Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

gigle

Quali obiettivi vi aspettate debba raggiungere la squadra dopo gli ottimi acquisti?

Recommended Posts

Diciamo che più che ragionare in termini di obiettivi minimi è stato reso chiaro a tutti quali sarebbero soglia e dimensione del disastro: se la Juve non arriva almeno nei primi 4 in campionato è un fallimento clamoroso. Compensabile solo da un cammino trionfale in Champions, difficilmente preventivabile.

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, Minor threat ha scritto:

Rispetto allo scorso anno abbiamo Vlahovic al posto di Ronaldo e Zakaria al posto di Benta, meno Chiesa e Kulu, più Locatelli. Capisco l'entusiasmo per questo mercato invernale, e va benissimo, ma sarà comunque molto dura. Mancano ancora una mezz'ala top e un terzino sinistro, oltre al ritorno di Chiesa, per avere davvero una rosa in grado di vincere qualcosa... 

se dobbiamo essere precisi abbiamo de Sciglio Pellegrini e rugani in più e demiral in meno , abbiamo Locatelli zakaria e arthur in più ( lo scorso anno giocó poco per infortunio); bentancur kulusevsky chiesa in meno ( per metà stagione) , Ronaldo in meno , kean e dybala( lo scorso anno non lo abbiamo in pratica avuto) e anche kaio jorge ( vabbè come se non ci fosse) in più . 
Ecco così il quadro è più oggettivo , perché bisogna valutare senza preconcetti La Rosa dello scorso anno con quella di adesso e ti assicuro che anche senza Ronaldo e chiesa , quella di ora con ds7 e zakaria è molto più competitiva complessivamente rispetto alla rosa che aveva Pirlo .

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, LucaLee ha scritto:

mah se il milan vince il derby e se il napoli la spunta con i prescritti...........

Ma noi non doremo giocare per il pareggio con l’atalanta….. e invece temo il solito freno a mano.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ovviamente i nuovi devono essere inseriti, rapidamente ed efficacemente. Allegri ha adesso poche scuse e deve fare le cose per bene. Se riuscira' a trovare il nuovo amalgama e possibilmente qualche schema un po' piu' efficace per dare il pallone a Dusan, ci sono ottime possibilita' di agguantare addirittura il secondo posto. 

 

Per la CL, stesso discorso di prima, Zakaria e Vlahovic devono essere inseriti bene. Se ci si riesce, abbiamo migliori possibilita' per i quarti (e a seconda di chi beccheremmo, la semifinale), sono due giocatori sicuramente molto piu' europei di quelli che sono partiti. 

 

Un secondo/terzo posto in campionato e i quarti di Champions e la finale di Coppa Italia (visto che dal nostro lato abbiamo Sassuolo, Atalanta e Fiorentina) la considererei una stagione di transizione soddisfacente. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
28 minutes ago, gigle said:

se dobbiamo essere precisi abbiamo de Sciglio Pellegrini e rugani in più e demiral in meno , abbiamo Locatelli zakaria e arthur in più ( lo scorso anno giocó poco per infortunio); bentancur kulusevsky chiesa in meno ( per metà stagione) , Ronaldo in meno , kean e dybala( lo scorso anno non lo abbiamo in pratica avuto) e anche kaio jorge ( vabbè come se non ci fosse) in più . 
Ecco così il quadro è più oggettivo , perché bisogna valutare senza preconcetti La Rosa dello scorso anno con quella di adesso e ti assicuro che anche senza Ronaldo e chiesa , quella di ora con ds7 e zakaria è molto più competitiva complessivamente rispetto alla rosa che aveva Pirlo .

E cmq per aggiungere a cio' che giustamente hai fatto notare, e' inutile avere Ronaldo, Kulu, Benta se poi non li fai giocare nel modo migliore e con lo schema migliore. Zakaria e' mille volte piu' utile e valido di Benta e Vlahovic... vabeh, ovviamente niente da dire con Ronaldo, ma se Allegri riesce a trovare la quadra, Vlahovic e' micidiale almeno tanto quanto CR7 negli schemi di Allegri. 

 

Non e' solo un comparativo sterile tra nomi, bisogna anche capire che nomi e come vengono inseriti nel gioco. Spesso certe squadre spaccano il mondo perche' trovano la quadra, non se hanno tizio o caio. E l'entusiasmo di questo e' mercato e' proprio perche' negli ultimi anni abbiamo visto compravendita finalizzate esclusivamente all'aspetto finanziario e quasi mai all'aspetto sportivo. Per la prima volta da anni, abbiamo visto decisioni chiare e precise con un-idea tattica/tecnica dietro. E po sono risuciti a far quadrare anche l'aspetto finanziario che e' un plus. 

 

E questo non puo' che essere positivo. Adesso sta ad Allegri usare cio' che gli hanno dato per spaccare tutto.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Obiettivi 3/4 posto,almeno i quarti champions e vincere la coppa Italia. A parole facilissimo  vediamo nei fatti quello che succede. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'obiettivo dovrebbe essere giocare bene, costruendo a memoria dal basso,giocare all'attacco,con la difesa alta ed a alti ritmi.

 

Purtroppo questo non succederà causa allenatore, quindi non ci resta che sperare che l'enorme gap tecnico con milan e atalanta basti a recuperare i punti necessari

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 ore fa, Minor threat ha scritto:

Veramente hanno più impegni europei di noi, al momento. Visto che giocheranno il 17 febbraio, tre giorni dopo la partita con noi. E marcia che è un piacere neppure, visto che nelle ultime 5 partite hanno fatto 3 pareggi, una sconfitta e una sola vittoria contro l'udinese dimezzata dal covid... 

Chiedo umilmente scusa per non essermi spiegato correttamente.

Hanno impegni europei obiettivamente meno impegnativi e ho la netta (personalissima) sensazione che per loro una qualificazione ai quarti di EL sia meno fondamentale di una nostra qualificazione ai quarti di CL. 

Quanto al ruolino di marcia, qui rischiamo di fare come Adriano Galliani, quello che se l'aggiustava sempre come gli faceva più comodo (tipo "Se le partite fossero durate 80' invece di 90' il Milan sarebbe stato primo" oppure "Negli ultimi due mesi siamo la squadra che ha fatto più punti dopo la capolista").

Se riduciamo la visuale alle ultime tre gare, che forse è più corretto per segnalare lo stato di forma attuale, l'Atalanta ha pareggiato con l'Inter capolista, ha pareggiato a Roma con la Lazio, e ha vinto largamente ad Udine.

Comunque, mettila come vuoi, l'Atalanta è una seria concorrente per la lotta al quarto posto, il concetto era questo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pensandoci adesso.

Ma quando Allegri ha dichiarato che avrebbe firmato per "arrivare alla sosta senza lo stacco invariato" forse già sapeva dei colpi di mercato che avremmo fatti?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Siamo già a girone di ritorno inoltrato, miracoli non se ne fanno. Spero nel quarto posto, abbiamo sicuramente più chance, ma non sarà affatto facile come si vorrebbe fare sembrare (certo senza Vlahovic per me eravamo pressochè spacciati).

 

In Champions possiamo arrivare ai quarti, è un primo e non banale step, visto che negli ultimi 2 anni non abbiamo passato gli ottavi.

 

La Coppa Italia è un obiettivo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, LucaLee ha scritto:

mah se il milan vince il derby e se il napoli la spunta con i prescritti...........

Vuol dire che si metterá male per il quarto posto.  .ghgh

Matematicamente a meno di non vincerle tutte il primo posto è andato. Non mancano 30 partite ma 15 e già perdendone solo 1 o 2 fai a stento 80/81 punti (non ci si vince lo scudo da millenni con un simile punteggio)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il mercato appena concluso ha reso sensata una rosa squinternata e male allestita, inserendo due ottimi giocatori nei principali ruoli scoperti.

A questo punto bisogna arrivare nei primi 4, senza se e senza ma.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Abbiamo preso uno che la butta dentro. Non ci sono dubbi al riguardo. Vorrei farvi notare che anche l'anno scorso avevano uno che la buttava dentro e abbiamo raggiunto il quarto posto per il rotto della cuffia. Insomma, sarà difficile anche perchè non dipende solo da noi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La cosa più importante è entrare in CL, anche quarti, poi magari passare gli ottavi di champions e tenersi la Coppa Italia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

In campionato almeno la qualificazione alla Champions League (non importa da quale posto), arrivare in finale di Coppa Italia e arrivare il più lontano possibile in CL. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Passare gli ottavi di Champions e qualificarsi per la prossima, obiettivi minimi e irrinunciabili per ovvie ragioni di bilancio.

Ma da ora in poi ci potremo rendere conto se la macchina da corsa è stata messa in mano a un pilota o all'autista del pullman. Staremo a vedere. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.