Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Sergione

Kean: "Sono tornato con nuovi obbiettivi, con la Juve ci sarà tanto da lavorare"

Recommended Posts

Immobile ha una carriera da giocatore di seconda fascia in squadre di seconda fascia. 
In nazionale e a livelli più competitivi è abbastanza inutile. 
Kean ad oggi ha dimostrato una tempra che Immobile si può solo sognare. Immobile alla Juventus e al Psg si sarebbe sciolto come neve al sole. 

Si è già sciolto al Borussia….
  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, aiace ha scritto:

Ecco allora dimmi che cosa ha fatto Kean di tanto grave in questi due anni, naturalmente attendo un elenco lungo e ben dettagliato. 

Citare le ultime due : Party mega in piena lockdown e rissa in campo con everton. .......  

48 minuti fa, zebra67 ha scritto:

Una puntualizzazione corretta alla tua. Naturalmente non intendevo dire che Kean è solo finalizzatore o che deve rimanere immobile ad aspettare che gli passino il pallone buono.
Io lo considero un attaccante di movimento, è veloce, sa anche dribblare e ovviamente deve prendere esempio da Chiesa che i palloni giocabili se li va anche a cercare.

Concordo al 100%. Ecco perchè penso sia un anno spartiacque: Chiesa è arrivato umile... arrivato e subito messo in luce... uno che si sbatte .... pochi grilli per la testa, come il padre, e tanto lavoro. Da questi tipi di giocare deve prendere spunto Kean...... allora si leverà tanti sassolini e soddisfazioni sicuramente.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, Shiryuu ha scritto:

tutte le volte che lo sento parlare mi pare lontanissimo da balotelli

capisco però che per la stampa l'associazione (giovane di colore ---> balotelli) è troppo ghiotta e che molti ci caschino

In realtà Kean ha più volte detto che Balotelli è o era un suo idolo/riferimento.

Ma secondo me è solo legato al fatto che entrambi sono di colore ed italiani, non tanto calcistico... sicuramente anche Kean con i deficienti i suoi problemi li avrà avuti quindi è anche normale che si identifichi con chi quei problemi li ha già combattuti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, garrison ha scritto:

Comunque la media gol di Kean nelle nazionali é impressionante....da quando ha esordito coi giovanissimi ha una media quasi superiore ad un gol ogni 2 partite (e tenete conto che nelle varie nazionali Under ha semnpre esordito sotto età...per dire ha iniziato a giocare in nazionale under 17 a 15 anni )....

 

Nr Nazionale Esordio    
14 Italia Italia   20/nov/2018                 10         4  
20 Italia Italia U21   11/ott/2018 9 5
- Italia Italia U20     06/set/2018 1 2
- Italia Italia U19      01/set/2017 6 4
- Italia Italia U17 16/dic/2015 17 8
- Italia Italia U16 20/ott/2015 4 3
- Italia Italia U15 17/mar/2015 6 2

E invece ci dobbiamo cuccare Ciruzzo con i suoi 1 gol ogni 3,5 partite .ghgh 

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, Amdir ha scritto:

Giocavamo contro la Lituania

Non è che la Bulgaria fosse molto meglio eh...e cmq, sono i movimenti a fare la differenza. Immobile è monotematico e sappiamo tutti non eccellere nei fondamentali. Va bene se si gioca in ripartenza, viceversa diventa un giocatore livello mediocre che ha trovato una realtà e un allenatore che lo ha iper valorizzato. L'aver fallito a Dortmund e Siviglia non sono esattamente un bel biglietto da visita e dimostrano come con difese capaci di difendere la profondità lui vada in grande difficoltà, come l'europeo ha plasticamente mostrato: appena il livello si è alzato è diventato semplicemente nocivo, quasi ridicolo nel suo bisticciare con la palla 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, kleiner ha scritto:

Ma magari kean facesse con noi gli stessi gol fatti finora in carriera da immobile.

Al momento vedo ancora i due nel complesso superiori a kean, ma ho fiducia che con noi possa fare bene.

I goal vanno pesati e contestualizzati. Kean potrebbe pure farne di meno, ma se è funzionale e fa giocare la squadra meglio diventa più prezioso di Immobile che io trovo di una mediocrità incredibile, al pari di Belotti, molto molto involuto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, Pawn Heart ha scritto:

Anche Immobile è un prodotto nostro

Sì però sai bene che nella percezione comune, sia per il fatto che è campano (meglio della provincia di Napoli) , sia per fatto che ha assommato dal 2008 al 2010 solo una manciata presenze con noi, nessuno lo associa alla Juventus, nessuno se si tuffa o simula dice "scuola Juventus" o lo apostrofa come "gobbo". Ha costruito una carriera intera lontano da noi, anzi di più, è esploso grazie al "nemico" Zeman e poi si è confermato al Toro. Kean invece, per una forma di parallelismo peloso (e diciamolo, larvatamente razziale) era il nostro bar boy, il Balotelli juventino. Ha fatto delle sciocchezze, ma non più di altri giovani e meno giovani e sicuramente agli europei dopo 17/18 goal col PSG ci stava tutto nel gruppo, certo mostrando di più di Raspadori  ad alto livello che però gode di stampa migliore al netto del talento indiscutibile.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pur non essendo un suo grande fan, devo dire che la partita di ieri mi fa essere leggermente più fiducioso per sabato e più in generale per il futuro di questa squadra. Speriamo non sia stato un fuoco di paglia, forza Moise. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, Astarac ha scritto:

Non è che la Bulgaria fosse molto meglio eh...e cmq, sono i movimenti a fare la differenza. Immobile è monotematico e sappiamo tutti non eccellere nei fondamentali. Va bene se si gioca in ripartenza, viceversa diventa un giocatore livello mediocre che ha trovato una realtà e un allenatore che lo ha iper valorizzato. L'aver fallito a Dortmund e Siviglia non sono esattamente un bel biglietto da visita e dimostrano come con difese capaci di difendere la profondità lui vada in grande difficoltà, come l'europeo ha plasticamente mostrato: appena il livello si è alzato è diventato semplicemente nocivo, quasi ridicolo nel suo bisticciare con la palla 

È un giocatore di categoria. Va bene in quelle squadre che aspettano e contro le quali gli avversari non hanno timore ad aprirsi. Ma in una grande il lavoro è tutt'altro. Gli mancano i fondamentali o il fisico per fare quel lavoro. Che è principalmente di manovra.

Ma a livello Lazio/Roma/Fiorentina/Napoli è quasi il giocatore ideale, dei sogni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, gianmarco86 ha scritto:

I mezzi tecnici e fisici per esserlo li ha. Poi da qui a diventarci ce ne passa e lui deve fare la sua parte lavorando bene.

Come fanno a dire che non sarà un fenomeno è roba da studiarci sopra.  Ha 21 anni, nel psg ha panchinaro icardi. In nazionale ha un rendimento che immobile  e bellotti se lo sognano. La cosa assurda è che o un nostro calciatore è un fenomeno oppure un normale mestierante. Forse non sanno cosa voglia dire fenomeno. Pele', Sivori, Maradona, Messi, Cr7,  Ronaldo il fenomeno, Platini', Pirlo e pochi altri. Dopo ci sono i fuoriclasse e, successivamente, i campioni. Detto questo, Kean può crescere e se ci mette la testa, diventare letale ed un Campione.  Io, vicino a lui, metterei fisso il Manzo, per fargli capire che nel calcio e nella vita, i sacrifici pagano sempre. Comunque, sia chiaro, non è assolutamente un Balotelli.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Shiryuu ha scritto:

tutte le volte che lo sento parlare mi pare lontanissimo da balotelli

capisco però che per la stampa l'associazione (giovane di colore ---> balotelli) è troppo ghiotta e che molti ci caschino

Io la penso come te, cioè Kean mi sembra un tipo più maturo di Balotelli e che non si perderà come ha fatto Balotelli (che forse aveva ancora più talento di Moise).

Però, per obiettività e onestà intellettuale, c'è da dire che due o tre cacchiate le ha fatte anche Moise, non è solo questione di colore della pelle.

Abbiamo (hanno) scritto e alimentato 10 pagine di discussione su McKennie che, sceso dall'aereo, si è tolto la mascherina per un selfie con un tifoso: Kean ai tempi dell'Everton, in pieno lockdown, ha organizzato una festa nella sua residenza inglese, chiamando degli amici e, furbescamente, pubblicando foto del festino sui social.

Oltre a qualche comportamento non esattamente professionale in Nazionale (allenamenti a bassi ritmi, ritardi agli allenamenti, schwerzi ai compagni poco graditi).

Quindi, ribadisco con assoluta convinzione che è più maturo di Balotelli e non sprecherà l'occasione che gli ha dato la Juve, diventerà un ottimo calciatore e farà zero o pochissime cavolate.

Però qualche sgarro comportamentale in passato lo ha avuto, inutile girarci intorno.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, garrison ha scritto:

In realtà Kean ha più volte detto che Balotelli è o era un suo idolo/riferimento.

Ma secondo me è solo legato al fatto che entrambi sono di colore ed italiani, non tanto calcistico... sicuramente anche Kean con i deficienti i suoi problemi li avrà avuti quindi è anche normale che si identifichi con chi quei problemi li ha già combattuti.

infatti..la frase sottolineata vuole dire tutto e non vuol dire niente..è come dire che se uno ha come idolo John Belushi, allora ambisce a morire di overdose

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma veramente lo paragonate a Balotelli?

Ha per caso esordito in Coppa Italia rifilando un paio di gomitate,impunite, all'avversario (vedi Legrottaglie)?

Ha per caso parcheggiato il suo Ferrari in qualche corsia del tram?

Ha per caso gettato per terra la maglia della squadra in cui gioca?

Ha per caso affermato che entro 3/4 avrebbe vinto il pallone d'oro?

Ha per caso sempre festeggiato un gol con l'aria incazzata di chi si sente "incompreso"?

E mi fermo qui.....😁

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Juvecentus84 ha scritto:

Comunque molti sbavavano per Vlahovic ma i numeri del serbo e quelli di Kean non sono molto diversi, anzi Moise a conti fatti è anche migliore.

 

Vlahovic in carriera ha 114 partite con 35 gol, Kean ne ha 121 con 33 gol. Kean però ha meno minuti totali: 5460 contro i 5836 di Vlahovic, il che lo rende con la media gol leggermente migliore: 1 gol ogni 165 minuti contro 1 gol ogni 166 minuti del serbo, che ha segnato di fatto solo in Serie A e campionato serbo (più rispettive coppe nazionali) mentre Kean ha esperienza e gol in 3 campionati diversi e anche in Champions League.

 

Inoltre tra i 35 gol di Vlahovic 11 sono su rigore mentre dei 33 di Kean ce ne sono solo 4. 

 

 

Visti giocare entrambi a me sembrano molto diversi come calciatiori.Vlahovic è più prima punta ,capace di tenere palla e di far salire la squadra.Kean invece lo vedo come seconda punta che parte dalla fascia e si accentra .Entrambi vedono molto bene la porta e potrebbero giocare insieme senza pestarsi i piedi.Se non si vuole dare tanti soldi alla Fiore andrebbe benone anche un terzetto così:Kean-Raspadori-Chiesa. Il problema sarebbe nel primo caso pagare 70mln più o meno a Commisso.Nel secondo caso affrontare un mese di discussioni con Carnevali che ha già promesso Raspadori a Marotta . In un caso come nell'altro Dybala ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, zebra67 ha scritto:

Io la penso come te, cioè Kean mi sembra un tipo più maturo di Balotelli e che non si perderà come ha fatto Balotelli (che forse aveva ancora più talento di Moise).

Però, per obiettività e onestà intellettuale, c'è da dire che due o tre cacchiate le ha fatte anche Moise, non è solo questione di colore della pelle.

Abbiamo (hanno) scritto e alimentato 10 pagine di discussione su McKennie che, sceso dall'aereo, si è tolto la mascherina per un selfie con un tifoso: Kean ai tempi dell'Everton, in pieno lockdown, ha organizzato una festa nella sua residenza inglese, chiamando degli amici e, furbescamente, pubblicando foto del festino sui social.

Oltre a qualche comportamento non esattamente professionale in Nazionale (allenamenti a bassi ritmi, ritardi agli allenamenti, schwerzi ai compagni poco graditi).

Quindi, ribadisco con assoluta convinzione che è più maturo di Balotelli e non sprecherà l'occasione che gli ha dato la Juve, diventerà un ottimo calciatore e farà zero o pochissime cavolate.

Però qualche sgarro comportamentale in passato lo ha avuto, inutile girarci intorno.

la grossa differenza è che nelle interviste Kean lo sento sempre parlare di lavorare e migliorarsi, quando facevi una domanda del genere a balotelli il più delle volte si risentiva dicendo che lui era già fortissimo e l'intervistatore non capiva niente..

sicuramente Kean ha fatto qualche ragazzata, ma alla fine si parla di qualche ritardo ed una festa non autorizzata in un ambiente in cui ogni settimana un suo collega sfascia una macchina guidando ubriaco, quindi non stiamo parlando di episodi di una persona che deve mettere la testa a posto, piuttosto di un ragazzo che deve crescere (come tutti)..

più che altro io ci vedo molta voglia da parte della stampa di creare il personaggio Kean associandolo a Balotelli, ma per me è una forzatura

Share this post


Link to post
Share on other sites

I tifosi sono troppo volubili e cambiano idea davvero troppo in fretta: ora tutti ad osannare Kean (che a me piace molto e sono contentissimo del suo arrivo), ma se sabato si dovesse perdere (altamente probabile) e Kean (da titolare o da subentrato), dovesse giocare una partita anonima (come farà tutta la squadra), vedrete come si ricomincerà con “Kean non ci serviva”, “ma davvero speriamo di andare avanti con Kean?”, “come si può pensare di mandare via Ronaldo e prendere Kean”, “abbiamo preso un altro bidone” e così via. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Astarac ha scritto:

I goal vanno pesati e contestualizzati. Kean potrebbe pure farne di meno, ma se è funzionale e fa giocare la squadra meglio diventa più prezioso di Immobile che io trovo di una mediocrità incredibile, al pari di Belotti, molto molto involuto.

Intendevo solo per quanto riguarda i gol.

Al momento lo vedo un pò inferiore ai due, con la speranza che in futuro possa diventare più forte di loro.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, Samoa ha scritto:

Ma a kean hanno mai fatto la domanda "come si pronuncia il tuo nome" ?

Kean è originario della Costa d'Avorio, dove la lingua ufficiale è il francese, non l'inglese. Quindi la pronuncia corretta dovrebbe essere  keɑ̃] , con questa a nasale. In inghilterra, vedendo com'è scritto il suo cognome, lo hanno pronunciato : [kiːn] . Diciamo che la pronuncia meno corretta sarebbe Ken, né francese né inglese.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Juvemiamor ha scritto:

Kean è originario della Costa d'Avorio, dove la lingua ufficiale è il francese, non l'inglese. Quindi la pronuncia corretta dovrebbe essere Kea, con questa a nasale. In inghilterra, vedendo com'è scritto il suo cognome, lo hanno pronunciato Kiin. Diciamo che la pronuncia meno corretta sarebbe Ken, né francese né inglese.

Glielo hanno chiesto ieri, nel dopo gara. Ha detto che andrebbe pronunciato all'inglese mɔis ˈkiːn

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Astarac ha scritto:

Glielo hanno chiesto ieri, nel dopo gara. Ha detto che andrebbe pronunciato all'inglese mɔis ˈkiːn

 

Perché probabilmente fa più figo, ma la pronuncia corretta è alla francese, che nessuno usa ovviamente...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Juvemiamor ha scritto:

Perché probabilmente fa più figo, ma la pronuncia corretta è alla francese, che nessuno usa ovviamente...

Boh non saprei. All'inizio ha detto che lo possono chiamare come vogliono, poi ha precisato, come detto in un video, "Kin" all'inglese. Il padre so per certo si fa chiamare alla francese, il figlio preferirà diversamente...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.