Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

AllenIverson

[VIDEO] Final Eight Primavera: Juventus - Empoli 4-2 [Favilli (2), Pozzebon, Cassata] Bianconeri in semifinale dove affronteranno il Torino!

Recommended Posts

La mia impressione è che Favilli, come il 90% di questa rosa, sia cresciuto enormemente sotto il profilo della personalità e della consapevolezza dei suoi mezzi nell'ultimo anno, il che gli permette di esaltare i suoi pregi...

Imho, non è un giocatore bellissimo da vedere, ma risulta estremamente efficace...io ci andrei molto cauto a porre limiti a questo attaccante...nella giusta squadra, con le giuste direttive, può diventare un Toni...un Vieri! Io ci voglio credere!!!

 

Condivido...la mia preoccupazione sta proprio nel trovargli la giusta destinazione e non una squadra che come il Cagliari faccia fare panchina a Cerri che quando ha giocato ha anche fatto bene!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Condivido...la mia preoccupazione sta proprio nel trovargli la giusta destinazione e non una squadra che come il Cagliari faccia fare panchina a Cerri che quando ha giocato ha anche fatto bene!

Infatti nelle seconde squadre questi giocatori troverebbero più spazio e poche pressioni in quanto non sono squadre che devono pensare a vincere ma a preparare i campioni di domani

Share this post


Link to post
Share on other sites

Im verità è alla juve dagli Esordienti...penso sia all'ottavo anno

 

si infatti ho detto che e da noi sin da bambino :) ma parton a contare gli anni per esser in lista dai 15

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questo non lo sappiamo! Ad oggi il suo calcio per quanto spettacolare non porta a nulla. Io ho un'idea di calcio differente. Conte del primo anno era spettacolare! Schiacciava gli avversari senza mai rischiare nulla! Quello è spettacolo. Non vincere 3-1 a cinque minuti dalla fine e perdere 4-3! Lecce-Udinese, con le ultime tre reti dell'udinese in contropiede!

prime squadre

 

qua si parla di calcio giovanile, sono due sport differenti

 

e visto che l hai citato, non ricordo un allenatore MENO adatto di conte ad allenare e valorizzare un giovane. tira fuori il meglio di giocatori mediocri ma non li migliora in senso assoluto

l'esatto opposto di quello che si deve fare nel calcio govanile

 

conte ha bisogno di artigiani che eseguano pedestremente un compito

il compito di un settore giovanile invece è di far emergere artisti

 

zeman non vincerà mai una sèga ma ha sempre migliorato e fatto emergere il materiale giovane che gli è passato sotto le mani, non i peluso e padoin

Share this post


Link to post
Share on other sites

sulle preoccupazioni su favilli è giusto fare una precisazione: se un giocatore è un potenziale "campione" non ha problemi ad affermarsi in nessuna squadra!

se invece parliamo di giocatori di "medio profilo" allora si bisogna ragionare sul trovare la squadra giusta.

per me favilli fa parte della prima fascia, quindi non mi preoccuperei più di tanto sul dove mandarlo, ma cercherei una squadra sufficientemente ambiziosa dove possa emergere alla grande..

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

I mismatch capitano abbastanza spesso, che un attaccante sia in media più veloce di un difensore centrale è la norma. Uno su tutti, Bonucci non fa certo della velocità la sua caratteristica principale. Ma col tempo ha imparato a gestire il mismatch.

La parte che ho grassettato è indicativa: è verissimo, e niente come subirlo sulla tua pelle te lo insegna. L'allenatore può fare tanto, ma se deve telecomandare i giocatori in tutto e per tutto tanto vale che giochi a FIFA.

In nessuna squadra si lascia il difensore più lento uno contro uno con un attaccante. Nemmeno dove oramai gioco io negli amatori. Ti chiami sempre un terzino veloce a darti appoggio. A meno che non devi recuperare! E non è la prima volta!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

E invece no...il limite del calcio giovanile italiano dell'ultimo decennio, è stato proprio quello di instaurare nei giovani calciatori una mentalità tattica estremizzata che va a limitare le doti individuali, di creatività, di fantasia...imho, fino ai 18 anni i calciatori devono essere abbastanza liberi di giocare a calcio...devono seguire delle linee guida, ovvio, ma devono essere liberi di esprimere la loro fantasia...i dettagli tattici devono venire in un secondo momento...secondo me è questa l'unica strada per crescere...

Nel gol del 2-2 c'è stato un eccesso di entusiasmo che ha portato i ragazzi ad esprimersi secondo le loro qualità...l'errore, se vogliamo, è stato quello di non rinculare subito dopo aver perso palla, concedendo ai giocatori avversari un facile lancio lungo per un giocatore che era nettamente più veloce del nostro difensore...ma sinceramente preferisco che i nostri continuino sempre a proporsi in avanti in base alle loro abitudini, alle loro idoneità, anche rischiando di subire dei gol del genre, piuttosto che vederli arretrare il baricentro di 20-30 metri per chiudere tutti gli spazi per mantenere il risultato comodo...

Probabilmente abbiamo due visioni diverse, ma va benissimo così...ci mancherebbe :)

È giusto così quando si discute con amici educati, come te, anche con idee diverse!! Tra l'altro anche condivisibili!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

prime squadre

 

qua si parla di calcio giovanile, sono due sport differenti

 

e visto che l hai citato, non ricordo un allenatore MENO adatto di conte ad allenare e valorizzare un giovane. tira fuori il meglio di giocatori mediocri ma non li migliora in senso assoluto

l'esatto opposto di quello che si deve fare nel calcio govanile

 

conte ha bisogno di artigiani che eseguano pedestremente un compito

il compito di un settore giovanile invece è di far emergere artisti

 

zeman non vincerà mai una sèga ma ha sempre migliorato e fatto emergere il materiale giovane che gli è passato sotto le mani, non i peluso e padoin

Non lo so!! Potrebbe essere!! Comunque Conte nelle sue esperienze ha tirato sempre il meglio dai suoi. Comunque sta il fatto che uno resta vincente e l'altro perdente!!

Discutevo anche prima con un amico. Forse è pur vero che dovremmo vedere il calcio giovanile in modo differente! Però è' più forte di me, non ce la faccio nemmeno nelle partite di mio figlio di 8 anni. Quando c'è' da difendere si deve difendere. Vuoi perché ho sempre giocato in quel ruolo, vuoi perché per me più che lo spettacolo a me piace il bel gioco ma con equilibrio. E anche una grande fase difensiva a me piace molto!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Contentissimo di vedere i progressi di Cassata.

A mio avviso è superiore come potenziale a Macek, forse gli manca un pò di tatticismo.

Per il resto ha gamba come Lirola...e quindi come pochi.

 

Romagna come se l'è cavata dietro?

Tipo, il secondo goal toscano...ha sbagliato lui? è uscito troppo alto lasciando l'uno contro uno a Moreno?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non lo so!! Potrebbe essere!! Comunque Conte nelle sue esperienze ha tirato sempre il meglio dai suoi. Comunque sta il fatto che uno resta vincente e l'altro perdente!!

Discutevo anche prima con un amico. Forse è pur vero che dovremmo vedere il calcio giovanile in modo differente! Però è' più forte di me, non ce la faccio nemmeno nelle partite di mio figlio di 8 anni. Quando c'è' da difendere si deve difendere. Vuoi perché ho sempre giocato in quel ruolo, vuoi perché per me più che lo spettacolo a me piace il bel gioco ma con equilibrio. E anche una grande fase difensiva a me piace molto!!

Mi permetti una battuta? Il Regolamento prescrive che vince chi ha segnato una rete più dell'altro (sintetizzo, ma é così).

Quindi puoi fare una bella fasse difensiva ma di solito é complicato, ma straordinariamente bello se succede, segnare dei gol dalla propria metà campo ...

Più seriamente : Conte é un vincente e Zeman no = relativamente vero, considerato che Zeman i suoi campionati li ha vinti; che poi sia uno spettacolo ed una goduria per gli avversari ... vero anche questo (con le difese che mette in piedi !!!).

Una domandina (la risposta ce l'hai già, per quanto mi riguarda, basta leggere qualche post più su) : come lo immagini Conte in una "Primavera"?

 

Contentissimo di vedere i progressi di Cassata.

A mio avviso è superiore come potenziale a Macek, forse gli manca un pò di tatticismo.

Per il resto ha gamba come Lirola...e quindi come pochi.

 

Romagna come se l'è cavata dietro?

Tipo, il secondo goal toscano...ha sbagliato lui? è uscito troppo alto lasciando l'uno contro uno a Moreno?

dimmi che stai scherzando ... oppure vuoi bonariamente provocare ?

Non é da te chiedere questo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi permetti una battuta? Il Regolamento prescrive che vince chi ha segnato una rete più dell'altro (sintetizzo, ma é così).

Quindi puoi fare una bella fasse difensiva ma di solito é complicato, ma straordinariamente bello se succede, segnare dei gol dalla propria metà campo ...

Più seriamente : Conte é un vincente e Zeman no = relativamente vero, considerato che Zeman i suoi campionati li ha vinti; che poi sia uno spettacolo ed una goduria per gli avversari ... vero anche questo (con le difese che mette in piedi !!!).

Una domandina (la risposta ce l'hai già, per quanto mi riguarda, basta leggere qualche post più su) : come lo immagini Conte in una "Primavera"?

 

dimmi che stai scherzando ... oppure vuoi bonariamente provocare ?

Non é da te chiedere questo!

 

Assolutamente.

Non ho visto la partita, solo di sfuggita gli highlights.

Se non erro vedo uno dei nostri pressare alto, oltre la metà campo con la palla quasi scoperta (sui piedi del mediano empolese).

Superato dal lancio, rimane Moreno uno contro uno.

Chiedo di chi sia l'errore...o Moreno che si è staccato troppo allungando la difesa e dando la profondità all'empoli...o l'altro (Romagna?) che pressa alto a palla scoperta...fatto sta che con un passaggio arrivano davanti ad Audero..quindi un errore c'è.

 

Per il resto, ha giocato bene?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Assolutamente.

Non ho visto la partita, solo di sfuggita gli highlights.

Se non erro vedo uno dei nostri pressare alto, oltre la metà campo con la palla quasi scoperta (sui piedi del mediano empolese).

Superato dal lancio, rimane Moreno uno contro uno.

Chiedo di chi sia l'errore...o Moreno che si è staccato troppo allungando la difesa e dando la profondità all'empoli...o l'altro (Romagna?) che pressa alto a palla scoperta...fatto sta che con un passaggio arrivano davanti ad Audero..quindi un errore c'è.

 

Per il resto, ha giocato bene?

allora rispondo ... l'errore (molto grave) é di Romagna che "si fa prendere la mano" inseguendo il pallone senza accorgersi che sia a dx che a sx la catena é alta (Lirola e Machek avanzati a dx, Zappa alto sull'aperta di sx); altrettanto grave é il fatto che nessuno lo chiama (... omissis ...); piuttosto grave é anche il fatto che nessun cc scali a copertura lasciando il buon Moreno, notoriamente rapido e veloce come i pali della luce, da solo al centro della difesa con due (non uno, rivedi l'azione) pronti a ripartire nel caso di palla giocabile dall'empoli (uno é quello cha ha segnato, che era alle spalle di Romagna, e l'altro era alle spalle del cc dell'empoli che ha fatto il lancio : se partiva centrale aveva anche la possibilità di far buttare fuori Blanco ... il tutto in una situazione in cui vincevamo 2-1 e non c'era alcuna fretta di chiuderla perché la partita dovevano farla loro e loro si sarebbero dovuti esporre.

Ma ieri sera hanno potuto vedere i bovi e possono aver capito cosa si deve fare (se vuoi vincere, altrimenti puoi fare tanto il figo ... se ti va bene).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Assolutamente.

Non ho visto la partita, solo di sfuggita gli highlights.

Se non erro vedo uno dei nostri pressare alto, oltre la metà campo con la palla quasi scoperta (sui piedi del mediano empolese).

Superato dal lancio, rimane Moreno uno contro uno.

Chiedo di chi sia l'errore...o Moreno che si è staccato troppo allungando la difesa e dando la profondità all'empoli...o l'altro (Romagna?) che pressa alto a palla scoperta...fatto sta che con un passaggio arrivano davanti ad Audero..quindi un errore c'è.

 

Per il resto, ha giocato bene?

 

l'errore grave è di romagna per me,che prima mi sembra lanci avanti giusto per portar su la palla e non con molto criterio(impressione mia) e poi sale un pò a muzzo,dettò ciò penso ci sian altri errori di un pò tutti,ma per me romagna visto anche il giocatore che è errori così non li deve fare!

 

edit anticipato da chi ne capisce più di me

 

p.s. in verità mi son intromesso io ma mi andava di rispondere :d

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi permetti una battuta? Il Regolamento prescrive che vince chi ha segnato una rete più dell'altro (sintetizzo, ma é così).

Quindi puoi fare una bella fasse difensiva ma di solito é complicato, ma straordinariamente bello se succede, segnare dei gol dalla propria metà campo ...

Più seriamente : Conte é un vincente e Zeman no = relativamente vero, considerato che Zeman i suoi campionati li ha vinti; che poi sia uno spettacolo ed una goduria per gli avversari ... vero anche questo (con le difese che mette in piedi !!!).

Una domandina (la risposta ce l'hai già, per quanto mi riguarda, basta leggere qualche post più su) : come lo immagini Conte in una "Primavera"?

 

dimmi che stai scherzando ... oppure vuoi bonariamente provocare ?

Non é da te chiedere questo!

Si ma il discorso Conte Zeman centrava poco. E' partito semplicemente come esempio e poi è nata la discussione.

Si partiva dal fatto che per me è inconcepibile prendere un gol così sul 2-1 per noi! In contropiede lasciando il difensore più lento con un attaccante veloce (stile Zeman)!! Quando hai una partita in mano, secondo la mia concezione di calcio, non per forza devi continuare a spingere imponendo il tuo gioco. Puoi tranquillamente controllare e gestire il vantaggio come sul 3-2!

Poi c'era qualcuno che mi obiettava il fatto che a livello giovanile forse è meglio tentare sempre di giocare ed imporre il proprio gioco. Condivido ma non rappresenta la mia visione di calcio, ossia imponi quando c'è da imporre, gestisci quando c'è da gestire! Che non significa per forza chiudersi a difendere, ma semplicemente arretrare un pò, non scoprirsi, restare compatti e contrattaccare!! Ma un terzino in più dietro in alcune circostanze non fa male!! Questa visione dell'imporre a tutti i costi l'ho visto fare troppe volte a Zeman con risultati scadenti a dir poco!! Se vogliamo proprio, anche se calza poco, noi per non aver calciato di punta un pallone mandandolo in tribuna, abbiamo perso un quarto di finale! Ogni momento della partita ha i suoi meccanismi e la sua gestione, e bisogna saperli gestire al meglio! Allegri, secondo me, in questo, è diventato un "professore"!!

Comunque ho appena letto un altro tuo commento che mi sembra sulla stessa linea del mio!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

allora rispondo ... l'errore (molto grave) é di Romagna che "si fa prendere la mano" inseguendo il pallone senza accorgersi che sia a dx che a sx la catena é alta (Lirola e Machek avanzati a dx, Zappa alto sull'aperta di sx); altrettanto grave é il fatto che nessuno lo chiama (... omissis ...); piuttosto grave é anche il fatto che nessun cc scali a copertura lasciando il buon Moreno, notoriamente rapido e veloce come i pali della luce, da solo al centro della difesa con due (non uno, rivedi l'azione) pronti a ripartire nel caso di palla giocabile dall'empoli (uno é quello cha ha segnato, che era alle spalle di Romagna, e l'altro era alle spalle del cc dell'empoli che ha fatto il lancio : se partiva centrale aveva anche la possibilità di far buttare fuori Blanco ... il tutto in una situazione in cui vincevamo 2-1 e non c'era alcuna fretta di chiuderla perché la partita dovevano farla loro e loro si sarebbero dovuti esporre.

Ma ieri sera hanno potuto vedere i bovi e possono aver capito cosa si deve fare (se vuoi vincere, altrimenti puoi fare tanto il figo ... se ti va bene).

 

Da questo punto di vista, difensivamente parlando, Grosso somiglia un pò a Zeman sefz

Altre volte ho visto attaccare da un lato e il terzino opposto non affiancarsi al centrale di riferimento per tagliare la diagonale.

Che scali un cc è molto più difficile, solitamente deve essere appunto il terzino opposto.

 

Romagna mi piace tantissimo, però effettivamente a volte esagera nel pressing alto , anche con l'uomo spalle alla porta a metà campo...è capitato moltissime volte di vederlo a "spasso" dietro le caviglie dell'attaccante.

In questo deve migliorare...lo fa secondo me perchè non essendo velocissimo non si può sempre permettere di essere puntato o di lasciare 2 metri all'avversario...però è molto rischioso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

prime squadre

 

qua si parla di calcio giovanile, sono due sport differenti

 

e visto che l hai citato, non ricordo un allenatore MENO adatto di conte ad allenare e valorizzare un giovane. tira fuori il meglio di giocatori mediocri ma non li migliora in senso assoluto

l'esatto opposto di quello che si deve fare nel calcio govanile

 

conte ha bisogno di artigiani che eseguano pedestremente un compito

il compito di un settore giovanile invece è di far emergere artisti

 

zeman non vincerà mai una sèga ma ha sempre migliorato e fatto emergere il materiale giovane che gli è passato sotto le mani, non i peluso e padoin

 

Bhé hai perfettamente ragione sul far notare l'errore di applicare gli schemi mentali del calcio "adulto" ai ragazzi della Primavera (ed a volte addirittura a quelli ancor più giovani).

Non è facile, ma uno non si può mettere a guardare una partita della Primavera, finali comprese, aspettandosi lo stesso spettacolo/partita di un confronto tra adulti, inevitabile che rimanga deluso e lamenti ingenuità (ma per forza...sono lì per imparare...).

Infatti nei topic lasciati in Juve Forum si leggono un sacco di messaggi tipo "sono scarsi", "non sanno difendere", "non combineranno mai nulla" (come peraltro a volte esaltazioni per giocate singole dimenticando lo scarso apporto nel resto della partita): al netto dell'incompetenza non indifferente dell'utenza media (ahimé é così), mi sembra proprio l'approccio sbagliato, non ultimo il paragone con la Juve di Conte o Allegri.

Quanto a quello che scrivi, sono assolutamente d'accordo sullo Zeman allevatore di giovani, anche se il calcio non é "solo" la fase d'attacco come sembra intenderlo lui.

Quanto a Conte per me resta uno straordinario allenatore ben superiore a Zeman: il suo compito non é far crescere giovani, ma vincere le partite. Se per falo deve/preferisce usare Padoin piuttosto che Mattiello, ben venga.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quando abbiamo avuto Clemeza in posizione arretrata avevamo trovato un equilibrio veramente interessante, ma ora non c'é e, comunque, anche questo é un momento di crescita : devono ("sarebbe bene che riuscissero a", é forse la frase più esatta) imparare ad esaltarsi nelle difficoltà, come é successo al Viareggio quando é, appunto, mancato il supporto di Clemenza.

Poi guarda che Kastanos é forte, eh, ma forte-forte, anche se ieri ha fatto piuttosto defecare a parte un tiro (che gli é andato bene) che ha prodotto il quarto gol: penso che se si leva dalla testa il pensiero di essere sempre inquadrato (o comunque osservato) per cui fa sempre la faccia contrita - fronte corrugata - espressione sofferta - xxx - insomma : quella faccia da mutande che interessa nulla e pensasse, invece, a darci dentro con cattiveria (giusta cattiveria, quella sana) ...

Comunque vada: meglio se vincono, ma se non ci riescono va bene anche lottare e soffrire e, in fondo, capire che nessuno ti regala nulla e se sei più bravo lo devi far vedere (secondo me possono vincere, a scanso di equivoci !).

Penso anche io sia forte forte ma a volte non ci mette l'atteggiamento giusto e appare indisponente!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non lo so!! Potrebbe essere!! Comunque Conte nelle sue esperienze ha tirato sempre il meglio dai suoi. Comunque sta il fatto che uno resta vincente e l'altro perdente!!

Discutevo anche prima con un amico. Forse è pur vero che dovremmo vedere il calcio giovanile in modo differente! Però è' più forte di me, non ce la faccio nemmeno nelle partite di mio figlio di 8 anni. Quando c'è' da difendere si deve difendere. Vuoi perché ho sempre giocato in quel ruolo, vuoi perché per me più che lo spettacolo a me piace il bel gioco ma con equilibrio. E anche una grande fase difensiva a me piace molto!!

beh, se mi chiedessi preferisci conte o zeman, non mi metterei nemmeno a discutere, tanto è il divario

 

per quanto riguarda tuo figlio di 8 anni... immaginavo... ho fatto dirigente allenatore magazziniere portaborracce presidente segretario per 10 anni nei settori giovanili... l'ho vissuto da tutti i punti vista tranne quello del genitore

quindi mi 'vanto' di avere una visione sull'argomento a 359° e potrei scriverci un libro

 

sui genitori a seguito dei figli al sabato e la domenica purtroppo ho troppa esperienza per non assistere a una partita senza provare vere e proprie fitte di dolore... ma per quello che vedo e sento fuori dal rettangolo di gioco. un consiglio? lasciateli giocare, perchè quando smetteranno di farlo, e succederà, dovranno ancora avere almeno la passione e l amore per questo sport

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

beh, se mi chiedessi preferisci conte o zeman, non mi metterei nemmeno a discutere, tanto è il divario

 

per quanto riguarda tuo figlio di 8 anni... immaginavo... ho fatto dirigente allenatore magazziniere portaborracce presidente segretario per 10 anni nei settori giovanili... l'ho vissuto da tutti i punti vista tranne quello del genitore

quindi mi 'vanto' di avere una visione sull'argomento a 359° e potrei scriverci un libro

 

sui genitori a seguito dei figli al sabato e la domenica purtroppo ho troppa esperienza per non assistere a una partita senza provare vere e proprie fitte di dolore... ma per quello che vedo e sento fuori dal rettangolo di gioco. un consiglio? lasciateli giocare, perchè quando smetteranno di farlo, e succederà, dovranno ancora avere almeno la passione e l amore per questo sport

Questo lo so! Siamo la rovina noi genitori per diversi motivi!! Cerco di mordermi la lingua e lasciarlo fare!! È' difficile!! Sicuramente ci sono genitori che vanno oltre ogni limite!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una anticipazione e grazie a chi mi risponde . Juventus-Torino quando si gioca e a che ora? La fa vedere Sportitalia. Buona Giornata a a tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Puoi tranquillamente controllare e gestire il vantaggio come sul 3-2!

Se vogliamo proprio, anche se calza poco, noi per non aver calciato di punta un pallone mandandolo in tribuna, abbiamo perso un quarto di finale!

premetto che la mia visione è diametricamente opposta alla tua, che però rispetto non fosse altro per l'educazione con cui è espressa.

mi sembra però che la tua interpretazione dei due episodi citati sia un po' forzata a tuo vantaggio.

è vero, sul 2-1 si poteva gestire il vantaggio, ma abbiamo provato anche a farlo sull'1-0 con risultati non proprio ottimi. io francamente quando vedo la mia squadra prima manifestare una certa superiorità in campo (che si concretizza nel gol del vantaggio) e poi lasciare il comando del gioco agli avversari sono sempre amareggiato e preoccupato. continuo a pensare che la miglior difesa sia avere il possesso della palla possibilmente nella metà campo avversaria, se non altro perché a meno di farsi autogol con un tiro da 50 metri... :)

quanto al secondo episodio io lo leggo esattamente al contrario. siamo stati eliminati perché a 20 minuti dalla fine abbiamo fatto un cambio di punte e quella entrata, potenzialmente fresca, invece di continuare a pressare nella tre quarti avversaria e a stazionare a centrocampo avendo quindi la possibilità di rapide ripartenze (come ha fatto morata per 70 minuti) a cominciato a giocare nella nostra tre quarti, a volte sembrava un mediano. abbiamo così concesso ai centrali di difesa del bayern di impostare tranquillamente dal cerchio di centrocampo e a quel punto non puoi pensare di difendere un fortino. in un attimo per scelta tattica siamo passati dall'avere 2/3 occasioni clamorose per lo 0-3 al concedere al bayern la possibilità di rialzarsi dal baratro. eppure eravamo copertissimi, con tre centrali dietro, i terzini che non hanno più osato superare la metà campo e il manzo in versione furino.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una anticipazione e grazie a chi mi risponde . Juventus-Torino quando si gioca e a che ora? La fa vedere Sportitalia. Buona Giornata a a tutti.

 

Seriamente, basterebbe dare un'occhiata alla prima pagina di questo thread. Oppure controllare il thread con il calendario (http://www.vecchiasi...i-e-classifica/)! bah

 

 

Comunque, si gioca domani sera al Mapei Stadium (ore 20.30). La partita sarà trasmessa sia da Sportitalia che da Rai Sport 1...

Share this post


Link to post
Share on other sites

prime squadre

 

qua si parla di calcio giovanile, sono due sport differenti

 

e visto che l hai citato, non ricordo un allenatore MENO adatto di conte ad allenare e valorizzare un giovane. tira fuori il meglio di giocatori mediocri ma non li migliora in senso assoluto

l'esatto opposto di quello che si deve fare nel calcio govanile

 

conte ha bisogno di artigiani che eseguano pedestremente un compito

il compito di un settore giovanile invece è di far emergere artisti

 

zeman non vincerà mai una sèga ma ha sempre migliorato e fatto emergere il materiale giovane che gli è passato sotto le mani, non i peluso e padoin

Tra l'altro per restare off topic convocazioni scandalose.

Conte ha sempre avuto due tre difetti ma col tempo invece di migliorarli è peggiorato perché si è montato la testa.

Il lavoro di selezionatore proprio non fa per lui.

Non parliamo di quello di lavoro coi giovani.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

premetto che la mia visione è diametricamente opposta alla tua, che però rispetto non fosse altro per l'educazione con cui è espressa.

mi sembra però che la tua interpretazione dei due episodi citati sia un po' forzata a tuo vantaggio.

è vero, sul 2-1 si poteva gestire il vantaggio, ma abbiamo provato anche a farlo sull'1-0 con risultati non proprio ottimi. io francamente quando vedo la mia squadra prima manifestare una certa superiorità in campo (che si concretizza nel gol del vantaggio) e poi lasciare il comando del gioco agli avversari sono sempre amareggiato e preoccupato. continuo a pensare che la miglior difesa sia avere il possesso della palla possibilmente nella metà campo avversaria, se non altro perché a meno di farsi autogol con un tiro da 50 metri... :)

quanto al secondo episodio io lo leggo esattamente al contrario. siamo stati eliminati perché a 20 minuti dalla fine abbiamo fatto un cambio di punte e quella entrata, potenzialmente fresca, invece di continuare a pressare nella tre quarti avversaria e a stazionare a centrocampo avendo quindi la possibilità di rapide ripartenze (come ha fatto morata per 70 minuti) a cominciato a giocare nella nostra tre quarti, a volte sembrava un mediano. abbiamo così concesso ai centrali di difesa del bayern di impostare tranquillamente dal cerchio di centrocampo e a quel punto non puoi pensare di difendere un fortino. in un attimo per scelta tattica siamo passati dall'avere 2/3 occasioni clamorose per lo 0-3 al concedere al bayern la possibilità di rialzarsi dal baratro. eppure eravamo copertissimi, con tre centrali dietro, i terzini che non hanno più osato superare la metà campo e il manzo in versione furino.

Sono d'accordo con te! La penso allo stesso modo, forse con alcune differenze!! Parto dalla champions dicendo che il mio era semplicemente un esempio, per dire che a volte anche il calcio in tribuna va bene!! Avendo un po' giocato a calcio ho sempre creduto nel gioco, nell'evitare di buttare la palla! Ma a volte è' necessario fare anche quello!! Sulla sostituzione Morata manzu siamo tutti d'accordo, anche Allegri! Pero al momento della sostituzione tutti pensavamo che il croato avesse mantenuto la squadra alta!

Sul discorso di imporre il proprio gioco anche io sono d'accordo! Non sono d'accordo sul fatto che in un quarto di finale, con la partita in mano, lasci uno contro uno un difensore abbastanza lento con un avversario veloce!! Tu il gioco continui ad imporlo, ma eviti di prendere contropiede stile Zeman!! Altrimenti dimostri che sai fare solo quello!! Attaccare e imporre! Per me nel calcio bisogna saper gestire con equilibrio tutte le fasi! La Juve di Allegri ne è l'esempio!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Seriamente, basterebbe dare un'occhiata alla prima pagina di questo thread. Oppure controllare il thread con il calendario (http://www.vecchiasi...i-e-classifica/)! bah

 

 

Comunque, si gioca domani sera al Mapei Stadium (ore 20.30). La partita sarà trasmessa sia da Sportitalia che da Rai Sport 1...

Ti ringrazio infinitamente e scusa se rispondo solo ora, ma motivi di lavoro mi hanno impedito di farlo prima.Grazie .salve

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.