Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Sign in to follow this  
agosjuve

VIDEO - Gentile parla della Juve e scoppia a piangere: "Io, nato juventino. A 7 anni, in Libia, avevo già la maglia"

Recommended Posts

Difensore inflessibile sull'uomo, sempre concentrato, toglieva il respiro all'attaccante avversario, ma capace di poderose sgroppate su entrambe le fasce e di cross in corsa col destro e col mancino che oggi i terzini si sognano. Marcatore eccellente che.però non entrava mai per fare male. L'uomo era ed è tutto di un pezzo. Senza compromessi, limpido, onesto. Un grandissimo che oggi ci farebbe tanto tanto comodo...

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

io non sono diventato juventino...sono nato juventino..........grande claudio...ho nostalgia di quella juve che seppe coniare dei loro giocatori il connubio tra grandi uomini e fantastici giocatori

zoff gentile furino scirea causio ma anche cabrini bettega morini brio bonini capello anastasi...qualcuno plasmato a fatica tardelli, marocchino...cuccureddu e altri che rimarranno sempre nella storia...

Share this post


Link to post
Share on other sites

io non sono diventato juventino...sono nato juventino..........grande claudio...ho nostalgia di quella juve che seppe coniare dei loro giocatori il connubio tra grandi uomini e fantastici giocatori

zoff gentile furino scirea causio ma anche cabrini bettega morini brio bonini capello anastasi...qualcuno plasmato a fatica tardelli, marocchino...cuccureddu e altri che rimarranno sempre nella storia...

perche' cuccureddu plasmato a fatica? e di quelli da te sopra citati, quali non entrarono nel giro della nazionale? Io mi sono sempre chiesto perche' Furino per esempio gioco' pochissimo in nazionale!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questa è la nostra, questa è la nostra tradizione: la Juventus, da sempre, è come una famiglia. Claudio è stato un componente di questa grande famiglia che mai ha rinnegato i suoi figli. Grande Claudio, per sempre legenda di questa storia!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Difensore inflessibile sull'uomo, sempre concentrato, toglieva il respiro all'attaccante avversario, ma capace di poderose sgroppate su entrambe le fasce e di cross in corsa col destro e col mancino che oggi i terzini si sognano. Marcatore eccellente che.però non entrava mai per fare male. L'uomo era ed è tutto di un pezzo. Senza compromessi, limpido, onesto. Un grandissimo che oggi ci farebbe tanto tanto comodo...

Bravo, perche passa sempre il messaggio che fosse uno che entrava per fare male...era un difesonre forte e duro, si, ma non era un macellazzi per dirne uno.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

solo grande affetto per un grandissimo come gento. Peccato che a fine carriera abbia litigato con Boniperti per questioni di soldi e nell'84 sia andato dai violacei, seguendo le orme di un altro grandissimo bianconero come Cuccureddu.

Share this post


Link to post
Share on other sites

io volevo lui al posto di Allegri, grazie Claudio!

 

.......quindi,.... per fortuna non ti hanno ascoltato, cosa c'entra Allegri? Possibile che per qualcuno, qualche altro debba quotidianamente dimostrare l'impossibile!!!!!!!!!!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.