dei pochi ad avere le palle di rivendicare i nostri scudetti mentre altri che magari sono stati anni e anni da noi o tacciono o rinnegano.

Nei fatti,che sono quelli che contano,più gobbo lui di tanti altri,massimo rispetto per Ibra

Tra l'altro a domanda, che poi casualmente i giornalai italici non gli hanno più posto, ha risposto in modo uguale anche quando giocava nell'inperd

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, ciumbia ha scritto:

9 scudetti con 3 allenatori diversi...questo fa pensare che i meriti fossero più della squadra che non di chi la allenava..

credo che sia così odiato perchè sta sottoperformando con una totale mancanza di gioco.

9 si...ma più della metà vinti da lui...comunque su questo discorso sfondi una porta aperta con me....se i giocatori non sono buoni puoi essere il miglior allenatore del mondo ma non vinci nulla.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, IoBiancoNero ha scritto:

Ecco non è oggettivo. Sono due comportamenti spiegabili su due fatti completamente indifferenti... quindi no, di oggettivo c'è solo un'interpretazione strumentale di due accadimenti diversi.

 

Ma giusto per sapere, il tuo assistito cosa ne pensa della faccenda?
Come risponde all'accusa di essere un pavido lanciata da Ibra? Soprattutto, come Sczezny dopo la sconfitta contro l'Atalanta, cosa aveva da sorridere tanto dopo uno 0-3?
Chiedi al tuo assistito e facci sapere, per piacere

uhuh






PS a scanso di equivoci, sono goliardico. Non te la prendere, fratello di tifo

.amici

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, DoppioPasso ha scritto:

Basterebbe darti un paio di occhiali per leggere l'albo d'oro.( Non ce l'ho con te ma con la tua miopia.)  portaci tu allo scudetto e due volte in finale di Champions 🖤

Mentalità povera a servizio del ricco (quello che guadagna 9 mln). E una domanda: per criticare il lavoro di allenatore bisogna aver vinto quanto lui, invece per apprezzarlo basta qualsiasi * con tastiera e va bene. Bella logica. (Asservita). 

Se tutti fossero cosi non esisterebbero le cause per mala prassi ai medici ad esempio. Bel mondo ( se sei medico, o allenatore).

Domanda: sei medico o allenatore? (Tertium non datur...anzi, è  datur, ma un po brutto da scrivere)

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, alex101974 ha scritto:

Tra l'altro a domanda, che poi casualmente i giornalai italici non gli hanno più posto, ha risposto in modo uguale anche quando giocava nell'inperd

Esattamente...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 1/12/2021 Alle 21:12, Deborah J ha scritto:

Zlatan era un ragazzo giovane e aveva Raiola alle spalle. La Juve non poteva tenerselo, vista la situazione. Non gli dò nessuna colpa. 

La sua colpa non fu quella di andare via ma di andare da quella gente. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, vespino ha scritto:

Mentalità povera a servizio del ricco (quello che guadagna 9 mln). E una domanda: per criticare il lavoro di allenatore bisogna aver vinto quanto lui, invece per apprezzarlo basta qualsiasi * con tastiera e va bene. Bella logica. (Asservita). 

Se tutti fossero cosi non esisterebbero le cause per mala prassi ai medici ad esempio. Bel mondo ( se sei medico, o allenatore).

Domanda: sei medico o allenatore? (Tertium non datur...anzi, è  datur, ma un po brutto da scrivere)

E smettila di scrivere da finto illuminato... sembri lucido come Lotito davanti ai microfoni dopo una serata in trattoria 😅 riflettici la prossima volta prima di rivolgerti a me facendo lo splendido o ti faccio saltare tutti gli 8000 nervi del clitoride. Tu hai quotato un messaggio in cui io parlavo con un utente gentilissimo della carriera appriccio e molto altro di Max e altri allenatori , la prossima volta se non sei d'accordo con me va benissimo spieghi il perchè lo dici educatamente e se ne parla, non con un "senza offesa" come free pass per offendere un pensiero😜. Non parlare di mentalità da ricchi e poveri, son cresciuto nelle popolari e l'unico "latino" che parlavamo era con le sud americane. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 1/12/2021 Alle 09:54, Ale0306 ha scritto:

Sono fatti oggettivi, Allegri è fatto così e non gli e ne si può fare una colpa.

Le colpe semmai vanno a chi nega l'evidenza e lo ritiene un grande allenatore.

è che ormai di indizi a riguardo ce ne sono parecchi...come parecchi sono i campioni che in passato lo hanno criticato.Mai sentito un giocatore di qualità lodarlo, mai 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 ore fa, IoBiancoNero ha scritto:

Davvero e di chi? John Elkann nel 2006 aveva 22 anni mi pare. 

È lui che ha messo in piedi la macchina, arrivando a Tronchetti tramite il tessitore e amico di famiglia e di Tronchetti Montezuma. 

Stevens non conta una cippa. Quali quello 22 anni. Elkan era già a capo della azienda ed aveva 30 anni era già vicepresidente della Fiat da un po' e pensa fu lui a spingere per Marchionni per altro indicato dal nonno. Di lì a poco contava così poco che fondo non exor e nomino Andrea presidente per sua richiesta dicendogli che o portava  ridosso risultati o addio Juve. Infatti gli fotteva così tanto della Juve che aveva nominato cobollo e Company

Adesso vi sono ste rivisitazioni per riabilitare Elkann che per altro dopo la morte del nonno era uno di quelli che spingeva per liberarsi della Juventus 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 minuti fa, tiger man ha scritto:

Stevens non conta una cippa. Quali quello 22 anni. Elkan era già a capo della azienda ed aveva 30 anni era già vicepresidente della Fiat da un po' e pensa fu lui a spingere per Marchionni per altro indicato dal nonno. Di lì a poco contava così poco che fondo non exor e nomino Andrea presidente per sua richiesta dicendogli che o portava  ridosso risultati o addio Juve. Infatti gli fotteva così tanto della Juve che aveva nominato cobollo e Company

Adesso vi sono ste rivisitazioni per riabilitare Elkann che per altro dopo la morte del nonno era uno di quelli che spingeva per liberarsi della Juventus 

 

Senti, nell'estate 2006 Elkann era il vicepresidente di Fiat e basta. Montezemolo e Grande Stevens avevano in mano la transizione da Umberto a John-Joh, il quale solo dopo qualche mese, farsopoli era già compiuta, ha preso in mano tutto. Ancora non comandava lui.

Era informato? Senza dubbio. L'ha pensata tutto da solo? Non credo proprio. Era d'accordo? Certamente, figurarsi. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.