Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Juve★★★

Tendenza preoccupante della tifoseria nel ricercare continui capri espiatori

Recommended Posts

Qua si parla di capri espiatori ?

A me risulta che ci sia un solo colpevole, perché parlare al plurale ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Vecchiobianconero ha scritto:

Non è un inesperto, è un DILETTANTE nel vero senso della parola, parliamo di un ex grande giocatore, che però NON è mai stato su una panca come secondo, portaborracce raccattapalle, assistente.

Parliamo di un ex grande giocatore la cui prima panchina già era una scommessa, un salto partendo da zero esperienza, per lui la U23 era il modo per fargli fare esperienza e vedere quanto valeva.

Cos'è cambiato in qualche giorno per farlo passare da "proviamolo in U23 a puntiamo su di lui nella Juventus"?

Credo nulla, e infatti si vede. 

dilettante ha un altro significato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Snow Syfer ha scritto:

la juve aveva un margine tecnico ed economico enorme in italia, bastava poco per conservarlo.

Allegri disse che serviva un ricambio di rosa e lo hanno mandato via quando uno esperto ero il profilo adatto se vuoi ringiovanire la rosa.

Non contenti hanno preso uno con un'idea di calcio particolare che necessita di interpreti adatti e non ne hanno preso mezzo. Non felici hanno permesso alla squadra di ammutinare l'allenatore primo in classifica (quando fino a 3 anni prima mettevamo su uno sgabello un titolare negli ottavi di champions per un vaffa all'allenatore). Ciliegina sulla torta per fare ciò che avrebbe fatto benissimo allegri hanno preso uno che nemmeno voleva fare l'allenatore e senza un giorno di panchina gli hanno affidato un manipolo di giovani e una rosa fatta con i piedi. In tutto ciò c'era ancora un margine a gennaio ma hanno ritenuto di fare altri due mesi con un ragazzino di vent'anni, che sa fare l'esterno, come punta con risultati ridicoli.

Non è che perchè hanno vinto 9 scudetti gli si può dire bravi qualunque cosa facciano.

Il mercato è colpa di paratici, la guida tecnica di chi ha fatto le scelte degli allenatori.

Pirlo non ha colpe, è dove sarebbe chiunque di noi. Però anche qui possiamo dire che non c'era un motivo concreto per sceglierlo e che ad oggi non ha dimostrato nulla per tenerlo?io non vedo idee e nemmeno  capacità motivazionali. Poi magari vince la coppa italia e sarebbero due finali su due e diventa l'amuleto per le nostre sconfitte in finale, ma bisogna anche arrivarci...

Perfetto 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, lou 65 ha scritto:

credo che paratici si sia preso, su suarez, colpe non sue. credo.

aspetta io non parlo della telefonatina. io parlo del fatto che i tifosetti del forum venivano zittiti dicendo che la juve sa quello che fa (perchè paratici lavora per una società quotata e non lava i pavimenti alla coop), in realtà la questione tecnica si è molto complicata  con le sue scelte 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, garrison ha scritto:

Bhe alcune operazioni di mercato sono state sbagliate come le sbagliano tutti al mondo...se le sessioni precedenti fossero state così "miopi" non si sarebbe creato o mantenuto alcun gap.

Non esiste dirigenza che vince per sempre, specie se la concorrenza smiliarda.

Io sinceramente in questi anni di critiche pensate ne ho lette poche, ho letto tanti che danno per scontato certi giocatori e certi risultati come atti dovuti e molte critiche a prescindere. 

Comunque sono sempre chiaccherate tra noi che sulla Juve ed i suoi destini, per fortuna, hanno un'incidenza pari a zero.

Per carità, tutto è opinabile e le nostre opinioni hanno un impatto pari a zero sulle scelte. Però sai, se io vedo in TV, tanto per dire, un Khedira che si trascina in campo da due anni come un cadavere posso legittimamente aspettarmi che non gli rinnovino il contratto con aumento di ingaggio? 

ah-no-non-posso.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, ZizouZidane ha scritto:

Magari un altro dirigente, non tu che non lo sei.

nemmeno pirlo era allenatore...chissà

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, LE6END ha scritto:

Vabbè gli hashtag sono una mania dei social. Però è evidente che qualcuno ha sbagliato. Forse bastava essere più chiari, magari dicendo che stiamo ringiovanendo la rosa e potremmo avere risultati negativi nei prossimi mesi o anni uum

 

E che ci dovevano dare un disegno?

Facciamo tutti i megaesperti di calcio, poi pensiamo che una squadra con due attaccanti (uno pure ammalatosi) possa fare 3 competizioni ad alto livello e sopportare cicli da 8/9 partite in 21 giorni?

È ovvio che loro ti dicano che si punta a vincere tutto, poi uno ci arriva anche da solo, anche al Crotone dicono che vogliono salvarsi.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
40 minuti fa, IoBiancoNero ha scritto:

IL TIFOSO MODERATO È UN OSSIMORO VIVENTE

bhè mi pare anche normale...

non sono un professore, ma  la radice principale della parola tifoso  è una malattia : TIFO-SO.

quando alla parte finale SO, credo sia qualcosa che abbia a che fare con il verbo essere, tipo IO SONO.

tifoso =  IO SONO MALATO

🤣

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, jurgen kohler ha scritto:

Certo. Dopo Cardiff non siamo riusciti a mantenere la competitività, nonostante l’ingaggio del miglior giocatore di sempre nella competizione. C’è stato un progressivo impoverimento tecnico soprattutto a centrocampo che ci ha impedito di sfruttare il bonus dato dalla presenza e dal carisma di Ronaldo. Non si chiede di vincere la champions ogni anno, ma nemmeno di essere puntualmente eliminati da formazioni inferiori (che dovremmo superare facilmente anche senza CR7). Insomma se si viene eliminati dipende anche da come: un conto è lottare alla morte contro il Real o il Bayern, un altro è non tirare mai in porta contro il Lione o essere eliminati in casa da un Porto in inferiorità numerica per 60 minuti.

con due rigori negati, pali, traverse, un gol su errore ridicolo nostro, uno su rigore e uno su una punizione che manco era punizione. comunque siamo usciti con lione e porto per la regola del gol fuori casa. quindi dire che non abbiamo mai tirato in porta è vero fino ad un certo punto. e, ripeto, il lione ha eliminato il city ai quarti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il calcio è proprio come un'arena di gladiatori, anche gli stadi sono rimasti uguali. Il tifo è il cliente principale, e il suo giudizio sempre teso tra il sì e il no, le vie di mezzo sono già una forzatura e ce ne sono poche. Il tifo deve essere o contento o scontento, soddisfatto o insoddisfatto. Le squadre di calcio non sono club elitari che lavorano per se stessi, ma proprio per il tifo. I dirigenti sono come i pubblicitari che devono capire bene cosa soddisfa appieno la clientela, e cosa li rende scontenti, che poi sono gli obiettivi comuni: vincere e, nel calcio, fornire buone prestazioni, che a loro volta sono uniti.
Io non condanno la tifoseria per giudizi di pancia perché quello è il sale dello sport e l'intrattenimento, condanno semmai una poca comprensione dei problemi di campo, in questo caso una mentalità legata al calcio di cinquant'anni fa e che pretende di essere attuale (e i primi ad applicarla e peggio trasmetterla sono proprio i dirigenti, da tempo immemore).
Per il resto chiedere alla tifoseria di diventare dei Gandhi o degli Einstein mi sembra un controsenso. Sono proprio i dirigenti a dover cogliere tutti i malumori e trovarvi soluzioni. Vox populi vox dei. E poi parliamoci chiaro, se la tifoseria è tanto incazzata, avrà tutti i suoi motivi. Gli allenatori sanno bene di essere i primi capri espiatori, è la responsabilità del ruolo in questo caso ben retribuito per sopportarlo, idem i calciatori e i dirigenti.

I tifosi del Real e Barcellona, che tanto sono abituati bene, quando le cose vanno male sembrano le masse coi forconi e le fiaccolate, perché tu, che hai vinto ancora meno, devi essere meglio di loro? Tu tifoso s'intende.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Pistro75 ha scritto:

Per carità, tutto è opinabile e le nostre opinioni hanno un impatto pari a zero sulle scelte. Però sai, se io vedo in TV, tanto per dire, un Khedira che si trascina in campo da due anni come un cadavere posso legittimamente aspettarmi che non gli rinnovino il contratto con aumento di ingaggio? 

ah-no-non-posso.gif

Ma infatti rinnovi a Manzukic e Khedira non hanno avuto (da fuori) senso...poi magari c'erano accordi coi procuratori, noi non abbiamo tutti i dati.

Ma sinceramente non penso che sia quello che ci crea danno ora o abbia "eroso il gap".

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, ZizouZidane ha scritto:

Magari un altro dirigente, non tu che non lo sei.

a beh, poi sono sempliciotto, qui arriviamo a dire che paratici ha ragione a prescindere perchè è dirigente 

3 minuti fa, garrison ha scritto:

E che ci dovevano dare un disegno?

Facciamo tutti i megaesperti di calcio, poi pensiamo che una squadra con due attaccanti (uno pure ammalatosi) possa fare 3 competizioni ad alto livello e sopportare cicli da 8/9 partite in 21 giorni?

È ovvio che loro ti dicano che si punta a vincere tutto, poi uno ci arriva anche da solo, anche al Crotone dicono che vogliono salvarsi.

beh c'è chi pensa di fare due anni senza una riserva del terzino sx, ma lui è dirigente e pagato bene!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Snow Syfer ha scritto:

aspetta io non parlo della telefonatina. io parlo del fatto che i tifosetti del forum venivano zittiti dicendo che la juve sa quello che fa (perchè paratici lavora per una società quotata e non lava i pavimenti alla coop), in realtà la questione tecnica si è molto complicata  con le sue scelte 

cosa intendi per questione tecnica?

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, ZizouZidane ha scritto:

Credevo ti riferissi al gioco proposto. Che stupido che sono.

umhhh vuoi forse dire che se zeman fosse stato il migliore allenatore del modo, tu te lo saresti fatto andare bene?

rispondi serenamente eh, tanto su questo forum, mi è stato già risposto in passato di SI, da parte di alcuni juventini che, pur di vincere, avrebbero fatto un patto con il demonio.

ormai non mi sorprende più nulla...

 

p.s. io l'allenatore sarri non l'ho mai discusso, ma non perchè lo ritenessi particolarmente scarso o un geniaccio, semplicemente uno così non doveva manco vedere il casello autostradale di torino, figurarsi sedersi sulla panchina della juventus.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
50 minuti fa, garrison ha scritto:

A parte che "chiamare in causa" serve a ben poco, visto che ovviamente Agnelli non prende decisioni segiuendo il Forum (tant'é che come giustamente sottolineato dal topic i vari Allegri; Marotta; Paratici; Sarri ecc. sarebbero slatati ben prima se così fosse), mi sembra una lettura tragica della situazione senza senso.

Io penso che si possano fare discussioni più serene, senza paventare tragedie greche o pesti bubboniche, é solo calcio.

Quanto ai conti in profondo rosso, non c'é squadra in Europa (almeno tra quelle grandi) che abbia i conti a posto ed i motivi sono noti a tutti...Real e barcellona non fanno mercato da mesi ed anche in Prmeier mi sembrano stiano molto attenti (il Lpool malgrado tutta la difesa infortunata ha preso solo un giocatore in prestuto l'ultimo giorno di mercato di gennaio tra l'altro per ora abbastanza disastroso).

E allora?

È forse vietato scrivere che stiamo andando male?

Quando le cose vanno bene, qualcuno, giustamente se ne prende i meriti. Quando le cose vanno male però mi pare altrettanto necessario individuare i responsabili.

Lo so che ad AA e Paratici frega zero di quello che scriviamo noi tifosi nel forum, ma se neppure si può scrivere come stanno le cose, allora che diamine lo si tiene aperto a fare?

P.S.

Evita pure di rispondermi per favore. Se potessi farlo, ti avrei già messo da tempo in lista ignore

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, kranomed ha scritto:

bhè mi pare anche normale...

non sono un professore, ma  la radice principale della parola tifoso  è una malattia : TIFO-SO.

quando alla parte finale SO, credo sia qualcosa che abbia a che fare con il verbo essere, tipo IO SONO.

tifoso =  IO SONO MALATO

🤣

Ma davvero. Qua c'è gente che evidentemente ha compreso che le dinamiche psicologiche e emozionali non sono quelle normali... è tutto un casino di testa, di pancia...

Quando Morata tira una mozzarella sul portiere di cosa catso vogliamo disquisire?

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, lou 65 ha scritto:

con due rigori negati, pali, traverse, un gol su errore ridicolo nostro, uno su rigore e uno su una punizione che manco era punizione. comunque siamo usciti con lione e porto per la regola del gol fuori casa. quindi dire che non abbiamo mai tirato in porta è vero fino ad un certo punto. e, ripeto, il lione ha eliminato il city ai quarti.

È una competizione così, anche con l'Ajax tre anni fa Costa prese un palo in casa loro ed al ritorno nel primo tempo loro segnarono su un rimpallo.

Purtroppo puoi in realtà uscire con tutti, col Porto però ci siamo impegnati dal passaggio folle di Bentancur sino all'errore della barriera.

Inoltre ci siamo arrivati sempre con gli uomini contati, anche se con Lione e Porto abbiamo pagato situazioni eccezionali causa covid, cioè l'anno scorso giocato contro una squadra riposata e quest'anno all'interno di cicli folli con 9 partite in 21 giorni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, garrison ha scritto:

Pirlo, che io non avrei preso premetto, non è più dilettante di Zidane, Guardiola,Solskiaer o altri messi a guidare grandi squadre, non è che allenare dei ragazzini o in Norvegia ti possa dare preparazione effettiva per guidare un top team.

Ciò detto per me Pirlo non ha grandi colpe nella stagione interlocutoria che stiamo vivendo, non si può fare una stagione con 2 sole punte disponibili, o sempre con 4 centrocampisti in croce e se dal lato di Dybala è anche sfiga, Ramsey di sicuro è stato un acquisto sbagliato.

No, no, no, no, no, no, no, no, no, no, no, n o, no, no, no.

 

Zidane 9 luglio 2013 entra nello staff tecnico di Carlo Ancelotti in qualità di vice allenatore dei madrileni.

 

Guardiola 8 giugno 2007 diventa allenatore del Barcellona B.

 

Solskjær lavorò per Alex Ferguson: allenò infatti gli attaccanti per il resto della stagione 2007-2008. [è lui?]

 

PIRLO 27 settembre 2018 ottiene a Coverciano la qualifica UEFA A, che lo abilita all'allenamento di tutte le formazioni giovanili e delle prime squadre fino alla Serie C, oltreché alla posizione di allenatore in seconda in Serie B e Serie A.

Il 30 luglio 2020 torna alla Juventus per intraprendere la sua prima esperienza in panchina, venendo inizialmente nominato tecnico della Juventus U23, la seconda squadra bianconera militante nel campionato di Serie C;[171] tuttavia l'8 agosto seguente, dopo l'esonero di Maurizio Sarri, viene promosso alla guida della prima squadra.

 

La noti la differenza?

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 minuti fa, dylan88 ha scritto:

Qua si parla di capri espiatori ?

A me risulta che ci sia un solo colpevole, perché parlare al plurale ?

shhhhhhhhhhhhhh!!!!!!! a lui piacciono i NOman! anche se si è circondato solo di yesman 🤣

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, garrison ha scritto:

Ma infatti rinnovi a Manzukic e Khedira non hanno avuto (da fuori) senso...poi magari c'erano accordi coi procuratori, noi non abbiamo tutti i dati.

Ma sinceramente non penso che sia quello che ci crea danno ora o abbia "eroso il gap".

Ripeto, è tutto opinabile ma prendere Matuidi (altro esempio) a trenta milioni per me non è programmazione. Ramsey e Rabiot? Parliamone. Sembra che il centrocampo ci stia sulle balle da cinque anni. 

Poi lo so che la realtà è diversa dalla tastiera ma qualche opinione serena uno se la può fare senza dover dire che siamo guidati da fessi e pure senza dover dire che bravi come i nostri non esistono.

L'unico punto che mi crea vero disagio è la questione allenatore ma è una questione che riguarda direttamente il presidente che ha bypassato la dirigenza

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, garrison ha scritto:

È una competizione così, anche con l'Ajax tre anni fa Costa prese un palo in casa loro ed al ritorno nel primo tempo loro segnarono su un rimpallo.

Purtroppo puoi in realtà uscire con tutti, col Porto però ci siamo impegnati dal passaggio folle di Bentancur sino all'errore della barriera.

Inoltre ci siamo arrivati sempre con gli uomini contati, anche se con Lione e Porto abbiamo pagato situazioni eccezionali causa covid, cioè l'anno scorso giocato contro una squadra riposata e quest'anno all'interno di cicli folli con 9 partite in 21 giorni.

tutto giusto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Capitan_Furia ha scritto:

Stai a vedere che ora la colpa è dei tifosi. .doh

Ma per favore!

Le fesserie fatte dalla dirigenza sono sotto gli occhi di tutti: cacciare Marotta prima e Allegri poi. A questo aggiungiamo l’altro bagno di sangue economico che ci è costata la divisa del palio, mettiamoci la pandemia ed ecco i risultati.

Marotta è senza dubbio tra i migliori nel suo ruolo in Europa, sicuramente in Italia. Allegri io lo considero tra i migliori in Europa. Cacciare quei due per capricci ci è costato tanto.

Fatti puri e semplici.

Se i tifosi contassero qualcosa a quest’ora riavremmo i due scudetti...

Piuttosto sono contenti quelli che si annoiavano con Allegri?

Già i tifosi..

 

Esistono solo quando conviene ai media, per la partita/truffa con il Napoli nessun accenno ai malumori...

Per Allegri non sono d'accordo, se vai in società a pretendere è il meno che ti cacciano, hanno cacciato Sarri che non pretendeva niente.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, sheere kan ha scritto:

E allora?

È forse vietato scrivere che stiamo andando male?

Quando le cose vanno bene, qualcuno, giustamente se ne prende i meriti. Quando le cose vanno male però mi pare altrettanto necessario individuare i responsabili.

Lo so che ad AA e Paratici frega zero di quello che scriviamo noi tifosi nel forum, ma se neppure si può scrivere come stanno le cose, allora che diamine lo si tiene aperto a fare?

P.S.

Evita pure di rispondermi per favore. Se potessi farlo, ti avrei già messo da tempo in lista ignore

Bhe puoi ignorarmi di fatto, non è questo che non mi farà dormire la notte.

Se le cose vanno bene è merito spesso di tanti non solo di uno.

Quando vanno male magari non è che ci siano per forza "responsabili", può anche essere sfiga o trovare altri che han fatto meglio di te.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, lou 65 ha scritto:

con due rigori negati, pali, traverse, un gol su errore ridicolo nostro, uno su rigore e uno su una punizione che manco era punizione. comunque siamo usciti con lione e porto per la regola del gol fuori casa. quindi dire che non abbiamo mai tirato in porta è vero fino ad un certo punto. e, ripeto, il lione ha eliminato il city ai quarti.

Il Manchester City non ha un decimo della nostra storia, tradizione e trofei. Non ci sono scusanti, non ci sono alibi. Serve un progetto, che per tre anni di fila è stato sconfessato (Allegri/Sarri/Pirlo) senza riuscire a porre le basi per un progetto nel medio termine. Oggi ci sono giovani bravi, ma il centrocampo è completamente da ricostruire. L’allenatore? È importante imparare dai fallimenti perché non siano inutilmente dannosi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, lou 65 ha scritto:

dilettante ha un altro significato.

Lasciami inforcare gli spessi occhiali e prendere la mia penna rossa che ora controllo, ah ecco: Dilettante...

Quoto
  1. 1.
    Chi coltiva un'arte, una disciplina o uno sport come attività marginale, per puro diletto.
    "un d. di pittura"
  2. 2.
    Con valore più o meno accentuatamente limitativo, persona che dimostra scarse capacità, mancanza di esperienza, insufficiente preparazione.
    "in latino non sono che un d."

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.