Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

homer75

Juventus - Ajax 1-2, commenti post partita

Recommended Posts

8 minuti fa, Doktor Flake ha scritto:

Ronaldo ci è praticamente venuto a bussare alla porta 

A quel punto lo prendi e basta 

Se non lo fai sei solo scemo

La fai semplice: è vero che ha bussato alla porta, ma sempre 30 milioni all'anno ti ha chiesto. E 100 gliene dovevi dare al Real (che è pure venuto incontro a noi e al giocatore).

Non avevamo mai visto un investimento del genere, non ci si può lamentare su questo aspetto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, kranomed ha scritto:

e allora scusami, ho errato io nella fretta forse.....

No è che stiamo alquanto incavolati tutti ed è pure comprensibile...Ma ora il pallino sta alla società,vediamo cosa ha intenzione di fare.Io tiferò sempre e comunque,ma voglio capire almeno cosa aspettarmi...

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, geppokan bianconero ha scritto:

Esattamente...Si tiene ciò che può servire,il resto si cambia in meglio...

Si riparte da Szczesny, Cancelo, Emre Can, Ramsey, Bentancur, Ronaldo, Kean. Il resto è tutto un grosso "?"

Share this post


Link to post
Share on other sites
25 minuti fa, ArturoCR93 ha scritto:

sto vedendo delle immagini del riscaldamento di ieri su skysport24

 

in primo piano quelli dell'Ajax che palleggiano, dietro si vedono i nostri che fanno stretching ahahahahahah 

 

altra cosa che ho notato dal vivo durante il riscaldamento, gli olandesi hanno palleggiato nello stretto con tocchi di prima in un campo molto piccolo ricreato con i cinesini colorati

Anche io mi sono soffermato a guardare il loro riscaldamento 

hai visto come provavano i tiri in porta?

triangoli veloci e tiro di prima 

Share this post


Link to post
Share on other sites
25 minuti fa, ArturoCR93 ha scritto:

sto vedendo delle immagini del riscaldamento di ieri su skysport24

 

in primo piano quelli dell'Ajax che palleggiano, dietro si vedono i nostri che fanno stretching ahahahahahah 

 

altra cosa che ho notato dal vivo durante il riscaldamento, gli olandesi hanno palleggiato nello stretto con tocchi di prima in un campo molto piccolo ricreato con i cinesini colorati

Vabbè ma noi abbiamo dei cavalli vecchi. 

E i cavalli vecchi, non li devi allenare a palleggiare, tu li butti là in mezzo e palleggiano che è una meraviglia. 

 

Chissà se Van de Beek e Neres ogni tanto sono stati mandati al prato

.uhm

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

gli estimatori e i difensori di Allegri lo sanno che abbiamo perso 4 partite nelle ultime 7?

 

Ajax: e sono giovani e corrono...

Atletico: sanno difendersi bene...

Yong Boys: non contava niente....

United: gli episodi..

 

sempre scuse... 

 

Da febbraio che dicevo che Allegri aveva perso il polso della squadra e non ci aveva capito un cavolo: dopo mesi e mesi non ha trovato una base, un 11 titolare, su cui approcciare le partite.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, Montero non fa prigionieri ha scritto:

Serve possesso palla e palleggio.

L'aveva detto Allegri prima della partita che dovevamo tenere di più la palla: infatti nel secondo tempo, quando la palla non l'abbiamo più vista, siamo scomparsi dal campo. Nel secondo tempo ho avuto subito la sensazione che non avremmo costruito niente e non potevamo neanche difendere il risultato di 1-1. A parte che non abbiamo più neanche la difesa dei bei tempi, ma quando abbiamo preso quel gol si è spenta la luce, un po' come all'andata.

Per i concetti del livornese possesso palla e palleggio è quella m* di giropalla lentissimo e inutile che facciamo sempre nella nostra metà campo.

Ieri sera i lancieri il palleggio lo hanno fatto nella nostra area.

Stessa parola ma interpretazioni opposte.

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Montero non fa prigionieri ha scritto:

La fai semplice: è vero che ha bussato alla porta, ma sempre 30 milioni all'anno ti ha chiesto. E 100 gliene dovevi dare al Real (che è pure venuto incontro a noi e al giocatore).

Non avevamo mai visto un investimento del genere, non ci si può lamentare su questo aspetto.

Questa Estate è l'Estate che può cambiare tutto,bastano 3 innesti importanti e la squadra assume tutta un'altra ambizione...Chiamassero un tecnico bravo,anche non famoso,ma bravo ,con un'idea di calcio e gli prendessero tre interpreti top...Si fa come Berlusconi,non è difficile basta voler investire sul progetto.Poi se si vince si smantella tutto tanto vinciamo lo stesso perché gli altri sono fessacchiotti...:d (qui scherzavo...)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qualcuno tiri fuori la gif dell'azione con cui sono partiti dalla loro area e con quattro scambi sono arrivati nella nostra 

 

I nostri non ci hanno capito nulla nemmeno al replay, Allegri invece sarà convinto che un'azione del genere sia inutile perché non ha portato al gol

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buongiorno a tutti.

 

Dopo l'amaro risveglio, provo a offrire un'analisi della questione, visto che, da ieri, sto leggendo cose che, francamente, mi lasciano senza parole.

 

Il calcio è un gioco di squadra.

Come in ogni altro gioco di squadra, è necessario che la condotta del singolo sia organica e funzionale a quella degli altri. Perché questo accada, ci sono movimenti senza palla, posizioni, distanze, transizioni che devono essere studiati e memorizzati in allenamento e messi in pratica durante la gara.

Si tratta, in buona sostanza, di quegli schemi che il nostro attuale tecnico tanto disprezza e che, invece, sono fondamentali tanto da essere insegnati ovunque, dalle scuole calcio alla serie A, passando per la terza categoria.

 

La manovra che ieri sera ha mostrato l’Ajax non era veloce perché i giocatori atleticamente sono più forti dei nostri, sono più giovani e tutte le altre amenità che stanno invadendo il forum nelle ultime ore, lo era semplicemente perché l’olandese in possesso di palla aveva, ogni volta, almeno due alternative di scarico e sapeva a chi darla anche senza guardare (emblematica, nel secondo tempo, un’azione dei lancieri che partendo dalla loro area sono arrivati nella nostra giocando massimo a due tocchi, senza farcela vedere mai).

 

Bernardeschi, ieri, ha corso più di tutti quelli dell’Ajax messi insieme, ma ha corso a vanvera, senza sapere cosa fare del pallone quando ne era in possesso. Stesso dicasi di Can, costretto a farsi tutto il campo in dribbling da solo per portare palla disperatamente in avanti. I centrocampisti dell’Ajax giocano a due tocchi, quando proprio non possono farlo di prima. E non perché sono più bravi dei nostri.

 

Xavi è assurto al ruolo di miglior regista al mondo perché, oltre alle sue qualità indiscusse, si esprimeva in un sistema di gioco che gli consentiva di orchestrare una manovra organizzata nei minimi dettagli. Se io sono il regista di una squadra e conosco perfettamente i movimenti dei miei compagni, farò un figurone. Se, invece, dovrò orchestrare un gioco nel quale non c’è NULLA, sarò costretto a tenere palla in attesa che accada qualcosa, finirò per essere pressato e, molto probabilmente, la perderò.

 

Quella che, in moltissimi, qua dentro, hanno scambiato per intensità, velocità, vigoria atletica ecc., è semplicemente ORGANIZZAZIONE DI GIOCO. Loro ne sono una fantastica espressione. Noi non abbiamo la più pallida idea di cosa sia. Del resto, un'avventura molto simile ci è capitata anche contro l'Atalanta (e, in misura minore, contro l'Empoli).

 

Dopo di che, potete anche pensare che gli olandesi sono più giovani, più forti atleticamente e tecnicamente, più biondi e più belli dei nostri. Ma la realtà sta da un'altra parte. Date Cr7, Dybala e Bernardeschi all'Ajax di ieri sera e la partita finisce 35 a 0 per loro.

 

Forza Juve. Sempre.

 

Ps. Un paio di osservazioni a beneficio della discussione stessa: 

 

- tra i giovanissimi biancorossi, c'erano anche Veltman ('92), Blind ('90), Shone ('86) e Tadic ('88). Noi, invece, abbiamo mandato in campo 4 elementi del '94, uno del '97 e uno del 2000. E non è che gli altri fossero decrepiti. Citare tra i motivi della sconfitta quello della verde età dei lancieri rispetto a quella veneranda dei nostri mi sembra un tantino azzardato;

 

-ancora non leggo le statistiche, ma sono piuttosto sicuro che del fatto che De Sciglio, Sandro, Matuidi, Pjanic, Can e Bernardeschi abbiano corso molto più degli omologhi dirimpettai. Il problema è come si corre, non quanto si corre. Senza contare che, in una squadra organizzata, a correre è la palla, non i giocatori. 

 

  • Mi Piace 3
  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, ColpaDiAlfredo ha scritto:

Anche io mi sono soffermato a guardare il loro riscaldamento 

hai visto come provavano i tiri in porta?

triangoli veloci e tiro di prima 

Da noi fanno solo corsa ed esercizi di atletica, sia mai toccare il pallone

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Broke. ha scritto:

Si riparte da Szczesny, Cancelo, Emre Can, Ramsey, Bentancur, Ronaldo, Kean. Il resto è tutto un grosso "?"

Pjanic,andrebbe pure bene,in modo da dover fare solo un innesto importante a cc...E si noti avresti già un signor cc...Chiello,Bonucci e Rugani te li tieni e ci metti un altro difensore,almen di spessore...A terzini stiamo messi così e così ma credo che una nuova guida tecnica potrebbe rivitalizzarli...In attacco un top deve venire...A conti fatti sono tre innesti importanti e un nuovo mister...Ma poi sei forte davvero...

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, geppokan bianconero ha scritto:

Il Real si è fermato nell'acquistare,ma aveva preso il mondo prima,ha dovuto solo scegliere l'11 più forte e via...Ma non possiamo asserire che Sandro sia paragonabile a Marcelo,Matuidi a Kross o Bernardeschi a Bale...Ragazzi ma ci accorgiamo che stiamo parlando di due universi paralleli?Noi sono annni che dobbiamo acquistare il successore di Pogba e quello di Chiello...Così la CL non si vincerà mai...

Non è un problema di nomi, ma di caratteristiche. Esempio: assodato che non puoi prendere un terzino che attacca come CR7 e difende come Chiellini perchè probabilmente ce ne sono due al mondo e tu non hai i soldi per prenderli, o prendi un terzino che difende bene e attacca male (esempio: De Sciglio) o prendi un terzino che difende male e attacca bene (esempio: Cancelo) o prendi un terzino che fa discretamente entrambe le cose. Scegli il tipo che vuoi e poi lo fai giocare di conseguenza, non cerchi di trasformare DS in C o C in DS, perchè non è possibile.

 

Da noi è la fiera dell'adattamento, si prende un centrocampista e poi si pretende che renda da Dio in qualsiasi posizione lo metti: non è così, non può essere così, i giocatori polivalenti e bravi si contano sulle dita di una mano monca e la mano probabilmente non è la tua perchè costano un rene (o ce li avevi e li hai ceduti - Pogba - perchè non avevi la forza economica per tenerli).

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Il Commissario Montalbano ha scritto:

perchè Bentancur, uno dei migliori ad Amsterdam, ieri non ha giocato ma lo ha schierato a Ferrara?

 

 

 

Perché mai nella vita puoi rinunciare alla tecnica sublime di Matuidi, mai. 

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, geppokan bianconero ha scritto:

No questo no,ma non è stato un investimento finalizzato solo e soltanto a vincere la CL...Perché per vincerla devi avere davvero una rosa galattica,non solo sulla carta...La maglia per me cambierà,vediamo se ho ragione oppure mi sbaglio.Già il prossimo anno sarà tutto tranne la "nostra" maglia,sembreremo più l'Udinese di Zico,ma senza Zico quello è il problema...:d

Non sono del tutto d'accordo.

Quando Ronaldo ci buttava fuori dalla Champions dicevamo che servono giocatori galattici al posto di Higuain e Dybala, due che ad un certo punto si sciolgono come neve al sole. Il giocatore galattico l'hanno preso, nessuno ci avrebbe scommesso, e lui il suo l'ha fatto: ha fatto 5 gol in 4 partite segnando tipo l'80% delle occasioni avute.

Non è bastato e fa molto male. Ma ora cosa possiamo pretendere da questa società? Che porti a Torino anche Pogba e De Ligt investendo 200 milioni?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Qualcuno tiri fuori la gif dell'azione con cui sono partiti dalla loro area e con quattro scambi sono arrivati nella nostra 
 
I nostri non ci hanno capito nulla nemmeno al replay, Allegri invece sarà convinto che un'azione del genere sia inutile perché non ha portato al gol
Ecco esatto

Erano in 4 tra la nostra linea ad attaccare gli spazi e passaggi a un tocco massimo 2. Un azione del genere noi non sappiamo farla perché semplicemente al massimo si trova 1 solo tra le linee se ci va bene

Ieri è stata semplicemente la sconfitta del calcio "semplice" contro il calcio "complicato"..... l'anticalcio contro il calcio

Allegri contro un allenatore

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

solo Costacurta ieri ha avuto il coraggio che è inconcepibile perdere così nettamente in 180 minuti
Dice la pura verità

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Audemars ha scritto:

Perché mai nella vita puoi rinunciare alla tecnica sublime di Matuidi, mai. 

Io vorrei capire che tipo di apporto ha dato Matuidi a questa squadra. 30 milioni per nulla, così come 40 per Bernardeschi. 70 milioni per due mediocri.

4 minuti fa, Il Commissario Montalbano ha scritto:

solo Costacurta ieri ha avuto il coraggio che è inconcepibile perdere così nettamente in 180 minuti

Costacurta è un vincente, quando parla un campione bisogna solo stare zitti e ascoltare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, Montero non fa prigionieri ha scritto:

Ma torniamo al punto di prima: questa squadra sono almeno 2 anni che è scarsa sotto questo aspetto, serve un cambio di rotta. E l'allenatore non è mica giustificabile, del resto è un aspetto che fa poco parte del suo modo di vedere il calcio.

Ma appurato che il suo modo di vedere il calcio in Europa è fallimentare, se qualcuno mi dice "continuiamo così", cosa debbo pensare?

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Tonein ha scritto:

Cristiano Ronaldo, il più forte giocatore del mondo e uno dei più forti della storia.

Il fatto che sia a fine corsa penso sia una castroneria, si è dimostrato l'unico ad un livello superiore rispetto a tutti gli altri

Tu parla per te, io a vincere scudetti non mi rompo le balle. Mi rompo le balle dei settimi posti e vedere altri festeggiare.

Si ma un uomo non vince la Coppa da solo.

Infatti in nazionale sia lui che messi di trofei ne hanno vinti pochi.

Quello che voglio dire è che Ronaldo è venuto a Torino solo perché a fine carriera.

Mai sarebbe arrivato a 28 anni.

E in Italia c'è solo lui.

Chi sono gli altri campioni affermati? Peresic ?Nainggolan? Icardi? Mertens?

 

Tutti giocatori che al Barcellona o Real sarebbero primi rincalzi.

In Italia arrivano al massimo piatek e paqueta, oppure il dani alves di turno.

Lo stesso vale per gli allenatori.

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, nep ha scritto:

Ve lo possso dire? Oggi sono veramente logorato, non ne posso più. Sarà che sono tornato alle 4 da Torino, sarà che la scorsa settimana ero ad Amsterdam, ma questa eliminazione la sto accusando in maniera clamorosa. Ho paura veramente che passeranno ancora anni prima di rivincerla. Perché purtroppo questo ciclo è palesemente al termine e dovremo trovare degni sostituti ai pochi veri giocatori europei che abbiamo. A questo punto ho paura che Ronaldo vada via quest’estate. Purtoppo giocatori europei ne abbiamo pochi in squadra: cr7, tek, bonucci, chiellini, can, mandzo e pochi altri. Dybala è diventato un fantasma. Pjanic è di una lentezza imbarazzante. I vari de sciglio, rugani e mi dispiace dirlo anche Berna sono buoni mestieranti a tratti anche forti ma non continui in Europa. Matuidi la passa più volte agli altri che ai nostri. Cancelo dopo un inizio clamoroso gli hanno inculcato la paura di difendere e si è sciolto. Sandro sono due anni che invece di saltare l’uomo ci arriva vicino e poi torna indietro col tacco. Kean è un diciottenne non il salvatore della patria in champions. Non abbiamo un gioco. Arriviamo sempre mezzi rotti ad Aprile. Per me il ciclo di allegri è finito, sarebbe bene cambiare, ma non vedo chi poter prendere. Guardiola sarebbe l’unico che potrebbe farci cambiare realmente la nostra mentalità italiana.

Prendo spunto.

Arriva Sandro, sembra un fenomeno poi vistoso calo.

Arriva Cancelo, stessa cosa.

Dybala idem.

Costa pure.

Mi pare che concentrandosi poco sulla fase d'attacco i giocatori offensivi soffrano, complice anche una atavica paura di prendere gol e una mentalità italiana e sparagnina che preferisce prima non prenderle, poi se avanza tempo proviamo anche a fare un gol.

Io voglio Klopp o Guardiola.

Non perché così la vinciamo sicuro, figurati.

Ma almeno potrebbero riuscire in quel cambio di mentalità che tanto necessitiamo.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Perché mai nella vita puoi rinunciare alla tecnica sublime di Matuidi, mai. 
Che poi non è neanche una questione di scelta di uomini perché bene o male tutti i nostri sino giocatori di livello. Il problema è la totale disorganizzazione

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Amadir ha scritto:

Ma appurato che il suo modo di vedere il calcio in Europa è fallimentare, se qualcuno mi dice "continuiamo così", cosa debbo pensare?

Che la Champions non è l'obiettivo primario, easy.

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.