Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Cogito ergo sum

McKennie - Sfatiamo un luogo comune dai media

Recommended Posts

20 ore fa, Atlantic ha scritto:

Perdonami, ma nemmeno nei suoi migliori sogni si avvicina a Seedorf...

Ha più tecnica di Matuidi, d'accordo... Ma tra Matuidi e Seedorf ci sono anni luce di distanza.

È bastato vederlo nel tiro svirgolato contro il Barca. Si, il ragazzo ha ampi margini di miglioramento ...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nonostante la sua giovane etá era leader dello Shalke e motore degli USA. Certamente la Juventus é un' altra cosa ma sono ottimista. Rappresenta un passo diverso in questa squadra abituata a ritmi lenti, infiniti passaggi all' indietro e zero incursioni offensive. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Cogito ergo sum ha scritto:

Sedorf a 20 anni era nessuno, così come pogba... ovviamente si ragiona in prospettiva, in ciò che potrà  diventare, da cui si generano gli accostamenti 

Stai scherzano vero ? Seedorf e Pogba non erano nessuno a 20 anni ?

 

3 ore fa, andy_gobbo ha scritto:

ripeto: quanti anni HA ?... perché ci si senta in dovere di sottolineare che non è nessuno ?

Poi magari resterà un giocatore di medio livello, ma non lo possiamo sapere ne tu ne io.

Ha un età dove si capisce gia cosa è un giocatore.

Rivai a vederti Pogba e Seedorf a 22 anni 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 hours ago, PlatinieZibi said:

È bastato vederlo nel tiro svirgolato contro il Barca. Si, il ragazzo ha ampi margini di miglioramento ...

Seedorf sai quanti tiri ha svirgolato o tirato in curva?

E con questo non voglio dire che me lo ricorda, ovviamente parliamo di categorie differenti

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, bergamo83 ha scritto:

Stai scherzano vero ? Seedorf e Pogba non erano nessuno a 20 anni ?

 

Ha un età dove si capisce gia cosa è un giocatore.

Rivai a vederti Pogba e Seedorf a 22 anni 

Lascia perdere Pogba che era già fenomeno... poi si è consacrato tale verso i 22/23 anni, ma qui nessuno lo paragona a pogba.

 

Se nelle movenze e nella tecnica si accosta più a Seedorf, come ho accennato, non significa che è Seedorf. Poi Seedorf a 22 anni era uno scarto all’inda... i suoi precedenti titoli erano per lo più frutto di un lavoro corale dell Ajax dei fenomeni, e degli anni d’oro del Real...

Uno dei pregi migliore di Clarence fu la padronanza della posizione in campo, cosa che McKennie sta dimostrando di avere.

 

io non ci trovo nulla di male a paragonarlo,

la verità c’è la racconterà come sempre il campo.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, bergamo83 ha scritto:

Stai scherzano vero ? Seedorf e Pogba non erano nessuno a 20 anni ?

 

Ha un età dove si capisce gia cosa è un giocatore.

Rivai a vederti Pogba e Seedorf a 22 anni 

ah ok. 

Allora avvisiamoli che lo mandino via , forse sono in tempo a rimediare...👍

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chissenefrega dei giornalisti. Dovremmo fare cosa , manifesti da attaccare sui muri, post sui social , campagne di sensibilizzazione sulla bontà della tecnica individuale di McKennie ? Ma con tutto ciò che si può fare di meglio, non mi pare il caso di ridursi a quello. A me sembra un calciatore tecnicamente collocabile nell' ampia sufficenza.

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Robbyy ha scritto:

 

Definirli giocatori con una qualità un po' inferiore alla media significa non averli mai visti giocare a calcio.

No, non significa non averli mai visti giocare. Significa "insinuare" che Deschamps e Cambiasso non hanno mai avuto la tecnica di Xavi, di Zidane, di Pirlo o di Pogba.

Erano giocatori di qualità differenti, tecnicamente inferiori alla media, eppure entrambi indispensabili e di altissimo livello per le proprie squadre di club e nazionali.

 

  • Mi Piace 1
  • Confuso 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si vabbe' tecnica soppraffina...

Matuidi campione del mondo da titolare..

Il texano giocatore di una nazione che nella storia non ha mai sfornato mezxo giocatore da big.

Se si chiamava sturaro....altro che topic per esaltarlo

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
43 minuti fa, La Carogna ha scritto:

No, non significa non averli mai visti giocare. Significa "insinuare" che Deschamps e Cambiasso non hanno mai avuto la tecnica di Xavi, di Zidane, di Pirlo o di Pogba.

Erano giocatori di qualità differenti, tecnicamente inferiori alla media, eppure entrambi indispensabili e di altissimo livello per le proprie squadre di club e nazionali.

 

tecnicamente inferiori alla media?deschamps????? aveva un ruolo diverso da Zidane ma nel suo era uno dei migliori al mondo....capitano del marsiglia vincitore della champions e della francia campione d'europa e del mondo,vincitore di campionati e champions nella juve con una padronanza del ruolo assurda.....non ricordo un passaggio sbagliato e le sue scivolate a recuperare palla mai fallose....uno dei centrocampisti più forti mai visti

Share this post


Link to post
Share on other sites
49 minuti fa, La Carogna ha scritto:

No, non significa non averli mai visti giocare. Significa "insinuare" che Deschamps e Cambiasso non hanno mai avuto la tecnica di Xavi, di Zidane, di Pirlo o di Pogba.

Erano giocatori di qualità differenti, tecnicamente inferiori alla media, eppure entrambi indispensabili e di altissimo livello per le proprie squadre di club e nazionali.

 

Quindi Pirlo, Zidane, Xavi, ecc. sono giocatori con tecnica nella media? Non scherziamo. Sia Deschamps che Cambiasso avevano una tecnica di base id prim'ordine, soprattutto l'argentino.. Poi volerli paragonare a Zidane per dire che la loro tecnica era inferiore alla media è oggettivamente una cavolata.

Per il resto in realtà sono assolutamente d'accordo con la tua tesi, e cioè della funzionalità di questi giocatori nel loro ruolo specifico e della loro resa ad altissimi livelli (in questo caso soprattutto Deschamps, che aveva un agonismo fuori dal comune).

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, drugodc80 ha scritto:

tecnicamente inferiori alla media?deschamps????? aveva un ruolo diverso da Zidane ma nel suo era uno dei migliori al mondo....capitano del marsiglia vincitore della champions e della francia campione d'europa e del mondo,vincitore di campionati e champions nella juve con una padronanza del ruolo assurda.....non ricordo un passaggio sbagliato e le sue scivolate a recuperare palla mai fallose....uno dei centrocampisti più forti mai visti

Quoto. Non sbagliava un controllo palla o un passaggio, filtrante o appoggio neanche a sparargli.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 6/11/2020 Alle 19:44, Fabiuski ha scritto:

Anche Davids veniva considerato più per il suo lato fisico che per quello tecnico, eppure anche tecnicamente era inferiore a pochi! Poi ovvio, Davids era Davids, non voglio certo paragonare i due, questo è per dire che sono cose già viste anche in altri casi.

Concordo, Davids viene ricordato come un Gattuso olandese, invece tecnicamente era fenomenale, tutt'oggi lo considero il miglior CC che ho visto giocare da noi. 

 

O Montero, viene dipinto come un Materazzi qualunque, ma ai tempi d'oro era mix tra Barzagli (in marcatura) e Bonucci (in impostazione). Poi certo, se voleva farti male lo faceva, ma prima te la dovevi cercare. 

 

McKennie mi ricorda un po' il Vidal agli inizi per spirito e presenza in campo, per lo meno me lo auguro perché Arturo l'ho adorato alla follia. Se non si perde per strada la stoffa ce l'ha. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 6/11/2020 Alle 21:21, Malakay ha scritto:

voi tendete a ricordare il matuidi delle ultime stagioni ma se era titolare nella francia e nel PSG evidentemente non era una chiavica, ci sarebbe molto utile uno di quel livello

Straquoto. Inoltre ha vinto il premio come miglior giocatore francese nel 2015. è che la gente dimentica....

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Cogito ergo sum ha scritto:

Lascia perdere Pogba che era già fenomeno... poi si è consacrato tale verso i 22/23 anni, ma qui nessuno lo paragona a pogba.

 

Se nelle movenze e nella tecnica si accosta più a Seedorf, come ho accennato, non significa che è Seedorf. Poi Seedorf a 22 anni era uno scarto all’inda... i suoi precedenti titoli erano per lo più frutto di un lavoro corale dell Ajax dei fenomeni, e degli anni d’oro del Real...

Uno dei pregi migliore di Clarence fu la padronanza della posizione in campo, cosa che McKennie sta dimostrando di avere.

 

io non ci trovo nulla di male a paragonarlo,

la verità c’è la racconterà come sempre il campo.

 

Va bhe lasciamo stare , paragoni uno dei puoi forti centrocampisti degli ultimi 20 anni ad una  nostra riserve è inutile continuare

2 ore fa, andy_gobbo ha scritto:

ah ok. 

Allora avvisiamoli che lo mandino via , forse sono in tempo a rimediare...👍

Nessuno dice di mandarlo via , ma paragonarlo ad un fenomeno anche no

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 6/11/2020 Alle 19:17, Shiryu ha scritto:

Perché solo una minoranza dei giornalisti  - commentatori sportivi segue lo sport e rispetta il suo lavoro. Il 95% si limita a starnazzare, fare i caproni sui social eccetera. Non si tratta di un luogo comune, è pure verità. Categoria indegna. 

Esatto... E soprattutto di giudica e si danno etichette a giocatori che poi difficilmente riescono a togliersi. Questo sia in senso positivo che negativo. Un esempio? Mi ricordo all'epoca si diceva che Pogba veniva etichettato come uno muscolare con poca tecnica. Un cieco avrebbe visto già alla prima partita quanta potenzialità c'era in Paul. Davids? Un Pitbull e basta? Ma vi ricordate che skills metteva in mostra con la palla fra i piedi? A livello di un Ronaldinho per citarne uno... E Camoranesi? Un onesto gregario per i più mentre , per me, uno dei più forti fantasisti della fascia che si siano mai visti nel calcio italiano degli ultimi 30 anni e anche più. Poi però un Balotelli, un onesto mestierante dotato solo di un buon tiro e mai visto in gesti tecnici quali dribbling lanci millimetrici o controlli funambolici, gli viene da sempre appiccicata l'etichetta del talento incredibile ma inespresso per carattere, quando sarebbe stato più semplice dire ..." Gran fisico gran tiro.. grande testa di...". Evito di menzionare i vari eroi dei giornalisti, i vari, Berardi , Destro, Zaniolo e lo stesso Chiesa, vengono continuamente indicati come predestinati fuoriclasse. Io sbaglierò ma in Mc Kennie ho visto doti tecniche da vero campione. Testa alta, controllo palla, lancio , destro sinistro, unite a personalità e dinamismo. Vedremo ma le premesse ci sono.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, drugodc80 ha scritto:

tecnicamente inferiori alla media?deschamps????? aveva un ruolo diverso da Zidane ma nel suo era uno dei migliori al mondo....capitano del marsiglia vincitore della champions e della francia campione d'europa e del mondo,vincitore di campionati e champions nella juve con una padronanza del ruolo assurda.....non ricordo un passaggio sbagliato e le sue scivolate a recuperare palla mai fallose....uno dei centrocampisti più forti mai visti

Non ci vuole un genio per capire che tra Deschamps e Zidane il Real ha fatto follie per il secondo.

Il discorso non era "Deschamps è un mediocre" perché era uno dei miei centrocampisti preferiti.

Semplicemente stavo ipotizzando che il massimo a cui poteva aspirare un McKenny era un livello alla Deschamps, non alla Zidane. Un livello alla Cambiasso, non alla Luis Figo.

Un livello alla Desailly, non alla Savicevic.

Ma per il ruolo, qualità tecniche e caratteristiche diverse.

 

Deschamps nel suo ruolo era il top? Si, mica lo negavo. Era un fenomeno tecnicamente? No. Segnava poco, non dribblava e non si metteva a fare inutili giochetti a centrocampo perché non servivano. Era essenziale, eccelleva nel senso tattico, nel recupero della palla, nei lanci lunghi e corti, nei contrasti bassi e alti (nonostante non fosse una stanga saltava).

Ma non era Xavi o Pirlo, tutto qui. Credo sia abbastanza chiaro cosa intendo dire.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Completamente daccordo. Poi non sarà Zidane, ma nemmeno Carrozzieri. Gli ho visto fare un colpo di tacco veramente da fenomeno. Poi parliamoci chiaro, ma perché Cr7 è un giocatore tecnico?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 6/11/2020 Alle 19:41, Atlantic ha scritto:

Perdonami, ma nemmeno nei suoi migliori sogni si avvicina a Seedorf...

Ha più tecnica di Matuidi, d'accordo... Ma tra Matuidi e Seedorf ci sono anni luce di distanza.

Ovvio che sia cosi'... Seedorf tra l'altro aveva un tiro micidiale... cosa che McK non pare possedere minimamente... Detto questo nulla gli preclude una carriera "alla Seedorf..."... Ma qui non dipende solo da lui..., come non dipendeva solo da Clarence ai suoi tempi...

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Robbyy ha scritto:

Quindi Pirlo, Zidane, Xavi, ecc. sono giocatori con tecnica nella media? Non scherziamo. Sia Deschamps che Cambiasso avevano una tecnica di base id prim'ordine, soprattutto l'argentino.. Poi volerli paragonare a Zidane per dire che la loro tecnica era inferiore alla media è oggettivamente una cavolata.

Per il resto in realtà sono assolutamente d'accordo con la tua tesi, e cioè della funzionalità di questi giocatori nel loro ruolo specifico e della loro resa ad altissimi livelli (in questo caso soprattutto Deschamps, che aveva un agonismo fuori dal comune).

Intendevo nella media tra club agli apici.

La Juve di Lippi o l'Inter di Mourinho.

Non la media del centrocampo del Milan di Zaccheroni ma di quello di Ancelotti.

Comunque il discorso era: McKenny ha una buona tecnica di base? Si, non eccellente.

Non alla Zidane, ma alla Deschamps, se vogliamo paragonarlo ai migliori.

Non alla Redondo ma alla Makelele, se vogliamo paragonarlo a 2 ottimi centrocampisti.

Non alla Denilson ma alla Felipe Melo, se vogliamo paragonarlo a 2 autentiche delusioni.

Non alla Emre Belozoghlu ma alla Okan Buruk se vogliamo paragonarlo a 2 bidoni nerazzurri 😅😂😅

 

Ok ora mi fermo, era solo per chiarire😉

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, La Carogna ha scritto:

Intendevo nella media tra club agli apici.

La Juve di Lippi o l'Inter di Mourinho.

Non la media del centrocampo del Milan di Zaccheroni ma di quello di Ancelotti.

Comunque il discorso era: McKenny ha una buona tecnica di base? Si, non eccellente.

Non alla Zidane, ma alla Deschamps, se vogliamo paragonarlo ai migliori.

Non alla Redondo ma alla Makelele, se vogliamo paragonarlo a 2 ottimi centrocampisti.

Non alla Denilson ma alla Felipe Melo, se vogliamo paragonarlo a 2 autentiche delusioni.

Non alla Emre Belozoghlu ma alla Okan Buruk se vogliamo paragonarlo a 2 bidoni nerazzurri 😅😂😅

 

Ok ora mi fermo, era solo per chiarire😉

Guarda, come ti ho scritto prima, sono d'accordo con la tua tesi. Solo che secondo me veramente sottovaluti la tecnica dei due giocatori che abbiamo citato prima.

Cambiasso per dire non aveva nulla da invidiare a Redondo, assolutamente. Sul serio, credimi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me sembra un cagnaccio con discreta tecnica, un profilo che ci serviva assolutamente. Se Avrà la testa da juve lo scopriremo presto.

Quel velo per Morata non è esattamente un gesto tecnico banale

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.