Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

vitaminaH

McKennie vs Vidal

Recommended Posts

Potenzialmente molto forte, anche forse di più, vedremo...sicuramente un grande acquisto

complimenti al tanto bistrattato Paratici ed alla dirigenza quando meritati

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si. Somiglia a Vidal perchè non è un interditore alla Davids. E' un incursore che abbina velocità, aggressività e potenza. Ha piedi discreti e grande mobilità. Può diventare in prospettiva più forte di Vidal.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Noi avremmo bisogno come il pane di un Vidal o un Davids. Il texano anche senza raggiungere quei livelli puó diventare una colonna della "nuova" Juve.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 21/12/2020 Alle 14:18, bergamo83 ha scritto:

image.png.e2d36cca5546c247bba8db3009944944.png

image.png.35d04a190ee45c027c96355ede888d47.png

Questi sono i gol su rigore , se non conto male sono 15

Che sito è questo?? Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vidal arrivò alla Juve a 24 anni, McKennie ne ha 22, al momento mi sento di dire che il Vidal di quegli anni era superiore al texano, però quest’ultimo potrebbe avere grandi margini di miglioramento 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, capitangazzella ha scritto:

La mia sensazione è che Vidal, quando arrivò da noi, fosse un calciatore che aveva raggiunto la piena maturità. McKennie invece mi sembra che ancora abbia ampie possibilità di crescita. Per il momento dico Vidal. Spero di poter votare Mckennie in futuro.

Mi pare che abbia un'attitudine all'inserimento che il puma non avesse. Il puma, invece, era molto più ordinato. Personalmente, invece, paragonerei McKennie al Conte giocatore.

Sì anche il paragone con Conte ci sta, ma l'Emerson della Roma o ancora prima del Leverkusen era un box to box puro da 6/7 gol l'anno, aveva una media gol analoga a quella di Conte.

Da noi iniziò la sua fase calante.

 

C'è da dire poi che McKennie atleticamente se li mangia entrambi, però insomma a me le caratteristiche tecnico-tattiche sembrano quelle a grandi linee.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Joes ha scritto:

giocatori diversi, ma possiamo paragonare i gol fatti e le assistenze:

 

prima stagione di vidal: 7 gol ; 4 assist

 

prima stagione mckennie: 3 gol ; 2 assist

 

direi che i numeri sono molto simili e mckennie non ha nemmeno giocato titolare nella prima parte di stagione, quindi, in proiezione, potrà addirittura superare arturo

 

finalmente abbiamo un centrocampista che si inserisce e che vede la porta.

 

vidal 48 gol e 25 assist in 4 anni, 15 dei quali su rigore

 

se mckennie porta 8-9 gol all’anno siamo a cavallo

 

Weston ha fatto 4 gol se non vado errato. 

Torino Milan Barcellona Bologna

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Yep ha scritto:

Sì anche il paragone con Conte ci sta, ma l'Emerson della Roma o ancora prima del Leverkusen era un box to box puro

Emerson box to box..?  Davids playmaker e Tacchinardi trequartista, allora.

 

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, stirner ha scritto:

Emerson box to box..?  Davids playmaker e Tacchinardi trequartista, allora.

 

 

Eh che ti devo dire, ha segnato più di Conte in carriera, ma se ti fa piacere dico che era un medianaccio.

Di certo il periodo alla Juve non è da prendere come riferimento, da noi arrivò già bollito.

Share this post


Link to post
Share on other sites
42 minuti fa, prozac ha scritto:

ad oggi non c'è paragone, il primo Vidal era tra i centrocampisti più forti al mondo.

MK è molto bravo ma non esiste confronto.

Mi sembra abbiano caratteristiche differenti, i piedi di Vidal sono superiori per tecnica, il texano è più esplosivo.

In fase realizzativa il Vidal bianconero vince alla grande.

 

Si cita poi Davids...beh quello era un altro fenomeno mondiale. Tecnica strepitosa ( superiore al cileno ) cattivo il giusto, 

un centrocampista che sarebbe moderno anche oggi.

In fase realizzativa vince Vidal? In base a cosa? Il primo anno il buon Arturo chiuse la stagione con 7 gol. Weston è ora a quota 4. Le medie realizzative di Vidal inoltre sono gonfiate dal fatto che fosse rigorista. Il che è un merito in teoria, ma è anche vero che se fosse stato in questa Juve non me avrebbe tirato neanche uno.

Io tutta questa superiorità di Vidal non la vedo onestamente, secodno me è la tipica nostalgia del passato.

A me sembra che mckennie sia molto più veloce, molto più forte si testa, e più fantasioso. Ricordo il bellissimo velo per un gol di morata in Champions, e il velo di ieri per Ronaldo che non è passato per centimetri. Vidal era più ordinato e poteva giocare tranquillamente anche più basso. Parliamo di due centrocampisti eccellenti.

Weston ha anche il pregio di essere statunitense e non cileno.

Personalmente oggi non lo cambio con nessuno.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Yep ha scritto:

Eh che ti devo dire, ha segnato più di Conte in carriera, ma se ti fa piacere dico che era un medianaccio.

Poi ripeto alla Juve fece piuttosto defecare e giocava praticamente da fermo.

No, no non discuto i gol in carriera eh... ma credo avesse un ruolo molto diverso da Conte e Vidal e  molto più simile ad un De Rossi o Busquets per dire.

Sulla performance (mediocre) da noi condivido invece.

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, Corsaronero ha scritto:

Weston ha fatto 4 gol se non vado errato. 

Torino Milan Barcellona Bologna

vero!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, stirner ha scritto:

No, no non discuto i gol in carriera eh... ma credo avesse un ruolo molto diverso da Conte e Vidal e  molto più simile ad un De Rossi o Busquets per dire.

Sulla performance (mediocre) da noi condivido invece.

Emerson correva parecchio, molto solido in interdizione e bravo anche ad inserirsi in avanti, aveva anche l'ultimo passaggio.

Ai tempi della Roma era ritenuto uno dei più forti al mondo.

 

se hai in mente solo il periodo Juventino il paragone con gli ultimi 2 è sensato.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

La strada è ancora lunga ma come tipologia di giocatore McKenny ricorda moltissimo Vidal: dinamismo, capacità di inserimento, buon senso del goal

Farei notare inoltre una cosa: Vidal ha avuto anche la fortuna di trovarsi come compagni di reparto un certo Pirlo (tra i migliori centrocampisti di sempre), Marchisio (che in quegli anni era tra i migliori d'Europa) e di lì alla seconda stagione anche Pogba che sarebbe esploso come un dei più talentuosi del panorama calcistico).

McKenny gioca con a fianco Arthur (bravo ma ancora tanto da dimostrare e neanche da paragonare a Pirlo) e Bentancur (che non vale neanche lontanamente il Marchisio di allora). Senza citare quando si trova a fianco gente come Rabiot e Ramsey.....

Bisogna essere davvero bravi per riuscire a risultare decisivi e mostrare quasi sempre ottime prestazioni senza dei compagni di reparto che esaltano le tue caratteristiche come fu per esempio per Vidal con uno come Pirlo ad imbeccarlo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un giocatore moderno, come difficilmente se ne ricordano. Il primissimo Vidal forse è simile, ma tecnicamente McKennie è di due spanne superiore. Certo, ne deve mangiare ancora di pagnotte per arrivare al king artur bianconero, ma le potenzialità sono enormi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il "nostro" Vidal aveva più interdizione, un ritmo più elevato, più strappi e tiro migliore. Era il "metronomo" emozionale e dettava il ritmo di tutta la squadra. McKennie senza dubbio lo ricorda per la qualità negli inserimenti, ma francamente non c'è paragone.

 

Questo non per togliere a McKennie, che è un bel giocatore che sta facendo benissimo e che magari crescerà ancora, ma quel Vidal era na roba fuori da ogni confine. Vi ricordate cosa disse lo stesso Conte? Ci mise un allenamento a capire che doveva farlo giocare sempre.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono due giocatori assolutamente diversi sia caratterialmente sia tecnicamente e cmq non ho mai trovato l'utilita' nei paragoni.

Oggi sono contento per quanto sta facendo vedere McKennie ma e' appena arrivato ed ha tanto da fare, vincere e dimostrare.

Riparliamone magari tra qualche anno

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
41 minuti fa, Yep ha scritto:

Eh che ti devo dire, ha segnato più di Conte in carriera, ma se ti fa piacere dico che era un medianaccio.

Di certo il periodo alla Juve non è da prendere come riferimento, da noi arrivò già bollito.

Defecare mi pare eccessivo: nei due anni da noi, fu per distacco il migliore del centrocampo, anche perché doveva lavorare anche per il compagno di reparto, che era o una pippa (Blasi, Appiah, Giannichedda, l'ultimo Tacchinardi) o azzoppato dalla pubalgia (Vieira). Lui stesso ne soffriva e nonostante questo reggeva la squadra da solo. 

Emerson non faceva gol perché in quella squadra non aveva il compito di farne.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come scrivevo ad un altro utente, se nel 2003 ci fosse stato il forum avremmo aperto un topic Appiah vs. Davids. Ed in tanti avrebbero iniziato ad incensare il Ghanese come il nuovo Davids ed anche piu' forte. Anche la societa' ci era cascata ed aveva sbolognato Davids al Barca puntando forte su Appiah. La realta', come tutti sappiamo, e' stata assai diversa ed Appiah si e' rivelato un modestissimo giocatore ed e' stato epurato immediatemante, appena un anno dopo che Capello ha messo piede a Torino.

 

Bisogna avere pazienza e tirare le somme tra un po' di tempo. Di sicuro McK e' la sorpresa piu' bella di questo campionato. Sfido la maggior parte del forum (tranne i piu' infognati con il calcio internazionale) a dire che lo conoscessero. E' arrivato in sordina e tra scetticismi vari, ma si sta rivelando un gran bel prospetto. Ha dimostrato che puo' giocare nella Juve e che e' molto utile alla causa. Nonostante un centrocampo tutt'altro che stellare (e quindi con piu' possibilita' di prendersi un posto) mi sembra comunque un ottimo inizio per un ragazzino di 22 anni. C'e' da sperare, ma non consiglio di metterlo a confronto con altri mostri sacri della nostra storia. Non ha senso ed e' dannoso per lui. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.