Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

Andrea81

Paulo Dybala non rinnoverà il contratto e lascerà la Juventus a fine stagione. Scelta giusta della società?

Dybala non rinnoverà il contratto con la Juventus. Scelta giusta della società?  

  1. 1. Dybala non rinnoverà il contratto con la Juventus. Scelta giusta della società?

    • SI
      1105
    • No
      438


Recommended Posts

Adesso, o'rei ha scritto:

tutti giocatori messi meglio fisicamente e per la maggior parte più forti di dybala tra l'altro.

Direi di si.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, AresTest ha scritto:

Ma sto discorso non regge , non è che noi abbiamo vinto solo perchè è arrivato Pirlo e loro perso perchè non lo avevano più

Non ci sarà mai nessuna controprova ne in un senso ne nell'altro

Già è impossibile fare paragoni da una stagione all'altra di una squadra che mantiene gli stessi effettivi , figurati di squadre che cambiano. Ci sono gli avversari che anche loro non saranno gli stessi dell'anno prima e altre miriadi di fattori che vanno ad incidere su una stagione

Bisogna accettare la scelta punto e basta e sperare che chiunque arrivi sia un giocatore preso per entrare in un contesto di squadra e non per il suo singolo valore

Poi rimane il fatto che siamo una squadra con mille problemi , soprattutto a livello psicologico , ce da lavorare in quel senso e anche tanto

Sti discorsi si fanno per mettere le mani avanti. Il campo lo dirà se è stata fatta una caxxata come molti pensano o se è stata una genialata come molti altri pensano. 

La decisione, abbastanza controintuitiva secondo me, è stata presa. Tra un anno ci aggiorniamo ma venirmi a raccontare che il campo non parla, anche no

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, Pistro75 ha scritto:

Sti discorsi si fanno per mettere le mani avanti. Il campo lo dirà se è stata fatta una caxxata come molti pensano o se è stata una genialata come molti altri pensano. 

La decisione, abbastanza controintuitiva secondo me, è stata presa. Tra un anno ci aggiorniamo ma venirmi a raccontare che il campo non parla, anche no

Un giocatore non vale mai una squadra

Gioca con noi da 7 anni e con lui in campo abbiamo sia vinto che perso, quindi qualè la risposta?

Si vinceva perchè avevamo Dybala o si perdeva perchè avevamo Dybala?

Puoi costruire una grande squadra sia con Dybala che senza Dybala , tutti gli altri discorsi sono delle cavolate assurde

 

mettere le mani avanti su che cosa scusa?

Share this post


Link to post
Share on other sites

In questo momento Dybala è l'unico giocatore magico della Juventus. Negli ultimi 7 anni è l'unico che ha fatto il tipo di cose che devi rivedere 3 volte solo per capire cosa/come ha fatto. Sicuramente, dall'approdo di Ronaldo ad oggi, è stato + discontinuo e fisicamente inaffidabile. Ma stiamo parlando di 8MM (non miei per carità) ma comunque di una cifra che fino a ieri si dava ad un Ramsey qualunque. Quando si critica Dybala in rapporto al costo e gli si contesta di non avere la velocità di Chiesa, gli attributi del Chiello o il fisico di Ronaldo... immaginate...! Avesse avuto tutto quello, con 8 milioni ci mandava la cartolina del mignolo.

La società sta dicendo che investendo altrove 16MM lordi l'anno saremo + forti di quanto lo saremmo stati con Dybala. Io non credo, men che meno l'anno prossimo con Chiesa convalescente.  

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, AresTest ha scritto:

Un giocatore non vale mai una squadra

Gioca con non da 7 anni e con lui in campo abbiamo sia vinto che perso, quindi qualè la risposta?

Si vinceva perchè avevamo Dybala o si perdeva perchè avevamo Dybala?

Puoi costruire una grande squadra sia con Dybala che senza Dybala , tutti gli altri discorsi sono delle cavolate assurde

 

mettere le mani avanti su che cosa scusa?

Certo che un giocatore non vale mai la squadra. Ma quando l'Inter ha regalato al Milan Seedorf e Pirlo, a posteriori, possiamo dire che abbia fatto una caxxata ignobile? Cosa ti serve per dire che quella è stata una caxxata ignobile dopo che quei due calciatori hanno espresso sul campo la loro grandezza? Penso che il campo parli sempre. Oggi possiamo avere opinioni, il campo darà certezze in un senso o nell'altro 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Pistro75 ha scritto:

Certo che un giocatore non vale mai la squadra. Ma quando l'Inter ha regalato al Milan Seedorf e Pirlo, a posteriori, possiamo dire che abbia fatto una caxxata ignobile? Cosa ti serve per dire che quella è stata una caxxata ignobile dopo che quei due calciatori hanno espresso sul campo la loro grandezza? Penso che il campo parli sempre. Oggi possiamo avere opinioni, il campo darà certezze in un senso o nell'altro 

Ma certo su questo hai ragione , ma ci sono anche delle altre situazioni di cui una società deve tener conto

e cmq i risultati della stagione successiva potranno essere meglio o peggio indipendentemente dalla caxxata fatta e quindi ingiudicabili

A noi ci è arrivato un grandissimo giocatore come Davids perchè al Milan non si ambientava , queste sono cose che possono succedere

E cmq sono casi diversi dal nostro , non stiamo mandando via Dybala dopo 1-2 stagione che la squadra non ha reso è una scelta progettuale che tiene conto di diversi fattori

 

Io adorando il tipo di giocatore non l'avrei mai fatta , ma la posso comprendere

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, AresTest ha scritto:

Un giocatore non vale mai una squadra

Gioca con noi da 7 anni e con lui in campo abbiamo sia vinto che perso, quindi qualè la risposta?

Si vinceva perchè avevamo Dybala o si perdeva perchè avevamo Dybala?

Puoi costruire una grande squadra sia con Dybala che senza Dybala , tutti gli altri discorsi sono delle cavolate assurde

 

mettere le mani avanti su che cosa scusa?

mi sembrano gli stessi discorsi che si facevano per khedira.

dybala è stato un ottimo giocatore che ci ha fatto vincere, è un ottimo giocatore che non è più in grado di fare tre partite di fila.

khedira è stato un ottimo giocatore che ci faceva vincere, gli ultimi anni non era più in grado di fare tre partite di fila.

meno male non abbiamo ripetuto lo stesso errore rinnovandogli il contratto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, AresTest ha scritto:

Ma certo su questo hai ragione , ma ci sono anche delle altre situazioni di cui una società deve tener conto

e cmq i risultati della stagione successiva potranno essere meglio o peggio indipendentemente dalla caxxata fatta e quindi ingiudicabili

A noi ci è arrivato un grandissimo giocatore come Davids perchè al Milan non si ambientava , queste sono cose che possono succedere

E cmq sono casi diversi dal nostro , non stiamo mandando via Dybala dopo 1-2 stagione che la squadra non ha reso è una scelta progettuale che tiene conto di diversi fattori

 

Io adorando il tipo di giocatore non l'avrei mai fatta , ma la posso comprendere

Ma infatti il nostro caso è il peggiore. Davids rendeva zero al Milan. Pirlo e Seedorf zero all'Inter. Dybala, nonostante sia stato messo spesso in condizioni agghiaccianti, sappiamo cosa sa mettere sul campo. Questo non vuol dire che te lo devi tenere ma che se te ne privi, a zero, ti stai assumendo una responsabilità. Poi ripeto sarà il campo a parlare. Non voglio avere ragione perché nessuno oggi può dire di avere ragione, voglio solo che sia rispettato quello che dirà il campo 

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, gabe02 ha scritto:

In questo momento Dybala è l'unico giocatore magico della Juventus. Negli ultimi 7 anni è l'unico che ha fatto il tipo di cose che devi rivedere 3 volte solo per capire cosa/come ha fatto. Sicuramente, dall'approdo di Ronaldo ad oggi, è stato + discontinuo e fisicamente inaffidabile. Ma stiamo parlando di 8MM (non miei per carità) ma comunque di una cifra che fino a ieri si dava ad un Ramsey qualunque. Quando si critica Dybala in rapporto al costo e gli si contesta di non avere la velocità di Chiesa, gli attributi del Chiello o il fisico di Ronaldo... immaginate...! Avesse avuto tutto quello, con 8 milioni ci mandava la cartolina del mignolo.

La società sta dicendo che investendo altrove 16MM lordi l'anno saremo + forti di quanto lo saremmo stati con Dybala. Io non credo, men che meno l'anno prossimo con Chiesa convalescente.  

bè in realtà tra fisso e premi è due anni che dybala ha in mano una offerta da 10M circa e non l'ha firmata.

non stiamo parlando di otto milioni, stiamo parlando di otto milioni per uno presente il 50% delle partite.

fino a quattro mesi fa era lui che schifava la nostra offerta per un milione in più non scordiamocelo, ora si è accorto di non valerne più nemmeno sette e mezzo. fortuna ce ne siamo accorti anche noi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, gabe02 ha scritto:

In questo momento Dybala è l'unico giocatore magico della Juventus. Negli ultimi 7 anni è l'unico che ha fatto il tipo di cose che devi rivedere 3 volte solo per capire cosa/come ha fatto. Sicuramente, dall'approdo di Ronaldo ad oggi, è stato + discontinuo e fisicamente inaffidabile. Ma stiamo parlando di 8MM (non miei per carità) ma comunque di una cifra che fino a ieri si dava ad un Ramsey qualunque. Quando si critica Dybala in rapporto al costo e gli si contesta di non avere la velocità di Chiesa, gli attributi del Chiello o il fisico di Ronaldo... immaginate...! Avesse avuto tutto quello, con 8 milioni ci mandava la cartolina del mignolo.

La società sta dicendo che investendo altrove 16MM lordi l'anno saremo + forti di quanto lo saremmo stati con Dybala. Io non credo, men che meno l'anno prossimo con Chiesa convalescente.  

Ma io non credo proprio che la società abbia fatto questo ragionamento , credo sia piu un ragionamento a lungo termine di rinnovo della rosa

Accettando di perdere un gran giocatore che probabilmente secondo loro non dava garanzie a livello fisico

Poi come al solito qua dentro si scatena il giochino dei pro/contro senza avere un minimo di obbiettività

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Pistro75 ha scritto:

Ma infatti il nostro caso è il peggiore. Davids rendeva zero al Milan. Pirlo e Seedorf zero all'Inter. Dybala, nonostante sia stato messo spesso in condizioni agghiaccianti, sappiamo cosa sa mettere sul campo. Questo non vuol dire che te lo devi tenere ma che se te ne privi, a zero, ti stai assumendo una responsabilità. Poi ripeto sarà il campo a parlare. Non voglio avere ragione perché nessuno oggi può dire di avere ragione, voglio solo che sia rispettato quello che dirà il campo 

Guarda io adoro Dybala come giocatore ha tantissime doti che in questa squadra proprio latitano

Quando si prendono queste decisioni credo che non vengono fatte a cuor leggere e che soprattutto non ci dicono la verità

Per me possono essere 2 le ragioni o la società non credeva al recupero fisico e quindi a malincuore decidi di puntare da qualche altra parte

o è stata una pura scelta tecnica per strutturare piu la squadra sulle caratteristiche di Dusan e Federico e investire su altra tipologia di giocatori

 

chiaramente sulla seconda possiamo disquisire a livello tecnico , ma non avremo mai la controprova che tu dici

 

Dybala resterà per sempre nel mio cuore per le emozioni che mi ha regolato con le sue giocate , e il 24 cercherò di essere a Reggio Emilia per salutarlo

Grazie Paolino

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, ventinove ha scritto:

Entra e ti segna di tacco sullo 0-2 nel momento di maggior forcing.

Finisce lì.

Col Monaco due calci di rigore e una punizione.

A Manchester la mette nel 7 quando? 

In quale film?

DelPiero mette la rovesciata a Milano ok, ma visto che l'argomento caldo di tutti qui é la stramaledetta Europa resta fuori.

Idem contro la Lazio, a 36 anni, non 40.

Sì, stiamo parlando di DelPiero.

Altrimenti, se parliamo del terzo migliore al mondo di questi anni (Ibrahimovic), che in Europa ha sempre ottenuto poco, ribaltiamo tutti i parametri.

Del Piero a Manchester, mentre Trezeguet e Montero si bagnavano il pannolino di fronte a Dida che in quel periodo parava anche le mosche, calciò la palla nel 7, così è più chiaro? E visto che citi Baggio, e visto che paragoni in campo europeo non se ne possono fare, visto che Baggio a parte quella meravigliosa coppa UEFA non ha più giocato una finale che conta, ti ricordo che dopo un mondiale (due partite in realtà) strepitoso, la palla del rigore decisivo e tutt'oggi oggetto di ricerca sulla luna. Del Piero ha giocato una miriade di partite di livello e decisive e in moltissime ha lasciato il segno. Anche paragonarlo in questo senso ad Ibra fa sorridere, perché Ibra, oltre ad un anno a Barcellona, ha passato la carriera in squadre non di primissimo ordine, compreso un PSG in fase embrionale e non ha mai giocato neanche una finale europea, quindi nel giudizio complessivo dobbiamo metterci d'accordo: valgono solo le finali europee o i match di grande livello? Perché se dobbiamo contare le finali europee probabilmente del Piero perde con tutti per il solo fatto di averne giocate più di tutti e quindi alzo le mani. Se parliamo di gare decisive, del Piero se la gioca con messi e Ronaldo. Dybala sta 10 gradini più sotto ... E forse sono pochi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minutes ago, AresTest said:

Ma io non credo proprio che la società abbia fatto questo ragionamento , credo sia piu un ragionamento a lungo termine di rinnovo della rosa

Accettando di perdere un gran giocatore che probabilmente secondo loro non dava garanzie a livello fisico

Poi come al solito qua dentro si scatena il giochino dei pro/contro senza avere un minimo di obbiettività

E' possibile che sia così, e nel caso si voglia guardare a campo aperto con obiettivi a 3-5 anni ci può stare di lasciare indietro Dybala. Ma non sono sicuro che in questo momento storico, dove siamo obiettivamente inarrivabili in Italia, per patrimonio e potenziale, si possa solo pensare in ottica futuro e non cercare di negoziare una soluzione con Dybala e tutto quello che rappresenta. Poi vabbè amen... ne ho viste di + tristi... e in un modo o nell'altro la storia ci ha cmq abbondantemente ripagato...

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, gabe02 ha scritto:

E' possibile che sia così, e nel caso si voglia guardare a campo aperto con obiettivi a 3-5 anni ci può stare di lasciare indietro Dybala. Ma non sono sicuro che in questo momento storico, dove siamo obiettivamente inarrivabili in Italia, per patrimonio e potenziale, si possa solo pensare in ottica futuro e non cercare di negoziare una soluzione con Dybala e tutto quello che rappresenta. Poi vabbè amen... ne ho viste di + tristi... e in un modo o nell'altro la storia ci ha cmq abbondantemente ripagato...

Forse non siamo cosi inarrivabili come pensiamo , abbiamo avuto bisogno di un aumento di capitale da 400 mln

Siamo si coperti da una proprietà sicura ma questo non vuol dire che possiamo spendere e spandere a piacimento

Io sono il primo dispiaciuto per questa scelta , adesso vediamo cosa sono capaci di fare

 

Arrivabene farebbe bene a stare molto + zitto , non è proprio il massimo quando rilascia le dichiarazioni e sinceramente tutte le sue esternazioni mi hanno fatto un po girare le scatole contribuiscono a gettare fuoco sulla benzina in un ambiente che già non brilla per solidità

Share this post


Link to post
Share on other sites
30 minuti fa, GiuseppeA81 ha scritto:

Del Piero a Manchester, mentre Trezeguet e Montero si bagnavano il pannolino di fronte a Dida che in quel periodo parava anche le mosche, calciò la palla nel 7, così è più chiaro? E visto che citi Baggio, e visto che paragoni in campo europeo non se ne possono fare, visto che Baggio a parte quella meravigliosa coppa UEFA non ha più giocato una finale che conta, ti ricordo che dopo un mondiale (due partite in realtà) strepitoso, la palla del rigore decisivo e tutt'oggi oggetto di ricerca sulla luna. Del Piero ha giocato una miriade di partite di livello e decisive e in moltissime ha lasciato il segno. Anche paragonarlo in questo senso ad Ibra fa sorridere, perché Ibra, oltre ad un anno a Barcellona, ha passato la carriera in squadre non di primissimo ordine, compreso un PSG in fase embrionale e non ha mai giocato neanche una finale europea, quindi nel giudizio complessivo dobbiamo metterci d'accordo: valgono solo le finali europee o i match di grande livello? Perché se dobbiamo contare le finali europee probabilmente del Piero perde con tutti per il solo fatto di averne giocate più di tutti e quindi alzo le mani. Se parliamo di gare decisive, del Piero se la gioca con messi e Ronaldo. Dybala sta 10 gradini più sotto ... E forse sono pochi.

Mi é bastato il grassettato.

Non ho letto altro, valuta tu se é plausibile prenderti sul serio

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, WINNER72 ha scritto:

Uno che ti ha fatto sempre 100 e passa goal con lui abbiamo vinto tanti scudetti coppe Italia supercoppe finali di Champions in questa fase era solitamente uno dei 11 non un panchinaro si dimentica troppo presto qui ci sono sicuramente stati numeri 10 migliori di Dybala nella storia della JUVE ma sicuramente adesso facciamo andare via uno dei più talentuosi della rosa attuale e comunque per la cronaca Dybala al 30 giugno quando ci lascerà ufficialmente ha ancora 28 anni! 🤦

Il tempo passa per tutti, il mondo e una giungla che non aspetta i tuoi vizzi, pregiudizi ecc.... 

Io una cosa del genere lo vissuta e ora mi sono reso conto. 

Esperienze di vita. 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, LibeLibeccio ha scritto:

Il passato non conta niente, soprattutto quello remoto.

Se salti metà delle partite all'anno puoi essere anche la reincarnazione di Maradona; sei sostanzialmente soldi buttati.

Quella è la perdita; pagare fior di milioni uno che gioca poco e quando gioca non sempre fa la differenza; questa è una perdita.

Sostituirlo con uno più giovane, più sano, più adatto al contesto tattico non è una perdita; probabilmente è una benedizione.

 

Poi vabbè, se io ti scrivo che "il tasso tecnico non è tutto" e tu capisci "il tasso tecnico serve a poco", di cosa parliamo?

 

Saper fare il tacco, la rabona, la veronica è solo una parte del bagaglio di un gran calciatore.

Se fisicamente non reggi più di 60', ogni quattro partite ne stai fuori altrettante, hai le paturnie ad ogni nebbia al piano e le palle di un ermellino...beh, manca proprio tanto per strapparsi le vesti dalla perdita.

Fino ad un certo punto, quantomeno aveva presenza fisica per quasi tutto il campionato e per tutto l'arco dei 90', ma ormai le cose che mancano sono molte di più di quelle che ci sono.

 

Se poi dire che Dybala dura al massimo 60' minuti ed ha giocato in questa stagione la metà del monte minuti totali debba essere classificato come un punto di vista, allora sì...è una grossa perdita.

Come fai a dire che il passato conta poco se poi le valutazioni si basano sul rendimento complessivo?

Per la cronaca il passato "remoto" di Paulo del  2021/2022 su 29 partite ufficiali dice che ha segnato 13 goal (8 in campionato 3 Champions League 2 coppa italia) e fornito 6 assist, e definirlo un semplice giocoliere e' oltremodo riduttivo considerando che non e' nemmeno un attaccante puro

Era lecito aspettarsi di piu'? Sicuramente si ma non tutti i mali o i fallimenti della Juve passano necessariamente attraverso Dybala

Tu parli di benedizione in caso di sostituzione? Beh vedremo se sara' cosi' perché alla fine saranno sempre i numeri del campo a parlare

Mi auguro solo che questa "benedizione" non porti a un certo Zaniolo

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

premesse:

1. siamo in un campionato che a livello europeo è di secondo livello

2. stiamo (correttamente) facendo una strategia di contenimento delle spese, in particolare come monte ingaggio

3. in base ai nuovi acquisti il modulo previsto sarà un 4-3-3 con difficile collocazione per dybala

detto ciò, pur avendo sempre ammirato dybala e reputandolo l'unico in grado di dare quel tocco di imprevedibilità e di inventiva che da la bellezza a questo sport, non posso che essere d'accordo con la società sulla scelta del non rinnovo, anche perchè purtroppo la joya è fragile come una cristalliera e purtroppo non basta fare il fenomeno per 30 min contro la misera salernitana... i nostri numeri 10 veri hanno lasciato il segno su tutte le competizioni che abbiamo vinto o sfiorato la vittoria... di dybala mi ricordo solo il suo apporto in campionato e coppa iatlia vinte in questi anni per manifesta superiorità!!

mi spiace solo che un calciatore così amato e che negli ultimi 2 anni è stato trattato benissimo e coccolato dall'ambiente juve non sia sceso a compromessi (viste le premesse fatte) e non abbia accettato un contratto con minor parte fissa e maggior parte di bonus associati a presenze e prestazioni, anche solo per riconoscenza e per non far perdere a zero un giocatore come lui che sicuramente avrebbe portato nella casse della juve non meno di 70-80 milioni di euro. D'altra parte devo ammettere che anche la società non ha gestito bene il rinnovo... non si può arrivarecon il migliore giocatore che hai all'ultimo secondo per discutere un contratto, con tutto il teatrino meidatico che è stato fatto finora... mi è sembrata la logica conclusione...

concludo dicendo che, per quanto ho esposto, in coerenza, dopo l'acquisto di vlahovic, dybala è stato spodestato dalla sua centralità (per età, per rendimeno di gol, per stabilità fisica) e quindi la squadra verrà costruita sul nuovo attaccante, con logica conseguenza che non potevamo rinnovare e tenere in panchina un 30enne fragile pagato 10 milioni a stagione!! o fargli fare solo partite secondarie!! e' molto probbaile che cerchino un rinnovo per morata, che visto negli ultimi tempi, nella sua posizione può fare molto bene , con esperienza internazionale e a costi molto bassi... chiesa sarà un altro "acquisto" al suo ritorno...

bisognerà puntare a migliorare il centrocampo (per favore mandate via rabiot!!!) e la difesa (per favore mandata via rugani!!), quindi gestiamo le risorse economiche!!

a dybala gli auguro di scegliere bene il suo futuro... se lo vede nerazzurro, gli auguro di continuare come questi due ultimi anni alla juve!! se lo vede di altri colori.. che esploda definitivamente con continuità...

Share this post


Link to post
Share on other sites
43 minutes ago, AresTest said:

Forse non siamo cosi inarrivabili come pensiamo , abbiamo avuto bisogno di un aumento di capitale da 400 mln

Siamo si coperti da una proprietà sicura ma questo non vuol dire che possiamo spendere e spandere a piacimento

Io sono il primo dispiaciuto per questa scelta , adesso vediamo cosa sono capaci di fare

 

Arrivabene farebbe bene a stare molto + zitto , non è proprio il massimo quando rilascia le dichiarazioni e sinceramente tutte le sue esternazioni mi hanno fatto un po girare le scatole contribuiscono a gettare fuoco sulla benzina in un ambiente che già non brilla per solidità

Siamo stati in grado di pompare 700MM di ricapitalizzione in 3 anni a spese degli azionisti. Nel panorama italiano, oggettivamente, non se lo può permettere nessuno. Ogni anno che non si vince è veramente un peccato.

Per quanto riguarda l'ambiente nella sala dei bottoni, l'impressione è quella. Sembra che stiano facendo di tutto per dimostrare che si sia vinto nonostante loro (esagero eh! tanti meriti gli vanno sicuramente riconosciuti).  Conosco molto bene una persona che ha lavorato nel team executive all'inizio dell'anno scorso che l'ha dipinto come un covo di serpi, comunque con un approccio molto poco strutturato e "servile" nei confronti di AA. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
31 minuti fa, mordivoi72 ha scritto:

Come fai a dire che il passato conta poco se poi le valutazioni si basano sul rendimento complessivo?

Per la cronaca il passato "remoto" di Paulo del  2021/2022 su 29 partite ufficiali dice che ha segnato 13 goal (8 in campionato 3 Champions League 2 coppa italia) e fornito 6 assist, e definirlo un semplice giocoliere e' oltremodo riduttivo considerando che non e' nemmeno un attaccante puro

Era lecito aspettarsi di piu'? Sicuramente si ma non tutti i mali o i fallimenti della Juve passano necessariamente attraverso Dybala

Tu parli di benedizione in caso di sostituzione? Beh vedremo se sara' cosi' perché alla fine saranno sempre i numeri del campo a parlare

Mi auguro solo che questa "benedizione" non porti a un certo Zaniolo

 

 

 

Le valutazioni vengono fatte semplicemente in base a costi/benefici.

 

Evidentemente, il 50% dei minuti giocati (in questa stagione, la scorsa è anche peggio) ed il non esserci quando serve e quando conta, hanno fatto pendere l'ago della bilancia dalla parte di un non conferma.

Ha la stessa media di partecipazione ai gol, da transfermarket, di Morata.

Tu lo faresti a Morata un quinquennale a 7/8 mln + bonus?

Perché le chiacchiere stanno a zero...questo è.

 

Evidentemente si aspettano di più ed è realistico pensare che abbiano immaginato un Dybala grossomodo su questi livelli per l'arco di tutto il tempo del rinnovo.

 

Voglio solo che vengano fatte delle scelte in base alle richieste dell'allenatore che (purtroppo, per come la vedo io) ci toccherà anche per i prossimi tre anni.

Se l'idea tattica è diversa e quell'idea non prevede Dybala o lo prevede male utilizzato (come in questa stagione), è bene seguire un filo logico e comportarsi di conseguenza.

 

Quello che ci porterà il futuro non lo so.

So solo che (come auspico da tempo) comporre una rosa in base all'allenatore che si ha, non è mai una cosa sbagliata.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, LibeLibeccio ha scritto:

Le valutazioni vengono fatte semplicemente in base a costi/benefici.

 

Evidentemente, il 50% dei minuti giocati (in questa stagione, la scorsa è anche peggio) ed il non esserci quando serve e quando conta, hanno fatto pendere l'ago della bilancia dalla parte di un non conferma.

Ha la stessa media di partecipazione ai gol, da transfermarket, di Morata.

Tu lo faresti a Morata un quinquennale a 7/8 mln + bonus?

Perché le chiacchiere stanno a zero...questo è.

 

Evidentemente si aspettano di più ed è realistico pensare che abbiano immaginato un Dybala grossomodo su questi livelli per l'arco di tutto il tempo del rinnovo.

 

Voglio solo che vengano fatte delle scelte in base alle richieste dell'allenatore che (purtroppo, per come la vedo io) ci toccherà anche per i prossimi tre anni.

Se l'idea tattica è diversa e quell'idea non prevede Dybala o lo prevede male utilizzato (come in questa stagione), è bene seguire un filo logico e comportarsi di conseguenza.

 

Quello che ci porterà il futuro non lo so.

So solo che (come auspico da tempo) comporre una rosa in base all'allenatore che si ha, non è mai una cosa sbagliata.

Non ricordo uno scontro diretto con le big del campionato dove sia stato decisivo per vincere. Le altre partite importanti sono stata quella col Villareal, saltata quasi per intero come le precedenti con Lione, Porto, Ajax (dove giocò un tempo in una partita e 25 minuti nell'altra) e la semifinale di Coppa Italia dove non c'era.

Siamo a fine stagione e pesa a bilancio 15 mln.

Ne vuole 8/10 all'anno più 10 alla firma per Antun. Ma già non rende per i 7,5 che guadagna.

Share this post


Link to post
Share on other sites
25 minuti fa, gabe02 ha scritto:

Siamo stati in grado di pompare 700MM di ricapitalizzione in 3 anni a spese degli azionisti. Nel panorama italiano, oggettivamente, non se lo può permettere nessuno. Ogni anno che non si vince è veramente un peccato.

Per quanto riguarda l'ambiente nella sala dei bottoni, l'impressione è quella. Sembra che stiano facendo di tutto per dimostrare che si sia vinto nonostante loro (esagero eh! tanti meriti gli vanno sicuramente riconosciuti).  Conosco molto bene una persona che ha lavorato nel team executive all'inizio dell'anno scorso che l'ha dipinto come un covo di serpi, comunque con un approccio molto poco strutturato e "servile" nei confronti di AA. 

Risulta anche a me.

Come mi risulta anche che la posizione del presidente non sia proprio saldissima.

6 minuti fa, nedved666 ha scritto:

Non ricordo uno scontro diretto con le big del campionato dove sia stato decisivo per vincere. Le altre partite importanti sono stata quella col Villareal, saltata quasi per intero come le precedenti con Lione, Porto, Ajax (dove giocò un tempo in una partita e 25 minuti nell'altra) e la semifinale di Coppa Italia dove non c'era.

Siamo a fine stagione e pesa a bilancio 15 mln.

Ne vuole 8/10 all'anno più 10 alla firma per Antun. Ma già non rende per i 7,5 che guadagna.

E allora é in buona compagnia, anche perché di scontri diretti ne hai vinti zero.

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, nedved666 ha scritto:

Non ricordo uno scontro diretto con le big del campionato dove sia stato decisivo per vincere. Le altre partite importanti sono stata quella col Villareal, saltata quasi per intero come le precedenti con Lione, Porto, Ajax (dove giocò un tempo in una partita e 25 minuti nell'altra) e la semifinale di Coppa Italia dove non c'era.

Siamo a fine stagione e pesa a bilancio 15 mln.

Ne vuole 8/10 all'anno più 10 alla firma per Antun. Ma già non rende per i 7,5 che guadagna.

Penso che il presente di Dybala parli piuttosto chiaro.

Dispiace perdere un pezzo importante della nostra storia recente, ma la realtà purtroppo è questa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, nedved666 ha scritto:

Non ricordo uno scontro diretto con le big del campionato dove sia stato decisivo per vincere. Le altre partite importanti sono stata quella col Villareal, saltata quasi per intero come le precedenti con Lione, Porto, Ajax (dove giocò un tempo in una partita e 25 minuti nell'altra) e la semifinale di Coppa Italia dove non c'era.

Siamo a fine stagione e pesa a bilancio 15 mln.

Ne vuole 8/10 all'anno più 10 alla firma per Antun. Ma già non rende per i 7,5 che guadagna.

È stato decisivo parecchie volte contro l'inter (anche quest'anno quando è entrato e ha segnato), contro il milan i primi anni e lo scorso (non segnò ma fece i 2 assist a chiesa), contro il napoli scorso anno, contro la roma alcuni gol pesanti, contro la lazio con quel gol all'ultimo secondo.. nell'anno di sarri in particolare ha sbloccato moltissime partite

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, ventinove ha scritto:

Risulta anche a me.

Come mi risulta anche che la posizione del presidente non sia proprio saldissima.

E allora é in buona compagnia, anche perché di scontri diretti ne hai vinti zero.

Questo è vero ma chi deve risolvere le partite se non lui in quanto è il giocatore più talentuoso ed è il numero 10 ? Così come ha responsabilità anche Morata che era il centravanti titolare e non andrebbe confermato neanche lui.

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.