Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Deborah J

VIDEO Sarri post Lazio-Juve: "Non sono d'accordo sul rosso a Cuadrado. Buona partita della squadra, il risultato è stato condizionato da episodi"

Recommended Posts

2 minuti fa, causio70 ha scritto:

... questo anno non andiamo nemmeno in champions

Da qui a fine gennaio sarà decisivo. 

Se la squadra inizia a perdere e a non credere più in Sarri potrebbe essere deleterio. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, robros ha scritto:

Concordo. Aggiungendo che anche in quei 30 minuti un disagio lo si intuiva. Ci sono partite che vai sotto e sei sereno come una Pasqua perchè lo vedi che poi la vinci. Ce ne sono altre che vai in vantaggio ma lo intuisci che è solo questione di tempo per essere rimontati. Questo era il secondo caso

Io queste sensazioni all'inzio non le avevo, ma avevo chiaro il fatto che se parti a mille alla fine cali.

Un po' come le squadre minori ci affrontano, partono forte, tengono ma poi alla lunga soccombono.

Comunque segnale negativo perdere la partita che sapevi ti avrebbe potuto riportare in testa, la brutta sensazione di switch tra l'essere vincenti e diventare perdenti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, Serena96 ha scritto:

Però quest'estate non eravamo al livello di spendere 85M per de Ligt e altri 80M per un singolo buon centrocampista (che poi, tutti quelli davvero buoni o non si smuovono dalle loro squadre o il prezzo è sui 90-100M ormai). Ramsey aveva comunque fatto una buonissima stagione con l'Arsenal e si era infortunato solo a fine aprile, lì si sperava che si riprendesse prima del campionato e che non continuasse ad avere fastidi ogni tre secondi. Per Rabiot avranno fatto una scommessa, i piedi per il gioco di Sarri ce li ha e secondo me adesso è a posto a livello di fitness per giocare e sembra anche essersi ripreso dall'infortunio di un paio di settimane fa, probabilmente giocherà al posto di Pjanic contro l'Udinese (ruolo in cui nel precampionato sembrava rendere moltissimo, vedremo) visto che lui è squalificato e Bentancur è infortunato.

 

Speriamo di esaurire la sfiga infortuni a gennaio e che si riesca a fare la formazione migliore da febbraio in poi senza troppi intoppi.

Chiediti il perchè siamo costretti a spendere 80 milioni per un difensore e altrettanti per un centrocampista mentre il Cagliari prende Nandez a 2 spicci, mentre l'Inter prende Lautaro Martinez a 2 spicci, mentre la Lazio prende M.Savic a 2 spicci ecc...

 

Da quanto tempo la Juventus non fa operazioni alla Vidal/Pogba? Da quanto tempo non prendiamo un giocatore dal nulla che diventa un top? 

 

Paratici per me è inadeguato e De Ligt l'abbiamo preso solo grazie a Raiola.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un partitone, proprio
Dopo il nostro vantaggio, come al solito, siamo evaporati dal campo: e qua è ovvio che la colpa sia in gran parte dei giocatori che quasi sempre svaniscono dopo il nostro vantaggio, ma in teoria lui sarebbe pagato per vedere certe cose e provare a risolverle.

 

Nel secondo tempo a parte il regalo laziale non sfruttato da Dybala non abbiamo fatto una mazza quando eravamo in 11, e quando siamo stati in 10 non abbiamo combinato una mazza uguale in attacco aprendo però voragini spaventose dietro, e solo grazie a Szczesny (ieri sera clamoroso) non abbiamo dovuto prendere il pallottoliere.

Visto che tanto ormai ci eravamo disuniti tanto valeva provare a buttare dentro Higuain  e giocare a saltare il nostro reparto centrale ---> lui toglie Dybala. Boh...

Share this post


Link to post
Share on other sites
27 minuti fa, bonve ha scritto:

Quello che vedo io oggi è che la juve sta cambiando modo di giocare, posizioni, tattiche, distanze; ma si porta dietro tutti i difetti di uno che ha appena cambiato e li paghiamo cari.

il famoso dazio che era preventivato sta venendo fuori ora e non prima, prima istintivamente si giocava alla vecchia maniera.

la vedo bene sta cosa, ora siamo nel pieno del cambiamento, solo che sbagliamo tanto, ieri la difesa era alta ma la distanza col centrocampo ed attacco troppo elevata, ci infilavano facilmente li in mezzo. 
questo ho visto, poi ad un certo punto con l’uscita di bentancur e l’ingresso di can, in mezzo non ha funzionato più niente, pressing, distanze, niente. Si è andati in balia dell’avversario.

la lazio è sembrata forte perché gli abbiamo lasciato campo aperto

Un bel commento, come si dice a Napoli "Assafadi' ".

Anche io penso che i problemi devono emergere adesso per essere risolti adesso. 

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 minuti fa, bonve ha scritto:

Quello che vedo io oggi è che la juve sta cambiando modo di giocare, posizioni, tattiche, distanze; ma si porta dietro tutti i difetti di uno che ha appena cambiato e li paghiamo cari.

il famoso dazio che era preventivato sta venendo fuori ora e non prima, prima istintivamente si giocava alla vecchia maniera.

la vedo bene sta cosa, ora siamo nel pieno del cambiamento, solo che sbagliamo tanto, ieri la difesa era alta ma la distanza col centrocampo ed attacco troppo elevata, ci infilavano facilmente li in mezzo. 
questo ho visto, poi ad un certo punto con l’uscita di bentancur e l’ingresso di can, in mezzo non ha funzionato più niente, pressing, distanze, niente. Si è andati in balia dell’avversario.

la lazio è sembrata forte perché gli abbiamo lasciato campo aperto

Ti ho messo il like per la parte in neretto. Molto meno per le prospettive. Se i giocatori non sono adatti al cambiamento, non vai da nessuna parte. Attraversi queste fasi: entusiasmo iniziale per il cambiamento (Settembre, inizio Ottobre), disorientamento e disagio in fase di assestamento (fine Ottobre ad oggi), sfiducia e perdita di convinzione (in seguito). Poi si vincono partite a macchia di leopardo, anche bene. Se ne perdono altre male.

 

Te lo dico sottovoce. Il campionato lo vedo male. In CL abbiamo un'ancora di salvezza. Paradossalmente. Ma non ci devono essere piu' infortuni seri da Febbraio.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, Gobbo88 ha scritto:

Non sono d'accordo su Bernardeschi trequartista e la supercazzola del trequartista difensivo per dare equilibrio. Si cambi modulo provando a giocare non solo centralmente e si lavori su attenzione e concentrazione 

Ripeto in questo momento è sarri che deve tirare fuori il coniglio cilindro,non si può limitare a fare il maestro di calcio. Troppi infortuni non permettono di fare ne il 433,ne il 4312. Bisogna adeguarsi al momento, ed il momento è fare punti non il buon palleggio. Stiamo prendendo goal assurdi,con errori di attenzione paurosi. Ad oggi, non siamo da scudetto. Dobbiamo recuperare un 11 credibile e su quello insistere,non ci possiamo permettere il lusso di aspettare i costa e i ramsey. Siamo in difficoltà fisica e di infortuni .serve realismo tattico non qualità di palleggio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, marcelo danubio ha scritto:

Io queste sensazioni all'inzio non le avevo, ma avevo chiaro il fatto che se parti a mille alla fine cali.

Un po' come le squadre minori ci affrontano, partono forte, tengono ma poi alla lunga soccombono.

Comunque segnale negativo perdere la partita che sapevi ti avrebbe potuto riportare in testa, la brutta sensazione di switch tra l'essere vincenti e diventare perdenti.

Poteva finire 5-1 se segna immobile il rigore. 

In 10 contro 11 con Allegri giocava. 

Sarri ha detto che non possiamo farlo.

Perché attaccavamo a testa bassa.

Gestione della partita da allenatore di terza categoria. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tranquillo che a fine stagione dopo aver dimostrato di essere un allenatore di squadre di basso livello senza vincere un trofeo qualsiasi ti manderemo a pascolare le pecore e prenderemo il grandissimo allenatore internazionale che ci meritiamo 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Nevix ha scritto:

Chiediti il perchè siamo costretti a spendere 80 milioni per un difensore e altrettanti per un centrocampista mentre il Cagliari prende Nandez a 2 spicci, mentre l'Inter prende Lautaro Martinez a 2 spicci, mentre la Lazio prende M.Savic a 2 spicci ecc...

 

Da quanto tempo la Juventus non fa operazioni alla Vidal/Pogba? Da quanto tempo non prendiamo un giocatore dal nulla che diventa un top? 

 

Paratici per me è inadeguato

Io nel forum vedo sempre gente dire che bisogna prendere giocatori già formati e non più solo scommesse giovani perchè prima andava bene adesso si vuole vincere la Champions e allora bisogna prendere gente già buona e nota, cosa però che costa, molto.

Se avessimo preso noi Nandez si sarebbe voluta la testa di Paratici ad agosto, ma poi quante volte abbiamo visto giocatori mediocri/buoni far bene in squadre minori e poi crollare quando la pressione di squadre maggiori li raggiunge?

In più, prendendo per esempio la tentata operazione Halaand, immagino che tante di queste giovani scommesse vogliano un posto da titolare per poter dimostrare il loro valore a tutti e non solo in allenamento ma alla Juventus ormai non si ragiona più così.

 

Ripeto, gli infortuni stanno anche avendo u effetto sule prestazioni perchè non riusciamo mai a metter un centrocampo che resti quello per più di due partite di fila ormai, quindi se gli infortuni decidessero gentilmente di non riapparire, si vedrebbe qualcosa di meglio già solo con un Ramsey sano.

Share this post


Link to post
Share on other sites
33 minuti fa, enzobing76 ha scritto:

La tua, perdonami, non è verità assoluta ma mero pessimismo.

Che non vinceremo nulla non lo sa nessuno.

Che con quello lì saremmo primi altrettanto.

Che Marotta sia quello capace lo dici tu adesso solo perché per ora sono primi in classifica, ricordiamoci che in questo mercato ha speso quasi 200 milioni per gente come Lukaku, che qui era considerato peggio della peste, Barella e Sensi, il primo un normalissimo pedalatore il secondo discreto ma quanto a fragilità fisica...

Dai tre giocatori migliori mandati via ha incassato forse 10 milioni, onestamente non mi pare chissà quale prova di bravura.

È un ottimo dirigente ma i suoi meriti in questa squadra sono minimi.

Poi gli anni scorsi tutti a dire che il banco di prova per noi è l'Europa, abbiamo adesso un tecnico che ci qualifica con due turni di anticipo ma pare non contare più nulla, è inadeguato.

Mi auguro “vinca” il tuo ottimismo, ma io confermo il mio “zero tituli” in questa stagione, con l’incapace paratici DS e l’inadeguato Sarri in panca, e con la necessità di rifondare dalle fondamenta questa squadra totalmente logora e “sbagliata”...

Poi non sono un difensore di Marotta, ma voglio solo evidenziare la sprovvedutezza di AA quando l’ha cacciato dall’oggi al domani, in diretta TV post partita..., senza avere uno straccio di alternativa per quel ruolo...

Siamo seri...

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, MessaPrefestiva ha scritto:

Da qui a fine gennaio sarà decisivo. 

Se la squadra inizia a perdere e a non credere più in Sarri potrebbe essere deleterio. 

...si hanno anche troppi infortunati....le cifre poi nn mentono si segna poco e si prendono tanti gol.. è sbagliato dire che la partita si è persa solo su episodi....ho visto una squadra messa bene n campo la Lazio giocare a calcio con semplicità...il loro portiere poco impegnato...in fase di attacco avevano sempre uomini liberi sull'altra fascia....noi nn siamo squadra manchiamo di personalità e soprattutto di identità....pochi giocatori tecnici ma pochi giocatori di grinta perdiamo in fisicità tutti i duelli....la dirigenza ha colpe come Sarri che sta provando a dare la sua impronta a giocatori non consoni al suo gioco...la ns difesa alta e con marcature poi in fase difensiva a zona nn funziona si prenderà a fine una marea di gol...o nn è capace Sarri ad impararla o i ns difensori sono delle pippe....cmq il nodo del problema è a centrocampo il regista Pjanic è l'unico che può andare bene gli altri no....

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, Manny Calavera ha scritto:

Si, buona partita, se escludiamo gli ultimi 20 minuti da squadra di serie d, i 20 finali e decisivi.  bah

E, come insegna il Prof.Lele Adani,negli ultimi 20 minuti nasce un'altra partita...

Sempre grati a lui perché,nel momento in cui in società ci siamo venuti a trovare con gente facilmente influenzabile, (ho cercato di essere soft,direi molto di peggio) ha guidato la nostra transizione verso il dorato mondo del titicki titaca e quande che el camp l'è fini' turna andrera.

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, MessaPrefestiva ha scritto:

Da qui a fine gennaio sarà decisivo. 

Se la squadra inizia a perdere e a non credere più in Sarri potrebbe essere deleterio. 

Ora capisco la prima sconfitta, è da 2 mesi che giochiamo male ma il disfattismo no. Dobbiamo e in primis Sarri prendere coscienza che la squadra con tutti questi infortuni,se non si recuperano nel breve, è in difficoltà e che dobbiamo anche in maniera sporca vincere le partite non il bel palleggio. A gennaio 2 inteventi a cc si devono fare,non possiamo basate la nostra stagione su 3/4 giocatori che non ci sono mai. E sarri cambi modulo,passi anche al 442,senza vergogna e supponenza, oggi siamo in difficoltà fisica e con errori marchiani nei goal regalati. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Serena96 ha scritto:

Io nel forum vedo sempre gente dire che bisogna prendere giocatori già formati e non più solo scommesse giovani perchè prima andava bene adesso si vuole vincere la Champions e allora bisogna prendere gente già buona e nota, cosa però che costa, molto.

Se avessimo preso noi Nandez si sarebbe voluta la testa di Paratici ad agosto, ma poi quante volte abbiamo visto giocatori mediocri/buoni far bene in squadre minori e poi crollare quando la pressione di squadre maggiori li raggiunge?

In più, prendendo per esempio la tentata operazione Halaand, immagino che tante di queste giovani scommesse vogliano un posto da titolare per poter dimostrare il loro valore a tutti e non solo in allenamento ma alla Juventus ormai non si ragiona più così.

 

Ripeto, gli infortuni stanno anche avendo u effetto sule prestazioni perchè non riusciamo mai a metter un centrocampo che resti quello per più di due partite di fila ormai, quindi se gli infortuni decidessero gentilmente di non riapparire, si vedrebbe qualcosa di meglio già solo con un Ramsey sano.

Le scommesse vanno fatte, altrimenti il PSG non si ritroverebbe un monumento del calcio come Mbappe. Sono queste le scommesse da fare e non prendere giocatori che hanno più infortuni che partite giocate sperando che di punto in bianco come per magia smettano di infortunarsi. Capisci che intendo? 

 

Poi Nandez a 18 milioni è stato un grande affare come facciamo noi a dormire sempre? Non me lo spiego.

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, carlein ha scritto:

E, come insegna il Prof.Lele Adani,negli ultimi 20 minuti nasce un'altra partita...

Sempre grati a lui perché,nel momento in cui in società ci siamo venuti a trovare con gente facilmente influenzabile, (ho cercato di essere soft,direi molto di peggio) ha guidato la nostra transizione verso il dorato mondo del titicki titaca e quande che el camp l'è fini' turna andrera.

vabè d’altronde è interista credo, quindi se è andata così, il suo l’ha fatto

1 minuto fa, PAVELUNODINOI ha scritto:

Questo piange in stile Mazzarri e Spalletti

alla grande

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Nevix ha scritto:

Le scommesse vanno fatte, altrimenti il PSG non si ritroverebbe un monumento del calcio come Mbappe. Sono queste le scommesse da fare e non prendere giocatori che hanno più infortuni che partite giocate sperando che di punto in bianco come per magia smettano di infortunarsi. Capisci che intendo? 

 

Poi Nandez a 18 milioni è stato un grande affare come facciamo noi a dormire sempre? Non me lo spiego.

La questione infortuni sembra essere una sfiga nostra però, anche quando ti arrivano sani o che non si infortunavano mai da noi si rompono sempre tutti. Vedremo se a Gennaio proveranno qualcosa, anche se dubito qualsiasi squadra lascerà partire un buon centrocampista a metà stagione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 minuti fa, TheEvent ha scritto:

Tranquillo che a fine stagione dopo aver dimostrato di essere un allenatore di squadre di basso livello senza vincere un trofeo qualsiasi ti manderemo a pascolare le pecore e prenderemo il grandissimo allenatore internazionale che ci meritiamo 

sai che non ho mica certezze, se vuoi salvare questo campionato dovresti seriamente cambiarlo adesso, ma è impossibile... con chi? E per il fine stagione va considerato che ha altri 2 anni di contratto a cifre che non prenderebbe, a quel punto, da nessuna altra parte... quindi... mah

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, NaneVecchina ha scritto:

Forse “quello là “ saprebbe dove è e chi sta allenando e con lui saremmo molto probabilmente in testa al campionato..

”Questo qui”, invece, è completamente nel pallone, stritolato tra correnti di spogliatoio e pressioni dall’esterno che ne’ all’empoli ne’ ai ciucci non ha mai avuto, risolvendo sempre gli insuccessi con una giaculatoria di scuse che non stavano ne’ in cielo né in terra...

E’ da luglio che lo scrivo: è un allenatore assolutamente inadeguato alla Juve, che via via mi sta confermando i miei timori di questa estate di rivedere la Juve di Maifredi  degli anni’90, e ci stiamo arrivando...

Ma la colpa di questo sfacelo in primis va trovata in AA che con presunzione e superbia a suo tempo cacciò Marotta per dare tutto il mercato e l’area sportiva ad un emerito incapace, Paratici, con accanto Nedved che sarà stato un buon giocatore, ma come VP stendiamo un pietoso velo...

Ora ci troviamo una squadra che costa un sacco di ingaggi, in gran parte a ex giocatori che avremo sul groppone ancora per anni, e che non vincerà nulla.. , ed in più con un bilancio inquietante che non permetterà tra l’altro alcuna operazione di mercato in entrata in tempi brevi..

Solo chi ha gli occhi foderati di prosciutto può  vederla diversamente..

Non ti ho messo il like causa frase in neretto. Detta credo in un momento di rabbia.

 

Perchè sul resto, sarò un pessimista, faccio fatica razionalmente a darti torto. Ovviamente spero di sbagliarmi, soprattutto sul 'non vincerà nulla'. 

 

Io sto vedendo sempre piu' angoscianti similitudini con l'ultimo Milan di Allegri. Se non fosse che abbiamo una proprietà molto piu' solida ed affidabile di quel Milan

Share this post


Link to post
Share on other sites

Probabilmente il Sarrismo va bene in squadrette da metà classifica vedi Napoli, Empoli e Chelsea. In nome del bel gioco stiamo perdendo la nostra identità juventina e questa voglia di competere "coi grandi club europei" al loro stesso livello ci sta rovinando.

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.