Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Recommended Posts

2 minuti fa, el titan ha scritto:

Il buon politico è quello che cerca di tirar fuori i lati positivi e utili alla nazione anche da situazioni negative.

Direi che abbiamo 8-9 mesi per il prossimo inverno, scommesse su quanti nuovi impianti fotovoltaici, eolici, geotermici avremo creato per renderci indipendenti energeticamente? per non parlare del taboo nucleare

Nessuna speranza da parte mia

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, finoallafine-1897 ha scritto:

ancora con sto tutti...

se avessi letto, avresti visto come si rifletteva sul fatto che purtroppo il timore che parlare con putin non porti a nulla c'è...

Non ti faccio gli screen delle risposte degli altri (identiche alla mia) alla tua domanda come ho fatto prima, per evitare di farti fare ulteriori brutte figure. 

 

 

 

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, nomevisualizzato ha scritto:

Infatti la Cina a oggi non ha nessun interesse a strappare i rapporti con l’Occidente… non lo fanno manco per Taiwan 

Senza la metà del mondo che compra quello che produce, e gli fornisce le tecnologie che NON sono capaci di sviluppare da soli, la supremazia economica che è il loro vero obiettivo va a farsi benedire 

  

E sicuramente non hanno intenzione di formare vere alleanze ne con l’India, con cui anzi sono in contrasto, ne con una Russia che volgerebbe le sue attenzioni all’Asia 

Anzi loro adesso stanno in poltrona, come gli usa, a vedere la Russia spararsi da sola in un piede (sperando che si trascini dietro anche un po’ d’Europa) in attesa di fare affari più vantaggiosi dopo  

su quello sono al 100% d'accordo con te; tutti si focalizzano su russia e ucraina, ma la vera partita è usa cina

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, pattanga ha scritto:

Nessuna speranza da parte mia

esatto, anche da parte mia

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, SGUB ha scritto:

 un altro referendum sul nucleare ?

 

Se lo facessero ora, con gli attuali prezzi dell'energia e la situazione di crisi con la Russia mi sa che il risultato sarebbe diverso .ghgh

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, SGUB ha scritto:

 un altro referendum sul nucleare ?

 

il problema è sempre la gestione/manutenzione, per farlo serimanete sarei estremamente favorevole.

Se deve finire tenuto come i ponti e i vari impianti lasciati al loro destino eviterei.

Però fatto con le dovute accortezze (magari azienda esterna che si assume le responsabilità di controllo gestione e manutenzione) sarebbe un buon modo di inizare a slegarsi da certi stati.

Anche al sud aumentare impianti fotovoltaici, eolici e geotermici, lo fanno in nord europa e non  noi che ne avremmo le possibilità

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 minuti fa, Aho ha scritto:

Puo' darsi che sia come dici te ma, per mettere la bandierina sull'Ucraina, hanno chiuso tutti i rapporti con l'occidente che, al momento, e' la parte piu' ricca del pianeta.

Si, ma secondo me Putin scommette sul fatto che prima o poi l'occidente dovrà riaprire i rapporti con lui per evitare che si saldi un asse tra russi e cinesi che sarebbe intollerabile per gli USA (perché un asse simile, in una prospettiva di lunghissimo periodo, può mettere a repentaglio l'egemonia americana, ma parliamo di decenni prima che ciò possa prefigurarsi)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, ZioGianca ha scritto:

Se lo facessero ora, con gli attuali prezzi dell'energia e la situazione di crisi con la Russia mi sa che il risultato sarebbe diverso .ghgh

perchè non ce li vedo milioni di famiglie sganciare migliaia di euro per un impianto fotovoltaico completo, ne ha sganciati 20 mila mio cugino ma ha fatto le cose fatte bene

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, el titan ha scritto:

il problema è sempre la gestione/manutenzione, per farlo serimanete sarei estremamente favorevole.

Se deve finire tenuto come i ponti e i vari impianti lasciati al loro destino eviterei.

Però fatto con le dovute accortezze (magari azienda esterna che si assume le responsabilità di controllo gestione e manutenzione) sarebbe un buon modo di inizare a slegarsi da certi stati.

Anche al sud aumentare impianti fotovoltaici, eolici e geotermici, lo fanno in nord europa e non  noi che ne avremmo le possibilità

Magari pure qualche trivella on adriatico che ci sta il gas 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque i polacchi non manderanno aerei agli ucraini, ne faranno usare le loro basi aeree ai jet di Kiev (la seconda cosa credo significherebbe cobelligeranza)

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, SuperTalismano ha scritto:

Si, ma secondo me Putin scommette sul fatto che prima o poi l'occidente dovrà riaprire i rapporti con lui per evitare che si saldi un asse tra russi e cinesi che sarebbe intollerabile per gli USA (perché un asse simile, in una prospettiva di lunghissimo periodo, può mettere a repentaglio l'egemonia americana, ma parliamo di decenni prima che ciò possa prefigurarsi)

 

E' vero, ma l'occidente per tornare ad aprirsi alla Russia, chiedera' garanzie. La Russia cosa e' disposta a dare?

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, el titan ha scritto:

il problema è sempre la gestione/manutenzione, per farlo serimanete sarei estremamente favorevole.

Se deve finire tenuto come i ponti e i vari impianti lasciati al loro destino eviterei.

Però fatto con le dovute accortezze (magari azienda esterna che si assume le responsabilità di controllo gestione e manutenzione) sarebbe un buon modo di inizare a slegarsi da certi stati.

Anche al sud aumentare impianti fotovoltaici, eolici e geotermici, lo fanno in nord europa e non  noi che ne avremmo le possibilità

abbiamo solo 2 problemi

- 4/5 mafie

- classe dirigente

che poi so intrecciatissime

 

 

 

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Aho ha scritto:

E' vero, ma l'occidente per tornare ad aprirsi alla Russia, chiedera' garanzie. La Russia cosa e' disposta a dare?

La garanzia di non allearsi con i cinesi

 

I russi sono al momento la terza potenza del pianeta

In base a dove si sposteranno, potranno essere decisivi a favore dell'occidente o della Cina

 

Questo secondo me sarà l'offerta/ricatto di Putin per farsi riaprire le porte dell'Europa (tra qualche anno, perché nei prossimi tempi vivremo come in una nuova guerra fredda, con i rapporti tra le potenze prossimi allo zero)

IMHO

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, SGUB ha scritto:

abbiamo solo 2 problemi

- 4/5 mafie

- classe dirigente

che poi so intrecciatissime

 

 

 

 

hai detto tutto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, el titan ha scritto:

hai detto tutto.

eh...

 

tocca arrangiarsi da soli

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 minuti fa, el titan ha scritto:

il problema è sempre la gestione/manutenzione, per farlo serimanete sarei estremamente favorevole.

Se deve finire tenuto come i ponti e i vari impianti lasciati al loro destino eviterei.

Però fatto con le dovute accortezze (magari azienda esterna che si assume le responsabilità di controllo gestione e manutenzione) sarebbe un buon modo di inizare a slegarsi da certi stati.

Anche al sud aumentare impianti fotovoltaici, eolici e geotermici, lo fanno in nord europa e non  noi che ne avremmo le possibilità

in italia ci sono professionisti veri, bisogna solo dare loro spazio e magari un po' meno ai politici e ai loro amichetti..

in questi posti devono finirci gente capace e non raccomandati di turno

Share this post


Link to post
Share on other sites

traduzione in inglese qui (la fonte sembra seria ma non si sa mai edit: fonte rispettabile)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, phoenix ha scritto:

in italia ci sono professionisti veri, bisogna solo dare loro spazio e magari un po' meno ai politici e ai loro amichetti..

in questi posti devono finirci gente capace e non raccomandati di turno

come non concordare..

Share this post


Link to post
Share on other sites
Con l'Ucraina martoriata dalla guerra scatenata dalla Russia nel cuore dell'Europa, Donald Trump afferma che gli Stati Uniti dovrebbero "mettere la bandiera cinese" sui caccia F22 e "bombardare a tappeto la Russia".

"Poi diciamo, è stata la Cina, non siamo stati noi e loro cominciano a combattersi tra di loro e noi ci sediamo a guardare", ha detto ancora l'ex presidente tra i 'big donor' repubblicani che hanno partecipato ad un evento a New Orleans, secondo quanto rivela il Washington Post che ha una registrazione del discorso di Trump.    

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Nepali Me ha scritto:

Sciovinista, nazionalista, estremista atlantista, sionista.

Credo ti sia perso lo scambio di messaggi ad inizio topic con Garrison, dove "sognavamo" un'Europa indipendente dalla Nato, sovranazionale e scollegata dal controllo americano. Ma ci sta, son 100 pagine di topic.

Va bene così, ti sei fatto quest'idea, devo dare maggior peso alle parole che scrivo, evidentemente le battute, le supercazzole e la mia bassa intelligenza emotiva mi portano a questo genere di considerazioni.

Non è la prima volta che mi capita, quindi lo accetto, ci metto del mio. Sono serio.

Ti ringrazio per la garbata e argomentata risposta, mi hai dato modo di riflettere ed effettivamente rivedrò certe mie espressioni e il mio modo di postare qui.

Di Iran e Israele in verità non so praticamente niente nulla più di quello che sappiamo tutti quanti, anzi, mi ha stupito molto il loro coinvolgimento nella faccenda. Mi avrebbe stupito meno il coinvolgimento turco, ad esempio.

Ah, il mio nickname precedente non è altro che quello riportato al di sotto dell'attuale, con il past simple in sostituzione del present simple originario. Niente di misterioso.

Sta lì proprio per fare capire che utente fossi in precedenza, nessun mistero.

Semplicemente i GIAA non li ascolto più da un po'.

Saluti.

Scrivo da smartphone dunque non leggo cosa c’è scritto sotto. E sì, mi son perso il post di cui parli, devo essermi perso diversi tuoi post negli ultimi mesi, ricordavo che fossi su posizioni diverse su questo argomento; “un'Europa indipendente dalla Nato, sovranazionale e scollegata dal controllo americano” è esattamente ciò a cui dovremmo ambire. Invece, concretamente, i paesi ex Patto di Varsavia selezionano i profughi, del Mediterraneo non ne vogliono sapere, la Francia bombarda la Libia danneggiandoci direttamente e indirettamente (con dolo), gli inglesi si tiran fuori da tutto, nei Balcani ci son ferite ancora fresche. Più facile a dirsi che a farsi. Grazie anche a te per la risposta pacata.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, SGUB ha scritto:

magari con davanti lo zio sam diventeranno amicissime.

non ce la vedo la cina subentrare al posto degli usa a esportare democrazia in giro per l'oriente.

ma infatti è roba che non esisterà. La Cina vuole diventare la nazione più potente per altri motivi, non certo per la "democrazia"(che non esiste nella realtà da nessuna parte a qualsiasi livello sia diciamolo).

Share this post


Link to post
Share on other sites
27 minuti fa, el titan ha scritto:
Con l'Ucraina martoriata dalla guerra scatenata dalla Russia nel cuore dell'Europa, Donald Trump afferma che gli Stati Uniti dovrebbero "mettere la bandiera cinese" sui caccia F22 e "bombardare a tappeto la Russia".

"Poi diciamo, è stata la Cina, non siamo stati noi e loro cominciano a combattersi tra di loro e noi ci sediamo a guardare", ha detto ancora l'ex presidente tra i 'big donor' repubblicani che hanno partecipato ad un evento a New Orleans, secondo quanto rivela il Washington Post che ha una registrazione del discorso di Trump.    

se il livello è questo, temo che putin conquisterà tutta l'europa

Share this post


Link to post
Share on other sites
34 minuti fa, phoenix ha scritto:

in italia ci sono professionisti veri, bisogna solo dare loro spazio e magari un po' meno ai politici e ai loro amichetti..

in questi posti devono finirci gente capace e non raccomandati di turno

sappiamo tutti che è impossibile, siamo un pese fondato sul clientelismo, ponze, favoritismi, se poi "per sbaglio" entra uno che merita lo fanno fuori subito tra picconate, mobbing, oliate di corruzione etc etc

è un pese senza speranze e andremo sempre peggiorando

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.