Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

phoenix

De Ligt ha la stima della Juve: «Ha la testa del campione». Più sfide dall’inizio, a questa età, le avevano raccolte solo Del Piero e Pogba: finora 11 partite da titolare

Recommended Posts

23 minuti fa, luka66 ha scritto:

Ringraziamo il cielo della sua presenza ieri.. amen

Ieri le ha prese tutte.

 

Ha vinto ogni contrasto, la sua presenza era una sicurezza.

 

Belli che dei cambi gioco quando Bonucci non poteva farlo. Sta diventando pian piano sempre meglio.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

iersera sontuosa prestazione, si sta adattando, sperimo, forse una delle poche cose positive della serata (ovviamente assieme a Paolino)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ieri sera, e forse per la prima volta, mi è piaciuto: senza sbavature, autorevole in difesa e pregevole negli appoggi in avanti...

Speriamo ora non si infortuni con la sua nazionale...

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, NaneVecchina ha scritto:

Ieri sera, e forse per la prima volta, mi è piaciuto: senza sbavature, autorevole in difesa e pregevole negli appoggi in avanti...

Speriamo ora non si infortuni con la sua nazionale...

Quoto.

 

E' la prima volta che lo vedo sereno. 

 

Grande partita, bravo Matthijs

Share this post


Link to post
Share on other sites

Incredibile nell'anticipo e fisicamente straripante.

Centrali più forti non ce ne sono secondo me.

Mette la testa dove altri hanno paura di mettere il piede, spaventa chi marca.

Prosegue il suo percorso di disciplina tattica, ai miei occhi è un difensore fantastico. 

  • Mi Piace 1
  • Grazie 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, cricksulmuso ha scritto:

Incredibile nell'anticipo e fisicamente straripante.

Centrali più forti non ce ne sono secondo me.

Mette la testa dove altri hanno paura di mettere il piede, spaventa chi marca.

Prosegue il suo percorso di disciplina tattica, ai miei occhi è un difensore fantastico. 

Ci vuole del coraggio per non riconoscere il talento ENORME di questo giovanissimo difensore; che già oggi è molto forte, ma lo diventerà ancora di più. 20 anni; ripeto: VENTI! 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 4/11/2019 Alle 07:01, Simy ha scritto:

La cosa che sorprende è che è capace di fare delle vaccate abbastanza grandi ma continuare a fare la sua solida prestazione. 

Ci sono tanti suoi colleghi più esperti che dopo un errore vanno in palla invece lui è convinto e determinato anche quando sbaglia. 

Predestinato, tutt'altra pasta rispetto a Rugani, dirlo è superfluo però abbiamo sorbito anche questo accostamento.

Ora spero che Sarri abbia più coraggio con Demiral e che lui abbia pazienza. Insieme sarebbero una coppia davvero ben assortita, il nuovo Bonucci e il nuovo Chiellini. Sì perché per caratteristiche ci somigliano, ho visto fare a Matthijs, proprio nel derby, un cambio di gioco di 40 metri col mancino. 

Non ricordo vaccate grandi che ha fatto.  (Gli errori che un 19enne fa in partita non sono vaccate, parlo proprio di errori gravi)..

Share this post


Link to post
Share on other sites

ieri mi ha dato sicurezza, anche se contro un attacco scarso è stato autore di una prova sontuosa. Sempre in anticipo, sempre mettendoci il fisico, e inoltre ha giocato anche ottimi palloni in avanti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ieri senza lui in campo almeno un gol lo avremmo preso. Partita sontuosa nulla da dire. Ovviamente i giornalisti non ne parlano dato che è il loro bersaglio preferito con Ronaldo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ieri ha fatto veramente un'ottima partita, solo una cosa non capisco ma come diavolo è che non riusciamo a sfruttare lui e gli altri sui calci d'angolo? Io ricordo l'anno scorso con l'Ajax era quasi sempre un pericolo o una sentenza, e voglio dire abbiamo lui, Bonucci, Ronaldo, lo stesso Higuain. Ma che cavolo dobbiamo fare per vedere piedi buoni come Pjanic, Costa, Dybala battere dei calci d'angolo che siano decenti e pericolosi? Non capisco perché non curino di più questo fondamentale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

de ligt ha sempre giocato bene, se si guarda solo gli highlits si può criticare, inoltre in possesso di palla a differenza di chiellini che la sparava in tribuna o la regalava agli avversari sa anche giocare con il pallone fra i piedi

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, juventudes ha scritto:

Non ricordo vaccate grandi che ha fatto.  (Gli errori che un 19enne fa in partita non sono vaccate, parlo proprio di errori gravi)..

Beh se per te quelle contro il Napoli, con l'Olanda, l'intervento scomposto su Lautaro,  non sono vaccate o come preferisci errori gravi (cioè che causano un gol più per demerito proprio che merito dell'avversario), non è un problema di memoria ma di oggettività.

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 4/11/2019 Alle 07:10, DELIGT99 ha scritto:

Già oggi e' il miglior centrale al mondo , se poi lo si giudica in rapporto all'età allora il confronto per van dijk o koulibaly e' impietoso , all'età di de Ligt van dijk stava in B in Olanda e fino ai 26 ha girovagato tra campionato scozzese e Southampton , koulibaly invece stava in B in Francia a 20 anni e fino a 25 anni pareva una sciagura al Napoli dopo una carriera in squadre non di vertice in Belgio.De Ligt a 17 giocava da titolare una finale di Europa league a 19 capitano in semifinale di champions , per un soffio non in finale.E' evidente che si parla di un giocatore EPOCÀLE , quando sarà andato al Barcellona previo pagamento della clausola di rescissione di 150 milioni tra 15 anni verrà ricordato come uno dei 3 centrali migliori al mondo , DI TUTTI I TEMPI. Per quanto riguarda l'oggi e' già il migliore per distacco.E non parlatemi di un paio di palle sbattute sul braccio , altrimenti se analizziamo episodio per episodio dovrei andare a guardare il gol regalato al Napoli da van dijk o gnabry che lo ha saltato ripetutamente con la nazionale e per koulibaly meglio stendere un velo pietoso son 3 mesi che ne combina di tutti i colori.

Il difensore più forte al mondo si chiama Giorgio di nome e Chiellini di cognome, infortunio a parte. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.