Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Dale_Cooper

Juventus U23 | Stagione 2018/2019

Recommended Posts

1 ora fa, janps ha scritto:

fagioli e beruatto faranno molte presenze in u23

Si.....Beruatto magari qualcuna in A visto il caso Spinazzola....penso le 4 che può fare....

  • Confuso 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, rocciaj ha scritto:

Si.....Beruatto magari qualcuna in A visto il caso Spinazzola....penso le 4 che può fare....

La panchina lunga consente di convocarlo, che poi giochi è un altro discorso 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 12/8/2018 Alle 00:09, Lito1979 ha scritto:

Sta squadra B sta un po' sfuggendo di mano ai tifosi...serve a sviluppare il giovanile, a costruire giocstori e non a vincere il campionato di serie C! Cosa ce ne facciamo di una squadra che vince il campionato di C? Il mercato è tutto fuorché interessante, vediamo i nostri primavera come riusciranno ad affrontare il professionismo e speriamo in Del Favero, Fagioli, Kastanos & co...

In effetti, se guardiamo che sia in Spagna che in Germania le seconde squadre stanno praticamente tutte in terza divisione... quando va bene!

In questo momento in Germania c'è una sola seconda squadra, quella del Werder Brema, in 3a divisione e nessuna in 2a. Le altre stanno tutte in Regionalliga (ossia la nostra serie D).

Anche in Spagna in questo momento non ci sono squadre B in seconda divisione.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'obiettivo di far crescere i giovani non può prescindere dal cercare di salire in B nel giro di due anni. Nessuno può brillare in C ed esser pronto ad entrare in corsa in due partite di Coppa Italia con la Juve. 

 

In B si

  • Confuso 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Ste71 ha scritto:

In effetti, se guardiamo che sia in Spagna che in Germania le seconde squadre stanno praticamente tutte in terza divisione... quando va bene!

In questo momento in Germania c'è una sola seconda squadra, quella del Werder Brema, in 3a divisione e nessuna in 2a. Le altre stanno tutte in Regionalliga (ossia la nostra serie D).

Anche in Spagna in questo momento non ci sono squadre B in seconda divisione.

In Portogallo ce ne sono quattro in seconda serie

Altre quattro in Olanda e sono addirittura U21

 

Sicuramente sono campionati di livello inferiore, ma entrambi molto giovanili e producono delle buone nazionali in rapporto alla popolazione.

Abbiamo avuto e ancora abbiamo tanti giocatori in serie C, ultimamente ne abbiamo piazzati anche tanti in B e quindi la serie è sostenibilissima. Si risparmierebbe parecchio in clausole di riacquisto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Tetti Fré ha scritto:

In Portogallo ce ne sono quattro in seconda serie

Altre quattro in Olanda e sono addirittura U21

 

Sicuramente sono campionati di livello inferiore, ma entrambi molto giovanili e producono delle buone nazionali in rapporto alla popolazione.

Abbiamo avuto e ancora abbiamo tanti giocatori in serie C, ultimamente ne abbiamo piazzati anche tanti in B e quindi la serie è sostenibilissima. Si risparmierebbe parecchio in clausole di riacquisto.

Perchè in Olanda ci sono solo 2 serie professionistiche, la terza serie è una semi-amatoriale e alcune società rifiutano addirittura la promozione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, gustavo92 ha scritto:

Perchè in Olanda ci sono solo 2 serie professionistiche, la terza serie è una semi-amatoriale e alcune società rifiutano addirittura la promozione.

Oltre ad esserci una sola retrocessione

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me non avete idea di cosa voglia dire affrontare un campionato di serie B. I nostri migliori giovani degli ultimi anni (tipo Clemenza, Macek o Pol Garcia) hanno faticato a giocare titolari. Pensare di affrontarlo con una squadra formata solo da giovani per me equivale a mandarli al massacro.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
29 minuti fa, gustavo92 ha scritto:

Perchè in Olanda ci sono solo 2 serie professionistiche, la terza serie è una semi-amatoriale e alcune società rifiutano addirittura la promozione.

 

26 minuti fa, gustavo92 ha scritto:

Oltre ad esserci una sola retrocessione

In Olanda ci sono poco più di sei milioni di abitanti, noi siamo quasi dieci volte tanti.

L'ho premesso, tutto va in proporzione, non credo che in Campania abbiano più squadre pro dei Paesi bassi e tieni conto che, se là rifiutano la promozione, qui molte falliscono il che è peggio. Non ci si rende conto che il nostro calcio è sovradimensionato e per questo ben vengano le seconde squadre.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Akelitz ha scritto:

Secondo me non avete idea di cosa voglia dire affrontare un campionato di serie B. I nostri migliori giovani degli ultimi anni (tipo Clemenza, Macek o Pol Garcia) hanno faticato a giocare titolari. Pensare di affrontarlo con una squadra formata solo da giovani per me equivale a mandarli al massacro.

Continuiamo a ripeterlo ma l'entusiasmo è grande ... tanto grande ... quasi quasi si passa per menagrami ... vedremo, vedrete, si vedrà. 

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

E intanto leggo che mercoledì la U23 giocherà la sua prima partita contro la squadra A... immagino alla Continassa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, velas ha scritto:

E intanto leggo che mercoledì la U23 giocherà la sua prima partita contro la squadra A... immagino alla Continassa.

Si......sarebbe bello che la jTV la trasmettesse

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, IceArlen ha scritto:

L'obiettivo di far crescere i giovani non può prescindere dal cercare di salire in B nel giro di due anni. Nessuno può brillare in C ed esser pronto ad entrare in corsa in due partite di Coppa Italia con la Juve. 

 

In B si

Ci è riuscito Kean e non era nemmeno in un campionato professionistico, era in un campionato nettamente inferiore alla serie C. Io non capisco tutte queste certezze che avete, manco ci aveste giocato voi in serie C... È ovvio che abbiamo intrapreso un nuovo progetto che nel giro di un triennio/quadriennio dovrebbe andare a regime e portare risultati. Oggi essere in serie C o in serie B non conta un cavolo di niente.

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, Akelitz said:

Secondo me non avete idea di cosa voglia dire affrontare un campionato di serie B. I nostri migliori giovani degli ultimi anni (tipo Clemenza, Macek o Pol Garcia) hanno faticato a giocare titolari. Pensare di affrontarlo con una squadra formata solo da giovani per me equivale a mandarli al massacro.

Tra l'altro la Serie C non va bistrattata. Sono usciti ottimi giocatori negli anni (Liverani e Diamanti su tutti). È un campionato tosto, fisico e cattivo. Ottima palestra per giovani.

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 minuti fa, jurgen kohler ha scritto:

Ci è riuscito Kean e non era nemmeno in un campionato professionistico, era in un campionato nettamente inferiore alla serie C. Io non capisco tutte queste certezze che avete, manco ci aveste giocato voi in serie C... È ovvio che abbiamo intrapreso un nuovo progetto che nel giro di un triennio/quadriennio dovrebbe andare a regime e portare risultati. Oggi essere in serie C o in serie B non conta un cavolo di niente.

Kean è un'eccezione, un giocatore sopra la media. Uno di quelli che sarebbe uscito comunque. Di quanti giovani che giocano in C si sente mai parlare per interessi di squadre di bassa serie A? Cosa ben diversa sono i giovani della B, che almeno al Sassuolo o al Bologna do turno possono interessare. 

 

Alla Juventus una squadra di serie C serve come anticamera dell'abbandono del manzo, in B servirebbe da trampolino per il gran salto in bianconero

Share this post


Link to post
Share on other sites
31 minuti fa, IceArlen ha scritto:

Kean è un'eccezione, un giocatore sopra la media. Uno di quelli che sarebbe uscito comunque. Di quanti giovani che giocano in C si sente mai parlare per interessi di squadre di bassa serie A? Cosa ben diversa sono i giovani della B, che almeno al Sassuolo o al Bologna do turno possono interessare. 

 

Alla Juventus una squadra di serie C serve come anticamera dell'abbandono del manzo, in B servirebbe da trampolino per il gran salto in bianconero

Nella Juventus U23 ci saranno le eccezioni come Kean che avranno QUALCHE chance di giocare in prima squadra, e tutti gli altri che saranno messi sul mercato. A questo serve una squadra B.

Share this post


Link to post
Share on other sites
In effetti, se guardiamo che sia in Spagna che in Germania le seconde squadre stanno praticamente tutte in terza divisione... quando va bene!

 

In questo momento in Germania c'è una sola seconda squadra, quella del Werder Brema, in 3a divisione e nessuna in 2a. Le altre stanno tutte in Regionalliga (ossia la nostra serie D).

 

Anche in Spagna in questo momento non ci sono squadre B in seconda divisione.

Però c'è una differenza. In Germania non possono giocare nella seconda divisione ma solo nella terza. Quindi è già un altro discorso. Come la vedo io qui in seconda squadra lasciano giocare quelli meno forti e quelli forti under 23 vanno direttamente in prima squadra (oppure in prestito altrove). Non investono tanto in questa seconda squadra ma è più un parcheggio sempre con la piccola speranza che qualcuno farà improvvisamente un salto oppure per far riprendere a giocare quelli giocatori con un lungo infortunio dalla prima squadra. Aldilà di questo in Germania se un giovane giocatore ha talento lo lasciano giocare in prima squadra anche a 18 anni. All'allenamento sono anche sempre presenti (che fa anche crescere). Per esempio anche al Bayern spesso vanno in panchina a 18 anni o così. Poi più alto è il livello e più difficile fare il salto direttamente in prima squadra eh. Detto questo ci sono anche squadre tedesche che hanno chiuso la squadra u23 perché a loro non serve come per esempio ha detto il DS del RB Lipsia. Ha detto che se uno è forte lo mettono direttamente in prima squadra sennò lo lasciano andare via.

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
39 minuti fa, IceArlen ha scritto:

Kean è un'eccezione, un giocatore sopra la media. Uno di quelli che sarebbe uscito comunque. Di quanti giovani che giocano in C si sente mai parlare per interessi di squadre di bassa serie A? Cosa ben diversa sono i giovani della B, che almeno al Sassuolo o al Bologna do turno possono interessare. 

 

Alla Juventus una squadra di serie C serve come anticamera dell'abbandono del manzo, in B servirebbe da trampolino per il gran salto in bianconero

peccato che poi non giocano, vedi orsolini e kean.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, rocciaj ha scritto:

Non si possono paragonare Orsolini e Kean

Non stavo facendo un confronto tecnico, stavo solo facendo notare che molti giocatori primavera, vengono ceduti in società che non li fanno nemmeno giocare, in questo la juve u23 avebbe senso, orsolini non ha mai giocato all'atalanta e kean ha giocato pochissimo nel verona, ci sono poi società diverse come il crotone o il cagliari che li fanno giocare, c'è il rischio in questo modo di bruciarli.

Share this post


Link to post
Share on other sites
L'obiettivo di far crescere i giovani non può prescindere dal cercare di salire in B nel giro di due anni. Nessuno può brillare in C ed esser pronto ad entrare in corsa in due partite di Coppa Italia con la Juve. 

 

In B si

Kean è un'eccezione, un giocatore sopra la media. Uno di quelli che sarebbe uscito comunque. Di quanti giovani che giocano in C si sente mai parlare per interessi di squadre di bassa serie A? Cosa ben diversa sono i giovani della B, che almeno al Sassuolo o al Bologna do turno possono interessare. 

 

Alla Juventus una squadra di serie C serve come anticamera dell'abbandono del manzo, in B servirebbe da trampolino per il gran salto in bianconero

La squadra B per essere veramente utile a far crescere giocatori deve stare in serie B. 

La serie C è un carnaio.

La Juve U23 se rimane a vivacchiare in C non serve a nulla, i migliori giocatori usciti dalla primavera saranno mandati in prestito in B.

A meno che non sostituisca la primavera, allora per un giocatore primavera è veramente più utile giocare la C che la primavera, ma a quel punto rischi la retrocessione in D.

Anch'io penso che salire in Serie B è molto importante. E sono sicuro che faranno molto per andare in B nei prossimi anni. Giustamente.

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Tetti Fré ha scritto:

 

In Olanda ci sono poco più di sei milioni di abitanti, noi siamo quasi dieci volte tanti.

L'ho premesso, tutto va in proporzione, non credo che in Campania abbiano più squadre pro dei Paesi bassi e tieni conto che, se là rifiutano la promozione, qui molte falliscono il che è peggio. Non ci si rende conto che il nostro calcio è sovradimensionato e per questo ben vengano le seconde squadre.

I paesi bassi (quelli che noi chiamiamo olanda ) hanno piu' di 17 milioni di abitanti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.