Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

ufobianconero

Pjanic a Tuttosport: "Felice di affrontare la Juve in Champions, Agnelli mi ha scritto: bentornato a casa! Sarri? Non aveva fiducia in noi"

Recommended Posts

4 ore fa, Gianco ha scritto:

ha detto che sarri non ha condizionato il rendimento, mi sa che sta mentendo, perché lo spettacolo non è stato granché. sicuramente il più scadente degli ultimi nove anni.

che dire meno male che si sono impegnati.

 

la Realtà di chi vive le cose in prima persona tutti i giorni....sarebbe il caso di crederci.

Share this post


Link to post
Share on other sites
58 minuti fa, Mr. Bluff ha scritto:

Il guaio della Juve non era Sarri, Sarri è stato il capro espiatorio...

ormai è stato  palese .....ok

Share this post


Link to post
Share on other sites
56 minuti fa, dimas87 ha scritto:

Pjanic però non è stato mandato via da Pirlo (o pensi che a fine giugno fosse già in pectore? a pensare questo non ci arrivo) e tra quelli era l'unico che poteva garantire un importante plusvalenza, una bella differenza con quelli che hai citato.

Non ho parlato di Pirlo ma della società.

I fatti dicono che la società ha esonerato 2 allenatori in 2 anni ma ha anche sostituto una decina di calciatori (Matuidi, Can, Mandzukic, Higuain, Costa, Rugani, Pjanic, Khedira, Cancelo e sicuramente ne dimentico qualcuno).

Quindi mi viene da pensare che forse tutte queste convinzioni sulla bontà della rosa AD ALTISSIMI LIVELLI non ci fosse neanche da parte della società.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, chigen ha scritto:

Ancora non capisco come abbiamo portato a casa lo scudetto l'anno scorso... 

Detto questo, in bocca al lupo a Pjanic 

Esattamente nello stesso modo con cui li portavamo a casa gli anni precedenti

giocando male e grazie ad una rosa molto forte superiore alle altre.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, mk5 ha scritto:

Io credo che tu non sia di primo pelo , e credo che anche tu capisca che quando si crea una situazione come quella da una parte ci sarà stata poca comprensione , modi forse rudi o provocatori etc, dall'altra qualcuno avrà guidato la fronda e remato contro creando una fazione in spogliatoio e fregandosene se questo poteva pregiudicare la stagione. Sappiamo come funziona...Bisogna ricordarsi che l'allenatore con i giocatori non ha e non deve avere un rapporto simmetrico per gerarchia di ruoli , e' l'allenatore che deve prendere  decisioni ed e' l'allenatore che paga i fallimenti. Dopo di che troppo comodo dire che ce l'avevano con Sarri e fare qualle figure con Milan Sassuolo Atalanta Napoli e col Lione.... e non prendersi la responsabilità soprattutto per certi che in campo in quelle partite hanno fatto schifo. 

Visto che nella "fronda" c'era pure CR7, direi che abbiamo fatto bene a liberarci di quell'individuo il prima possibile.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Kojiro ha scritto:

Non ho parlato di Pirlo ma della società.

I fatti dicono che la società ha esonerato 2 allenatori in 2 anni ma ha anche sostituto una decina di calciatori (Matuidi, Can, Mandzukic, Higuain, Costa, Rugani, Pjanic, Khedira, Cancelo e sicuramente ne dimentico qualcuno).

Quindi mi viene da pensare che forse tutte queste convinzioni sulla bontà della rosa AD ALTISSIMI LIVELLI non ci fosse neanche da parte della società.

 

Ah ok, certo. Le considerazioni su Pjanic però sono anche motivazionali ed economiche, secondo me in sé non è un giocatore finito.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, mk5 ha scritto:

Io nello spogliatoio non c'ero e va bene forse Sarri avrà avuto modi rudi o poco gentili ma non mi pare difficile ipotizzare anche che siano presuntuosi  e permalosi i giocatori tche spesso sono  primedonne che appena si dice qualcosa magari anche di provocatorio  per stimolarli a cambiare mentalità e mettersi in discussione, dall' alto dei loro x scudetti, si credono di poter giocare senza allenatore...capisco se certe cose le fa Ronaldo non altri di certo non Pjanic

Se hai dei problemi con massimo uno o due giocatori è un conto, ma se i problemi ce li hai con la maggior parte dello spogliatoio significa che il problema sei tu, soprattutto considerando che una cosa del genere è successa anche al Chelsea.

1 ora fa, Sisley69 ha scritto:

..ma ti sei dimenticato di quello che si dicevano CR7 e Dybala nel tunnel degli spgliatoi a proposito del "centrocampo" (mentre Pjanic faceva orecchie da mercante ..) che li lasciavano soli in avanti ..? La sua cessione è stata una fortuna per Pirlo..

Quella è una questione tattica, non vedo cosa c’entri con il rapporto che Sarri aveva con lo spogliatoio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Kojiro ha scritto:

Non ho parlato di Pirlo ma della società.

I fatti dicono che la società ha esonerato 2 allenatori in 2 anni ma ha anche sostituto una decina di calciatori (Matuidi, Can, Mandzukic, Higuain, Costa, Rugani, Pjanic, Khedira, Cancelo e sicuramente ne dimentico qualcuno).

Quindi mi viene da pensare che forse tutte queste convinzioni sulla bontà della rosa AD ALTISSIMI LIVELLI non ci fosse neanche da parte della società.

 

Alcuni giocatori ed allenatore inadeguati....Non ci vedo uno scandalo in questo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi chiedo se si sarebbe potuto vendere Cancelo senza prendere Danilo ( visto che al City i soldi non mancano) e se si poteva vendere Pjanic senza prendere Arthur.

Maledetto Sarri che ha fatto andare via Can per tenere Khedira: grandissimo errore.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, SuperBlackWhite ha scritto:

Se hai dei problemi con massimo uno o due giocatori è un conto, ma se i problemi ce li hai con la maggior parte dello spogliatoio significa che il problema sei tu, soprattutto considerando che una cosa del genere è successa anche al Chelsea.

Quella è una questione tattica, non vedo cosa c’entri con il rapporto che Sarri aveva con lo spogliatoio.

Si e no perche' se Bonucci ha problemi a difendere alto per limiti suoi e magari comincia  a promuovere la fronda contro l'allenatore alla fine comincia a tirarsi dietro quello che non gioca titolare ( giusto o sbagliato che sia), quell altro che crede che con Sarri deve correre troppo, quell altro che rimpiange l'allenatore prima   ....etc etc...l'atteggiamento da sobillatore e' uno dei piu dannosi nei gruppi di lavoro perche' purtroppo attecchisce. 

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Moonlitknight ha scritto:

Si vabbè...Pijanic dice quelle cose perché  lui e’ stato il primo della lista. Coda di paglia evidente. 

 

Veramente non è stato l’unico, anche Ronaldo l’ha fatto intendere chiaramente, e Agnelli ha parlato di problemi con lo spogliatoio generale.

Non facciamo i negazionisti altrimenti non ha senso discutere.

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, Verba volant ha scritto:

Visto che nella "fronda" c'era pure CR7, direi che abbiamo fatto bene a liberarci di quell'individuo il prima possibile.

Si e no,nel senso che Sarri andava comunque rimosso , perche' non ha funzionato e non solo per colpe sue , ma  cr7, in campo ha sempre un applicazione maniacale. Ed e' uno abituato a pensare in maniera individuale , ma e' una delle eccezioni che può permetterselo.  Io non credo che abbia fatto parte della fronda, perche' cr7 sa bene cosa sia il gioco di squadra e quanto importante sia la mentalità vincente. E remare contro l'allenatore non e' mentalità vincente.Ronaldo era quello che chiamava i giocatori in avanti quando rinculavano mi pare ...che voleva come Sarri che anche in vantaggio si attaccasse, e si tenessero ritmi alti, Ronaldo e' quello che ha fatto il gesto del * a Allegri...Ronaldo e' Ronaldo, altro pianeta, di sicuro non si fa infinocchiare e tirare dentro da Bonucci o altri 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, mk5 ha scritto:

Si e no perche' se Bonucci ha problemi a difendere alto per limiti suoi e magari comincia  a promuovere la fronda contro l'allenatore alla fine comincia a tirarsi dietro quello che non gioca titolare ( giusto o sbagliato che sia), quell altro che crede che con Sarri deve correre troppo, quell altro che rimpiange l'allenatore prima   ....etc etc...l'atteggiamento da sobillatore e' uno dei piu dannosi nei gruppi di lavoro perche' purtroppo attecchisce. 

Ma non è assolutamente vera questa cosa, Bonucci difende alto anche quest’anno.

Ronaldo non si fa influenzare da quello che dice Bonucci, non scherziamo. E non difendiamo l’indifendibile, anche perché, e lo ripeto, Sarri problemi simili li ha avuti anche in Inghilterra.

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'ultimo periodo non hai giocato come si deve..però in me lasci un grande ricordo di un atleta serio e dotato di grande visione di gioco in mezzo al campo...buona fortuna..non contro di noi ovviamente

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, SuperBlackWhite ha scritto:

Ma non è assolutamente vera questa cosa, Bonucci difende alto anche quest’anno.

Ronaldo non si fa influenzare da quello che dice Bonucci, non scherziamo. E non difendiamo l’indifendibile, anche perché, e lo ripeto, Sarri problemi simili li ha avuti anche in Inghilterra.

Leggi il mio post sopra questo tuo. Chi si occupa di gruppi di lavoro sa che i problemi come quelli successi fra Sarri e lo spogliatoio sono da affrontare con visione sistemica, ci sono responsabilità da una parte e dall'altra. Di sicuro remare contro l'allenatore non e' atteggiamento costruttivo in un gruppo squadra. Dopo di che ciò che hanno fatto ha funzionato, Sarri non c'e' più ,ma ha funzionato anche per farci uscire col Lione e perdere la Supercoppa, e anche per quello non c'e' più Sarri, fossero stati uniti a seguire l'allenatore potrei dare le colpe solo a lui per gli sfondoni, ma hanno fatto di testa loro la colpa delle sconfitte e' loro, la colpa contro il Milan e'  loro, anche alcuni di loro quest anno non ci sono piu' e adesso c'e' Pirlo vediamo quelli critici con Sarri ( che hanno fatto un finale di stagione sempre piu schifoso) cosa combinano dove sono andati o alla Juve. Per ora Bonucci ci e' gia costato un paio di gol.Ronaldo e' Ronaldo non  fa testo ma sulla sua serietà non ho dubbi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La parte su Sarri corrisponde che con quella riportata da diversi giocatori del Chelsea,se non rendi con i suoi dettami dal suo punto di vista è perchè non sei bravo tu,ma un vero allenatore deve sapere adattare il suo gioco in base al pacchetto di giocatori che ha,fare l'allenatore tocca significa toccare tanti aspetti,Sarri è deficitario sotto tante cose,alla fine a distanza di un anno dico che il suo arrivo è stato positivo perchè ha fatto caprie a molti che se non c'era bel gioco non era per una questione di allenatore,perchè siamo andati a prendere quello del bel gioco che è durato solo un anno ottenendo risultati peggiori della stagione precedente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 minuti fa, SuperBlackWhite ha scritto:

Veramente non è stato l’unico, anche Ronaldo l’ha fatto intendere chiaramente, e Agnelli ha parlato di problemi con lo spogliatoio generale.

Non facciamo i negazionisti altrimenti non ha senso discutere.

No nessuna negazione i problemi con l’ “alchimia” c’erano. Ma che propio  Pjanic se ne esca alzando i toni fa solo ridere. E comunque in generale dovrebbero tutti abbassare i toni vista l’ Indolenza con cui scendevano in campo....spero che Pirlo gli metta un po’ di fuoco al sedere. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Moonlitknight ha scritto:

No nessuna negazione i problemi con l’ “alchimia” c’erano. Ma che propio  Pjanic se esca alzando i toni fa solo ridere. E comunque in generale dovrebbero tutti abbassare i toni vista l’ Indolenza con cui scendevano in campo....spero che Pirlo gli metta un po’ di fuoco al sedere. 

Già solo per 4 / 5 partite farebbero meglio a tacere. Milan Juve( non gliela perdonerò mai) Juve Lione all andata e al ritorno la supercoppa col Napoli , Juve Atalanta , Juve Sassuolo uno schifo di atteggiamento in campo , in cui si vedeva che mezzi giocavano il calcio di Sarri mezzi il calcio di Allegri.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Altair ha scritto:

Levate l’odio davanti agli occhi e fate delle considerazioni obiettive per una volta. 
 

quest’anno abbiamo pirlo e vedremo se con l’autogestione vinceremo quello che abbiamo vinto l’anno scorso

Tranquillo che appena riavremo tutti i giocatori importanti che abbiamo fuori, ci divertiremo... 

Ma come fai a parlare di autogestione.. 

Ha idee e si vedono. 

I giocatori si divertono e divertendoti giochi a calcio con voglia e dedizione.. 

L anno scorso lo voglio cancellare dalla mia memoria, solo ricordando la sua faccia mi viene il crimine 😜😜👍👍

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, mk5 ha scritto:

Già solo per 4 cinque partite farebbero meglio a tacere. Milan Juve( non gliela perdonerò mai) Juve Lione all andata e al ritorno la supercoppa col Napoli , Juve Atalanta , Juve Sassuolo uno schifo di atteggiamento in campo , in cui si vedeva che mezzi giocavano il calcio di Sarri mezzi il calcio di Allegri.

Eh appunto....alla fine una bella resettata e’ stata la scelta migliore. Andiamo avanti. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 minuti fa, dimas87 ha scritto:

Ah ok, certo. Le considerazioni su Pjanic però sono anche motivazionali ed economiche, secondo me in sé non è un giocatore finito.

A me Pjanic è sempre piaciuto. Ha sempre avuto alti e bassi ma è sempre stato così, fin dai tempi della Roma.

Probabilmente il suo ciclo da noi era finito, ci sta. Anche se avrei voluto vederlo con centrocampisti di uno spessore diverso al suo fianco.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Kojiro ha scritto:

Veramente anche Allegri aveva messo in dubbio il valore assoluto della rosa 😁

Non a caso in estate c'è stata una bella rivoluzione.

avrebbero dovuto dargli retta quando potevano.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, SuperBlackWhite ha scritto:

Questo è quello che hai capito o che hai voluto capire tu. Pjanic non ha parlato di sé, ma del modo di rapportarsi di Sarri con il gruppo.

pjanic ha parlato di se’, del gruppo a questi non gliene frega niente, se pjanic aveva le p.... e voglia di giocare diceva le punizioni le tiro io e gioco trequartista se no me ne vado. Ma ha preferito giocare a nascondersi mantenendo lo stipendio. Stessa cosa al Barcellona dove sta vegetando 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, mk5 ha scritto:

Al di là del feeeling con l'ambiente che non e' scattato, però non ha tutte le colpe Sarri...." faccio fatica a spiegare a questa squadra che la palla va giocata velocemente" ha detto dopo Lione....e infatti a Lione abbiamo fatto la partita piu moscia della stagione ,la squadra lo ha seguito solo fino a un certo punto della stagione poi visto che toccava correre e sbattersi, diversi giocatori si sono rimessi a usare i principii di gioco di Allegri halma compresa ( tra l'altro mettendo in difficoltà i compagni come De Light che invece al progetto tattico aderivano). Si vede che per cambiare mentalità c'e' stato bisogno di un traghettatore come Sarri, che si e' bruciato in questo, vediamo cosa riesce a fare Pirlo...perche' anche qui ho già visto cose dalla Sampdoria in poi che non mi convincono sull' adesione al progetto tattico. Bonucci e' già recidivo nel andare contro l'allenatore...il lupo perde il pelo ma non il vizio.  

Infatti la questione è tutta quì come la spieghi tu

Sarri chiedeva ed esigeva pressing alto,recupero immediato della palla e difesa alta

tutto questo implicava muovere le chiappe,correre e fare fatica

questo è il motivo per cui i senatori ad un certo punto non lo seguirono più

Dall'alto dei loro scudetti e vittorie passate non accettarono che qualcuno appena arrivato osasse mettere in discussione il modo e soprattutto la lentezza di corsa e di manovra della squadra..

caso abbastanza analogo a Gasperini (inter) e Sacchi (milan)

la differenza fra questi 3 casi sta in come ha agito la società

nei casi di inter e juve,(gasperini e sarri) sono stati lasciati soli in balia di uno spogliatoio e quindi poi pure licenziati..

nel caso del milan invece,Berlusconi scese nello spogliatoio dopo l'ennesima figuraccia e fu durissimo con tutti i giocatori,senatori compresi,intimando loro che chi non seguirà le direttive e la nuova linea di Sacchi si può considerare fuori dal milan.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.