Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

homer75

Juventus - Verona 2-0, commenti post partita

Recommended Posts

21 minuti fa, Thejoker87 ha scritto:

Queste sono leggende quante volte accade questo? Una su 100. City e psg dominano e le vincono tutte…per voi ogni partita bisogna stare a soffrire e guardare gli altri giocare va bene dai… 

Il psg gioca contro nessuno.Il city ha una squadra stratosferica 

20 minuti fa, lou 65 ha scritto:

a mio modesto parere la più difficile del ciclo di febbraio era proprio quella di ieri sera contro il verona. caprari e simeone fuori è stata una grande grazia. con l'atalanta ho buone sensazioni. non so quanti possano ricordarsi la partita allo stadium persa con l'atalanta. risultato assurdo. era il 27 novembre. molto è cambiato. 

L Atalanta in effetti è in calo però è comunque un squadra pericolosa

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Mr. Bluff ha scritto:

Il problema che Arthur non è un giocatore da vertice basso..

Sarebbe cmq una soluzione provvisoria, poichè il prossimo anno mi aspetto come rinforzi un regista vero, un terzino sinistro ed un portiere affidabile..

Io francamente non mi ricordo come giocava a Cagliari o al Milan... ma la faccenda del vertice basso ha francamente rotto i c.d. gabbasisi (o cabbasisi)

Pare che stiamo inseguendo il "clone di Pirlo" che è uno di quei CC epocali che ne nascono una volta ogni tanto... della serie Falcao... Pirlo... Xavi (in un certo modo) 

Dovremmo lasciare perdere la strada della ricerca del Graal e cambiare. 

Il CC a due Locatelli Zakaria promette tantissimo. Più che un CC a 3 con Arthur basso. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
29 minuti fa, bergamo83 ha scritto:

Va bhe ora la rosa della Juve vale quella della Lazio 🤣

però il vate sarri dovrebbe insegnare calcio in ogni lido. O no? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
37 minuti fa, Thejoker87 ha scritto:

E nonostante queste tre assenze hanno dominato per larghi tratti perché hanno un gioco e sono stretti tra di loro. Ora mi daranno del troll ma é la pura verità, poi è normale se hai i campioni ti fanno la giocata come dybala e vlahovic ma c’è tanto da migliorare, troppo scoperti in mezzo.

Vabbè...l'allenatore è sempre lo stesso purtroppo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Maxxo74 ha scritto:

Sarebbero bastate 2 partite non buttate (udinese andata e venezia) per essere ancora in gioco per il campionato.. che nervoso però

Siamo ancora in corsa, soprattutto se l'Inter non farà risultato a Napoli.

Il nostro calendario, salvo un paio di partite è ampiamente in discesa.

L'unica cosa che può rallentare la nostra rimonta sarebbe un lungo cammino in Champions, che peraltro è comunque auspicabile dato il sorteggio.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, Veleno76 ha scritto:

Siamo un po' troppo schiavi di questo concetto (evitare sconfitte a tutti i costi o subire meno gol possibili). Le partitacce dove ti va tutto storto possono capitare a tutti. Così come il prendere gol (evitando di deprimersi). Si vincono scudetti anche con 6/7/8 sconfitte in campionato, ma contano più le vittorie (evitando troppi pareggi). E' tutta questione di "equilibrio" nell'andamento della stagione. La prima Juve di Lippi perse 7 pertite in campionato per dire. Anche brutte come ricordo ancora contro la Lazio in casa (0-3), attaccando tutta la partita.

Non capisco perchè ci sia questa "fobia" da qualche anno a questa parte.

L’Inter di Conte all’inizio dell anno scorso perde parecchi punti giocando all’attacco.Iniziando a giocare all allegriana e vinse molte partite .Per me sono pochi gli allenatori che fanno la differenza.I giocatori contano eccome 

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, lou 65 ha scritto:

a rischio di cosa, esattamente? zero tiri nello specchio della porta.

Si a conti fatti 0 tiri, però pressione del Verona molta e difesa bassa. A furia di lasciar buttare palloni nel mezzo e subire corner, un deviazione o una svirgolata, il gol lo puoi sempre subire.

Mi piacerebbe che riuscissimo a gestire meglio la partita, gestire noi i ritmi di gioco e non subirli. Immagino che ci arriveremo 

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, Mr. Bluff ha scritto:

Lippi fu quello che interpretò al meglio il cambiamento dovuto al passaggio dai due punti ai tre punti a vittoria..

Il primo anno dei tre punti a partita se ricordo bene.

Davvero entusiasmante ed una "ventata di aria fesca", quando a parte Sacchi che aveva uno squadrone (qualche anno prima), con due punti si vincevano campionati con la regolarità e pareggi che valevano mezza vittoria e che spesso accontentava tutti. Da quella volta, giustamente, il pareggio passava più come una mezza sconfitta.

Lippi per cui trasmise quella mentalità per cui anche a costo di rischiare sconfitte, si puntava sempre a vincere, contro qualsiasi avversario. Zero calcoli, una sola strada.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Gianlu263 ha scritto:

Contesto solo il giudizio su Morata. 

Morata non è una prima punta, ogni giudizio su di lui da inizio campionato fino all'altro ieri non è giusto secondo me. Giocava per necessità palesemente fuori ruolo. Giudichiamolo invece come seconda punta/esterno e se sarà umorale, poco leader, non continuo sarò il primo a dirlo. Se metti Chiellini a centrocampo per esigenza (cosa che sarebbe incredibile come che la Juventus inizi una stagione senza una prima punta) e si becca 3 a ogni partita non significa che sia un giocatore da 3 in pagella

Io sono pro morata..magari anche il ruolo l ha penalizzato.. a credo fortemente possa riuscire nel ruolo di esterno..o comunque nel ruolo di ieri sera..ma allentandogli la pressione di" quello che deve risolvere tutto" ne trarrà benefici e la squadra con lui.

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, Damian Saravia ha scritto:

Siamo ancora in corsa, soprattutto se l'Inter non farà risultato a Napoli.

Il nostro calendario, salvo un paio di partite è ampiamente in discesa.

L'unica cosa che può rallentare la nostra rimonta sarebbe un lungo cammino in Champions, che peraltro è comunque auspicabile dato il sorteggio.

L’inda ha pochi scontri diretti però tolto il Napoli.Il Napoli invece ha parecchi scontri diretti

Adesso, fightclub ha scritto:

Io sono pro morata..magari anche il ruolo l ha penalizzato.. a credo fortemente possa riuscire nel ruolo di esterno..o comunque nel ruolo di ieri sera..ma allentandogli la pressione di" quello che deve risolvere tutto" ne trarrà benefici e la squadra con lui.

Si spero che si sia galvanizzato e credo possa fare bene 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, ryan90 ha scritto:

L’inda ha pochi scontri diretti però tolto il Napoli.Il Napoli invece ha parecchi scontri diretti

Potrebbe essere determinante la Champions, chissà.

Ad esempio il Milan è meno forte di Inter e Napoli a mio avviso, ma ormai ha la testa solo sul campionato.

Il Napoli arriva secondo me in Champions, ma salvo exploit incredibili non lo vince il campionato. Per me sono da terzo/quarto posto.

L'Inter è in calo, non dal derby ma da inizio anno.

Secondo me è un campionato ancora aperto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Damian Saravia ha scritto:

Potrebbe essere determinante la Champions, chissà.

Ad esempio il Milan è meno forte di Inter e Napoli a mio avviso, ma ormai ha la testa solo sul campionato.

Il Napoli arriva secondo me in Champions, ma salvo exploit incredibili non lo vince il campionato. Per me sono da terzo/quarto posto.

L'Inter è in calo, non dal derby ma da inizio anno.

Secondo me è un campionato ancora aperto.

Se vinciamo con l’Atalanta per noi sarà un bel balzo in avanti almeno per il quarto posto .Per lo scudetto non ci credo molto poi tutto può succedere 

Share this post


Link to post
Share on other sites
39 minuti fa, Mr. Bluff ha scritto:

Se non si qualifica per la champions con la squadra che ha a disposizione vorrà dire che il prossimo anno è meglio vada a giocare a boccette..

Concordo, ora non ha più scuse. Non vorrei che andassimo a Bergamo con la vecchia mentalità del pareggio per non far scappare...

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 ore fa, -Eric Draven- ha scritto:

A Tudor mancavo 3 giocatori fondamentali e per i primi 10 minuti del secondo tempo non ci ha fatto uscire dalla nostra area.

Sempre per la solita mentalità povera di idee e di coraggio che abbiamo.

 

Non a caso i gol sono nati da due contropiedi.

 

So che tu reputi Allegri un grandissimo allenatore quindi, avendo noi due idee diverse, diventa inutile discutere...ma non mi pare ci sia da andare troppo fieri per come si è giocato in alcuni tratti della partita.

 

A Vlahovic non hanno mandato su una boccia nel secondo tempo.

Non è una cosa accettabile.

 

Eh noi invece avevamo tutti i titolari in campo e soprattutto tutti freschi, mica c'era la pausa nazionali.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Contro un ottimo Verona, partita da vera Juve e anche qualcosa di più. 

Ho visto tanta voglia, ma anche qualità. 

Quei tre lì davanti....... spettacolo....

E bravo anche lo stadium! Ma non è bello cantare???

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Verba volant ha scritto:

Eh noi invece avevamo tutti i titolari in campo e soprattutto tutti freschi, mica c'era la pausa nazionali.

Infatti sta cosa che bisogna dire che alle squadre avversarie mancavano giocatori quando noi in alcune partite mancavano 7 titolari ha stancato 

Share this post


Link to post
Share on other sites
53 minuti fa, Thejoker87 ha scritto:

Queste sono leggende quante volte accade questo? Una su 100. City e psg dominano e le vincono tutte…per voi ogni partita bisogna stare a soffrire e guardare gli altri giocare va bene dai… 

Squadre costruite spendendo un miliardo a testa.

Il PSG oltretutto in un campionato parrocchiale.

La Juve non é stata costruita per un calcio di particolare possesso ma comunque non é quello l'unico modo di giocare a pallone.

E' una squadra molto equilibrata, ora, difficilissima da battere, che ha aggiunto un terminale offensivo dalla forza impressionante (anche considerati gli inevitabili grandi margioni di miglioramento vista l'età).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vabbè raga io ormai ho smesso di sperare in altro .ghgh 

Max è questo, la Juve è questa, e questi saremo 

Se porta i risultati, ben venga 

Ad oggi sono arrivati 43 punti in 20 partite, solo 3 in meno dell'Inter 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Thejoker87 ha scritto:

E nonostante queste tre assenze hanno dominato per larghi tratti perché hanno un gioco e sono stretti tra di loro. Ora mi daranno del troll ma é la pura verità, poi è normale se hai i campioni ti fanno la giocata come dybala e vlahovic ma c’è tanto da migliorare, troppo scoperti in mezzo.

.allah

 

oggi stiamo tutti esaltati perché abbiamo battuto il Verona (!) ma la realtà è questa

ci hanno palleggiato in faccia per vari tratti, la prima parte del secondo tempo è stata di orrore, ma ora abbiamo chi è capace di risolvertela con un guizzo.

 

ci vuole halma.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
42 minuti fa, lou 65 ha scritto:

a rischio di cosa, esattamente? zero tiri nello specchio della porta.

ieri alla fine non hanno creato particolari pericoli 

c'è da dire però che passando molto tempo nella tua metà campo, il rischio del gollonzo c'è sempre 

per dire, quando Arthur ha preso palla nella nostra area di rigore girato di spalle con l'avversario dietro, io un po' di terrore l'ho provato .ghgh 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Doktor Flake ha scritto:

Vabbè raga io ormai ho smesso di sperare in altro .ghgh 

Max è questo, la Juve è questa, e questi saremo 

Se porta i risultati, ben venga 

Ad oggi sono arrivati 43 punti in 20 partite, solo 3 in meno dell'Inter 

 

Ad oggi non ci sono squadroni che fanno il vuoto, resta il rammarico perchè con un centravanti all'altezza tante occasioni sarebbero state finalizzate e saremmo quantomeno sicuri del quarto posto. Ma capisco che con 300 mln di debito e un monte ingaggi spropositato si volevano tagliare i costi, poi ricapitalizzare e infine spendere in maniera logica.

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'inizio della nuova era è stato confortante però bisogna lavorare sulla fase offensiva ed in particolare sulla gestione della palla.

Vero che ieri non abbiamo mai subito e il polacco non ha fatto parate salva risultato, però nel secondo tempo il Verona è arrivato spesso nella nostra trequarti indisturbato.

Lazovic ha messo dentro una quindicina di cross senza essere pressato nella giusta maniera.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Doktor Flake ha scritto:

ieri alla fine non hanno creato particolari pericoli 

c'è da dire però che passando molto tempo nella tua metà campo, il rischio del gollonzo c'è sempre 

per dire, quando Arthur ha preso palla nella nostra area di rigore girato di spalle con l'avversario dietro, io un po' di terrore l'ho provato .ghgh 

Con Zakaria e il ritorno di Locatelli Arthur per fortuna giocherà poco, non so se col Barcellona giocava meglio ma io continuo a non capire a che serve un giocatore che produce così poco in fase di costruzione, non si inserisce, non fa assist (uno in 2 anni), non è neanche un gran mastino alla Deschamps o Davids. Quantomeno Mckennie e Zakaria si inseriscono e vanno a nozze negli spazi creati dalle punte. Credo che ci divertiremo man mano che aumenterà l'intesa di questi due con il serbo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tutte le posizioni della Juventus in queste 24 giornate, quarti per la prima volta seppure con una gara in più:

 

10°-12°-16°-18°-12°-10°-7°-7°-6°-7°-9°-8°-8°-7°-7°-5°-7°-7°-5°-5°-5°-5°-5°-

Share this post


Link to post
Share on other sites
40 minuti fa, Andrea PV74 ha scritto:

Si a conti fatti 0 tiri, però pressione del Verona molta e difesa bassa. A furia di lasciar buttare palloni nel mezzo e subire corner, un deviazione o una svirgolata, il gol lo puoi sempre subire.

Mi piacerebbe che riuscissimo a gestire meglio la partita, gestire noi i ritmi di gioco e non subirli. Immagino che ci arriveremo 

 

Facciamo lavorare allegri. Quest'estate gli hanno dato una squadra senza l'attaccante principe, con un centrocampo mediocre e uno spogliatoio sgonfio e logoro. Giochiamo male ma oggi;

la juve ha una suo modo di stare in campo

è difficile segnare alla juve

è difficile vincere con la juve

ci sono margini di miglioramento

c'e entusiasmo

la squadra rispetta l'allenatore (i musi alle sostituzioni ci sono in tutte le squadre)

c'e sinergia tra dirigenza e mister. 

Facciamo lavorare l'allenatore!

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.