Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Deborah J

VIDEO Sarri post Sassuolo: “Momenti che succedono a tutte le squadre. Due pareggi che valgono il titolo? Non lo so, discorsi che lasciano il tempo che trovano"

Recommended Posts

20 minuti fa, Mat ha scritto:

fossi agnelli accompagnerei paratici,nedved e sarri alla porta 

Elkann ha già fatto saltare il CFO della juve, se AA non mette i conti a posto entro il prossimo anno, si ritrova lui fuori dalla porta...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, giglioeugenio ha scritto:

mah, secondo me stiamo parlando della stessa persona .ghgh

si si infatti li stavo incolpando per 2 errori

A) allenatore

B) mercato alla xxxx di cane

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, 77luca ha scritto:

certamente sì. Allenatore, forse qualche dirigente, e molti della rosa. Ma non penso ci sia possibilità e, credo, nemmeno il tempo quest’anno. Sarri guadagna molto, Ramsey moltissimo, ecc... In particolare i dirigenti... se Allegri aveva proposto una linea che è stata evidentemente bocciata... beh qualche conseguenza dovrebbe esserci. Comunque, dicamo, dopo due allenatori indovinati alla grande come Conte e Allegri, ne è arrivato uno un po’ meno bravo, probabilmente comunque si vince... ci sta, non è gravissimo. Solamente bisogna cambiare direzione.

Vero

Però abbiamo perso troppo tempo secondo me. E non mi riferisco all'allenatore. Non abbiamo approfittato di questi anni per cercare un normale cambio generazionale. Da alcuni giocatori non riusciamo a staccarci proprio. Il cordone ombelicale va tagliato, non si può rimandare sempre. Se facevi questa operazione gradualmente non ti saresti ritrovato con una squadra che ha in Rosa una grande quantità di giocatori senza mercato. 

Adesso non è per nulla facile. Ramsey con il suo stipendio, rinnovi senza senso. Il problema è che manco sai chi potrebbe porre rimedio a questa situazione. Paratici? Quello che l'ha creata con il consenso del Presidente? Boh, per me manca la figura di un Uomo deciso che sappia cosa fare senza pensare se quello da non rinnovare è amico del Presidente o se è stata una bandiera.

Share this post


Link to post
Share on other sites

momenti del genere succedono a tutte le squadre normali ma non alla Juve, non a un topclub, la Juve di allegri era pallosa ma era una schiaccia sassi, è capitato di combattere scudetti fin quasi all'ultimo ma alla fine vincevamo perchè eravamo stati più bravi. Se vinciamo quest'anno è perchè abbiamo fatto meno schifo della concorrenza 

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, matJuventino ha scritto:

e perche questo non si era detto quando e arrivato? Adesso sono tutti brocchi? Perche ad Agosto 2019 tutti si masturbavano perche finalmente e arrivato uno che sa far giocare a calcio i nostri grandi giocatori?

 

Quindi con Allegri avevamo grandi giocatori che il Mister non sapeva far giocare bene, e invece con Sarri abbiamo dei brocchi che stanno limitando il genio del Sarrismo....

 

ma mettetevi d'accordo! 

Lo so che molti la pensavano così ma Io parlo per me, e io l'ho sempre pensato che certi giocatori non potessero essere adatti a un altro tipo di gioco (i Matuidi Pjanic Bonucci...) e non lo erano nemmeno con Allegri. E ti dirò di più per me nemmeno Ronaldo va bene per Sarri perché non rientra e non aiuta la squadra,ma ovviamente su di lui possiamo fare un eccezione. Mettici pure che hanno un anno in più. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, 77luca ha scritto:

sì, con 20 punti di vantaggio alla 33 esima però, mi pare. Qui se l’inter non prosegue il suicidio potremmo giocare con la lazzie con loro a meno 3. Può essere che la situazione sia uguale ma quest’anno non è sotto controllo per niente.

Ma che centrano i punti delle altre? è anche colpa di Sarri se gli altri hanno fatto più punti quest'anno?

L'inter ha preso Conte e fatto una campagna acquisti importante.

La Lazio ha fatto la stagione della vita.

L'Atalanta sembra indemoniata e ha strapazzato TUTTI, non solo la Juve.

A parte la Lazio (con cui dobbiamo ancora giocare) con le altre siamo in vantaggio negli scontri diretti quindi alla classifica va aggiunto un punto.

Impossibile non tener conto dei gravissimi infortuni avuti quest'anno così come e soprattutto dello stop e ripresa che ha mischiato le carte.

Tutte le squadre stanno avendo andamenti scostanti a parte l'Atalanta, il Sassuolo e il Milan caso vuole le ultime 3 sqaudre contro cui abbiamo giocato.

A questo punto della stagione, con questa forma fisica, bisogna entrare nell'ottica che la partita non vada valutata per il blasone delle squadre in campo ma per la REALE forza in campo.

Oggi l'Atalanta è di gran lunga la squadra più forte della serie A.

Milan e Sassuolo stanno viaggiando a medie punti da zona CL.

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, zebra67 ha scritto:

Lo sta perdendo lui lo scudetto?

E' lui che dice a Chiellini, Bonucci, De Ligt di fare fesserie in difesa?

E' lui che dice a Matuidi di correre poco e a vuoto?

Suvvia, non scherziamo...quando hai 6-7 punti di vantaggio a 6 giornate dalla fine qualunque squadra riuscirebbe ad andare col pilota automatico, non avrebbe bisogno manco di qualcuno che siede in panchina. Specie se si chiama Juventus ed è composta da giocatori che vincono da otto anni, quindi sanno come si fa a vincere.

Ovviamente non credo che le colpe siano tutte sue.

Però negli ultimi nove anni non ho mai avuto questa sensazione di non essere mai in controllo della partita.  Ieri anche sul 2-0  c'era l'impressione che potessero ribaltarla da un momento all'altro. Abbiamo buttato tre occasioni per ammazzare il campionato, cosa mai successa prima. Mi sembra proprio un problema di gestione e di lettura della partita, tutte cose a carico principalmente dell'allenatore

Share this post


Link to post
Share on other sites
27 minuti fa, jan ullrich ha scritto:

Ha fatto 7 punti nelle ultime 5 perché ha vinto lo scudetto a marzo.

Guarda un po' quanti punti sta facendo Klopp una volta ottenuto il risultato..

Passeggiavamo già ben prima..... dall'andata con l'Atletico... il ritorno è stato solo una fiammata. Era da febbraio che la squadra passeggiava.

Non per colpa di Allegri, non per colpa di Sarri. E' una squadra vecchia, bolsa con la pancia piena. Nonostante questo si dovrebbe vincere l'ennesimo scudetto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
26 minuti fa, Maxx78 ha scritto:

Sono i ferri vecchi che abbiamo in squadra che nn hanno nulla a che fare con il Sarrismo 

Ma basta

ma sarrismo cosa?
mille passaggini a metà campo e difesa di burro,confusione e improvvisazione

voilà il sarrismo

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, J Solo ha scritto:

Da alcuni giocatori non riusciamo a staccarci proprio

per me ormai vendere, per chiunque, è più difficile che comprare (anche se si tratta di giocatori fortissimi). Ovvero un colpo in uscita vale uno in entrata. La causa sono i contratti astronomici rispetto ai bilanci. Se sbagli un acquisto te lo tieni fino alla fine del contratto, vedi ramsey ad esempio (uno dei tanti). A meno che questo per miracolo non trovi una squadra o voglia andarsene. Ma è difficile perchè poi, nei top club si sta alla grande a livello societario, di status ecc... e la situazione tecnica e di campo diventa quasi secondaria. Si vengono a creare comfort zone pazzesche. Chi te lo fa fare di muoverti? A volte nemmeno per un ingaggio maggiore.

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, dessa ha scritto:

Ma che centrano i punti delle altre? è anche colpa di Sarri se gli altri hanno fatto più punti quest'anno?

L'inter ha preso Conte e fatto una campagna acquisti importante.

La Lazio ha fatto la stagione della vita.

L'Atalanta sembra indemoniata e ha strapazzato TUTTI, non solo la Juve.

A parte la Lazio (con cui dobbiamo ancora giocare) con le altre siamo in vantaggio negli scontri diretti quindi alla classifica va aggiunto un punto.

Impossibile non tener conto dei gravissimi infortuni avuti quest'anno così come e soprattutto dello stop e ripresa che ha mischiato le carte.

Tutte le squadre stanno avendo andamenti scostanti a parte l'Atalanta, il Sassuolo e il Milan caso vuole le ultime 3 sqaudre contro cui abbiamo giocato.

A questo punto della stagione, con questa forma fisica, bisogna entrare nell'ottica che la partita non vada valutata per il blasone delle squadre in campo ma per la REALE forza in campo.

Oggi l'Atalanta è di gran lunga la squadra più forte della serie A.

Milan e Sassuolo stanno viaggiando a medie punti da zona CL.

questi sono ragionamenti.

ma ho la sensazione che qui non si accettino ragionamenti.

ciò che conta è criticare, distruggere, massacrare.

peccato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, white chocolate ha scritto:

Ovviamente non credo che le colpe siano tutte sue.

Però negli ultimi nove anni non ho mai avuto questa sensazione di non essere mai in controllo della partita.  Ieri anche sul 2-0  c'era l'impressione che potessero ribaltarla da un momento all'altro. Abbiamo buttato tre occasioni per ammazzare il campionato, cosa mai successa prima. Mi sembra proprio un problema di gestione e di lettura della partita, tutte cose a carico principalmente dell'allenatore

Guarda, rispetto le tue idee ma ho forti perplessità.

Con un gioco alterno, spesso deludente, con qualche passo falso di troppo, ieri eravamo comunque ad un passo dall'uccidere il campionato, quando abbiamo segnato il 2-0.

E i telecronisti stessi hanno evidenziato come Sarri si sgolasse nell'esortare i suoi: "Ora non lasciamogli l'iniziativa, ora non arretriamo troppo" e via discorrendo.

Risultato: distrazioni, errori, svagatezze, superficialità e il Sassuolo prima ci raggiunge e poi addirittura ci scavalca.

Voglio dire, a gente che ha diversi scudetti nel palmares, diverse partite di Champions come background, non devi spiegare le cose più elementari, non devi insegnare praticamente nulla. Sono loro che devono accantonare presunzione, senso di superiorità, senso di pancia piena e rimettersi a correre e lottare su ogni pallone.

Sarri glielo dice e spero che negli spogliatoi glielo dica urlando, ma a un certo punto deve intervenire anche la società (il DS su tutti, come responsabile dell'area sportiva) per far presente che l'obiettivo è a un passo e che non sono ammissibili calci di concentrazione, ognuno attinga alle riserve di energia e si comporti all'altezza della fama e del lauto stipendio che percepisce. Nessuno escluso! Anzi, l'appello vale in primo luogo per chi è più famoso e guadagna di più.

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, vecchioscarpone ha scritto:

Elkann ha già fatto saltare il CFO della juve, se AA non mette i conti a posto entro il prossimo anno, si ritrova lui fuori dalla porta...

I conti andranno a posto da soli appena esce Ronaldo 

Investimento insostenibile economicamente e insostenibile a livello tecnico per incapacità del managment

Share this post


Link to post
Share on other sites
51 minuti fa, Shadow ha scritto:

Milan: abbiamo corso 3km in più

Atalanta: 2 km in meno (ma loro hanno fatto 5 sostituzioni e noi 4)

Sassuolo: stessi km percorsi

 

Basta con questa scusa della corsa, non sappiamo giocare palla a terra e gli altri sì, è questa la differenza.

L'Atalanta nel secondo tempo arrancava ma ormai la partita era condizionata dallo svantaggio.

Ieri nel secondo tempo le squadre erano stanche e lunghissime, situazione in cui la tecnica  dovrebbe fare la differenza, e invece noi niente, non abbiamo combinato nulla.

allora corriamo male.

perchè, senza i tuoi dati, ero convinto corressimo meno: abbiamo spesso voragini in mezzo al campo, ieri il sassuolo passava dalla sua alla nostra area con 4 passaggi.

quello che si nota è la velocità con lo fanno, perchè si trovano a memoria, come nel terzo gol.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, FDiskolo ha scritto:

momenti che succedono alle tue squadre, soprattutto. Mi ricordo i tanti punti buttati nel water dal napoli

assolutamente fuori luogo.

ormai è solo caccia al nemico ( presunto e costruito per avere un nemico)

nessun ragionamento serio.

se abbiamo punti di vantaggio è perchè se li è guadagnati, mica li ha regalati gatto mammone.

momenti che succedono a inter lazio ecc... non piace?

amen

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Tarmako78 ha scritto:

Ma basta

ma sarrismo cosa?
mille passaggini a metà campo e difesa di burro,confusione e improvvisazione

voilà il sarrismo

 

Quella che tu descrivi è la Juventus attuale, che è, appunto, cosa diversa dal sarrismo, che chiunque di noi ha apprezzato quando veniva fatto a regola d'arte.

Il sarrismo è fatto di passaggi veloci, squadra in continuo movimento, rapidi cambi di fronte, organizzazione, non di mille passaggini sterili, confusione e improvvisazione.

Non abbiamo i giocatori adatti. Ma la Juve di quest'anno non sarebbe stata adatta neanche per il pressing forsennato di Conte, per le ripartenze corali e il lucido agonismo di Simone Inzaghi. Troppi giocatori sottotono.

Share this post


Link to post
Share on other sites

certo che uno è già incavolato per la partita ( che poi 3-3 a sassuolo non è che sia così grave) un 

poi bisogna leggere digrignar di denti che fa ancora più incavolare.

non c'è nulla di amor proprio e della squadra.

nulla.

solo chiacchiere da bar tra non ben precisati tifosi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 minuti fa, fabiojuventus ha scritto:

si diceva con questa squadra vincono tutti , ad ora due trofei persi , vediamo se riesce a perdere pure il campionato lapidando tutto il vantaggio.

capitò pure a tale sig Ancelotti.....sappiamo poi cosa fece, no?

 

diamo a Cesare ciò che è di Cesare: è primo ed ha buone possibilità di farcela.

E sarà merito suo.

Non è scritto da nessuna parte che qualsiasi allenatore alla Juve riesca a vincere.

1 minuto fa, Sugo De Nana ha scritto:

Sarri se perde anche questo scudetto fa bene a ritirarsi e non farsi più vedere nel mondo del calcio

anche?

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Sugo De Nana ha scritto:

Sarri se perde anche questo scudetto fa bene a ritirarsi e non farsi più vedere nel mondo del calcio

necessario cambiare obiettivo.

se sarri si dovesse ritirare a nessuno viene in tasca qualcosa, ma si avrebbe un colpevole per continuare ad avere una squadra deficitaria.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, sergio 1157 ha scritto:

necessario cambiare obiettivo.

se sarri si dovesse ritirare a nessuno viene in tasca qualcosa, ma si avrebbe un colpevole per continuare ad avere una squadra deficitaria.

Con 6 punti di vantaggio a 5 dalla fine e Cagliari-Samp-Udinese-Lazio(scoppiata)-roma da affrontare 

Se perdiamo questo campionato alla Juve non voglio rivedere più manco Ronaldo 

Altro che capro espiatorio 

9 punti da fare nel caso improbabile gli altri le vincano tutte 

Probabile ne bastino 6

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minutes ago, sergio 1157 said:

momenti che succedono a inter lazio ecc... non piace?

non mi interesso di calcio minore.

Quando sei avanti 0-2, metti da parte il fondamentalismo e cerchi di gestire la partita. A maggior ragione in un periodo in cui si gioca ogni 3-4 giorni.

 

5 minutes ago, sergio 1157 said:

amen

e ti risponderei con un bestemmione, ma è vietato dal regolamento

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.