Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Thist

Ceferin: "Nessun dialogo con Juve, Barça e Real. Sanzioni? Non commento"

Recommended Posts

1 minute ago, gruppo said:

A me pareva di aver capito che le squadre che vogliono fare la SL non avrebbero più giocato la champions. O sbaglio?

E allora perchè hanno chiesto di essere iscritte alla prossima champions?

Se fossero coerenti non si iscrivono, organizzano la SL (sempre che qualcun altro oltre le 3 rimaste vi partecipi...) e nel frattempo se non le fanno iscrivere ai campionati nazionali fanno ricorso al TAS e alla Corte di Giustizia Europea, tanto se la questione è così chiara come la vedi tu la sospensiva gliela danno in attesa della decisione.

Io ho la sensazione che se le altre 9 si sono defilate così in fretta firmando pure una clausola da 100 milioni se lo rifanno verosimilmente i loro avvocati non la vedono come te.

Guarda Fenomeno che la partecipazione alla Champions è un DIRITTO e NON un DOVERE.

Non sarebbe stato un DIRITTO nel momento in cui l'UEFA si fosse svestita della sua doppia veste e fosse rimasta solo ORGANIZZATORE.

QUESTO e' QUANTO

Ma vedo che non solo fatichi a capirlo ma che proprio vuoi assumere un tono provocatorio.

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Antojuve66 ha scritto:

Guarda Fenomeno che la partecipazione alla Champions è un DIRITTO e NON un DOVERE.

Non sarebbe stato un DIRITTO nel momento in cui l'UEFA si fosse svestita della sua doppia veste e fosse rimasta solo ORGANIZZATORE.

QUESTO e' QUANTO

Ma vedo che non solo fatichi a capirlo ma che proprio vuoi assumere un tono provocatorio.

 

 

 

 

 

Ho sempre postato con tono adeguato.

Il tono provocatorio e anche irridente è il tuo, e non è la prima volta.

Evidentemente non accetti che qualcuno non la pensi come te e sei talmente superbo da pensare di conoscere il diritto comunitario al punto di già sapere come andrà a finire.

E poi sarei io il fenomeno... 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minutes ago, gruppo said:

Ho sempre postato con tono adeguato.

Il tono provocatorio e anche irridente è il tuo, e non è la prima volta.

Evidentemente non accetti che qualcuno non la pensi come te e sei talmente superbo da pensare di conoscere il diritto comunitario al punto di già sapere come andrà a finire.

E poi sarei io il fenomeno... 

 

Sarebbe tono adeguato quello in cui nel momento in cui parliamo di norme tiri dentro un discorso di coerenza? 

Sei sempre tendenzioso ed ovviamente il mio tono è del tutto simmetrico e contrario al tuo che spesso e volentieri fai anche disinformazione. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Antojuve66 ha scritto:

Sarebbe tono adeguato quello in cui nel momento in cui parliamo di norme tiri dentro un discorso di coerenza? 

Sei sempre tendenzioso ed ovviamente il mio tono è del tutto simmetrico e contrario al tuo che spesso e volentieri fai anche disinformazione. 

 

Mi riferivo alla coerenza delle 3 squadre, mica alla tua.

Ho diritto di pensare che ci stiamo comportando in maniera incoerente?

Peraltro io pongo dei quesiti ai quali ovviamente non ho la risposta, mi pare che invece che sia tu quello che dà già per scontato quale sarà l'esito della vicenda.

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minutes ago, gruppo said:

Mi riferivo alla coerenza delle 3 squadre, mica alla tua.

Ho diritto di pensare che ci stiamo comportando in maniera incoerente?

Peraltro io pongo dei quesiti ai quali ovviamente non ho la risposta, mi pare che invece che sia tu quello che dà già per scontato quale sarà l'esito della vicenda.

Puoi avere il diritto di pensarlo e scriverlo come io di dirti che è una cosa che nn c'entra assolutamente niente e tirarlo in mezzo è provocatorio. 

 

Cosa c'entra la coerenza nel momento in cu sappiamo bene che la contesa è sul Monopolio UEFA sulle competizioni tra club? 

Che senso ha se non quello di sottrarsi ad un ragionamento sulle norme e sul diritto per fare caciara? 

 

Sulla parte in grassetto hai pienamente ragione: HO LA PRESUNZIONE DI CHI SA. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 ore fa, DoppioPasso ha scritto:

Real, Barca e Juventus hanno problemi di bilanci preoccupanti, soprattutto le spagnole, noi abbiamo un bilancio con oltre 100 milioni di negativo e con l'andamento attuale e la concomitante presenza di Cr7 peggiorerà di anno in anno. Lo stesso problema lo ha l'Inter, ma è messa peggio, non tanto di debiti che siamo lì ma poiché Suning è in crisi nera. La super lega era un progetto futuro, che avrebbe dovuto prendere forma solo dopo le trattative con la UEFA. Hanno corso solo perchè tutte le società coinvolte hanno fatto investimenti giganteschi che ora pesano troppo e forse sopratutto per il Barca la Sl è l'ultima ancora di salvezza.  A me sembra il coltello sia completamente in mano alla Uefa e onestamente non ci vedo nulla di buono per noi in futuro.  Io non son qui per convincere nessuno....

Il punto è che la pandemia ha fatto saltare ogni piano, ogni programmazione, buona o meno buona che fosse. E dalla UEFA non sono arrivate risposte. Hanno semplicemente fatto finta che il problema non esistesse, dall'inizio -quando per loro si poteva continuare a giocare tranquillamente- ad ora, proponendo riforme totalmente sconnesse dalle richieste dei big club che la Champions la giocano e la avvalorano, in termini tecnici, economici e di appeal.

 

La SL era un progetto futuro reso attualmente necessario dalla contingenze. Forse non è la risposta perfetta (personalmente trovo stupendo il vecchio sistema delle Coppe, aimè è totalmente obsoleto), ma ignorare il problema non è la soluzione.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, tv in bianco e nero ha scritto:

perchè da quando li hai firmati sono intervenuti avvenimenti tali da cambiare la situazione. Tu firmi un contratto quando presumi una normale situazione di partecipazione e audience e poi per atti dipendenti dalle azioni di chi te li ha venduti le aspettative cambiano in modo significativo, che fai?

Quindi nel caso 1,2 o più squadre top non riuscissero a qualificarsi si ridiiscuterebbero i contratti?

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, gruppo ha scritto:

Mi riferivo alla coerenza delle 3 squadre, mica alla tua.

Ho diritto di pensare che ci stiamo comportando in maniera incoerente?

Peraltro io pongo dei quesiti ai quali ovviamente non ho la risposta, mi pare che invece che sia tu quello che dà già per scontato quale sarà l'esito della vicenda.

Continuiamo a spiegarvi le cose, ma voi vi rifiutate di voler comprendere anche i concetti più elementari, quali il fatto che la vera contraddizione è che l'ente regolatore (UEFA) sia anche l'ente organizzatore, il quale opera pure in regime di monopolio (che poi è il vero problema che rende insostenibile il tutto).

 

E invece no, per voi gli incoerenti sono quelli che si son rotti il caxxo di accettare che chi detta le regole ed emette le sanzioni abbia anche il monopolio dell'organizzazione e decida quando vuole, come vuole e a chi vuole quale obolo gettare ai partecipanti.

 

Sembra quasi che la vostra squadra del cuore non sia la Juve, ma che facciate il tifo per quei 4 burocrati che stanno in 2 cittadine svizzere a decidere come caxxo gli pare come deve essere organizzato il calcio nel mondo e chi si deve intascare la grana. E io che credevo che il calcio fossero i club e i calciatori. Soprattutto io ingenuo che pensavo che i calciatori fossero pagati dai club.

  • Mi Piace 6

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 minuti fa, paolo_l ha scritto:

Quindi nel caso 1,2 o più squadre top non riuscissero a qualificarsi si ridiiscuterebbero i contratti?

Forse non sono stato chiaro. Ho scritto "per atti dipendenti dalle azioni di chi te li ha venduti", significa che se chi te li ha venduti squalifica per pippe sue squadre dal grande impatto economico è chiaro che è intervenuto attivamente cambiando le carte in tavola. Se non ti qualifichi fa parte del gioco, viceversa si aprono un sacco di questioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, tv in bianco e nero ha scritto:

Forse non sono stato chiaro. Ho scritto "per atti dipendenti dalle azioni di chi te li ha venduti", significa che se chi te li ha venduti squalifica per pippe sue squadre dal grande impatto economico è chiaro che è intervenuto attivamente cambiando le carte in tavola. Se non ti qualifichi fa parte del gioco, viceversa si aprono un sacco di questioni.

Sei stato chiarissimo - come sempre, del resto. Sono loro che fingono di non voler capire cosa gli dici.

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, Ste71 ha scritto:

Sei stato chiarissimo - come sempre, del resto. Sono loro che fingono di non voler capire cosa gli dici.

Chissà per quale motivo lo fanno. Vanità? Pur di avere ragione si sostiene l'insostenibile e ci si sente migliori... stupidità? Non credo. Conformismo e paura dell'ignoto? Probabile, ognuno ha la sua zona di comfort e forse i cambiamenti turbano il loro equilibrio e reagiscono così.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qualcuno sa quando vengono ufficializzate le iscrizioni delle squadre alla prossima Champions??

 

Quello potrebbe essere il momento chiave per capire cosa hanno intenzione di fare..

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, tv in bianco e nero ha scritto:

Forse non sono stato chiaro. Ho scritto "per atti dipendenti dalle azioni di chi te li ha venduti", significa che se chi te li ha venduti squalifica per pippe sue squadre dal grande impatto economico è chiaro che è intervenuto attivamente cambiando le carte in tavola. Se non ti qualifichi fa parte del gioco, viceversa si aprono un sacco di questioni.

Si ma gli atti dipendenti non sono un capriccio. Ti squalificano (forse speriamo di no) in base a dei regolamenti non perchè l'ha detto ceferin.

Al pari di una squalifica lunga di Ronaldo o Messi o Mbappè per parole irriguardose all'arbitro. I regolamenti fanno parte del gioco.

Sarebbe diverse se l?uefa variasse la formula in corso. Riducendo le partite, mettendo eliminatorie secche invece che a/r,...

In questo caso le tv avrebbero titolo per chiedere una riduzione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 ore fa, gruppo ha scritto:

Mi riferivo alla coerenza delle 3 squadre, mica alla tua.

Ho diritto di pensare che ci stiamo comportando in maniera incoerente?

Peraltro io pongo dei quesiti ai quali ovviamente non ho la risposta, mi pare che invece che sia tu quello che dà già per scontato quale sarà l'esito della vicenda.

Posso dire che l'utente @Antojuve66 nei suoi vari interventi sembra molto ben preparato in fatto di diritto, per cui credo che lavori in ambito legale.

In generale mi sembra che molti giuristi (vedi anche l'intervista a D'onofrio) concordino che la posizione dell'UEFA sia in contrasto con le normative comunitarie.

Considerando che si sta lavorando alla SL da almeno un biennio (se non di piu), che siano stati arruolati studi legali importanti, che nel mondo del calcio si parlava di questa soluzione (forse con modalità di ammissione diverse) da almeno un anno, ritengo che la normativa in materia sia stata ampiamente studiata per far fronte ad un attacco dell'UEFA. Anche il fatto che 9 delle 12 squadre abbiano fatto un passo indietro solo a livello parziale, evidenzia che la questione fosse stata studiata nei minimi dettagli (come è ovvio che sia quando ci sono in ballo miliardi di Euro).

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, paolo_l ha scritto:

Si ma gli atti dipendenti non sono un capriccio. Ti squalificano (forse speriamo di no) in base a dei regolamenti non perchè l'ha detto ceferin.

Al pari di una squalifica lunga di Ronaldo o Messi o Mbappè per parole irriguardose all'arbitro. I regolamenti fanno parte del gioco.

Sarebbe diverse se l?uefa variasse la formula in corso. Riducendo le partite, mettendo eliminatorie secche invece che a/r,...

In questo caso le tv avrebbero titolo per chiedere una riduzione.

No, la condotta aggressiva di ceferin è parte del problema e ricorda che se squalificano le 3 squadre e queste dovessero non giocare e poi aver ragione in tribunale sai cosa succede? Ricorda anche che lui chiese già nelle prime ore la squalifica, non un giudizio in merito ma voleva la squalifica per due anni e tralascio le parole su agnelli e gli altri presidenti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 ore fa, tv in bianco e nero ha scritto:

Chissà per quale motivo lo fanno. Vanità? Pur di avere ragione si sostiene l'insostenibile e ci si sente migliori... stupidità? Non credo. Conformismo e paura dell'ignoto? Probabile, ognuno ha la sua zona di comfort e forse i cambiamenti turbano il loro equilibrio e reagiscono così.

A me spaventa il fatto che ci sia gente facilmente condizionata dall onda dei media. E si parla pur sempre di sport, il che ci fa capire lo status in cui ci troviamo in Italia e non solo. 

 

Non vanno oltre, non concepiscono il problema di abuso di posizione dominante dell UEFA... E no, ci facciamo il trofeo Moretti a tre squadre... Ormai è questa la situazione. Capire di abbattere un monopolio per creare libero mercato non è concepibile... Assurdo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma ci pensate se le tre squadre decidessero di propria iniziativa viste le attuali condizioni di non partecipare alle coppe, oppure boicottandole facendogli partecipare la primavera. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Abracadabra ha scritto:

Ma ci pensate se le tre squadre decidessero di propria iniziativa viste le attuali condizioni di non partecipare alle coppe, oppure boicottandole facendogli partecipare la primavera. 

Non credo sia possibile giocare con i soli primavera

Sul rinunciare di proposito sinceramente non lo so

 

però comprendo il senso del tuo messaggio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Penso sia inutile continuare a commentare le dichiarazioni di una persona che l'ha messa...sul piano personale (scusate il bisticcio di parole).

L'UEFA faccia i suoi passi (che dovrebbero concretizzarsi entro una decina di giorni), poi sarà la Corte di Giustizia a pronunciarsi e vedremo se Ceferin avrà ancora maggiori frecce al proprio arco per punire le ribelli o se viceversa dovrà scendere a patti.

Quello che dichiara da qui alla pronuncia della Corte, mi scivola addosso.

L'unica cosa negativa è che se la UEFA dovesse squalificarci e la pronuncia della Corte dovesse tardare, la Juve (perché penso alla mia squadra e non alle due spagnole) sarebbe piuttosto imbarazzata nel fare il mercato, in quanto un conto è fare un mercato per la Champions (o addirittura la Superlega), un conto farlo in vista di 1-2 anni senza Coppe (qualora fosse questa la sanzione dell'UEFA).

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, Abracadabra ha scritto:

Ma ci pensate se le tre squadre decidessero di propria iniziativa viste le attuali condizioni di non partecipare alle coppe, oppure boicottandole facendogli partecipare la primavera. 

Non so se tecnicamente sia possibile, comunque lo reputo improbabile in ogni caso.

Stavo appunto ponendomi il problema del mercato di Juve, Real, barcellona. La sanzione UEFA arriverà presumibilmente entro metà giugno, per la decisione della Corte di Giustizia potrebbero volerci tempi lunghi.

Nel frattempo i 3 club che mercato faranno? Un mercato da squadra che non partecipa alle Coppe per 1-2 stagioni, visto che la sanzione UEFA sarà probabilmente quella?
Un mercato da Champions? O addirittura un mercato da Superlega? La Juve gli ottavi di Champions li può raggiungere anche con gli attuali effettivi, mentre se partecipassimo alla Superlega (che però difficilmente prenderà il via a settembre di quest'anno) se rimaniamo come siamo non avremmo grande competitività.

Boh, speriamo in decisioni che arrivano in tempi brevi.
 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io dubito che si arriverà all'esclusione. Non perchè non possano, sia chiaro, piuttosto perchè un'esclusione qualora diventasse effettiva si tramuterebbe in un rischio enorme per la stessa UEFA. Infatti, nel caso poi la CGUE riconoscesse la posizione dominante della UEFA, l'esclusione si tramuterebbe automaticamente in un abuso di tale posizione dominante. Infatti la UEFA ci squalificherebbe ma allo stesso tempo sfrutterebbe la propria posizione di controllo (che in caso di sentenza favorevole della CGUE risulterebbe illegittima) sulle federazioni nazionali per impedirci di organizzare e/o partecipare ad altri tornei alternativi. In una situazione di questo tipo i club esclusi avrebbero tutte le carte per far causa alla UEFA chiedendo il risarcimento del danno economico cagionato, risarcimento che potrebbe rivelarsi un salasso per la stessa UEFA. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, zebra67 ha scritto:

Non so se tecnicamente sia possibile, comunque lo reputo improbabile in ogni caso.

Stavo appunto ponendomi il problema del mercato di Juve, Real, barcellona. La sanzione UEFA arriverà presumibilmente entro metà giugno, per la decisione della Corte di Giustizia potrebbero volerci tempi lunghi.

Nel frattempo i 3 club che mercato faranno? Un mercato da squadra che non partecipa alle Coppe per 1-2 stagioni, visto che la sanzione UEFA sarà probabilmente quella?
Un mercato da Champions? O addirittura un mercato da Superlega? La Juve gli ottavi di Champions li può raggiungere anche con gli attuali effettivi, mentre se partecipassimo alla Superlega (che però difficilmente prenderà il via a settembre di quest'anno) se rimaniamo come siamo non avremmo grande competitività.

Boh, speriamo in decisioni che arrivano in tempi brevi.
 

Molto dipenderà anche dai tempi di risposta del TAS al quale sicuramente si rivolgeranno le 3

Hanno gia scritto la CGUE sicuramente non si pronuncierà in tempi rapidi perchè dovrà acquisire tutto il materiale per poter vagliare la questione

 

Piu la UEFA ritarda la decisione (che poi sarebbe un comitato esterno a decidere) + il danno è grande

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, AresTest ha scritto:

Molto dipenderà anche dai tempi di risposta del TAS al quale sicuramente si rivolgeranno le 3

Hanno gia scritto la CGUE sicuramente non si pronuncierà in tempi rapidi perchè dovrà acquisire tutto il materiale per poter vagliare la questione

 

Piu la UEFA ritarda la decisione (che poi sarebbe un comitato esterno a decidere) + il danno è grande

Esatto. Quindi non una, ma ben due decisioni (CGE e TAS) con tempi di risposta non preventivabili. Ma nel frattempo il mercato lo devi impostare e concretizzare, non è che puoi attendere gli ultimi giorni (ammesso che le decisioni intervengano entro fine agosto).

Per le sanzioni UEFA invece si parla di 10-15 gg.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La sentenza di squalifica sarebbe una sentenza "chiamata" da ceferin. Dimostrerebbe solo la dipendenza del collegio. Questo se ne è uscito con la sentenza in bocca dopo poche ore e da giorni si parla solo di quello. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.