Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

The Italian Giants

[VIDEO] Conferenza stampa di Andrea Agnelli e Massimiliano Allegri. Agnelli: "Questa la decisione più difficile". Allegri: "Lascio una squadra straordinaria". In sala la squadra

Recommended Posts

Niente anche nell'addio non riesce a non sparare minchiate sul "bel gioco" e vabbè a mai più. Vada ad allenare il PSG la sua unica speranza di continuare a vincere qualche cosa.

  • Confuso 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, -Dookie- ha scritto:

Abbiamo qualcosa di più avvalorante dell'aneddoto raccontato da Agnelli stesso in occasione della finale di CL del 2013 Bayern-Borussia ? sefz

Vado a rileggermi perché durante la conferenza ho sentito male (mia figlia ha fatto casino)! .offeso

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vedere il mister commosso mi ha colpito, belle le parole di Agnelli nei suoi confronti, ma la Juve si sa è un'azienda cinica che punta a restare sempre al top, e quindi talvolta si devono prendere decisioni che vanno aldilà del sentimento umano, spero solo che il prossimo allenatore sia un upgrade rispetto ad allegri, la pressione certamente sarà alta nei suoi confronti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, 8Fabuloso ha scritto:

Mi sa che non hai capito nulla di quello che ha detto Agnelli o magari non volevi capire...

 

9 minuti fa, horus ha scritto:

sono meravigliosi per come vedono la realtà sulla base dei loro desideri!

INCREDIBILE

Io penso invece che l'euforia post esonero di Allegri vi ha offuscato il cervello. 

Aspetterei a festeggiare fino a che non si conoscerà il nuovo tecnico

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Leevancleef ha scritto:

La commozione di Allegri ha riassunto "5 anni d'amore meravigliosi".

 

La commozione di Agnelli ha raccontato "la decisione più difficile da prendere".


La nostra è vedere commuoversi gli artefici di un Quinquennio unico.


Stile. Appartenenza. Civiltà.

Conferenza da applausi! 
E fierezza.


Questa è la Juve!

Mi mancherà...

 

Se non fosse che era fisiologico cambiare, l'avrei tenuto a vita! 

 

Grazie Max

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questa cosa di addossare le decisione a una sola persona è una cosa che avete nel sangue e non ho mai capito. Ma pensare che sia stata una decisione condivisa è troppo difficile? No, polemiche ovunque. Allegri l'ha cacciato nedved, paratici vuole inzaghi oppure quella bellissima di qualche anno fa "marotta voleva del neri e agnelli conte".

Share this post


Link to post
Share on other sites
se agnelli prendesse in mano la fiorentina farebbe vincere anche loro
è lui la nostra forza
è un uomo serio e competente che lascia che il fattore cuore finisca al 90 minuto e poi è sempre lucido ed è uno che guarda sempre al futuro
smetteremo di vincere cosi tanto quando lui passerà ad altro
Qui hanno forzato la mano
Diciamo che la scelta è stata non la migliore ma la ..... MENO PEGGIO
vedremo
Ora solo ringraziamenti a max
E nessun preconcetto su chi verrà


Inviato dal mio SM-G903F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minute ago, Leevancleef said:

La commozione di Allegri ha riassunto "5 anni d'amore meravigliosi".

 

La commozione di Agnelli ha raccontato "la decisione più difficile da prendere".


La nostra è vedere commuoversi gli artefici di un Quinquennio unico.


Stile. Appartenenza. Civiltà.

Conferenza da applausi! 
E fierezza.


Questa è la Juve!

Anche per me è così.

E' una cosa che fa bene al cuore come i tifosi che accorsero in massa a Rimini quel Settembre del 2006.

Quei veri tifosi che infusero il loro amore nella Juventus laddove qualche mese prima qualcuno cantava (toh, proprio come oggi???) Che ce frega dello Scudo Noi vogliamo la coppa dalle grandi Orecchie

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Minor threat ha scritto:

Pensavo intendessi che per la Juve la difesa è sempre in prima fila sefz

no, no, sono molto malizioso, e non credo di sbagliarmi nel dire che l'ordine dei calciatori seduti in sala stampa è molto rivelatore degli ''equilibri'' di spogliatoio e dei dissapori verso allegri...

riflettici bene, è un immagine emblematica in relazione a tutte le voci e ciò che ormai sapevano anche i muri sui rapporti tra allegri e alcuni calciatori.

Share this post


Link to post
Share on other sites

è sbagliato pensare che il cambio abbia come unico obiettivo quello di migliorare in Europa.

Un cambio come questo, dopo cinque anni, si fa anche per rivitalizzare il ciclo e dare nuove motivazioni alla squadra (a rivincere in Italia e a riprovarci in Europa).

 

Il rischio di confermare Allegri era principalmente che il prossimo anno si inceppasse il meccanismo e ci ritrovassimo non competitivi per nessun trofeo (cosa che dopo un po' di tempo può tranquillamente succedere).

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, uomo da juve ha scritto:

quello che hanno detto poco importa , l importante e' che ci sia l esonero 

E si volta pagina

tirare dritto e migliorare i punti deboli

rischiando certo, ma non vedo altra strada

una cosa è certa se allegri rimaneva l’anno prossimo la squadra non lo seguiva. Quindi se vogliamo dirla tutta questa decisione non è neanche di nedved e paratici ma in ultima analisi dei giocatori, loro hanno decretato la fine di allegri alla Juve. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
28 minuti fa, Dystopian ha scritto:

hanno stravinto cosa? Guarda che hanno una champions in bacheca a testa. Quindi hanno vinto non stravinto e sono gli unici sopra a Max.

Allegri è il terzo della storia e ti ricordo che è due volte vicecampione d'europa. Sono medaglie da argento, non hai vinto ok, ma non è come uscire ai gironi eh. significa essere forti. Vediamo se il successore arriva in finale, vediamo.

La storia la scrivono i vincitori. E so bene che i sostenitori di Allegri aspettano solo il fallimento del suo successore, chiunque esso sia.

Share this post


Link to post
Share on other sites
La sensazione che Agnelli abbia subito la decisione degli altri due è forte.
E che gliene abbia addossato tutte le responsabilità qualora il cambio non sia fruttuoso.
Io ho capito che la decisione è stata presa esclusivamente da lui, in prima persona.
Anzi, ne son certo, l'ha detto chiaramente.

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, -Dookie- ha scritto:

Abbiamo qualcosa di più avvalorante dell'aneddoto raccontato da Agnelli stesso in occasione della finale di CL del 2013 Bayern-Borussia ? sefz

Secondo me questo è del tutto relativo....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ormai gli è presa coi cavalli .ghgh
 
Sempre avuta
Solo le donne potevano distrarlo

Inviato dal mio SM-G903F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie per questi anni stupendi Max. 

Persona sincera, trasparente e sempre elegante. 

Allenatore di livello che ci ha ridato lustro in Europa.

Spiace non aver vinto una Champions con te perché te la saresti meritata per il percorso. 

 

Grazie anche ad Agnelli, siamo fortunati ad avere un presidente di questo calibro e che sappia prendere le giuste decisioni nei giusti momenti. 

 

Giusto salutarsi, con un abbraccio e una pacca sulla spalla. 

 

 

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Mormegil ha scritto:

Il preludio era sensato e descriveva bene il tutto.

 

Non doveva rovinare l'atmosfera? Non è quello che dovrebbe fare un giornalista.

 

Dire che se ne va perché s'è deciso così, non significa nulla. Bisogna spiegare le motivazioni della decisione

Sono d'accordo con te: conferenzina melensa, piena di baci, abbracci, lacrimucci pacche sulle spalle, ma che lla fine non ha chiarito proprio in bel nulla, sul recente passato e sul futuro..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi ha fatto bestemmiare tanto, non sono mai stato un suo estimatore sul piano tecnico ma come persona mi mancherà, anch'io mi sono commosso durante la conferenza perchè comunque i rapporti umani che si creano all'interno di una società, un'azienda dopo tanti anni vanno al di lù di tutto.

Gli auguro il meglio per il futuro

Share this post


Link to post
Share on other sites

I giocatori della Juventus stanno utilizzando i loro profili social per salutare Massimiliano Allegri. Fra questi c'è Paulo Dybala che attraverso il suo profilo ufficiale di Twitter, ha voluto ringraziare il tecnico livornese:

 

"Grazie mister per questi magnifici 4 anni dove mi hai insegnato sopratutto a vincere! Ti auguro il meglio ovunque tu andrai!",

ha scritto il numero 10 juventino.

 

Ecco, ora molti diranno che mente.

Ma uno che dovrebbe essere contento non dice queste cose, quantomeno non scrive nulla.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, Leevancleef ha scritto:

La commozione di Allegri ha riassunto "5 anni d'amore meravigliosi".

 

La commozione di Agnelli ha raccontato "la decisione più difficile da prendere".


La nostra è vedere commuoversi gli artefici di un Quinquennio unico.


Stile. Appartenenza. Civiltà.

Conferenza da applausi! 
E fierezza.


Questa è la Juve!

quoto anche gli spazi 

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.