Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

homer75

Juventus - Lazio 1-3, commenti post partita

Recommended Posts

Fino a ieri, mi sentivo lo scemo del villaggio nel pensare che con un centrocampo a 3 con Pjanic e Matuidi in campo era follia giocare contro la Lazio con i nostri 3 attaccanti. Abbiamo regalato 5 giocatori ai nostri avversari. Stesso errore dopo soli 15 giorni. Ora finalmente la finiremo di invocarli tutti insieme, mica incontriamo sempre squadre di bassa classifica. Troviamo un Pogba ed un Vidal e poi ci riproveremo. Detto questo, una sola domanda a Sarri vorrei fare: ma due scarti come Matuidi e A.Sandro PERCHE' debbono giocare?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, sempresoloforzajuventus ha scritto:

L'anno scorso avevamo la rosa più forte che avrebbe vinto pure con Ciccio formaggio in panchina. 

Quest'anno si scopre che invece non va assolutamente bene e che il maestro di calcio non è stato messo nelle giuste condizioni.

 

Lasciamo perdere va' che è meglio.

Tu confondi forza con adattabilità ad un preciso copione.

La squadra presa giocatore x giocatore è forte, ma è poco adattabile se vuoi giocare un certo tipo di calcio.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Cassius Clay ha scritto:

Il centrocampo e' scarso e senza qualita',Costa non e' affidabile

La priorità è di correggere i goal presi per colpa dI un centrocampo che non sa marcare, sul secondo goal della lazio si è visto la lacuna, sono scappati tutti indietro invece di fronteggiare il portatore di palla e di fare fallo tattico. Per questo siamo ancora dei polli, vedi loro quanti falli hanno fatto appena perdevano palla in attacco. 

Costa è un dettaglio, si può far giocare Cuadrado quando non sta bene. Ma l’idea è quella.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, orestelapeste ha scritto:

Sono situazioni diverse dai. Premesso che bisognerebbe sapere al di là delle dichiarazioni di Lotito, quanto gli è stato realmente offerto, poi a meno che tu non creda che Raiola si sia trasformato  in un buon samaritano  è difficile pensare che abbia portato Pogba alla Juve perché gli erano simpatici Marotta Paratici e Nedved e questo al netto che il giocatore non vedeva 

l’ora di guadagnare il triplo. Semmai è più discutibile la cessione di Vidal, ma anche in quel caso bisogna dire che il giocatore fu più che contento di trasferirsi al Bayer e non fece nulla per rimanere anzi qualche pressione senza alcuna polemica sia chiaro la fece

 

Guarda io non discuto su cose che non posso sapere perché non ci vivo all'interno.

Infatti mi limito a constatare che altre squadre i loro gioielli se non trovano il compratore al prezzo che dicono loro non vendono.

E' successo con savic della lazio, con Allan del napoli, con Belotti del Torino: squadre che senza il grosso introito di questi giocatori hanno continuato a vivere ed hanno continuato a farne dei punti di forza.

L'inter non ha mai venduto nessuno nei momenti di difficoltà e su icardi non 100 ma 70 li realizza.

Hamsik è stato dismesso in Cina per 20 milioni.

 

Per contro noi quell'estate non abbiamo mai dato l'idea di poterci tenere Pogba.

E neanche abbiamo trattato sulla commissione di raiola al punto che il guadagno è stato di 70, non i 105 con cui tanti si riempiono la bocca.

 

Ma la cosa ancora più sgradevole è che non lo abbiamo sostituito!!!! 

Matuidi venne l'anno dopo, e tecnicamente è un cambio da * patentati.

 

Gli altri o non vendono o vendono a peso d'oro.

Noi tra benatia e mandzukic a malapena tiriamo via 10 milioni, khedira e higuain andranno via gratis al termine dei loro maledettissimi contratti.

Can andrà via per meno dei 50 della clausola.

 

E, giusto per far apparire le cose nella loro gravità, non credo sarà possibile riuscire a correggere gli errori di questa rosa in una sola sessione estiva di mercato.

Quindi rose zoppe e monche saranno la costante dei prossimi anni.

 

Perdere per il valore deli avversari lo accetto, perdere per incompetenza no: non capisco cosa debba ancora dimostrare paratici per essere definito un incompetente patentato.

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, Aldo59 ha scritto:

Spero solo che da questi errori si possa trarne insegnamento. Certamente così non si va da nessuna parte. Forse sta prevalendo il mio pessimismo ma se non si apportano le dovute correzioni rischiamo sia in campionato che già alla prossima in Champions.

Anche traendo insegnamenti, purtroppo non hai i giocatori per apportare correzioni. Questo è il dramma vero.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Atride ha scritto:

Ad ogni sconfitta si dice che trarrranno insegnamento,per poi fare continuamente le stesse cose fino all'altra sconfitta,abbiamo gente non da Juve in campo ed in panchina,questo grazie ad una società che pur di non spendere per un giocatore giovane e sano rinnova agli ex giocatori anche a chi ha i piedi a zappa!

Mi riesce difficile pensare che questi giocatori possano trovare difficoltà contro il Lecce, sassuolo ecc. Evidentemente il problema è un altro. Non mi riferisco a Sarri ma forse al naturale stop dopo 8 scudetti di fila.

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' evidente a tutti l'errore di costruzione della squadra, Paratici ne è il primo responsabile.

Giocatori atipici.

Giocatori fragili fisicamente.

C'è un progetto tecnico (sarri e il possesso palla) ma manca un progetto tattico ( non si può fare un 433 perchè abbiamo diverse punte e quasi nulla come ali, poi cristiano ronaldo se non si decide a fare la prima punta per noi saranno dolori tattici, lui è devastante in area lo abbiamo visto... non si può fare il 442 per mancanza di tornanti)

Matuidi è un freno a mano per il gioco offensivo

C'è il fallimento Bernardeschi da tener presente

C'è la fragilità muscolare di d. costa

C'è il fallimento parametri zero.

 

In tutto questo io spero in Sarri e solo con un gioco corale si può limare qualche difetto.

Ma questa squadra è stata costruita male.

 

Vade retro il ritorno al 352, modulo difensivo da difesa e contropiede stile Conte/Allegri/Inzaghi ..

 

Se non c'erano tutti questi debiti si poteva intervenire a gennaio, anche se in questa sessione di mercato invernale non c'è mai stata grande opportunità di prendere campioni.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, pogba77 ha scritto:

Tu confondi forza con adattabilità ad un preciso copione.

La squadra presa giocatore x giocatore è forte, ma è poco adattabile se vuoi giocare un certo tipo di calcio.

Basterebbe usare solo maggiore intelligenza ed elasticità. 

Un allenatore che si fa umiliare due volte dallo stesso avversario nel giro di due settimane è incommentabile.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, actarus ha scritto:

Guarda io non discuto su cose che non posso sapere perché non ci vivo all'interno.

Infatti mi limito a constatare che altre squadre i loro gioielli se non trovano il compratore al prezzo che dicono loro non vendono.

E' successo con savic della lazio, con Allan del napoli, con Belotti del Torino: squadre che senza il grosso introito di questi giocatori hanno continuato a vivere ed hanno continuato a farne dei punti di forza.

L'inter non ha mai venduto nessuno nei momenti di difficoltà e su icardi non 100 ma 70 li realizza.

Hamsik è stato dismesso in Cina per 20 milioni.

 

Per contro noi quell'estate non abbiamo mai dato l'idea di poterci tenere Pogba.

E neanche abbiamo trattato sulla commissione di raiola al punto che il guadagno è stato di 70, non i 105 con cui tanti si riempiono la bocca.

 

Ma la cosa ancora più sgradevole è che non lo abbiamo sostituito!!!! 

Matuidi venne l'anno dopo, e tecnicamente è un cambio da * patentati.

 

Gli altri o non vendono o vendono a peso d'oro.

Noi tra benatia e mandzukic a malapena tiriamo via 10 milioni, khedira e higuain andranno via gratis al termine dei loro maledettissimi contratti.

Can andrà via per meno dei 50 della clausola.

 

E, giusto per far apparire le cose nella loro gravità, non credo sarà possibile riuscire a correggere gli errori di questa rosa in una sola sessione estiva di mercato.

Quindi rose zoppe e monche saranno la costante dei prossimi anni.

 

Perdere per il valore deli avversari lo accetto, perdere per incompetenza no: non capisco cosa debba ancora dimostrare paratici per essere definito un incompetente patentato.

 

Condivido ogni singola parola.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Atride ha scritto:

A mio parere il nostro centrocampo,tolto Bentancur per il suo potenzziale sempre che lo tiri fuori,tutti gli altri sono da cedere chi per un motivo chi per un altro!

Benta ha il limite di essere troppo falloso e non si inserisce mai in zona goal,una mezz'ala qualche goal lo deve fare

Share this post


Link to post
Share on other sites

Riflettiamo su una cosa.

La partita migliore fatta col tridente è quella con l'Udinese.

Avversario poco probante ma si sono viste comunque le cose migliori.

Come era composto il nostro centrocampo? Rabiot Bentancut Matuidi.

Benta è l'unico che può giocare in quel ruolo e reggere il tridente davanti.

Pjanic non ha il fisico e la velocità per giocare lì.

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, giusardegna ha scritto:

voi dire le stesse cose

mi sembra strano che qualcuno che l'anno scorso difendeva Allegri, possa adesso dire che la rosa è fenomenale e che si deve vincere tutto. Strano e improbabile. Sicuramente ci sarà una quota che lo sosterrà, ma penso non molto numerosa, sinceramente. Visto che uno degli argomenti principali di chi sosteneva il nostro ex allenatore era quello di essere riuscito ad assicurare vittorie e comunque campagne europee più che degne anche con una rosa non certo uguale alle altre squadre top. Diverso è dire che in Italia hai comunque la squadra più forte anche quest'anno, hai Cristiano Ronaldo, e che un allenatore bravo con questa rosa vince il campionato. Giusto per mettere in chiaro le cose, non che ora sono tutti pipponi, Paratici un dilettante e Sarri uno che si sacrifica per noi e porta il suo verbo adattandolo ai fichi secchi.

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, il_commentatore ha scritto:

E' evidente a tutti l'errore di costruzione della squadra, Paratici ne è il primo responsabile.

Giocatori atipici.

Giocatori fragili fisicamente.

C'è un progetto tecnico (sarri e il possesso palla) ma manca un progetto tattico ( non si può fare un 433 perchè abbiamo diverse punte e quasi nulla come ali, poi cristiano ronaldo se non si decide a fare la prima punta per noi saranno dolori tattici, lui è devastante in area lo abbiamo visto... non si può fare il 442 per mancanza di tornanti)

Matuidi è un freno a mano per il gioco offensivo

C'è il fallimento Bernardeschi da tener presente

C'è la fragilità muscolare di d. costa

C'è il fallimento parametri zero.

 

In tutto questo io spero in Sarri e solo con un gioco corale si può limare qualche difetto.

Ma questa squadra è stata costruita male.

 

Vade retro il ritorno al 352, modulo difensivo da difesa e contropiede stile Conte/Allegri/Inzaghi ..

 

Se non c'erano tutti questi debiti si poteva intervenire a gennaio, anche se in questa sessione di mercato invernale non c'è mai stata grande opportunità di prendere campioni.

Un abbraccio virtuale

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Cassius Clay ha scritto:

Benta ha il limite di essere troppo falloso e non si inserisce mai in zona goal,una mezz'ala qualche goal lo deve fare

Esatto, il ragazzo deve darsi una calmata. Sceneggiate compreso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, LuisDelSol ha scritto:

si puo' mettere fine alla tiritera sulla scivolata di de sciglio?

non e' che si sia buttato per fare le prove in vista delle scivolate sulla neve a capodanno,

......e' scivolato ....probabilemente perche la finta dell avversario lo ha indotto a cadere......

o magari perche' e' scivolato....o magari perche ha messo male il piede.........

se i commentatori in tv (tanto insultati qui) dicono una fregnaccia non e' che bisogna

poi ripeterla ogni 3 post anche nel forum ...

e ccheduecoglioni!!!!!

Che poi il problema non è l errore individuale, ma il fatto che sugli esterni i terzini dovessero sempre rimanere solo contro due avversari ...

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Andrea Bianconero ha scritto:

Pjanic non ha il fisico e la velocità per giocare lì.

ma è logico che deve stare fuori, in queste condizioni poi. Però ne spunta sempre una. 

Per me il tridente è l'unica via possibile per far qualcosa di diverso, ma in quel modo non hai cambi davanti e comunque i tre, tra loro devono darsi molto da fare. Tolto Cr gli altri due segnano in serie A con la frequenza di Balotelli, più o meno. Ieri il Pipa, con tutto il bene che gli voglio, inguardabile sinceramente. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, 77luca ha scritto:

ma è logico che deve stare fuori, in queste condizioni poi. Però ne spunta sempre una. 

Per me il tridente è l'unica via possibile per far qualcosa di diverso, ma in quel modo non hai cambi davanti e comunque i tre, tra loro devono darsi molto da fare. Tolto Cr gli altri due segnano in serie A con la frequenza di Balotelli, più o meno. Ieri il Pipa, con tutto il bene che gli voglio, inguardabile sinceramente. 

Eh dobbiamo sperare che il tridente inizi a fare tanti gol altrimenti è durissima.

Pipita è questo.

Tanti gol, anche decisivi in campionato, ma nelle finali viene sempre meno.

Share this post


Link to post
Share on other sites
27 minuti fa, giusardegna ha scritto:

la coordinatrice sono io e si ribadisco,state facendo le stesse cose che facevano quelli che tanto criticate,io non ho mai detto MAI che non si possa criticare,ci mancherebbe,a me viene molto più da ridere leggere voi dire le stesse cose che diceva chi criticava Allegri,perché se per loro magicamente il centrocampo non va bene per voi invece improvvisamente è da champions

ti ho quotato solo perché mi hai voluto far sembrare come una che zittisce le critiche che è una falsità,per il resto ho ben capito con chi si possa discutere tranquillamente sui problemi di questa Juve e con chi devo evitare

Mi sa che non leggi bene quello che scrivo.

Non ho mai scritto su Sarri quello che gli altri scrivevano su Allegri, non gli ho mai dato dell’incapace, non ho mai scritto cose tipo “il vat.e” “il benzinaio”, non ho mai scritto cose del tipo “cacciatelo”...

Ho sempre e solo fatto pochi appunti tattici, ho espresso qualche dubbio e ho sottolineato quando ha fatto bene tipo la partita con l’Inter. 
E pensa, quando qualcuno dopo il pareggio con il Sassuolo e con la Lazio parlava di esonero io scrissi che si stava esagerando.

Quindi dire che io sto scrivendo le stesse cose che scrivevano gli altri su Allegri è totalmente insensato ed è anche scorretto da parte tua, perché metti in bocca parole mai pronunciate e accusi gli altri di avere atteggiamenti in realtà mai avuti.

Altra cosa, nessuno sta dicendo che il centrocampo è fenomenale o che è da Champions. 
Si fa semplicemente notare che è lo stesso dell’anno scorso più Ramsey e Rabiot, solo che l’anno scorso gli stessi ora che parlano di squadra e centrocampo ridicolo, dicevano che se non si vinceva la Champions con quella squadra sarebbe stato un fallimento. 
Per il resto ripeto, mai scritto su Sarri quello che gli altri scrivevano su Allegri.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il vero problema non è aver perso questa partita contro la Lazio, ma averne perse 2 contro la stessa squadra e nello stesso modo.
Non imparare dai propri errori è un grosso difetto, e mi fa preoccupare per il resto della stagione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, stefano62 ha scritto:

Mamma mia come non sono d'accordo....

Almeno tre solo su questi due reparti toglierei. e precisamente Alex sandro... impresentabile superficiale e non piu determinante (non fa piu un cross dal fondo da alemeno tre anni , ma la colpa era di allegri per tanti del forum) a centrocampo Pjanic e' insostenibile lento e inconcludente quasi mai sopra le righe (anzi mai) e stato uno dei punti piu deboli anche nelle finali di Champion, Ramsey non si sa cosa sia per ora e' veramente impresentabile, diciamo che ne cambierei tre/quattro perche anche Cuadrado ultimamente ........ ma vg essere buono perche' e natale tre via.... Pjanic sara' quello che portera'  giu'  il Talebano (miglior nome non gli si addice), come gia detto dal sottoscritto dall'inizio del campionato anche quando qualcuno lo acclamavano in tanti

Guardati i due goal contro la samp... l’unico che sa crossare lo vuoi togliere.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, il_commentatore ha scritto:

C'è un progetto tecnico (sarri e il possesso palla) ma manca un progetto tattico ( non si può fare un 433 perchè abbiamo diverse punte e quasi nulla come ali, poi cristiano ronaldo se non si decide a fare la prima punta per noi saranno dolori tattici, lui è devastante in area lo abbiamo visto... non si può fare il 442 per mancanza di tornanti)

Va bene, però quando sceglievi l'allenatore queste cose non le sapevi? E quando Sarri ha detto sì, non le sapeva lui? Gli alibi non devono esistere in questo senso, che si adatti. Se non riesce, ha sbagliato posto dove allenare, abbi pazienza. Io questo discorso non lo capisco. Il discorso degli esterni e del nostro tecnico, per dire , lo faceva Capello a sky questa estate che Sarri manco era ufficiale , o lo era da due giorni. Ragazzi, ma di cosa parliamo?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Premessa: ero per il cambio di Allegri ma contrario all'arrivo di Sarri. Detto questo, quando una società tessera un allenatore con una filosofia di gioco ben precisa ha l'obbligo di mettergli a disposizione i giocatori per poterla attuare. Mi viene da ridere quando si invocava il ritorno di Conte. Con questi giocatori li avrebbe fatti scoppiare prima di oggi. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
26 minuti fa, pogba77 ha scritto:

Possiamo discuterne...Sarri pratica un calcio ( è stato chiamato per questo) che necessita di tempo per andare a reggime.

Sta provando diversi uomini in diverse posizioni proprio per trovare il giusto equilibrio.

Ti faccio notare che allenatori più quotati e vincenti hanno palesato le stesse difficile riscontrate da Sarri alla Juve.

Klopp e Guardiola non hanno vinto e giocato un gran calcio al pronti e via.

Mi pareo che klopp abbia impiegato 3 anni prima di vincere qualcosa.

Restando in ambito nazionale cito Gasperini che a Bergamo dopo 4 mesi era penultimo e probabilmente sarebbe stato cacciato se la società avesse dato retta all'umore del tifo.

Oggi la dea è una macchina perfetta come lo era il napoli di Sarri e lo stesso Empoli di Sarri.

Nel calcio ci vuole un attimo di pazienza, specie se da 1 anno all'altro si cambia registro radicalmente.

Sarri non è uno sprovveduto...i problemi che " giustamente" qualcuno fa notare Sarri li conosce perfettamente, ma sono cose che fanno parte di un percorso intrapreso.

Detto questo mi pare esagerato il clima che leggo qui dentro, perché nonostante tutto siamo primi sia in campionato ed in coppa ci siamo qualificati largamente in anticipo.

Va tutto bene? Assolutamente no.

Pero sto clima da " moriremo tutti" mi sembra eccessivo.

Discutere di calcio mi piace e confrontarmi ancora di piu.

Saluti e buona giornata

Sarri può prendersi tutto il tempo che vuole,ma Matuidi i piedi a zappa c'è li avrà sempre,Khedira sara sempre la Lumaca perennemente infortunataa,Pjianic sempre l'eterno incompiuto e addormentato,solo per citatene tre,lasciando perdere le fasce e gli altri centroccampisti.

Klopp e Guardiola hanno preso in mano squadre non di certo vincenti in passato,quindi gli anni di non vittorie sono stati meno traumatici,altra cosa è prendere una squadra che vince il campionato da otto anni di seguito e avere forse la responsabilità di interromoere il ciclo vincente,quindi un allenatore che non vuole questo si adatta a fare scelte conservative,puntando ahime su giocatori palesemente inadatti al suo gioco ma che a suo dire garantiscono qualcosa che solo lui vede,non osando fare scelte avventatte o siluramenti eclatanti!

La vera colpa pero è della società che si comporta come una massaia che pur avendo le tasche piene di soldi va a fare la spesa dove c'è da spendere meno o dove vendono prodotti scadenti a poco prezzo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.