Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

California

Sarri post Lione: “Faccio fatica a far passare certi concetti a questa squadra, con questi presupposti è difficile giocare a calcio”

Recommended Posts

Perché pensate che Allegri gli ultimi due anni giocasse così? Pensate che non abbia mai voluto giocare la palla più velocemente? Fare il bel giuco tanto decantato da tutti? Semplicemente abbiamo una rosa non adatta allo stile del possesso palla e del paleggio veloce. E non si può inculcare tanto velocemente a gente ultra trentenne.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, WINNER72 ha scritto:

Ho capito cosa vuoi dire solo ci sono oltre 20 anni di assenza sull'albo d'oro nel panorama europeo cosa inaccettabile per un club come la JUVE per poter pensare che la partita contro la prescrittese potesse condizionarci 

Io credo che adesso tutti dal magazziniere al presidente vogliono rivedere il nome JUVE  sull'albo d'oro troppo davvero troppo (inconcepibile) tutta questa assenza poi se si è giocati a Lione pensando pure alla prescrittese allora che ti posso dire non siamo ancora un club che possa primeggiare in Europa nonostante ci chiamiamo JUVE

Infatti

Io credo che la partita di domenica sotto,sotto ci abbia un pochettino condizionati

In Italia è più facile vincere perché hai la squadra più forte e forse qualche occhio di riguardo in più; come dire per la famiglia l'Italia ha più importanza, nonostante gli Agnelli esercitano i loro affari all'estero oramai da quasi 1 secolo

Primeggiare in Europa  non lo siamo di natura.

Nonfa parte del nostro DNA la consapevolezza e la forza di dover primeggiare anche in Europa(Altrimenti oggi la Juve avrebbe almeno 5 CL in bacheca)

e poi...contiamo davvero poco. In Italia il fallo su Dybala viene fischiato col rigore

(Non voglio arrampicarmi sugli specchi) ma tant'e'

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non esiste nessun problema di comunicazione,e che la maggior parte dei giocatori non sanno fare quello che chiede Sarri,per caratteristche,,,,,,

Sarri chiede velocita' con la palla ,per fare cio occorre una ottima tecnica di base abbinata ad una grande rapidita fisica e mentale,,,,,,,,,,Matuidi ,Rabbiot,Ramsy,DaniloBentancur,Pjanic ( di adesso) Kedhira....non lo potranno MAI fare,,,,,

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non vorrei che continuando a puntare il dito accusatore verso l'allenatore di turno (prima Allegri ora Sarri)  si "risparmino" analisi critiche verso altre componenti.

Gran parte degli attuali giocatori sono gli stessi che hanno concluso in calando la scorsa stagione, dimostrandosi spenti, poco reattivi, senza determinazione, con una serie infinita di errori tecnici.

Ad aprile è stato facile per alcuni scaricare ogni colpa addosso ad Allegri: è inadeguato, ha finito il suo ciclo, non riesce più a trasmettere stimoli etc.

E' arrivato un nuovo allenatore, con una filosofia di gioco completamente diversa. I giocatori avrebbero dovuto essere esaltati da questa nuova avventura, vogliosi, avrebbero dovuto ritrovare stimoli e metteretanta determinazione. E invece sono di nuovo spenti, poco reattivi, senza quella bava alla bocca che molti dei nostri avversari impiegano in grandi dosi quando ci incontrano, riuscendo a fermarci o quantomeno a fare bella figura.
E non parliamo degli errori tecnici, tra l'altro compiuti non girando la palla a velocità vertiginosa (in quel caso ci poteva stare) ma anche durante lenti e compassati fraseggi.

E allora una domanda sorge spontanea: non sarà che sono i giocatori ad aver concluso il proprio ciclo alla Juve, ad aver la pancia piena, a non essere più in grado di mettersi in gioco e in discussione nell'ambiente bianconero? E magari Allegri aveva visto giusto nel chiedere una "rivoluzione" nella nostra rosa, in quanto aveva colto dei segnali negativi?

Io non possiedo certezze, ma suggerirei di non liquidare subito come "impossibile" questa ipotesi.

  • Mi Piace 2
  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, ☆Caino☆ ha scritto:

Esatto.. capisco che se sei già lento di tuo ( pjanic) contro chi ti pressa puoi andare in difficoltà, ma ieri si andava a nascondere apposta dietro agli avversari per non ricevere palla.. quando hai gente simile e non hai alternative, i miracoli non li fai, soprattutto se si fa apposta a fare il contrario di ciò che ti viene detto

Ieri ha fatto lo stesso errore di Verona palla lenta all indietro verso la nostra area meno male che quello del Lione ha tirato fuori poi .io lo odio pjanic e di una inutilità aberrante

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, andremax ha scritto:

E vogliamo parlare degli altri? Jony marusic Esposito padelli bastoni biraghi Borja Valero e la lista è lunga, ma di che parliamo?

Conte è Conte e pratica un gioco diverso. Vuoi il gioco di Conte per uscire ai gironi di champions? Accomodati. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, tifoso deluso ha scritto:

Fino all'anno scorso avevamo una Ferrari, quest'anno la rosa è inadeguata (e abbiamo aumentato del 30% i costi per rafforzarla).

Ma ammettere una volta di aver sbagliato valutazioni no eh?

Si è una squadra scarsa. 

Ammetto che non fossero tutte colpe del pallone gonfiato livornese. 

Quindi ora che si fa? Riprendiamo il fantino con la terza media come se fosse il maestro di calcio finale o cerchiamo di svegliarci? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi spiace, questa è un'ammissione chiara che le strade devono separarsi. Chi lavora in ambito manageriale sa quanto questi momenti siano difficili da vivere e da affrontare con lucidità. Quando ti è chiaro che per un motivo o per l'altro (magari anche non per colpa tua) devi lasciare un ruolo di responsabilità pensi solo a quello che sarebbe potuto essere se le cose fossero andate diversamente. Ma era giusto provare, do al tecnico pochissime colpe. La dirigenza, invece, deve prendersi enormi responsabilità per tutto questo. E non ditemi che siamo in corsa per tre competizioni perché non c'entra assolutamente nulla.

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, Maxx78 ha scritto:

Ma perché i terzini? Alex Sandro è diventato una pippa allucinante non ne azzecca più mezza, e Danilo peggio che andar di notte. 

Tolto il polacco De Ligt Ronaldo e Dybala il resto sarebbero tutti da mandare a casa 

Alex Sandro boh mi sembra rimbambito

Share this post


Link to post
Share on other sites

A giugno può tornare a spiegare i suoi concetti di calcio a Napoli e noi ci prendiamo gattuso che con questa rosa lo scudo lo vince a mani basse in attesa che si liberi uno tra pep e jurghen 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minutes ago, luca1973 said:

Allegri ha sempre difeso i suoi giocatori, e' chiaro che dopo 5 anni la squadra andava rinnovata, o non si puo' dire questo alla propria dirigenza?

Magari ricordo male io.. a costa disse che non si ricordava che colore avesse, a Spinazzola che non ricordava da che parte avesse girato i piedi, a Dybala ne disse di peste e corna, potrei continuare , ma ripeto magari ricordo male io 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, zebra67 ha scritto:

Non vorrei che continuando a puntare il dito accusatore verso l'allenatore di turno (prima Allegri ora Sarri)  si "risparmino" analisi critiche verso altre componenti.

Gran parte degli attuali giocatori sono gli stessi che hanno concluso in calando la scorsa stagione, dimostrandosi spenti, poco reattivi, senza determinazione, con una serie infinita di errori tecnici.

Ad aprile è stato facile per alcuni scaricare ogni colpa addosso ad Allegri: è inadeguato, ha finito il suo ciclo, non riesce più a trasmettere stimoli etc.

E' arrivato un nuovo allenatore, con una filosofia di gioco completamente diversa. I giocatori avrebbero dovuto essere esaltati da questa nuova avventura, vogliosi, avrebbero dovuto ritrovare stimoli e metteretanta determinazione. E invece sono di nuovo spenti, poco reattivi, senza quella bava alla bocca che molti dei nostri avversari impiegano in grandi dosi quando ci incontrano, riuscendo a fermarci o quantomeno a fare bella figura.
E non parliamo degli errori tecnici, tra l'altro compiuti non girando la palla a velocità vertiginosa (in quel caso ci poteva stare) ma anche durante lenti e compassati fraseggi.

E allora una domanda sorge spontanea: non sarà che sono i giocatori ad aver concluso il proprio ciclo alla Juve, ad aver la pancia piena, a non essere più in grado di mettersi in gioco e in discussione nell'ambiente bianconero? E magari Allegri aveva visto giusto nel chiedere una "rivoluzione" nella nostra rosa, in quanto aveva colto dei segnali negativi?

Io non possiedo certezze, ma suggerirei di non liquidare subito come "impossibile" questa ipotesi.

Non e ipotesi e realtà caro zebra.sono tre anni che questa squadra da segnali di fine corsa palesi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, luca1973 ha scritto:

che fortuna che abbiamo, fa schifo vincere uno scudetto che allegri avrebbe vinto anche quest'anno, meglio sarri e il suo bel gioco spettacolare che ha detta sua non vedremmo mai nella juve

E questa tua sicurezza sullo scudetto di Allegri da dove deriverebbe? Da quello che so si ha certezza di una vittoria di uno scudetto con la matematica non con dei bla bla

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minute ago, Furia Ceca1985 said:

Ieri ha fatto lo stesso errore di Verona palla lenta all indietro verso la nostra area meno male che quello del Lione ha tirato fuori poi .io lo odio pjanic e di una inutilità aberrante

Io rimango sconcertato che una persona come Nedved che di calcio ne capisce, non dica nulla su questi atteggiamenti raccapriccianti

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, luca1973 ha scritto:

Allegri ha sempre difeso i suoi giocatori, e' chiaro che dopo 5 anni la squadra andava rinnovata, o non si puo' dire questo alla propria dirigenza?

Allegri, semplicemente, non era più sulla lunghezza d'onda (per usare un termine diplomatico) di Paratici e Nedved.

Ed è stato sostituito con quello che c'era a disposizione.

 

Visti i risultati (parziali, fortunatamente), al momento gli indiziati sono loro due.

Sono loro che hanno convinto AA a salutare Allegri e che hanno imbastito un mercato fatto con il cùlo.

 

Poi, a seguito, possiamo parlare di Sarri, della difficoltà di estirpare una certa mentalità e via dicendo...

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, zebra67 ha scritto:

Non vorrei che continuando a puntare il dito accusatore verso l'allenatore di turno (prima Allegri ora Sarri)  si "risparmino" analisi critiche verso altre componenti.

Gran parte degli attuali giocatori sono gli stessi che hanno concluso in calando la scorsa stagione, dimostrandosi spenti, poco reattivi, senza determinazione, con una serie infinita di errori tecnici.

Ad aprile è stato facile per alcuni scaricare ogni colpa addosso ad Allegri: è inadeguato, ha finito il suo ciclo, non riesce più a trasmettere stimoli etc.

E' arrivato un nuovo allenatore, con una filosofia di gioco completamente diversa. I giocatori avrebbero dovuto essere esaltati da questa nuova avventura, vogliosi, avrebbero dovuto ritrovare stimoli e metteretanta determinazione. E invece sono di nuovo spenti, poco reattivi, senza quella bava alla bocca che molti dei nostri avversari impiegano in grandi dosi quando ci incontrano, riuscendo a fermarci o quantomeno a fare bella figura.
E non parliamo degli errori tecnici, tra l'altro compiuti non girando la palla a velocità vertiginosa (in quel caso ci poteva stare) ma anche durante lenti e compassati fraseggi.

E allora una domanda sorge spontanea: non sarà che sono i giocatori ad aver concluso il proprio ciclo alla Juve, ad aver la pancia piena, a non essere più in grado di mettersi in gioco e in discussione nell'ambiente bianconero? E magari Allegri aveva visto giusto nel chiedere una "rivoluzione" nella nostra rosa, in quanto aveva colto dei segnali negativi?

Io non possiedo certezze, ma suggerirei di non liquidare subito come "impossibile" questa ipotesi.

non è un caso che per primo Allegri avesse richiesto una mini rivoluzione della rosa partendo dal centrocampo ...

Share this post


Link to post
Share on other sites
45 minuti fa, Fuk ha scritto:

Scusatemi ma sulla carta la rosa fa paura. Abbiamo un problema terzini ed è vero, ma questa è l ultima delle criticità che emerge sul campo guardando una partita qualsiasi!!!!!!!

A inizio stagione ci si aspettava il meglio, magari un periodo di adattamento per il cambio allenatore e poco più.

La verità è che i risultati sono peggiorati senza nemmeno dimostrare un miglioramento del gioco, ANZI.

Basta difendere l indifendibile dicendo che non è la squadra costruita per il gioco di sarri, è una rosa della * che tutti gli allenatori vorrebbero allenareee!!!! Deve adattarsi lui.

 

Non c'è un miglioramento tangibile che sia unooooo (per fortuna siamo ancora in corsa per tutto):

- campionato aperto

- fase eliminazioni CL con 1-0 da rimontare

- coppa italia con sconfitta da rimontare (facile sulla carta considerando gli squalificati)

- gioco NULLO o DELETERIO

- difesa ballerina, 1 gol a partita

- attacco sterile

- svalutazione giocatori

- pessima comunicazione

- e qua mi fermo perché mi viene un'embolia

 

La responsabilità è totalmente dell'allenatore

Anche e soprattutto dei dirigenti , che hanno fatto il mercato senza l'allenatore

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minutes ago, dimas87 said:

Cavolate, ne voleva cambiare 3 o 4. E almeno 2/3 sono quelli che hanno fatto pena proprio ieri, sai che novità in queste situazioni...

No no, disse 7/8 e che avevq già in mente che squadra fare e come farli giocare.. non mi ricordo in che intervista, se la trovi riascoltala

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Graziano88 ha scritto:

Si è una squadra scarsa. 

Ammetto che non fossero tutte colpe del pallone gonfiato livornese. 

Quindi ora che si fa? Riprendiamo il fantino con la terza media come se fosse il maestro di calcio finale o cerchiamo di svegliarci? 

Si va avanti così fino alla fine della stagione (l'importante è non rischiare la qualificazione alla prossima Champions), ma si inizia a lavorare da oggi a un nuovo progetto con allenatore e giocatori giovani e motivati.

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, kaedes ha scritto:

Io non penso che cambiare allenatore oggi ci porti a vincere la champions, ma se tra giocatori e allenatore ci sono problemi di comunicazione e comprensione due sono le cose: o cambi tutti i giocatori o cambi allenatore. Secondo te la cosa piu facile qual è? sefz

 

Forse non ti è chiaro che l'allenatore l'abbiamo già cambiato, e le conclusioni del primo e del secondo ( magari per motivi differenti) son le stesse.

Ripeto Sarri lo puoi pure cacciare, ma cambiare mezza rosa lo devi fare a prescindere. Quindi non c'è alcuna scelta tra rosa e allenatore da fare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Furia Ceca1985 ha scritto:

Ieri ha fatto lo stesso errore di Verona palla lenta all indietro verso la nostra area meno male che quello del Lione ha tirato fuori poi .io lo odio pjanic e di una inutilità aberrante

mi spiace ma Pijanic deve scomparire dai nostri schermi e, con lui Rabiot, Bonucci!!!

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Amen. Pensiamo alla prossima stagione, sperando che arrivi qualcuno in dirigenza con ben chiari in testa i principi di base della PROGRAMMAZIONE, parola evidentemente sconosciuta in questo momento in sede

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.