Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Sign in to follow this  
Ale_Maroz

VIDEO SkyCalcioClub - Bergomi: "Juve troppo forte, le avversarie fanno sempre la peggior partita per merito suo" - Caso Mafia: La squadra non rischia

Recommended Posts

Io ultimamente vedo squadre che contro di noi si esaltano e danno tutto, poi se hai difensori ottimi il gol non lo prendi e vinci le partite!

 

In Italia questo concetto non è molto chiaro quando si parla della Juve, perché tutti i tifosi romani, napoletani e milanesi reputano la loro squadra al nostro livello, ma non è così!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ultimamente vedo squadre che contro di noi si esaltano e danno tutto, poi se hai difensori ottimi il gol non lo prendi e vinci le partite!

 

In Italia questo concetto non è molto chiaro quando si parla della Juve, perché tutti i tifosi romani, napoletani e milanesi reputano la loro squadra al nostro livello, ma non è così!!!!

la samp lo ha fatto ieri oggettivamente..nel prim o tempo pressing altissimo e juventini a fare sfoggio di tecnica per uscire dal pressing

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una volta tanto Leonardo dice cose sensate... ma d'altronde c'è passato al PSG e sa come vanno le cose.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ultimamente vedo squadre che contro di noi si esaltano e danno tutto, poi se hai difensori ottimi il gol non lo prendi e vinci le partite!

 

In Italia questo concetto non è molto chiaro quando si parla della Juve, perché tutti i tifosi romani, napoletani e milanesi reputano la loro squadra al nostro livello, ma non è così!!!!

Che poi basterebbe vedere le figurelle che fanno le loro super-squadre in Europa...a differenza della Juve che è sempre l'unica che tiene alto il nome di questo calcio disgraziato...

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una piccola cosa, Caressa dice che Agnelli sostiene che non può conoscere la fedina penale di chi incontra.

 

In realtà non è proprio così, perchè il figlio del Boss che avrebbe incontrato, è incensurato.

 

Agnelli dovrebbe conoscere la fedina penale di tutta famiglia di chi incontra .sisi

 

.ghgh

Share this post


Link to post
Share on other sites

ok tutti d'accordo che la Juve vista nel secondo tempo e la brutta copia del primo, dove abbiamo fatto una delle migliori prestazioni in trasferta.

 

Ma concordo con Bergomi, sul discorso in cui afferma che nessuna squadra è riuscita ad annullare a Genova, la Sampdoria come noi in questa occasione.

 

Solitamente la Samp in casa è micidiale, anche con le big,

con noi altra storia.

Non si è visto un Buffon particolarmente impegnato, anche dopo il nostro vantaggio

 

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

a me sembra che samp e juve abbiano giocato alla pari ieri... ci è andata bene... probabilmente se avessero perso il derby sarebbe scappato un pareggio se non peggio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stavolta ha ragione lo zio.

Quando entriamo in campo, anche nelle giornate di maggior affaticamento, lo occupiamo.

 

E molte squadre, come la samp ieri, rimangono indecise se attaccare e scoprirsi o cercare di gestire la palla senza rendersi pericolosi. Poi magari il golletto lo fanno, e quindi andrebbero chiuse prima, ma i tiri che subiamo sono sempre molto pochi.

 

Nessuno ha fatto notare il rigore su Manzo nel primo tempo?

Share this post


Link to post
Share on other sites

scusate ma quala questione non è se la squadra rischia o meno, ma ciò che rimane come al solito nella testa del pubblico e del tifoso.

Dopo 2 anni di intercettazione la magistratura ordinaria ha escluso la juventus, il presidente e chiunque dell'ambiente juventino abbia avuto a che fare con la vicenda biglietti.

La giustizia sportiva ha nuovamente ribaltato la situazione includendo il presidente e regalandoci l'ennesimo danno di immagine non dovuto.

Non può una persona essere innocente per una giustizia e colpevole per l'altra (sulla base di un'ipotesi o un sentimento..."non poteva non sapere")...nel calcio poi si crea confusione e i tifosi, la frangia più accalorata, cosa volete che recepisca? Che agnelli è penalmente innocente? e che sportivamente è presumibile che sapesse?

 

"Alla giustizia sportiva basta il tentativo"...quante volte ce lo siamo sentiti ripetere 10 anni fa? ecco...magari anche basta!

Qua non è questione di quanto rischi la squadra...la questione è ciò che rischia il movimento e i tifosi! E che non ci vengano a dire che noi juventini non vogliamo giustizia...un conto è punire una squadra perchè ha oggettivamente dato più biglietti del consentito. e questo è un fatto che incorre in sanzioni doverose ed eventualmente inibizioni, ma un conto è dire che il presidente agnelli dava i biglietti alla mafia quando la giustizia penale lo ha già escluso.

 

Allora sportivamente quale è lo sbaglio della juve? aver dato troppi biglietti o averli dati a presunti (perchè la digos non ha mai riferito nulla) figli di *? Cosa vuole fare Pecoraro, il magistrato antimafia o il suo lavoro?

A me pare che si senta infelice del suo ruolo e che forse ambirebbe a ben più prestigiose poltrone...perchè altrimenti non si spiega...sembra un suo pallino personale fare il giudice antimafia,...altrimenti perchè puntare il dito su questo aspetto? Che ce lo dica apertamente...altrimenti cosa passiamo ai posteri? che la juve forse aiuta la mafia ma che penalmente era innocente? e su...dai!

 

Poi basta punire in questo modo, inventarsi i capi d'accusa "non poteva non sapere"...ma in che millennio viviamo? ma che giustizia è? Possibile che non ci sia un ente, qualcosa che pubblicamente aberri questo modo di pensare parallelo della giustizia sportiva? nel 2017? è davvero incredibile...

  • Mi Piace 9

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ultimamente vedo squadre che contro di noi si esaltano e danno tutto, poi se hai difensori ottimi il gol non lo prendi e vinci le partite!

 

In Italia questo concetto non è molto chiaro quando si parla della Juve, perché tutti i tifosi romani, napoletani e milanesi reputano la loro squadra al nostro livello, ma non è così!!!!

 

soprattutto con la Roma la differenza dovrebbe essere evidente dopo gli sconti con Lione e Porto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

scusate ma quala questione non è se la squadra rischia o meno, ma ciò che rimane come al solito nella testa del pubblico e del tifoso.

Dopo 2 anni di intercettazione la magistratura ordinaria ha escluso la juventus, il presidente e chiunque dell'ambiente juventino abbia avuto a che fare con la vicenda biglietti.

La giustizia sportiva ha nuovamente ribaltato la situazione includendo il presidente e regalandoci l'ennesimo danno di immagine non dovuto.

Non può una persona essere innocente per una giustizia e colpevole per l'altra (sulla base di un'ipotesi o un sentimento..."non poteva non sapere")...nel calcio poi si crea confusione e i tifosi, la frangia più accalorata, cosa volete che recepisca? Che agnelli è penalmente innocente? e che sportivamente è presumibile che sapesse?

 

"Alla giustizia sportiva basta il tentativo"...quante volte ce lo siamo sentiti ripetere 10 anni fa? ecco...magari anche basta!

Qua non è questione di quanto rischi la squadra...la questione è ciò che rischia il movimento e i tifosi! E che non ci vengano a dire che noi juventini non vogliamo giustizia...un conto è punire una squadra perchè ha oggettivamente dato più biglietti del consentito. e questo è un fatto che incorre in sanzioni doverose ed eventualmente inibizioni, ma un conto è dire che il presidente agnelli dava i biglietti alla mafia quando la giustizia penale lo ha già escluso.

 

Allora sportivamente quale è lo sbaglio della juve? aver dato troppi biglietti o averli dati a presunti (perchè la digos non ha mai riferito nulla) figli di *? Cosa vuole fare Pecoraro, il magistrato antimafia o il suo lavoro?

A me pare che si senta infelice del suo ruolo e che forse ambirebbe a ben più prestigiose poltrone...perchè altrimenti non si spiega...sembra un suo pallino personale fare il giudice antimafia,...altrimenti perchè puntare il dito su questo aspetto? Che ce lo dica apertamente...altrimenti cosa passiamo ai posteri? che la juve forse aiuta la mafia ma che penalmente era innocente? e su...dai!

 

Poi basta punire in questo modo, inventarsi i capi d'accusa "non poteva non sapere"...ma in che millennio viviamo? ma che giustizia è? Possibile che non ci sia un ente, qualcosa che pubblicamente aberri questo modo di pensare parallelo della giustizia sportiva? nel 2017? è davvero incredibile...

 

Non saprei cos'altro aggiungere al tuo post.

Hai centrato tutti i punti. .ok

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ieri è vero che il 2 tempo è stato giocato male però è anche vero che la Samp ha fatto una signora partita e non bisogna fare come gli altri, ci sono anche i meriti della squadra di Giampaolo (che reputo comunque un buon allenatore), per fortuna siamo passati però è stata una partita difficile

Share this post


Link to post
Share on other sites

Continua ad essere ingannevole l'approccio ... il penale è una cosa il disciplinare un'altra, non gridate al complotto se poi arrivano le sanzioni* !!!

 

 

*nell'ovvio spero e confido che si riescano a preservare le posizioni di Agnelli e Marotta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ieri è vero che il 2 tempo è stato giocato male però è anche vero che la Samp ha fatto una signora partita e non bisogna fare come gli altri, ci sono anche i meriti della squadra di Giampaolo (che reputo comunque un buon allenatore), per fortuna siamo passati però è stata una partita difficile

 

Appunto, la samp ha giocato bene e non vedo perchè non dirlo .ok

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bergomi .doh il Genoa ha fatto la sua miglior partita del campionato contro di noi; la Samp ieri era partita forte e ha giocato con intensità fino alla fine; l'Udinese dopo una serie di partite opache ha sfoderato una prova gagliarda contro di noi.

Ma vogliamo parlare dell'Atalanta vista a san Siro?!

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi è bastato Leonardo che dice a Pallotta..."Fabio is so interested because is a big supporter of Rome"...e Caressa "It's not true, it's not true"...per concludere vari minuti dopo con il nostro ex-mega-direttore riprendere il collega..."Leo, non dirle 'ste cose, che poi la gggente da casa ce crede"

Share this post


Link to post
Share on other sites

a me sembra che samp e juve abbiano giocato alla pari ieri... ci è andata bene... probabilmente se avessero perso il derby sarebbe scappato un pareggio se non peggio

 

ti sembra male

Share this post


Link to post
Share on other sites

scusate ma quala questione non è se la squadra rischia o meno, ma ciò che rimane come al solito nella testa del pubblico e del tifoso.

Dopo 2 anni di intercettazione la magistratura ordinaria ha escluso la juventus, il presidente e chiunque dell'ambiente juventino abbia avuto a che fare con la vicenda biglietti.

La giustizia sportiva ha nuovamente ribaltato la situazione includendo il presidente e regalandoci l'ennesimo danno di immagine non dovuto.

Non può una persona essere innocente per una giustizia e colpevole per l'altra (sulla base di un'ipotesi o un sentimento..."non poteva non sapere")...nel calcio poi si crea confusione e i tifosi, la frangia più accalorata, cosa volete che recepisca? Che agnelli è penalmente innocente? e che sportivamente è presumibile che sapesse?

 

"Alla giustizia sportiva basta il tentativo"...quante volte ce lo siamo sentiti ripetere 10 anni fa? ecco...magari anche basta!

Qua non è questione di quanto rischi la squadra...la questione è ciò che rischia il movimento e i tifosi! E che non ci vengano a dire che noi juventini non vogliamo giustizia...un conto è punire una squadra perchè ha oggettivamente dato più biglietti del consentito. e questo è un fatto che incorre in sanzioni doverose ed eventualmente inibizioni, ma un conto è dire che il presidente agnelli dava i biglietti alla mafia quando la giustizia penale lo ha già escluso.

 

Allora sportivamente quale è lo sbaglio della juve? aver dato troppi biglietti o averli dati a presunti (perchè la digos non ha mai riferito nulla) figli di *? Cosa vuole fare Pecoraro, il magistrato antimafia o il suo lavoro?

A me pare che si senta infelice del suo ruolo e che forse ambirebbe a ben più prestigiose poltrone...perchè altrimenti non si spiega...sembra un suo pallino personale fare il giudice antimafia,...altrimenti perchè puntare il dito su questo aspetto? Che ce lo dica apertamente...altrimenti cosa passiamo ai posteri? che la juve forse aiuta la mafia ma che penalmente era innocente? e su...dai!

 

Poi basta punire in questo modo, inventarsi i capi d'accusa "non poteva non sapere"...ma in che millennio viviamo? ma che giustizia è? Possibile che non ci sia un ente, qualcosa che pubblicamente aberri questo modo di pensare parallelo della giustizia sportiva? nel 2017? è davvero incredibile...

quoto tutto anche le virgole

Share this post


Link to post
Share on other sites

Caressa ha la faccia di un fungo purrito

 

Personaggio odioso

 

 

Guarda, Caressa non lo sopporto proprio. E' presuntuoso, supponente e ridanciano. I suoi interventi sono sempre finalizzati alla polemica. La sera di Juventus - Napoli di Coppa Italia, tutti quelli di SKY hanno gestito il dopo partita in maniera indecente. Ed io devo pagare l'abbonamento per sentire certe cavolate?

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.