Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

''J''

Cosa pensavate? Di seminare odio e raccogliere amore?

Recommended Posts

se vogliano parlare di "odio sportivo" ( che comunque mi sembra sempre una parola troppo grossa ) io odio solo la prescrittese, di roma napoli fiorentina torino non mi curo, a rotazione finiscono nel dimenticatoio, l'unica rivale che sento è il milan anche se ultimamente, caduta in disgrazia, si è molto interizzata. e comunque vorrei il campionato europeo per sfide mozzafiato, sono stanco di frosinone empoli e chievo ecc ecc . 

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, CuOrE BiAnCoNeRo CT ha scritto:

Infatti, noi siciliani non abbiamo nulla da spartire con loro 

Mi pare di capire che sei catanese, ho un amico proprio di lì !

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, aiace ha scritto:

quindi amico non è una guerra Nord vs Sud, ma Sud vs Sud.... a meno che non consideriate Napoli come il nord. .ghgh 

 

Ho ragione di credere che siano invisi alla stragrande maggioranza dei meridionali, proprio per le ragioni di cui sopra.

Io preferirei farmi rappresentare dal Neghus d' Etiopia, piuttosto che da loro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, luigi1doc ha scritto:

È sempre la solita storia del nord vs sud... dei polentoni conquistatori e predatori delle "ricchezze" e delle terre borboniche. È una forma di complesso di inferiorità.

 

A me da siciliano dà molto fastidio vedere i napoletani ergersi a voce del sud. Loro con noi (e non solo) non hanno NULLA in comune, da nessun punto di vista. Se li odiano tutti in Italia un motivo c'è!

Da napoletano ti dico che anche a me dà fastidio.

Se fossero rimasti i borboni tra l'altro (altri conquistatori eh) saremmo al livello del nord Africa a livello economico/sociale/culturale/scientifico/letterario....

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, juventudes ha scritto:

Da napoletano ti dico che anche a me dà fastidio.

Se fossero rimasti i borboni tra l'altro (altri conquistatori eh) saremmo al livello del nord Africa a livello economico/sociale/culturale/scientifico/letterario....

Ma sono esagerazioni, lo sai benissimo. E' solo un modo per dare la colpa della propria situazione sociale a qualcun altro

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, luigi1doc ha scritto:

e li odiano tutti in Italia un motivo c'è!

Non sono siciliano, sono di Torino, ma hai ragione, tutti detestiamo i napolicchi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
44 minuti fa, juventudes ha scritto:

Da napoletano ti dico che anche a me dà fastidio.

Se fossero rimasti i borboni tra l'altro (altri conquistatori eh) saremmo al livello del nord Africa a livello economico/sociale/culturale/scientifico/letterario....

Tolto il livello economico non percepisco tutta questa differenza col Nord Africa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, SuperEagle ha scritto:

Non è colpa dei napoletani se il Napoli è l’unica squadra meridionale attualmente in serie A, ed è l’unica che ha vinto scudetti e coppe internazionali. Quindi si, calcisticamente e geograficamente Napoli rappresenta il Sud. Vi è solo il “piccolo problema” che - nell’Italia dei campanili - non esiste un “Sud”, ma solo il proprio orticello da coltivare.

Poi questa leggenda che vorrebbe i napoletani desiderosi di raccogliere il tifo dell’intero meridione, non so da dove nasca....casomai noi siamo stupiti di quanto facilmente al sud si possa diventare interisti, juventini o milanisti piuttosto che seguire la squadra della PROPRIA città. Ed un difetto dei napoletani è proprio quello di voler “difendere la città” e di considerare la squadra una propria esclusiva (persino il tifo “esterno” compatto anti-Juve dello scorso anno dava un bel po’ fastidio).

un difetto del napoletano chiagnazzaro è pure quello di invocare a raccolta l'intero meridione in caso di presunto attacco razzista salvo poi chiamare pecoraro,cafone e montanaro chiunque venga da caserta,salerno,avellino ecc... (e sfottendo impietosamente i loro accenti)

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, pax73 ha scritto:

un difetto del napoletano chiagnazzaro è pure quello di invocare a raccolta l'intero meridione in caso di presunto attacco razzista salvo poi chiamare pecoraro,cafone e montanaro chiunque venga da caserta,salerno,avellino ecc... (e sfottendo impietosamente i loro accenti)

Non è esattamente così..... i salernitani sono definiti “pisciaiuoli” dalle altre tifoserie campane....sefz

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, pablito77! ha scritto:

Sinceramente io non li odio, perché sprecare tante energie? 

 

Al massimo provo una pena infinita. 

Si sentono GRANDI quando di GRANDE hanno solo la strafottenza e la loro IGNORANZA.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Anastasi65 ha scritto:

E poi sembra una cosa praticamente di razzismo nei confronti dei meridionali, come se la Juventus non avesse nessun sostenitore sotto la linea del Po sono veramente ridicoli

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk
 

Esatto

 

Io sono calabrese e juventino sfegatato,sempre un piacere parlare di Juve quando salgo a Torino o durante viaggi vari

.juve

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Esatto
 
Io sono calabrese e juventino sfegatato,sempre un piacere parlare di Juve quando salgo a Torino o durante viaggi vari
.juve
 
Questa cosa mi manda davvero in bestia.
Noi juventini non siamo razzisti verso il Sud.
La Juve accomuna persone di ogni parte d italia e del mondo.

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ci odiano e manco sappiamo per quale motivo, ma è un odio che va ben oltre il calcio, un qualcosa di assurdo secondo me. Ignorarli, indifferenza, sperando che vengano scalzati prima o poi dal milan o le romane, più di questo non possiamo sperare. Davvero brutto confrontarsi con un antisportività del genere, se fossi un calciatore nemmeno se mi dessero un miliardo di ingaggio ci andrei in quel posto...

Share this post


Link to post
Share on other sites

A dire il vero con Ancelotti quest'anno pensavo che potessero davvero creare problemi seri. Invece appena messo piede a Napoli ha cominciato subito a lacrimare....sembrava Sarri. Probabilmente è l'aria......

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, luigi1doc ha scritto:

Ma si infatti, ovviamente non si puo' fare di tutta l'erba un fascio, anche io conosco napoletani (che tifano anche napoli) che ci scherzano su e prendono, come si dovrebbe, lo sport alla leggera. Poi pero' ci sono quelli che insistono col vittimismo e con il solito modo di fare alla "chiagni e fotti" e allora... fino a quando non ci sara' un cambio di mentalita' da parte di questa fetta di napoletani, purtroppo per loro la situazione rimarra' la stessa .boh

Guarda quella che tu racconti è la verità. Però io non dò troppe colpe al tifoso. Nel senso che sono tifoserie dove il raggiungimento di uno scudetto fa storia, resta alla storia. A differenza nostra dove oramai gli scudetti sono la normalità. Per loro uno scudetto rappresenta più di quanto per noi può rappresentare una champions. Inoltre le tifoserie del sud sono calorose. Se ci aggiungi che il tifo napoletano è rappresentato da tanti cittadini di napoli che respirano la vicinanza, le soddisfazioni, le sconfitte in modo quasi casalingo, ossia Napoli città è anche Napoli calcio. 

Ma in uno stato normale dove poi i giornali, i mass media, gli addetti ai lavori fossero "normali" i tutto sarebbe un pò attenuato. Tutto il sistema italia non fa altro che alimentare dubbi, odio, rivalità tutto ciò che di peggio esiste nell'ambito sportivo. Ecco perchè poi in alcune piazze è tutto più esasperato, al punto di cadere nel ridicolo. Però come dicevo in altre occasioni, Napoli non è una nostra rivale. Non ha storia calcistica. E' e resta una provinciale. Personalmente di napoli, dei suoi tifosi delle loro esternazioni mi interessa poco o nulla, e non per un fatto di superiorità. E' la storia che lo dice. Le nostre rivali in Italia sono le milanesi. Non ne esistono altre.

Share this post


Link to post
Share on other sites
35 minuti fa, CuOrE BiAnCoNeRo CT ha scritto:

Si, lo specifico perché ahimè spesso Napoli viene eretta a rappresentante di una categoria che di per se non esiste 

E fai bene ! ; )

9 minuti fa, lujuventus30 ha scritto:

A dire il vero con Ancelotti quest'anno pensavo che potessero davvero creare problemi seri. Invece appena messo piede a Napoli ha cominciato subito a lacrimare....sembrava Sarri. Probabilmente è l'aria......

Hanno l'acqua buona per il caffè, e l'aria viziata per la testa ! : D

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, DEDONE ha scritto:

Guarda quella che tu racconti è la verità. Però io non dò troppe colpe al tifoso. Nel senso che sono tifoserie dove il raggiungimento di uno scudetto fa storia, resta alla storia. A differenza nostra dove oramai gli scudetti sono la normalità. Per loro uno scudetto rappresenta più di quanto per noi può rappresentare una champions. Inoltre le tifoserie del sud sono calorose. Se ci aggiungi che il tifo napoletano è rappresentato da tanti cittadini di napoli che respirano la vicinanza, le soddisfazioni, le sconfitte in modo quasi casalingo, ossia Napoli città è anche Napoli calcio. 

Ma in uno stato normale dove poi i giornali, i mass media, gli addetti ai lavori fossero "normali" i tutto sarebbe un pò attenuato. Tutto il sistema italia non fa altro che alimentare dubbi, odio, rivalità tutto ciò che di peggio esiste nell'ambito sportivo. Ecco perchè poi in alcune piazze è tutto più esasperato, al punto di cadere nel ridicolo. Però come dicevo in altre occasioni, Napoli non è una nostra rivale. Non ha storia calcistica. E' e resta una provinciale. Personalmente di napoli, dei suoi tifosi delle loro esternazioni mi interessa poco o nulla, e non per un fatto di superiorità. E' la storia che lo dice. Le nostre rivali in Italia sono le milanesi. Non ne esistono altre.

Concordo con te, anche io non li considero rivali sinceramente. Il problema e' che loro invece si, e per i motivi che hai detto sempre tu. Io spero soltanto che prendano lo sport piu' alla leggera, anche se posso capire che a volte il tifo viene usato un po' come valvola di sfogo di nevrosi sociale e/o lavorativa

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 ore fa, Jinxbianconero ha scritto:

«Fama di loro il mondo esser non lassa;
misericordia e giustizia li sdegna: 
non ragioniam di lor, ma guarda e passa.»

per anni mi sono battuto contro questi decelebrati,prima cercando di farli ragionare,poi litigandoci...niente da fare!!!

non è che nn capiscono,nn vogliono capire!sono accecati dall'odio e dall'invidia,quindi e tutto inutile.quando ti senti dire "potete vincere pure 100 champions,nn vi faremo mai i complimenti" ti da la misura del tutto!

gente che quando nn può accusare la juve di furti o altro,si appella al fatturato(come se fosse una colpa avere una proprietà facoltosa)e quando nn si appella al fatturato si appella alla storia.che i soldi della juve sono i loro rubati dai savoia.e quando proprio nn sanno piu che dire,se ne escono che la loro squadra e scarsa.che vinciamo perche hanno un presidente pappone che nn vuole farli vincere e che si ruba i loro soldi!

praticamente i napoletani vengono derubati da tutti!!!la juve,il fatturato,gli arbitri,i savoia,de laurentiis,tutti....

e per questo che sono arrivato alla conclusione che devono rimanere da soli nelle loro convinzioni,in questo mondo parallelo dove tutti sono ingiusti e cattivi e loro sono i paladini del bene!

il tuo aforisma dantesco e la miglior risposta in questo caso 

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, luigi1doc ha scritto:

Concordo con te, anche io non li considero rivali sinceramente. Il problema e' che loro invece si, e per i motivi che hai detto sempre tu. Io spero soltanto che prendano lo sport piu' alla leggera, anche se posso capire che a volte il tifo viene usato un po' come valvola di sfogo di nevrosi sociale e/o lavorativa

Quello che invece noi tifosi della Juve dovremmo sperare è che il sistema calcio italia cambi. Lo scorso anno ricorderai il casino per l'ammonizione di Pjanic fomentata da tutti trascurando rigori non dati o altro. Se il clima Italia è questo non puoi sperare che il tifoso sia diverso. I giornalisti sono il male del calcio, anche se con "l'affondamento" di RAI e Mediaset sport, e il fatto che tanti giornali non li legge più nessuno, forse si inizia a migliorare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, ''J'' ha scritto:

Tolto il livello economico non percepisco tutta questa differenza col Nord Africa.

C'è differenza. Altrimenti io non esisterei. A Napoli non ci sono solo "scimmie" ma anche persone dotate di intelletto per fortuna.

2 ore fa, O' Rei David ha scritto:

Ma sono esagerazioni, lo sai benissimo. E' solo un modo per dare la colpa della propria situazione sociale a qualcun altro

Non sono esagerazioni, sono proprio convinti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 hours ago, SuperEagle said:

Non è esattamente così..... i salernitani sono definiti “pisciaiuoli” dalle altre tifoserie campane....sefz

Confermo😁 Ma a salerno si canta "E comm' è bell a ess pisciaiuó" ma soprattutto "noi non siamo napoletani" 👍

101ca82984b0d105560858ad85f28919-94488-d41d8cd98f00b204e9800998ecf8427e.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho degli amici napoletani che mi ospitano per qualche giorno a Maratea i quali, giuro, parlando tra loro sulla spiaggia da scegliere, ne scartano alcune perchè "lì ci sono i napoletani". Pensavo mi prendessero per i fondelli, invece mi hanno spiegato...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dal titolo mi aspettavo un pippone di 6 pagine degno di premio Pulitzer e invece è stata una cosa fattibile e condivisibile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.