Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

VincentJuventus

22 Maggio 1996: la Juventus divenne Campione d'Europa

Recommended Posts

13 minuti fa, RyomaNagare78 ha scritto:

Una partita dominata vinta solo ai rigori. Se penso che a quel punto potevamo perdere pure quella...
Come fu dominata quella con il Dortmund, persa per una serie di episodi. Come furono grandiose le edizioni perse con il Real per un gol in fuorigioco e con il Milan - senza Pavel - ai rigori, dopo aver eliminato Real e Barcellona. Se questa società avesse un 50% di buona sorte che hanno quasi costantemente altre squadre, avrebbe 5 coppe in più. 

A Roma doveva finire 4-0(ma vi ricordate cosa si fumò Vialli?) , ma con sofferenza la portammo comunque a casa. 

La finale persa col Dortmund è l'unica FInale persa che giocammo bene... 274 occasioni a 3, ma tra pali, rigori non concessi, goal annullati, occasioni mancate e stupidate difensive abbiamo perso un match che doveva finire, anche per il gioco espresso, 4-1 a nostro favore.

Le finali che sono seguite, i nostri avversari hanno sempre meritato la vittoria... tranne col Real, partita di rara bruttezza in cui fecero poco e nulla entrambe le squadre (stile finale mondiali in USA) 

Quanto alle finali degli anni 80, l'Amburgo strameritò la vittoria... e anche nell'infausta serata dell'Hysel, concentrandosi solo sul mero campo, il Liverpool fece molto di più. 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma quelli che si lamentano che siano passati 24 anni che problemi hanno?Una vittoria è una vittoria. Godetevela oppure tacete.

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, Rino Gaetano ha scritto:

Che goal di Penna Bianca, invece il solito pallido Del Piero assente nelle finali, si mangiò un goal per lui abbastanza facile per lui nei supplementari. Anche Luca Vialli quasi a porta vuota,  avrei tolto lui anziché Ravanelli, ma va bene così. Unica vera vittoria per me!

Beh oddio...ci ha fatto vincere un'Intercontinentale con un gol quasi allo scadere...

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fu una gioia stupenda, purtroppo per ora anche l'ultima in CL.

Mi piacerebbe vincere facendo più di un goal e/o non andando ai rigori. Un bel 3-0, per esempio.

Magari prima del 2030... sefz

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, Rino Gaetano ha scritto:

Che goal di Penna Bianca, invece il solito pallido Del Piero assente nelle finali, si mangiò un goal per lui abbastanza facile per lui nei supplementari. Anche Luca Vialli quasi a porta vuota,  avrei tolto lui anziché Ravanelli, ma va bene così. Unica vera vittoria per me!

Contro il borussia gol di tacco favoloso...la verità è che è maledetta.. Facciamocene una ragione e godiamoci sta vittoria di 24 anni fa come si deve e stop ragazzi... 

  • Grazie 1
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, RogerWaters ha scritto:

Sto topic deve essere un monito, non una ricorrenza da festeggiare 

Pensavo a una frase per descrivere ciò che tu hai riassunto perfettamente.

 

È un po' come quando superi i 30/40 anni di età e non li festeggi più...

 

Riflettiamo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Broke. ha scritto:

Non ho avuto il piacere/privilegio (considerando i nostri standard in finale...) di viverla. Deve essere stato bellissimo, quella squadra era tantissima roba. Eravamo tornati sul serio, con prepotenza (partita tostissima contro una grande squadra, che l'anno dopo fu triturata da una Juve ancor più forte e dominante).

 

Dispiace che quella vittoria sia stata ingiustamente vittima di critiche da parte di tutta Europa per quel processo doping che ci ha visti assolti.

Che poi scusate per ignoranza come.nata sta cosa del doping?

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, VincentJuventus ha scritto:

Che poi scusate per ignoranza come.nata sta cosa del doping?

Accuse di Zeman mi pare 

Share this post


Link to post
Share on other sites
58 minuti fa, pot ha scritto:

A Roma doveva finire 4-0(ma vi ricordate cosa si fumò Vialli?) , ma con sofferenza la portammo comunque a casa. 

La finale persa col Dortmund è l'unica FInale persa che giocammo bene... 274 occasioni a 3, ma tra pali, rigori non concessi, goal annullati, occasioni mancate e stupidate difensive abbiamo perso un match che doveva finire, anche per il gioco espresso, 4-1 a nostro favore.

Le finali che sono seguite, i nostri avversari hanno sempre meritato la vittoria... tranne col Real, partita di rara bruttezza in cui fecero poco e nulla entrambe le squadre (stile finale mondiali in USA) 

Quanto alle finali degli anni 80, l'Amburgo strameritò la vittoria... e anche nell'infausta serata dell'Hysel, concentrandosi solo sul mero campo, il Liverpool fece molto di più. 

 

 

Quelle di Dortmund e Real erano partite falsate allo stato puro poi grz al cacchio se uno dice che la UEFA è antijuventina  (e ricordiamo del furto.nella finale 2015  o i quarti del 2018)

  • Grazie 1
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Broke. ha scritto:

Non ho avuto il piacere/privilegio (considerando i nostri standard in finale...) di viverla. Deve essere stato bellissimo, quella squadra era tantissima roba. Eravamo tornati sul serio, con prepotenza (partita tostissima contro una grande squadra, che l'anno dopo fu triturata da una Juve ancor più forte e dominante).

 

Dispiace che quella vittoria sia stata ingiustamente vittima di critiche da parte di tutta Europa per quel processo doping che ci ha visti assolti.

In cauda venenum

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, pot ha scritto:

ma vi ricordate cosa si fumò Vialli?

 

 

E chi se lo scorderà mai quell'occasione ?? In quel momento preciso non ero davanti alla Tv e vidi l'azione un pò da lontano : mi misi ad esultare come un pazzo per poi rendermi conto pochi sedondi dopo che era esterno della rete .ghgh

Una scena simile nei primi minuti di Juve-Borussia '97 ma stavolta per colpa di Piccinini che si mise ad urlare "RETE" su un tiro di Vieri anch'esso terminato sull'esterno.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Michael Laudrup ha scritto:

Non dimenticherò mai il ghigno di Jugovic prima di tirare il rigore decisivo,quando segnò feci volare di tutto,una gioia indescrivibile.

Sinceramente mai e poi mai però avrei pensato che saremmo stati quasi un quarto di secolo senza vincerla di nuovo,anzi pensavo che subito dopo quella ne sarebbero arrivate altre.

Le sconfitte successive sono state quanto di più doloroso (se così si può dire) a livello sportivo si possa vivere.

Sapevi di essere fortissimo.

Sapevi che stavi in un momento storico "di grazia".

E ti fregavano le coppe da sotto al naso così...

La sensazione peggiore è il sentire scivolare dalle mani una epoca storica calcistica unica, irripetibile.
E sai che dovrai conviverci a vita.

Quella persa con il Borussia penso sia stato il dolore più grosso in assoluto che mai proverò finché camperò.

Batte pure la partita contro il Milan che arrivò qualche anno dopo (forse è quello a renderla ai miei occhi meno dolorosa).

 

Ovviamente parlo di quelle che ho vissuto, molti parlano di quelle precedenti..ma se non le vivi le partite come fai a dire...

Tanto per dire quelle di Berlino e Cardiff avranno fatto malissimo sicuramente alle generazioni più giovani.

A me hanno fatto il solletico.

Letteralmente il solletico. Quasi impassibile (certo sono anche cresciuto dagli anni '90..).

Negli anni '90 eravamo una somma di Real e Barcellona, una forza della natura.

Sapevi che avresti vinto fin dall'inizio, in particolare dopo il successo di Roma.

Straripanti. Ecco perché fanno malissimo quelle due edizioni post Olimpico.

  • Mi Piace 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, bilbao77 ha scritto:

Ma quelli che si lamentano che siano passati 24 anni che problemi hanno?Una vittoria è una vittoria. Godetevela oppure tacete.

Infatti che tifosi sono quelli che non godono delle vittorie della propria squadra?

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, bilbao77 ha scritto:

Ma quelli che si lamentano che siano passati 24 anni che problemi hanno?Una vittoria è una vittoria. Godetevela oppure tacete.

Ultimamente si vede che va di moda : posso capire per la Champions che non arriva da ben 24 anni, ma ho letto lamentele simili anche per il topic celebrativo del "5 Maggio 2002" nonostante da allora di scudetti ne siano arrivati addirittura altri UNDICI !!

Uno snobismo abbastanza insopportabile.

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Fuorionda ha scritto:

Purtroppo 30 anni di cultura anti-juve hanno fatto disastri.

Quelli erano i primi anni della gestione moggi giraudo bettega, e in Italia cominciavamo si a stare antipatici ma ancora non ci sparavano addosso mer.da un giorno si e l'altro pure, come cominciò ad avvenire di lì a poco.

La favola del doping tirata in ballo dallo sfigato zeman (livoroso all'inverosimile contro moggi per avvelenati trascorsi personali) e cavalcata poi da tutta l'Italia antijuve fu la prima vera campagna sporca mediatica su vasta scala operata contro quella juve, e fu preparatoria al successivo assassinio di stato conosciuto col nome di calciopoli. 

All'estero leggevano quelle favole e molti le prendevano come buone, ed ecco infangata (per i prevenuti e i qualunquisti che hanno voluto crederci) quella splendida storia sportiva. 

L'era Berlusconi con le sue televisioni. Dovevano vendere un prodotto e hanno costruito il lupo cattivo, il nemico 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quando sei la squadra più forte e non vinci poi la paghi. Perché difficilmente torneremo a quei livelli, per molto tempo.

 

La cosa più assurda è che abbiamo vinto la Finale con l'avversario più forte, di quelle giocate da Lippi..

 

Resto comunque dell'idea ci sia molta casualità. Due partite rubate, letteralmente, in una senza il miglior giocatore, poi pallone d'oro..

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Black&White Legend ha scritto:

Le sconfitte successive sono state quanto di più doloroso (se così si può dire) a livello sportivo si possa vivere.

Sapevi di essere fortissimo.

Sapevi che stavi in un momento storico "di grazia".

E ti fregavano le coppe da sotto al naso così...

La sensazione peggiore è il sentire scivolare dalle mani una epoca storica calcistica unica, irripetibile.
E sai che dovrai conviverci a vita.

Quella persa con il Borussia penso sia stato il dolore più grosso in assoluto che mai proverò finché camperò.

Batte pure la partita contro il Milan che arrivò qualche anno dopo (forse è quello a renderla ai miei occhi meno dolorosa).

 

Ovviamente parlo di quelle che ho vissuto, molti parlano di quelle precedenti..ma se non le vivi le partite come fai a dire...

Tanto per dire quelle di Berlino e Cardiff avranno fatto malissimo sicuramente alle generazioni più giovani.

A me hanno fatto il solletico.

Letteralmente il solletico. Quasi impassibile (certo sono anche cresciuto dagli anni '90..).

Negli anni '90 eravamo una somma di Real e Barcellona, una forza della natura.

Sapevi che avresti vinto fin dall'inizio, in particolare dopo il successo di Roma.

Straripanti. Ecco perché fanno malissimo quelle due edizioni post Olimpico.

Assolutamente d'accordo con te,io ci aggiungo pure la finale di Atene che è stato uno dei miei primi ricordi calcistici,purtroppo uno dei più dolorosi.

Quella finale con l'Amburgo fu un po come quella col Borussia anzi peggio perche una Juve con un organico così forte penso che non la vedrò mai più,non si diceva neanche andiamo a giocare la finale ma andiamo ad Atene a prenderci la coppa,a distanza di quasi 40 anni non sono mai riuscito a darmi una spiegazione non dico logica ma almeno un minimo sensata su come una squadra così forte e così dominante in quel torneo possa aver perso una partita contro una squadra così nettamente inferiore.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, antoniof ha scritto:

L'era Berlusconi con le sue televisioni. Dovevano vendere un prodotto e hanno costruito il lupo cattivo, il nemico 

La sensazione era quella: gli avevi preso il posto in champions e le partite le vedevi nella sua televisione al posto del Suo milan. Non gli stava giù che la Juve strapazzasse la sua squadra 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Purtroppo in queste finali secche devi segnare per primo ragazzi, non ci sono santi. Chi segna per primo ha il 70% di possibilità di vincere

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.