Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

★Kimi85★

Uefa, classifica all-time della Champions: primo il Real. Juve quinta davanti al Milan! Inter 14esima

Recommended Posts

Classifica che probabilmente fa capire che se la Champions diventasse una competizione simil campionato potremmo vincerla molto più spesso. 
Siam bravi nel percorso ma purtroppo per noi la partita secca è storicamente un disastro. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Classifica di rara idiozia. Ma rara.

 

Cioè lo United con le sue cinque finali giocate in tutta la sua storia di cui tre vinte e due perse (score identico a quello dell’Inter) davanti a Liverpool (9 finali giocate, 6 vinte e 3 perse) e Milan (11 finali giocate, 7 vinte e 4 perse).

 

Poi con tutto l’odio che provo per i prescritti, hanno comunque lo stesso score dello United per quanto riguarda le finali giocate vinte e perse eppure la Uefa li mette sotto alla Dynamo Kiev che ha raggiunto una semifinale una volta nella sua storia e in finale non ci è mai manco arrivata.

 

Bah.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 24/12/2019 Alle 10:45, AB92 ha scritto:

Classifica che probabilmente fa capire che se la Champions diventasse una competizione simil campionato potremmo vincerla molto più spesso. 
Siam bravi nel percorso ma purtroppo per noi la partita secca è storicamente un disastro. 

Una classifica che mette la Dynamo Kiev di fronte a squadre che hanno vinto la Champions tre volte fa capire solo quanto siano inutili e sciocche tali classifiche. Nulla di più.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 23/12/2019 Alle 21:15, Pavel Christ Superstar ha scritto:

A fine 900 eravamo secondi e Milan terzo.

 

Non mi sorprende. So molti sono ossessionati, ma una squadra come la nostra ha comunque partecipato a molte più partite di quasi tutti, ergo è una di quelle storicamente arriva più avanti

 

 

Sulle mancate vittorie è casualità purtroppo

Casualità fino ad un certo punto. Fino al 2014 il Benfica in Champions aveva due vittorie e cinque finali perse, come noi all’epoca. Poi noi abbiamo perso altre due finali con Allegri ma è per dire che la nostra storia nella massima competizione di calcio per club è più simile a quella del Benfica che a quella di Real, Milan, Liverpool, Barcellona e Bayern Monaco.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Adesso quelli che hanno sfottuto il napoli per la classifica del decennio della Serie A si atteggeranno di essere avanti ai prescritti

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 23/12/2019 Alle 21:15, Pavel Christ Superstar ha scritto:

A fine 900 eravamo secondi e Milan terzo.

 

Non mi sorprende. So molti sono ossessionati, ma una squadra come la nostra ha comunque partecipato a molte più partite di quasi tutti, ergo è una di quelle storicamente arriva più avanti

 

 

Sulle mancate vittorie è casualità purtroppo

Fino al tris del Real avevamo il record di partite consecutive giocate in Champions (43).

Poi loro ci hanno superato (di poco, 47) negli ultimi 4 anni

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 12/23/2019 at 11:38 PM, Fox Vega said:

per carità, nella partita secca può sempre succedere l'imprevisto, ma su 9 finali giocate DEVI portarne a casa almeno 4...

come te non ho potuto vedere l'amburgo per motivi anagrafici, ma scorrendo i nomi di quella squadra mi chiedo come diavolo siano riusciti a perderla...stiamo parlando probabilmente della juve più forte di sempre con in rosa uno dei primi 10 giocatori di sempre (Platini).

Sulle recenti devo ammettere che quella che più mi ha fatto male è stata col dortmund, sinceramente quella Juve arrivò in finale mazzolando tutte e giocando un calcio mostruoso, tutto mi potevo aspettare all'infuori di una sconfitta con una squadra di scarti della serie A a fine carriera.

Con l'Amburgo fu esattamente così. Una partita già vinta sulla carta giocata contro una squadra di vecchi da uno squadrone che aveva schiacciato la concorrenza (tra cui i detentori dell'Aston Villa, battuti sia a Birmingham che a Torino con un 5-2 aggregato) fino alla finale, che contava 6 campioni del mondo titolari più Bettega, Platini e Boniek in squadra. Prestazione legata e imbolsita, per il ragazzino che ero allora ed anche per il quasi 50enne di oggi semplicemente inspiegabile. L'Amburgo se la meritò, la Juve non entrò mai in partita. Ricordo molto bene la sensazione a fine partita che questo sarebbe stato un unicum. Non avrei mai immaginato di vedere tante finali perse dopo quella, in una specie di enciclopedia delle casistiche (sfiga, squalifiche, errori arbitrali, sliding doors varie, casini nello spogliatoio, chi più ne ha...)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 23/12/2019 Alle 19:46, Turellone78 ha scritto:

Come ho sempre detto per noi la Champions non è mai stato un problema 

Il problema è il momento in cui dobbiamo giocare una finale 

In una competizione che assegna il trofeo tramite scontri diretti che si concludono con la finale direi... CHE ABBIAMO UN PROBLEMA CHAMPIONS.... A meno che andarci vicino conti anche e non solo a bocce.. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fare una classifica a punti in un torneo non a girone unico (e non granché meritocratico) come la Coppa Campioni/Champion's ha poco senso.

Ciò detto come sempre:

1. Se ad alcuni sembra troppo poco, vista la loro figaggine personale, tifare per una squadra che ha vinto solo due CC e soffrono duramente 'sta cosa che probabilmente li fa bullizzare nei Bar o a scuola, possono cambiare squadra domattina e nessuno credo ne sentirà la mancanza;

2. Trovo sempre ridicolo che gente magari di vent'anni lamenti che la Juve ha perso la finale di Atene o col Dortmund...cavolo manco eravate nati, che diamine ve ne frega? Cosa vi cambiava se la Juve che so negli anni '60 vinceva 10 coppe? Il problema é non essere, per questo, considerati "una top europea"?? E considerati da chi esattamente? Dagli altri tifosi?? E che vi frega dell'opinione di questi??

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
41 minuti fa, garrison ha scritto:

Fare una classifica a punti in un torneo non a girone unico (e non granché meritocratico) come la Coppa Campioni/Champion's ha poco senso.

Ciò detto come sempre:

1. Se ad alcuni sembra troppo poco, vista la loro figaggine personale, tifare per una squadra che ha vinto solo due CC e soffrono duramente 'sta cosa che probabilmente li fa bullizzare nei Bar o a scuola, possono cambiare squadra domattina e nessuno credo ne sentirà la mancanza;

2. Trovo sempre ridicolo che gente magari di vent'anni lamenti che la Juve ha perso la finale di Atene o col Dortmund...cavolo manco eravate nati, che diamine ve ne frega? Cosa vi cambiava se la Juve che so negli anni '60 vinceva 10 coppe? Il problema é non essere, per questo, considerati "una top europea"?? E considerati da chi esattamente? Dagli altri tifosi?? E che vi frega dell'opinione di questi??

 

Sono d'accordo che rimpiangere il passato è sempre errato, ma non aver vinto quelle coppe purtroppo non si traduce solo in opinioni di scherno, bensì in un minor prestigio del club.

Ci sono squadre come City e Psg senza storia e palmares che ora hanno molto seguito dopo innumerevoli investimenti finanziari, poi ci sono le squadre con tradizione che dipendono da quanto realizzato e vinto in passato.

Ecco il punto: una Juve con 4/5 Champions anziché 2 probabilmente ora avrebbe nel mondo i tifosi del Real o del Man United e un fatturato ancora più importante.

La stessa cosa non vale per gli scudetti, avere 43 scudetti o 35 cambia ben poco, non sono loro a far svoltare una squadra.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Juve★★★ ha scritto:

Sono d'accordo che rimpiangere il passato è sempre errato, ma non aver vinto quelle coppe purtroppo non si traduce solo in opinioni di scherno, bensì in un minor prestigio del club.

Ci sono squadre come City e Psg senza storia e palmares che ora hanno molto seguito dopo innumerevoli investimenti finanziari, poi ci sono le squadre con tradizione che dipendono da quanto realizzato e vinto in passato.

E' una leggenda, per me.

Il Milan ha vinto 7 CC ed é in vendita da quanti anni? Sette o otto, ed ha attirato solo "imprenditori" cinesi farlocchi ed adesso é in mano ad un fondo che non sa che farsene.

Se mettessero in vendita il Tottenham o l'Arsenal che sono squadre con storia europea molto scarsa ci sarebbe invece la fila, perché la Premier attira (ma non é che vanno ad acquistare il Nottingham Forest anche se ha vinto 2 CC).

Sinceramente io sono molto contento di tifare per la Juve e non mi cambierebbe niente se, quando non ero nato o non seguivo il calcio (ahimé bisogna andare di molto indietro), la Juve avesse vinto 4/5 coppe.

Rimane a mio avviso solo un fatto di rosicamento un po' stupido da "tifosi al bar", di cui sinceramente non mi tange.

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, Juve★★★ ha scritto:

Sono d'accordo che rimpiangere il passato è sempre errato, ma non aver vinto quelle coppe purtroppo non si traduce solo in opinioni di scherno, bensì in un minor prestigio del club.

Ci sono squadre come City e Psg senza storia e palmares che ora hanno molto seguito dopo innumerevoli investimenti finanziari, poi ci sono le squadre con tradizione che dipendono da quanto realizzato e vinto in passato.

Ecco il punto: una Juve con 4/5 Champions anziché 2 probabilmente ora avrebbe nel mondo i tifosi del Real o del Man United e un fatturato ancora più importante.

La stessa cosa non vale per gli scudetti, avere 43 scudetti o 35 cambia ben poco, non sono loro a far svoltare una squadra.

Se parli di numero di tifosi allora bisogna dire che la Juve con l'acquisto di C.Ronaldo (e senza vincere la Champions) l'ha aumentato a dismisura.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 23/12/2019 Alle 19:46, Turellone78 ha scritto:

Come ho sempre detto per noi la Champions non è mai stato un problema 

Il problema è il momento in cui dobbiamo giocare una finale 

Particolare non da poco..... :d

Abbiamo buttato troppe finali di Champions. Per me questo è un cruccio enorme.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Nord est ha scritto:

Particolare non da poco..... :d

Abbiamo buttato troppe finali di Champions. Per me questo è un cruccio enorme.

A chi lo dici 

Almeno 3/4 erano da vincere a mani basse di quelle finali perse 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.