Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

homer75

Juventus - Benfica 1-2, commenti post partita

Recommended Posts

11 minuti fa, Fabiobest ha scritto:

Ottima analisi, che ho letto con piacere.

Allegri è un grossissimo problema, ma non è l'unico. Effettivamente il Presidente non ci sta capendo più un fico secco da diversi anni.

Sarebbe da cambiare anche lui, senza ombra di dubbio.

Ma chi arriverebbe al suo posto?

Alessandro Nasi? Lapo? Del Piero?

Tutte persone magari anche ottime, ma di dubbia competenza (devono dimostrarlo sul "campo" quello che sanno fare, non a parole).

E in panchina...? Juric? Tudor? Italiano?

Anche qua: un coach così, con una dirigenza piena di punti di domanda, rischierebbe di bruciarsi.

Non lo so...ma la vedo nera. 

io più che dire cose che si sanno non posso dire altro, cose che si sanno in ambiente calcistico, perché Pirlo è un allenatore uscito con 62 a Coverciano, preso la lode solo per il campione che è stato e perché allenava la Juventus (infatti il corso l'ha fatto mentre era già allenatore), il presidente ha fatto la lotta interna a Sarri poi ha scelto l'allenatore della più prestigiosa squadra d'Italia perché amico della moglie e vive nello stesso palazzo, cioè che devo dire, sono cose che farebbero ridere anche in prima categoria dove giocavo io, pensavo ok è un momento di sbandamento invece si va peggio. Elkann è intervenuto mettendo soldi , dando la benedizione per il ritorno di allegri, e mettendo arrivabene a contenere i costi, ma la Juventus per Elkann è una scocciatura.

 

si parla di allenatore, ok , magari qualcuno farebbe anche meglio di lui, altri peggio, ma la sostanza resterebbe quella. Il problema è in alto, la vera soluzione, quella col 99,9% di efficacia, sarebbe cambiare TUTTI, via agnelli, Nedved, ma la famiglia Elkann piuttosto che fare fare questa figura ad Andrea agnelli preferisce lasciarlo lì, anche perché di figure barbine ne ha già fatte assai,  e piuttosto che dargli il colpo di grazia sono disponibili a lasciar fare affossare la Juve,  che è un asset che ripeto nel loro patrimonio sposta quanto 200euro a me che ne guadagno 1400 al mese.  

 

soluzioni diverse dal cambiare tutti i vertici nn arriverebbero agli effetti che vogliamo, cambi allenatore e ok, ma poi bisogna vedere chi, tuchel è disoccupato, ma pensiamo che non si sappia cosa è la Juve oggi? Se lo so io lo sanno anche loro, infatti un top allenatore adesso a sporcarsi le mani con la Juve nn verrà mai,  nessuno accetterà di fare da parafulmine,  secondo te è normale che allegri lo pagano così tanto? È stranissimo infatti è il prezzo per farsi andar bene tutto, e non dire nulla, farsi prendere in giro anche dicendo sempre le stesse cose, è voluto, è per concentrare le critiche addosso. Questo è la Juve adesso,  ripeto è tutto ma molto più complicato di questioni di campo verde e di chi scende in campo e chi li allena, MAGARI fosse solo quello il problema perché si risolverebbe semplicemente cambiando mister. 

 

Spiace dire queste cose, ma è la realtà crudele delle cose. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Davids ha scritto:

Io vedo solo una strada alla tua proposta. La pausa del mondiale. In quei due mesi il nuovo allenatore potrebbe avere a disposizione 14 giocatori. Una buona base su cui lavorare con la propria filosofia calcistica. Sperando che qualche nazionale come Polonia, Usa e Serbia possano uscire ai gironi cosi da recuperare subito altri 4-5 giocatori.

Secondo me al momento abbiamo troppe partite ravvicinate per poter cambiare guida tecnica. Rischieremmo di bruciare il nuovo allenatore e dover richiamare di nuovo allegri. Insomma queste cose le faceva Zamparini e Preziosi. Noi non possiamo permettercele.

 

 

e cosi' molto probabilmente sara'.

non prima

Share this post


Link to post
Share on other sites

se devi sostituire allegri devi fare una scelta:

un allenatore per costruire il futuro, e metti in conto che questa stagione non fai molto : De Zerbi etc etc

un allenatore per riprendere subito la china col materiale esistente: non so chi...zidane, tuchel

 

 

sulla presidenza lasciate stare ogni scelta di tipo affettiva che i piani su cui parlano questi sono 20 volte più alti dei nostri

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bisogna resettare. Traghettatore fino a fine stagione poi almeno un dirigente vero, Giuntoli sarebbe il Top. Poi lui sceglie il tecnico e con quest'ultimo si sceglie il mercato. Qualsiasi altra cosa ci farà continuare a sbagliare. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, baggio18 ha scritto:

io più che dire cose che si sanno non posso dire altro, cose che si sanno in ambiente calcistico, perché Pirlo è un allenatore uscito con 62 a Coverciano, preso la lode solo per il campione che è stato e perché allenava la Juventus (infatti il corso l'ha fatto mentre era già allenatore), il presidente ha fatto la lotta interna a Sarri poi ha scelto l'allenatore della più prestigiosa squadra d'Italia perché amico della moglie e vive nello stesso palazzo, cioè che devo dire, sono cose che farebbero ridere anche in prima categoria dove giocavo io, pensavo ok è un momento di sbandamento invece si va peggio. Elkann è intervenuto mettendo soldi , dando la benedizione per il ritorno di allegri, e mettendo arrivabene a contenere i costi, ma la Juventus per Elkann è una scocciatura.

 

si parla di allenatore, ok , magari qualcuno farebbe anche meglio di lui, altri peggio, ma la sostanza resterebbe quella. Il problema è in alto, la vera soluzione, quella col 99,9% di efficacia, sarebbe cambiare TUTTI, via agnelli, Nedved, ma la famiglia Elkann piuttosto che fare fare questa figura ad Andrea agnelli preferisce lasciarlo lì, anche perché di figure barbine ne ha già fatte assai,  e piuttosto che dargli il colpo di grazia sono disponibili a lasciar fare affossare la Juve,  che è un asset che ripeto nel loro patrimonio sposta quanto 200euro a me che ne guadagno 1400 al mese.  

 

soluzioni diverse dal cambiare tutti i vertici nn arriverebbero agli effetti che vogliamo, cambi allenatore e ok, ma poi bisogna vedere chi, tuchel è disoccupato, ma pensiamo che non si sappia cosa è la Juve oggi? Se lo so io lo sanno anche loro, infatti un top allenatore adesso a sporcarsi le mani con la Juve nn verrà mai,  nessuno accetterà di fare da parafulmine,  secondo te è normale che allegri lo pagano così tanto? È stranissimo infatti è il prezzo per farsi andar bene tutto, e non dire nulla, farsi prendere in giro anche dicendo sempre le stesse cose, è voluto, è per concentrare le critiche addosso. Questo è la Juve adesso,  ripeto è tutto ma molto più complicato di questioni di campo verde e di chi scende in campo e chi li allena, MAGARI fosse solo quello il problema perché si risolverebbe semplicemente cambiando mister. 

 

Spiace dire queste cose, ma è la realtà crudele delle cose. 

Sarebbe da fare un restyling bello completo, al partire dal presidente fino ad arrivare all'allenatore. 

Visto che gli Agnelli non vendono, proverei una roba simile: 

Nasi Presidente

Del Piero alla Nedved, VP.

Giuntoli direttore generale.

Arrivabene AD

Cherubini DS

Italiano coach.

Dirigenza nuova, affiatata, con persone che sanno quello che fanno e con un coach giovane, moderno, economico, con il quale provare a costruire qualcosa di decente

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, baggio18 ha scritto:

io più che dire cose che si sanno non posso dire altro, cose che si sanno in ambiente calcistico, perché Pirlo è un allenatore uscito con 62 a Coverciano, preso la lode solo per il campione che è stato e perché allenava la Juventus (infatti il corso l'ha fatto mentre era già allenatore), il presidente ha fatto la lotta interna a Sarri poi ha scelto l'allenatore della più prestigiosa squadra d'Italia perché amico della moglie e vive nello stesso palazzo, cioè che devo dire, sono cose che farebbero ridere anche in prima categoria dove giocavo io, pensavo ok è un momento di sbandamento invece si va peggio. Elkann è intervenuto mettendo soldi , dando la benedizione per il ritorno di allegri, e mettendo arrivabene a contenere i costi, ma la Juventus per Elkann è una scocciatura.

 

si parla di allenatore, ok , magari qualcuno farebbe anche meglio di lui, altri peggio, ma la sostanza resterebbe quella. Il problema è in alto, la vera soluzione, quella col 99,9% di efficacia, sarebbe cambiare TUTTI, via agnelli, Nedved, ma la famiglia Elkann piuttosto che fare fare questa figura ad Andrea agnelli preferisce lasciarlo lì, anche perché di figure barbine ne ha già fatte assai,  e piuttosto che dargli il colpo di grazia sono disponibili a lasciar fare affossare la Juve,  che è un asset che ripeto nel loro patrimonio sposta quanto 200euro a me che ne guadagno 1400 al mese.  

 

soluzioni diverse dal cambiare tutti i vertici nn arriverebbero agli effetti che vogliamo, cambi allenatore e ok, ma poi bisogna vedere chi, tuchel è disoccupato, ma pensiamo che non si sappia cosa è la Juve oggi? Se lo so io lo sanno anche loro, infatti un top allenatore adesso a sporcarsi le mani con la Juve nn verrà mai,  nessuno accetterà di fare da parafulmine,  secondo te è normale che allegri lo pagano così tanto? È stranissimo infatti è il prezzo per farsi andar bene tutto, e non dire nulla, farsi prendere in giro anche dicendo sempre le stesse cose, è voluto, è per concentrare le critiche addosso. Questo è la Juve adesso,  ripeto è tutto ma molto più complicato di questioni di campo verde e di chi scende in campo e chi li allena, MAGARI fosse solo quello il problema perché si risolverebbe semplicemente cambiando mister. 

 

Spiace dire queste cose, ma è la realtà crudele delle cose. 

Hai perfettamente ragione, non se ne esce... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Fabiobest ha scritto:

Sarebbe da fare un restyling bello completo, al partire dal presidente fino ad arrivare all'allenatore. 

Visto che gli Agnelli non vendono, proverei una roba simile: 

Nasi Presidente

Del Piero alla Nedved, VP.

Giuntoli direttore generale.

Arrivabene AD

Cherubini DS

Italiano coach.

Dirigenza nuova, affiatata, con persone che sanno quello che fanno e con un coach giovane, moderno, economico, con il quale provare a costruire qualcosa di decente

Del Piero sarebbe un grande nome, anche capello in dirigenza, robe così , grandi uomini di calcio ma che sanno cos'è la disciplina, il lavoro, ma infatti del Piero escluderebbe agnelli, e ti dirò di più con un assetto nuovo societario addirittura puoi rimanere con lo stesso allenatore che le cose andrebbero meglio, pensa al Milan con pioli che è passato dal fare le valigie a vincere uno scudetto storico dopo 10 anni praticamente. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, B E N E V E N T U S ha scritto:

infatti ci aveva fatto prendere quel fenomeno di grygera suo compaesano :uhmm:

non so chi ci abbia fatto prendere grygera...ma anche se fosse, non capisco cosa significhi andare a ritroso di 20 anni , cercare un acquisto sbagliato, per dimostrare che cosa?....non ha senso proprio

il più grande dirigente sportivo(Moggi) che abbiamo avuto prese quei fenomeni di  Athirson e Gladstone

quindi allora secondo te Moggi è scarso....

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, baggio18 ha scritto:

Del Piero sarebbe un grande nome, anche capello in dirigenza, robe così , grandi uomini di calcio ma che sanno cos'è la disciplina, il lavoro, ma infatti del Piero escluderebbe agnelli, e ti dirò di più con un assetto nuovo societario addirittura puoi rimanere con lo stesso allenatore che le cose andrebbero meglio, pensa al Milan con pioli che è passato dal fare le valigie a vincere uno scudetto storico dopo 10 anni praticamente. 

Se dovesse rimanere Agnelli, al posto di Alex ci metterei Capello, come giustamente fai notare tu.

Un DG alla Giuntoli è altrettanto fondamentale, semplicemente per affiancare Cherubini che magari preferisce andare in giro per i campi.

Dovesse arrivare un nuovo DG, probabilmente si sceglierebbe il nuovo allenatore.

Temo che le nostre siano solo chiacchiere: purtroppo non vedo cambiamenti del genere all'orizzonte.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Fabiobest ha scritto:

Se dovesse rimanere Agnelli, al posto di Alex ci metterei Capello, come giustamente fai notare tu.

Un DG alla Giuntoli è altrettanto fondamentale, semplicemente per affiancare Cherubini che magari preferisce andare in giro per i campi.

Dovesse arrivare un nuovo DG, probabilmente si sceglierebbe il nuovo allenatore.

Temo che le nostre siano solo chiacchiere: purtroppo non vedo cambiamenti del genere all'orizzonte.

Alex Del Piero lo vedrei bene ad occupare il posto che fu di Boniperti

ora ci vorrebbe qualcuno , un traghettatore, che ci porti all'obbiettivo del 4 posto

Ranieri sarebbe perfetto...bravo e costerebbe poco

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, ciumbia ha scritto:

Alex Del Piero lo vedrei bene ad occupare il posto che fu di Boniperti

ora ci vorrebbe qualcuno , un traghettatore, che ci porti all'obbiettivo del 4 posto

Ranieri sarebbe perfetto...bravo e costerebbe poco

Ci vorrebbe un traghettatore, vero. Ma a fine stagione l'ideale è un restyling completo in società e in panchina.

Per iniziare a mettere le basi per un nuovo ciclo in modo serio e sensato. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, Fabiobest ha scritto:

Se dovesse rimanere Agnelli, al posto di Alex ci metterei Capello, come giustamente fai notare tu.

Un DG alla Giuntoli è altrettanto fondamentale, semplicemente per affiancare Cherubini che magari preferisce andare in giro per i campi.

Dovesse arrivare un nuovo DG, probabilmente si sceglierebbe il nuovo allenatore.

Temo che le nostre siano solo chiacchiere: purtroppo non vedo cambiamenti del genere all'orizzonte.

Ho finito le reazioni ma condivido il tuo discorso , la soluzione migliore è quella che probabilmente nn accadrà, semplicemente perché agnelli sta lì col benestare della famiglia, nel senso che preferiscono averlo lì a "fare danno" piuttosto che da altre parti e perché di certo nn vogliono umiliarlo pubblicamente con una abdicazione forzata. 

 

la dirigenza va rinnovata in toto, o meglio potenziata, togliendo i rami secchi (Nedved), arrivabene va tenuto essendo uomo exor, Cherubini braccio armato nelle trattative (puo andare in giro a trattare), serve il tipo che regge la baracca, che dà un dicktat societario di comportamento, sceglie i giocatori e allenatore. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, baggio18 ha scritto:

Ho finito le reazioni ma condivido il tuo discorso , la soluzione migliore è quella che probabilmente nn accadrà, semplicemente perché agnelli sta lì col benestare della famiglia, nel senso che preferiscono averlo lì a "fare danno" piuttosto che da altre parti e perché di certo nn vogliono umiliarlo pubblicamente con una abdicazione forzata. 

 

la dirigenza va rinnovata in toto, o meglio potenziata, togliendo i rami secchi (Nedved), arrivabene va tenuto essendo uomo exor, Cherubini braccio armato nelle trattative (puo andare in giro a trattare), serve il tipo che regge la baracca, che dà un dicktat societario di comportamento, sceglie i giocatori e allenatore. 

Esatto. Ma parliamoci chiaro: tutte le società al mondo penso, anche quelle non sportive, sono iper coperte e tranquille nei ruoli chiave.

La nostra no, sembra un'improvvisazione continua. Un assumere soltanto gli amici, poi chissenefrega delle loro competenze. Se una posizione rimane scoperta? Ma si pazienza, ci penserà Tizio o Caio.

Una gestione dilettantistica della Juventus società. Il coach è un problema, ma non l'unico purtroppo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, Fabiobest ha scritto:

Esatto. Ma parliamoci chiaro: tutte le società al mondo penso, anche quelle non sportive, sono iper coperte e tranquille nei ruoli chiave.

La nostra no, sembra un'improvvisazione continua. Un assumere soltanto gli amici, poi chissenefrega delle loro competenze. Se una posizione rimane scoperta? Ma si pazienza, ci penserà Tizio o Caio.

Una gestione dilettantistica della Juventus società. Il coach è un problema, ma non l'unico purtroppo.

condivido siamo sulla stessa lunghezza d'onda e ti ripeto Fabio, non c'è rimedio più efficace del cambio vertice e fin quando agnelli non farà un passo indietro le cose non andranno meglio,  ma se non l'ha fatto dopo il "progetto" SL finito senza nemmeno cominciare,  che gli ha fatto fare una figura di * a livello mondiale, oltre a mettere in discussione la sua integrità come uomo (perché tutti erano a conoscenza dei rapporti con ceferin), non lo farà adesso. E io ai tempi ero preoccupatissimo, già dicevo queste cose insieme a pochi altri quando qui la maggioranza gli dava del grande visionario , geniale, e fautore di un progetto straordinario. Invece era uno dei primi sintomi di essere uscito fuori di melone. 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, baggio18 ha scritto:

condivido siamo sulla stessa lunghezza d'onda e ti ripeto Fabio, non c'è rimedio più efficace del cambio vertice e fin quando agnelli non farà un passo indietro le cose non andranno meglio,  ma se non l'ha fatto dopo il "progetto" SL finito senza nemmeno cominciare,  che gli ha fatto fare una figura di * a livello mondiale, oltre a mettere in discussione la sua integrità come uomo (perché tutti erano a conoscenza dei rapporti con ceferin), non lo farà adesso. E io ai tempi ero preoccupatissimo, già dicevo queste cose insieme a pochi altri quando qui la maggioranza gli dava del grande visionario , geniale, e fautore di un progetto straordinario. Invece era uno dei primi sintomi di essere uscito fuori di melone. 

 

 

 

Premetto che ne so poco in materia, ma ho letto qui dentro, tra decine di post, che sono a processo per la SuperLega.

Se il processo darà un verdetto negativo per Agnelli, mi auguro che allora si faccia da parte per davvero. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, MONGIO ha scritto:

Si ok ma eravamo tutti d'accordo che servisse cmq trovare un nuovo modo di giocare di intendere il calcio sport in Europa.

 

ah ma lasciarci da campioni d'italia lo rifarei di corsa .ghgh 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Davids ha scritto:

Io vedo solo una strada alla tua proposta. La pausa del mondiale. In quei due mesi il nuovo allenatore potrebbe avere a disposizione 14 giocatori. Una buona base su cui lavorare con la propria filosofia calcistica. Sperando che qualche nazionale come Polonia, Usa e Serbia possano uscire ai gironi cosi da recuperare subito altri 4-5 giocatori.

Secondo me al momento abbiamo troppe partite ravvicinate per poter cambiare guida tecnica. Rischieremmo di bruciare il nuovo allenatore e dover richiamare di nuovo allegri. Insomma queste cose le faceva Zamparini e Preziosi. Noi non possiamo permettercele.

 

 

Potrebbe essere un compromesso ma la pausa non è dietro l’angolo.

 

Queste cose comunque le fanno anche altri club, vedi il Real con Zidane per Benitez o il Chelsea a cui è andata bene sia con Di Matteo che con Tuchel.

 

Chissà se in società ci stanno pensando.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Personalmente Del Piero non lo coinvolgerei.

Nemmeno Capello.

 

Quello che deve fare la Juve è coinvolgere gente strutturata che sia dentro il mondo del calcio. Non basta essere stati grandi calciatori, ma serve formazione. Cosa che Del Piero nè Capello hanno.

 

Sapete chi c'è dietro al Benfica? Mi limito solo a citare l'ultima squadra che ci ha sculacciato. 

Il sig. Rui Costa. E sapete che carriera ha fatto prima di entrare di netto nel club? Il Benfica ha uno dei settori giovanili più importanti al mondo per capacità gestionale, di individuazione dei talenti, di formazione tecnica.

 

E' un esempio. Ma sono cose che dico da una vita. Non parlo di scimmiottare, ma di mettere ordine.

Ogni disciplina e ogni ruolo hanno bisogno di gente competente.  

 

 

  • Mi Piace 1
  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

È inutile tirare fuori 18 nomi e mezzo organigramma, concentriamoci su ciò che è fattibile

Ora se cambia qualcosa cambia l'allenatore, stop, non si cambia certo dirigenti a metà settembre

Share this post


Link to post
Share on other sites

c'è il video dalla curva dove si vede la squadra a prendersi i fischi e di maria che dal centrocampo gira direttamente verso gli spogliatoi.

Avrà pensato, guarda se alla mia età e con la mia carriera, devo andare a prendermi i fischi sotto la curva, col cazz....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Del Piero

Carnevali

Giuntoli

Per noi è vitale ripartire da una società competente e con senso di appartenenza 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Di giocatori validi ne sono stati presi e diversi non graditi sono stati piazzati.

 

Allegri è una decisione che mi sembra sia di Agnelli, quindi Arrivabene e Cherubini non so che responsabilità abbiano.

 

Ma tu puoi avere anche Neymar e Mbappé ma se non c'è una idea di nulla e la gente o non sta in piedi o passa troppo spesso per l'infermeria, direi che il problema stia nella direzione tecnica e nella preparazione.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.