Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Deborah J

"Da New York: Una Premier anti-Juve. Il dominio bianconero inquieta le cinque proprietà straniere". Un articolo del Cds scritto da una penna per niente faziosa!

Recommended Posts

A New York sta nascendo un’idea impensabile solo dieci anni fa: trasformare la Serie A in una nuova Premier League. Più competitiva, equilibrata, ricca. Ma per farlo, serve trasformare un campionato dominato da una sola squadra in un torneo con più protagoniste, perché ne aumenti il fascino. Se la Juve è il centro, sta cambiando tutto il resto. Ci sono 5 proprietà straniere(tre americane, una canadese e una cinese) che stanno trasformando la serie A. Altri club potrebbero finire in mani straniere e accelerare la transizione. Con il passaggio della Roma da Pallotta a Friedkin, ci sarà anche il primo cambio di testimone tra proprietà americane, una cosa da Premier. La trasformazione finanziaria del nostro calcio può portare al cambiamento culturale. Negli ultimi anni sono arrivati Paul Singer, patrimonio di 3,5 miliardi di dollari, la famiglia Saputo, 5 miliardi, il gruppo Suning, 19 miliardi, ed è atteso Friedkin, 4,2 miliardi. Il calcio italiano, nonostante le apparenze, attira investitori dagli Usa. L’Italia attira denaro dall’America: più di un miliardo di dollari sono fluiti dagli States all’Italia. Tra questi, gli oltre duecento messi da Commissoper acquistare la Fiorentina. Ma le proprietà straniere si stanno scontrando con un sistema feudale: il calcio non decolla, in campo domina da dieci anni solo una squadra, padrona di tutto, le altre hanno solo le briciole. La presenza di proprietà straniere starebbe portando alla saldatura tra miliardari e a una nuova lingua. Milan, Inter, Roma, Fiorentina e Bologna vogliono modernizzare il modello di Serie A e renderlo più internazionale, con più squadre in vetta, distribuendo i diritti tv in modo più equo. La Juve sarà d’accordo? No, ma analisti ritengono che converrebbe anche ai bianconeri: i loro ricavi netti sono più bassi persino rispetto a Newcastle e West Ham. Il Milan, club italiano a vocazione globale nell'era Berlusconi, secondo Forbes ha un terzo del valore della Juve, un quarto dell'Arsenal, un quinto del Chelsea. All’estero un campionato in cui una squadra ha in mano tutto non attira nessuno. Il potere annoia. Le polemiche arbitrali allontanano. La Juve è un modello organizzativo, ma anche il grande tappo che sta bloccando la crescita globale. Senza ricambio al vertice, il prodotto non vende. L’apertura di una sede della Lega a New York è un passaggio suggestivo, ma i cambiamenti devono avvenire a Roma e a Milano.


 

 

Ma la Fiorentina non è sola. Lunedì mattina alle 7, dopo la notte tempestosa di Torino, Commisso ha chiesto ai suoi dirigenti l’elenco dell’organigramma di Lega e Federcalcio, vuole studiare tutto e capire, come fa su ogni dossier, dai diritti televisivi allo stadio, da ex studente della Columbia e broker a Wall Street. Nicchi è ormai considerato da molti club troppo contiguo alla Juventus e non in rapporti idilliaci con il designatore Rizzoli. Tra le proposte della svolta ci sarebbe anche quella di aumentare i compensi degli arbitri, ma svincolandoli dai giochi di potere. Da un lato ci sono le proprietà straniere, che si vedono come «soci» di un’unica azienda da promuovere, la Serie A, dall’altra il monopolio bianconero. In mezzo, ago della bilancia,Lotito inglese zero ma in ascesa tra gli americani per la conoscenza del sistema e la disinvoltura nel tessere relazioni. Torneremmo alle Sette Sorelle, ma con la Juve non più in posizione dominante. Un campionato in cui tutti i tifosi possono sognare di vincere, in cui una big viene trattata come una piccola, per vendere un prodotto credibile in tutto il mondo.

 

Il Corriere dello Sport

 

 

 

 

  • Mi Piace 2
  • Haha 7

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Deborah J ha scritto:

L’approdo all’Inter di un ex dirigente esperto del mondo bianconero come Beppe Marotta è un altro passaggio non marginale.

Secondo me, questo vecchio volpone può contribuire molto... conosce tutto della Juve. Molti ce l'hanno con Conte, che per quanto può essere molto bravo ad allenare i cartonati, è molto meno innocuo di lui.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, Deborah J ha scritto:

Tra le proposte della svolta ci sarebbe anche quella di aumentare i compensi degli arbitri, ma svincolandoli dai giochi di potere

Come si può commentare una roba del genere? 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, Deborah J ha scritto:

La Juve è un modello organizzativo, ma anche il grande tappo che sta bloccando la crescita globale

Solo un minus habens puo' scrivere una cosa del genere.

  • Mi Piace 10

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, Deborah J ha scritto:

Ma le proprietà straniere si stanno scontrando con un sistema feudale: il calcio non decolla, in campo domina da dieci anni solo una squadra, padrona di tutto, le altre hanno solo le briciole.

Fantastico, non c’è che dire.

Il sistema feudale ci sarebbe perché la Juve ruba e vince sempre, mica perché gli altri non sono capaci di investire bene i loro soldi.

Qui però è davvero la nostra proprietà che manca. Questi sono articoli da querela immediata. 
Qui si dice in modo testuale che Nicchi è un nostro burattino. Vogliamo aspettare una nuova calciopoli prima di fare qualcosa?

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Articolo Fuffa che vuole sviare dal vero problema

volete fare come la premier? bene fate gli stadi di proprietà

ah ma li i comuni  poi come fanno senza gli introiti? eh bel problema

i vari fondi e proprietari hanno ben altro a cui pensare, tipo come rientrare dei soldi investiti visto che non hanno manco un immobile dover poter pisciare.

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Maxxo74 ha scritto:

Ho smesso di leggere... Siamo alla follia. Strano non dicano lo stesso della formula uno

Eppure la bandiera a scacchi è bianconera...

Share this post


Link to post
Share on other sites

mi serve un antiemetico già a quest'ora...

la giornata parte molto male

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.