Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Dario il grande

Quali potrebbero essere le nostre antagoniste per i primi quatto posti in campionato

Recommended Posts

2 ore fa, ilfigliodizorro ha scritto:

L’Inter mi pare indebolita ( fuori Dzeko, Lukaku , Onana , Brozovic ) avendo perso 4 titolari o quasi. Preso Frattesi ma aspettiamo di vederlo. Non sarebbe il primo che soffre il salto. Tuttavia Inter sopra di noi. Il Napoli ha perso Kim, vediamo il sostituto, potrebbe soffrire in difesa. Queste due sopra di noi. Con le altre ce la giochiamo.

 

Per me i ciucci e i cartonati sulla carta ci sono davanti ,ma solo sulla carta.Direi i fottiechiagne sempre che riescano a ripetere lo scorso campionato partono con i favori del pronostico.I cartonati se riuscissero a riprendere Lukaku sarebbero quasi allo stesso livello.Le altre per me finiranno sicuramente dietro di noi.Per lo scudetto noi siamo un'incognita ,lo scorso anno abbiamo giocato malissimo e siamo stati estremamente sfortunati.Vedremo quest'anno cosa succederà.Io ,per quel che conta,sono ottimista.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me il Napoli quest'anno farà un bel tonfo.

Hanno cambiato allenatore (e quello arrivato non è esattamente uno abituato a vincere) e non sanno ripartire da zero dimenticando la stagione appena passata (l'ambiente festeggerà fino a maggio lo scudetto vinto la scorsa stagione)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dopo due anni da comparse, quest'anno col solo campionato, l'unico risultato possibile è vincerlo o almeno arrivare in volata all'ultima giornata.

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Dastan85 ha scritto:

E, confesso nuovamente, mi ha dato fastidio la narrazione "furba" (portata avanti da alcuni) che tende a tirare, stiracchiare questo proponimento a seconda dei momenti.

Dà ovviamente fastidio anche a me. Ma nulla di nuovo, per chi segue da diversi anni.

4 minuti fa, Dastan85 ha scritto:

E cioè che con questa guida tecnica non si faccia altro che prolungare tale periodo fisiologico e procrastinare il cambiamento.

Ma, soprattutto, siamo arrivati a considerare quasi normale essere fuori dalla lotta scudetto già dopo pochi mesi.

È diverso dall'ambire allo scudetto quasi per grazia divina.

Non le vedo nemmeno io.

Ma io non ho mai visto nemmeno un progetto di crescita.

Vedo un gruppo di giocatori che per quanto incompleto è comunque forte.

Quello che dicevo e che credo è che un progetto nasce dalle idee che, a loro volta, scaturiscono da una vision complessiva detenuta dalla proprietà, dal vertice. Se questa vision manca, o è inerte, non viva, non attuale, non carica di volitività, il resto ne è conseguenza. E tra questo c'è anche l'affidarsi o meno ad un certo allenatore. Anche perchè magari si è distratti da altri obiettivi, contingenti, da parte dei vertici. Che siano obiettivi oramai stabili, o temporanei, lo vedremo. Ad oggi sono sempre stati temporanei. L'altra ipotesi prevederebbe comunque, presto o tardi, la cessione della proprietà. Ipotesi sulla quale non  ho segnali per poterla prevedere. 

4 minuti fa, Dastan85 ha scritto:

Comunque quest'anno è cambiata almeno la parte dirigenziale.

Speriamo possa servire.

Intendi Giuntoli, immagino. Direi che il suo arrivo è una buona notizia, ma ad ora isolato, nel corpo di un gruppo che è rimasto 'quello'. E le sue parole in conferenza lo hanno confermato. Giustamente. Un cambiamento di rotta radicale non lo vedo ancora, solo quello implicherebbe quanto ho scritto sopra. Laddove avvenisse, ce ne accorgeremmo subito. Con azioni concrete, anche eclatanti.

4 minuti fa, Dastan85 ha scritto:

È certamente un periodo di vacche magre.

Ma anche questi periodi possono avere una "nobiltà", una dignità.

Possono essere anche divertenti da seguire.

Perché è divertente vedere una squadra che, seppur senza vincere, lotta, gioca bene..veder crescere dei giovani che domani ti potranno portare al successo.

 

Ecco, è questo l'elemento che maggiormente mi intristisce.

L'assenza di tutto ciò.

E sotto questo profilo, secondo me, l'allenatore non è un sintomo. Ma una concausa.

Al massimo.

Quest'ultima considerazione implica sentimenti individuali, in parte condivisi (da me). E determinati anche da altri fattori (la politica della società davanti alle accuse ed alle condanne/sanzioni, per esempio, o le sanzioni di per sè). E coinvolge anche i gusti personali. Nel momento che tu ti sarai davvero stufato di vedere certe dinamiche in campo, ti annoierai, smetterai di guardare le partite, e stop. Come farei io del resto. Chiunque di noi. In una disaffezione che però sarebbe molto più generale. Nel senso, se molli, anche con un nuovo allenatore non ti riavvicineresti più di tanto. Il tifo è anche 'vizio'. Una volta che te ne affranchi difficilmente torni. 

 

Dall'altro lato, la questione estetica, di divertissement, diciamo, per un tifoso, sarà sempre marginale. E come dicevo sopra, specifica per ogni individuo. Se la Juve buttasse via Vlahovic, per dire, prendesse il vecchio bisonte, e a partire dal 20 Agosto cominciasse a macinare vittorie su vittorie, pur giocando difesa e qualche contropiede con poca manovra, e se vincesse in questo modo lo scudetto con un mese di anticipo, il 90% dei tifosi, anche qui sopra, tornerebbe ad avere entusiasmo e a seguire con convinzione. Perchè scopo di uno sport rimane sempre la vittoria. Poi magari Dastan, e magari anche Robros, si stuferebbero e si allontanerebbero comunque. Ma rimarrebbe reazione individuale, isolata, legittima ma privata, come dicevo sopra

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 ore fa, dankos2 ha scritto:

Ce lo giocheremo con Napoli, Inda e Milan, Atalanta fino a meta' campionato come al solito, Lazio e Roma nessuna possibilita'. Secondo me possiamo anche vincerlo. 

Per vincerlo bisogna essere pronti, questo percorso non l'abbiamo fatto ne abbiamo l'ossatura per reggere un'intera stagione, Allegri è bravo pure a mescolare e rimescolare nonché pescare psudo-jolly del momento dal cilindro, ma solitamente vince chi ha più leader e campioni in campo. Noi l'abbiamo solo in panchina

  • Confuso 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

napoli

inter

milan

queste sono molto più forti di noi a mio avviso

più affamate, più tecniche e fisicamente preparate meglio

tatticamente lascio perdere perché è inutile

 

roma e lazio sono sempre delle incognite, penso che potrebbero essere al nostro livello

 

atalanta bisogna vedere se imbroccherà l'annata

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, D'Artagnam ha scritto:

napoli

inter

milan

queste sono molto più forti di noi a mio avviso

più affamate, più tecniche e fisicamente preparate meglio

tatticamente lascio perdere perché è inutile

 

roma e lazio sono sempre delle incognite, penso che potrebbero essere al nostro livello

 

atalanta bisogna vedere se imbroccherà l'annata

Se azionano il var come si deve, e con sfrontatezza, potrebbe essere come gradisce il Sistema l'anno per un'ulteriore sorpresa, sta volta la roma di mou bau bau

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ad oggi vedo Inter e Napoli superiori, con Milan mina vagante se tutti i giovani che hanno preso riescono immediatamente a calarsi nella nuova realtà. Per il resto con Roma, Lazio e Atalanta ce la giochiamo e sulla carta dovremmo anche essere avanti nonostante l'handicap che non azzecchiamo 3 passaggi di fila

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si deve puntare a vincere lo scudetto. Non facciamo le coppe, il Napoli potrebbe non ripetersi e le altre vengono da un campionato ridicolo. Potevamo arrivare quarti anche con il meno 10. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

La rosa attuale è più che sufficiente per competere alla vittoria dello scudetto

Considerando anche che giocheremo una volta settimana e che la serie a è davvero di un livello infimo

L'anno scorso senza uno straccio di gioco saremmo arrivati terzi

Con un minimo di organizzazione si potrebbe vincere

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dovremmo giocarcela con Napoli, Inter, Milan e Roma. Lazio ed Atalanta sono decisamente dietro di noi. Per me, se non vendiamo i migliori e riusciamo a prendere Cancelo in prestito e un buon centrale difensivo mancino ce la dovremmo giocare per lo scudetto. Non dico che siamo i favoriti senza le coppe ma abbiamo un vantaggio che dobbiamo sfruttare. Se poi, per me impossibile, riuscissimo a riavere Pogba al 60% saremmo quasi i più forti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, airtotem ha scritto:

Se devo essere sincero, per orine di importanza: Uefa, Napoli, Prescrittese, Milan e Roma

La 'd' ti è rimasta nella tastiera per errore o volontà...?uhuh

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quest'anno , stando ai desiderata di gravina , il distruttore del calcio italiano, dovrebbe toccare alla Lazio o alla rometta

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Maxxo74 ha scritto:

quello arrivato non è esattamente uno abituato a vincere

Neanche Spalletti e Pioli lo erano...

 

Per me Garcia è un buon allenatore. Conterà il gruppo. Non tanto la qualità, che c'è, quanto le sue motivazioni e le velleità di giocarsela in CL, dove potrebbero sprecare (per nulla) molte energie, soprattutto nervose

Share this post


Link to post
Share on other sites

1 - Un qualsiasi PM di Torino con origini borboniche.

2 - Chine’

3 - Il consiglio di garanzia del CONI.

4 - Gravina e i suoi compagni di merende.

5 - Il CDA della Juventus che non ricorrerà anche se convinto della giustezza del proprio operato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, re david ha scritto:

Ai nostri di partenza io metto le milanesi e il Napoli davanti a noi. Quindi per forza di cose vedo in lotta con noi romane e Atalanta senza contare qualche outsider fuori mano. Ma comunque finché non inizia il campionato sarà sempre difficile fare pronostici

Io penso che senza penalizzazioni, pur non giocando...

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Aristotele ha scritto:

Le solite, nessuna esclusa.

Farò il tifo perché tutte vadano avanti in Europa, significherebbe un chiaro vantaggio per noi e una bella dote di 10/15 punti  sulle suddette concorrenti.

Mai. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.