Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

homer75

Juventus - Lazio 1-3, commenti post partita

Recommended Posts

5 minuti fa, Street Spirit ha scritto:

ehhhhhh che grande pazienza che hanno i "tifosi" di questa squadra....

Si in effetti molti commenti fanno sorridere per la loro ingenuità, come se bastasse trovare il capro espiatorio e tutto si risolve (Paratici, Andrea, Sarri, Pjanic etc).

In realtà la squadra non mi è spiaciuta per il fatto di avere sempre cercato di creare gioco mentre sono evidenti le lacune difensive di qualcheduno, vedi scivolata sciagurata di De Sciglio o la mancata marcatura di Lulic che fan si di gettare tutto il fango sul nostro allenatore.

Sarri sta cercando la quadratura con gli uomini che ha e sta cercando di imprimere nel cervello dei giocatori i movimenti corretti per far si che ci si muova da squadra.

Per riuscirci (ammesso che ci si riuscirà) occorre passare anche per delle sconfitte e ci vuole tempo e pazienza.

Ricordo che Guardiola non ha vinto subito al City e pure Klopp al Liverpool ci ha messo anni per vincere qualcosa e se si pretende di vincere subito con un cambio così epocale di mentalità ci si sbaglia di grosso.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Walrus ha scritto:

Ma infatti ho fiducia in Sarri eh.

Klopp ci ha messo anni per vincere qualcosa, non vedo perché anche il nostro allenatore non debba avere tempo. 

perché é stato preso per vincere subito ( come ogni allenatore prenda la Juventus) e sopratutto di vincere qualcosa di pesante e poi perché avendo 60 anni suonati di tempo lui stesso non ne ha moltissimo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Certo parlare a posteriori è facile, fin troppo facile. Ma io mi ricordo,

mi ricordo che ci sono stati certi utenti contenti del probabile arrivò di Traorè e delle eventuali partenze di khedira/matuidi ( tra questi c'ero anche io)

La juve ha fatto un'altra scelta, fin ad ora  non sembra quella giusta ma non è su questo che mi voglio soffermare.

Per me la società da 3/4 anni a questa parte ha cambiato modo di ragionare, con Conte tu tutti questi over ci scommetto il didietro che non li vedevi in campo, lui stesso aveva panchinato un certo marchisio ( che ora piscerebbe in testa a tutto il nostro cc) per Pogba. 

Perchè ora si sta adottando una politica diversa? l'ultimo cc giovane che abbiamo preso è stato Rodrigo, e caso strano è quello più in forma.

Se me ne accorgo io vuoi dire che loro non lo sanno? 

So che sto esagerando ma a tratti questa situazione è molto affine all'inter post-triplete e non mi piace molto questa cosa personalmente.

Io non so dove arriverà questa squadra, se vincerà qualcosa o meno, ma mi aspetto dei cambi importanti a giugno e non l'allenatore. 

Se invece si continua con la scelta dei rinnovi ad illimitum allora non ho neanche più bisogno di vedere le partite.

Un giorno spero che mi spiegheranno il trattamento diverso tra Del Piero e buffon, tra khedira e Marchisio ecc ecc

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, ZioBosch ha scritto:

A me Allegri non piace perché è poco coraggioso, per non dire altro, mi annoio a vedere le sue squadre giocare, ma Sarri è una persona che non c'entra niente con la Juve, piagnone, anti Juve, perdente, fissato con le sue stupide teorie. Allegri almeno aveva un certo stile davanti alle tv, sapeva di non essere un fenomeno e si adattava, non lo rivorrei mai più alla Juve ma Sarri mi fa proprio schifo come personaggio, non da quest anno.

Prendiamo atto che Sarri ti sta sulle 00.

Quindi le tue critiche nascono semplicemente ed unicamente per questioni di antipatia personale.

Faremo presente alla società del tuo problema provvedendo a sostituire Sarri con uno più simpatico 

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

c'era un topic, se non ricordo male, che recitava su per giù..." siete disposti a non vincere nulla per un anno e avere una squadra con un gioco ? "

della supercoppa mi frega poco, c'è ancora tempo per altri obbiettivi . Il gioco a sprazzi si sta vedendo. Dobbiamo però essere, a mio modo di vedere, un po più equilibrati. Ce la stiamo giocando sia in campionato che in coppa. Cerchiamo di essere un po più positivi. Qui sembra che stiamo nella m....., ma non è così. I conti si fanno alla fine. Io ho fiducia !

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Walrus ha scritto:

Ma infatti ho fiducia in Sarri eh.

Klopp ci ha messo anni per vincere qualcosa, non vedo perché anche il nostro allenatore non debba avere tempo.

Ok allora

1 minuto fa, bianconinonero ha scritto:

c'era un topic, se non ricordo male, che recitava su per giù..." siete disposti a non vincere nulla per un anno e avere una squadra con un gioco ? "

della supercoppa mi frega poco, c'è ancora tempo per altri obbiettivi . Il gioco a sprazzi si sta vedendo. Dobbiamo però essere, a mio modo di vedere, un po più equilibrati. Ce la stiamo giocando sia in campionato che in coppa. Cerchiamo di essere un po più positivi. Qui sembra che stiamo nella m....., ma non è così. I conti si fanno alla fine. Io ho fiducia !

Bravo hai la mia stima

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 ore fa, Andrea Bianconero ha scritto:

Secondo me ci siamo un po' tutti fissati con Pjanic in quella posizione.

Le cose migliori continua a farle quando occupa una posizione più avanzata.

Se riceve palla sulla trequarti avversaria può fare giocate importanti.

Più indietro non serve a niente perché non ha il passaggio lungo alla Pirlo o la fisicità necessaria per stare davanti alla difesa.

Per me lui è il vero equivoco tattico di questa Juventus e non da oggi ma da anni.

Da anni lo vado ripetendo. Anni. E' stato sempre messo la' perché non c'erano alternative. Oggi hai Bentancur. Proviamo. E che c****...

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, JUVE UBER ALLES ha scritto:

Si in effetti molti commenti fanno sorridere per la loro ingenuità, come se bastasse trovare il capro espiatorio e tutto si risolve (Paratici, Andrea, Sarri, Pjanic etc).

In realtà la squadra non mi è spiaciuta per il fatto di avere sempre cercato di creare gioco mentre sono evidenti le lacune difensive di qualcheduno, vedi scivolata sciagurata di De Sciglio o la mancata marcatura di Lulic che fan si di gettare tutto il fango sul nostro allenatore.

Sarri sta cercando la quadratura con gli uomini che ha e sta cercando di imprimere nel cervello dei giocatori i movimenti corretti per far si che ci si muova da squadra.

Per riuscirci (ammesso che ci si riuscirà) occorre passare anche per delle sconfitte e ci vuole tempo e pazienza.

Ricordo che Guardiola non ha vinto subito al City e pure Klopp al Liverpool ci ha messo anni per vincere qualcosa e se si pretende di vincere subito con un cambio così epocale di mentalità ci si sbaglia di grosso.

Ottimo intervento...il calcio è una cosa seria 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, marco.blue ha scritto:

perché é stato preso per vincere subito ( come ogni allenatore prenda la Juventus) e sopratutto di vincere qualcosa di pesante e poi perché avendo 60 anni suonati di tempo lui stesso non é ha moltissimo...

ora va a finire che sarri è stato preso per vincere la champions 2020.

io a volte non capisco se ci credete pure voi alle cose che scrivete.

sarri è stato preso perchè, finita con allegri, è sembrato il migliore per costruire qualcosa di importante, non per vincere il triplete.

se volevi mantenere lo status quo prendevi uno simile ad allegri, non certo sarri.

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, pogba77 ha scritto:

Prendiamo atto che Sarri ti sta sulle 00.

Quindi le tue critiche nascono semplicemente ed unicamente per questioni di antipatia personale.

Faremo presente alla società del tuo problema provvedendo a sostituire Sarri con uno più simpatico 

Mi sono svegliato questa mattina e sto peggio di ieri sera. Sottoscrivo quello che hai scritto e ti ringrazio per avermi fatto ridere. Complimenti per l'ironia pungente

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si ma non potete citare guardiola o klopp che giocano in premier dove ci sono molte squadre di livello top e vincere la premier è molto difficile con tante serie concorrenti per il titolo.

se quest anno la Juve non vince lo scudetto il fallimento è totale (a meno di portare a casa la Champions ma se ci si fa incartare due volte da inzaghino figuriamoci con allenatori veri )

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, JUVE UBER ALLES ha scritto:

Si in effetti molti commenti fanno sorridere per la loro ingenuità, come se bastasse trovare il capro espiatorio e tutto si risolve (Paratici, Andrea, Sarri, Pjanic etc).

In realtà la squadra non mi è spiaciuta per il fatto di avere sempre cercato di creare gioco mentre sono evidenti le lacune difensive di qualcheduno, vedi scivolata sciagurata di De Sciglio o la mancata marcatura di Lulic che fan si di gettare tutto il fango sul nostro allenatore.

Sarri sta cercando la quadratura con gli uomini che ha e sta cercando di imprimere nel cervello dei giocatori i movimenti corretti per far si che ci si muova da squadra.

Per riuscirci (ammesso che ci si riuscirà) occorre passare anche per delle sconfitte e ci vuole tempo e pazienza.

Ricordo che Guardiola non ha vinto subito al City e pure Klopp al Liverpool ci ha messo anni per vincere qualcosa e se si pretende di vincere subito con un cambio così epocale di mentalità ci si sbaglia di grosso.

abituati troppo bene e troppo male allo stesso tempo.

tanti trofei senza però costruire nulla di valido o futuribile.

la mentalità e l'identità di questa squadra va ricostruita da zero, dalle fondamenta. Il fatto che sarri sia la persona giusta o la persona sbagliata, purtroppo, non cancella questo fatto. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Midir ha scritto:

Certo parlare a posteriori è facile, fin troppo facile. Ma io mi ricordo,

mi ricordo che ci sono stati certi utenti contenti del probabile arrivò di Traorè e delle eventuali partenze di khedira/matuidi ( tra questi c'ero anche io)

La juve ha fatto un'altra scelta, fin ad ora  non sembra quella giusta ma non è su questo che mi voglio soffermare.

Per me la società da 3/4 anni a questa parte ha cambiato modo di ragionare, con Conte tu tutti questi over ci scommetto il didietro che non li vedevi in campo, lui stesso aveva panchinato un certo marchisio ( che ora piscerebbe in testa a tutto il nostro cc) per Pogba. 

Perchè ora si sta adottando una politica diversa? l'ultimo cc giovane che abbiamo preso è stato Rodrigo, e caso strano è quello più in forma.

Se me ne accorgo io vuoi dire che loro non lo sanno? 

So che sto esagerando ma a tratti questa situazione è molto affine all'inter post-triplete e non mi piace molto questa cosa personalmente.

Io non so dove arriverà questa squadra, se vincerà qualcosa o meno, ma mi aspetto dei cambi importanti a giugno e non l'allenatore. 

Se invece si continua con la scelta dei rinnovi ad illimitum allora non ho neanche più bisogno di vedere le partite.

Un giorno spero che mi spiegheranno il trattamento diverso tra Del Piero e buffon, tra khedira e Marchisio ecc ecc

Aggiungo che Betancourt è stato preso a caso a parziale contropartita per la cessione di Tévez.

Io ero tra quelli che traore me lo sarei portato a Torino.

Giovane, bravo tecnicamente e corre per 3 kedhira messi insieme.

Giocatore che Sarri avrebbe apprezzato al posto dei tanti bratipi pensionati che invece abbiamo ora

Share this post


Link to post
Share on other sites
29 minuti fa, Street Spirit ha scritto:

il napoli di sarri non è la juve ma adesso inzaghi sembra un fenomeno e sarri un *. discorsi un pò superficiali.

inzaghi allena la lazio da 3 anni e mezzo, sarri la juve da 5 mesi.

non ci ha capito ancora molto ? bene, quindi che facciamo aspettiamo un attimo o ne prendiamo un altro che poi provvederemo a "bollare" dopo altri 5 mesi ?

 

Ma no ... ha ancora 5 mesi per dimostrare se è una scommessa vinta o persa...

 

dico solo di non fare paragoni che non stanno in piedi per giustificare una sconfitta meritata.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rispondo a chi si stupisce perché alcuni, come me, considerano questa una coppetta.

Per me semplicemente supercoppa italiana e coppa Italia non sono obiettivi.

L’unica cosa che a me interessa è vincere le prossime 7 gare di CL (soprattutto l’ultima).

Ribadisco il concetto: 7 gare, non 30, sette!

Quindi se la partita di ieri s’è persa perché non è stata preparata, mi scoccia ma lo sopporto.

Se durante il campionato giochiamo alla viva il parroco, mi scoccia ma lo sopporto.

L’unica cosa che chiedo è di vincere le prossime 7 partite di CL.

Per cui mi aspetto una fantastica condizione fisica, una formazione che abbia senso e che si vincano le grandi orecchie, poi che ci sia gioco e spettacolo non mi importa.

Io penso, ma firse sono l’unico, che questa squadra sia forte anche in Europa.

Certi, se poi vuoi giocare col tridente e Pjanic...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quante chiacchiere. 

Siamo arrivati un po' spompi contro una squadra in grande forma e abbiamo perso la coppa del nonno 

 

L'unica vera preoccupazione per me non è certo la squadra che è molto forte, ma l'incapacità di Sarri di cambiare almeno un po' atteggiamento in base a avversario e momento della partita . Ma si sapeva quando lo abbiamo preso. Speriamo si adatti un pochino. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, JUVE UBER ALLES ha scritto:

Si in effetti molti commenti fanno sorridere per la loro ingenuità, come se bastasse trovare il capro espiatorio e tutto si risolve (Paratici, Andrea, Sarri, Pjanic etc).

In realtà la squadra non mi è spiaciuta per il fatto di avere sempre cercato di creare gioco mentre sono evidenti le lacune difensive di qualcheduno, vedi scivolata sciagurata di De Sciglio o la mancata marcatura di Lulic che fan si di gettare tutto il fango sul nostro allenatore.

Sarri sta cercando la quadratura con gli uomini che ha e sta cercando di imprimere nel cervello dei giocatori i movimenti corretti per far si che ci si muova da squadra.

Per riuscirci (ammesso che ci si riuscirà) occorre passare anche per delle sconfitte e ci vuole tempo e pazienza.

Ricordo che Guardiola non ha vinto subito al City e pure Klopp al Liverpool ci ha messo anni per vincere qualcosa e se si pretende di vincere subito con un cambio così epocale di mentalità ci si sbaglia di grosso.

Per curiosità...quanti anni ci ha messo Sarri al Napoli per insegnare il proprio crdo calcistico alla squadra? 

2 minuti fa, Capitan_Furia ha scritto:

Rispondo a chi si stupisce perché alcuni, come me, considerano questa una coppetta.

Per me semplicemente supercoppa italiana e coppa Italia non sono obiettivi.

L’unica cosa che a me interessa è vincere le prossime 7 gare di CL (soprattutto l’ultima).

Ribadisco il concetto: 7 gare, non 30, sette!

Quindi se la partita di ieri s’è persa perché non è stata preparata, mi scoccia ma lo sopporto.

Se durante il campionato giochiamo alla viva il parroco, mi scoccia ma lo sopporto.

L’unica cosa che chiedo è di vincere le prossime 7 partite di CL.

Per cui mi aspetto una fantastica condizione fisica, una formazione che abbia senso e che si vincano le grandi orecchie, poi che ci sia gioco e spettacolo non mi importa.

Io penso, ma firse sono l’unico, che questa squadra sia forte anche in Europa.

Certi, se poi vuoi giocare col tridente e Pjanic...

Per la società ogni trofeo è un obiettivo. E' nel nostro DNA

Share this post


Link to post
Share on other sites

La difesa a 4 sta mettendo a nudo tutte le mancanze difensive dei nostri terzini: molto spesso i gol presi partono dai loro errori. Forse, bisognerebbe prendere in considerazione un ritorno al 3-5-2 - anche per sopperire alle inevitabili amnesie di alcuni centrali più inesperti, per quanto talentuosi.  Ma Sarri ha mai giocato con questo modulo?

Per ora la dura verità  è che stiamo incassando troppi gol per pretendere di vincere checchessia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi aspettavo le solite lagne ma tutti questi "de profundis" mi sembrano alquanto esagerati. Si è perso la Supercoppa, si è giocato così e così (secondo me non così male) ma mi pare profondamente ingiusto dimenticare l'ottimo cammino fatto fino ad ora in Champions e in campionato. Stiamo cambiando modo di giocare e qualche battuta d'arresto era da mettere in preventivo; la Lazio è evidentemente una squadra che ci mette in difficoltà perché, a mio parere - anche se ieri abbiamo preso due gol a difesa schierata - concediamo loro troppo campo e troppi spazi per il contropiede, in cui sono micidiali. E lo sapeva bene anche Sarri che, secondo me, ha fatto giocare nuovamente Demiral proprio perché è un giocatore esplosivo e veloce nei recuperi. Purtroppo prendiamo troppi gol stupidi, frutto di disattenzioni e scelte sbagliate (come la scivolata di De Sciglio, totalmente fuori tempo) e, in attacco, ci infogniamo per vie centrali non trovando quasi mai spazio e tempo per tirare in porta in maniera pericolosa. Bisogna lavorare e migliorare, forse si può tentare qualche colpetto a gennaio (ci credo poco) ma ho fiducia che a fine anno molti utenti dovranno rivedere i propri giudizi. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Gu Minda ha scritto:

La difesa a 4 sta mettendo a nudo tutte le mancanze difensive dei nostri terzini: molto spesso i gol presi partono dai loro errori. Forse, bisognerebbe prendere in considerazione un ritorno al 3-5-2 - anche per sopperire alle inevitabili amnesie di alcuni centrali più inesperti, per quanto talentuosi.  Ma Sarri ha mai giocato con questo modulo?

Per ora la dura verità  è che stiamo incassando troppi gol per pretendere di vincere checchessia.

Non sono i terzini. E' il modulo. Si ritrovano sempre 2 vs. 1, non possono fare miracoli. Sarri vuole fare 4-3-1-2 ma non è capace. Chiedesse lumi a quello scarso, lui con questo modulo ci ha portato in finale di CL

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, bianconinonero ha scritto:

c'era un topic, se non ricordo male, che recitava su per giù..." siete disposti a non vincere nulla per un anno e avere una squadra con un gioco ? "

della supercoppa mi frega poco, c'è ancora tempo per altri obbiettivi . Il gioco a sprazzi si sta vedendo. Dobbiamo però essere, a mio modo di vedere, un po più equilibrati. Ce la stiamo giocando sia in campionato che in coppa. Cerchiamo di essere un po più positivi. Qui sembra che stiamo nella m....., ma non è così. I conti si fanno alla fine. Io ho fiducia !

ovviamente e' la proiezione delle prestazioni cui stiamo assistendo in vista delle prossime sfide CL e dello scudetto

che fa preoccupare tutti, non il portare a casa o meno la supercoppetta di Lotito, quella gliela lascio anche alla lazzie

senza farne minimamente un problema, sono altri gli obbiettivi cui aspiro.

certo, spero che l abbiano sottovalutata anche i nostri e questo sia il motivo dello squallore di ieri perche'

se ci tenevano e hanno giocato in quel modo c'e' davvero da preoccuparsi, ma viste le prestazioni

recenti temo proprio che questo sia cio' che i nostri riescono a produrre

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Granpasso ha scritto:

Mi aspettavo le solite lagne ma tutti questi "de profundis" mi sembrano alquanto esagerati. Si è perso la Supercoppa, si è giocato così e così (secondo me non così male) ma mi pare profondamente ingiusto dimenticare l'ottimo cammino fatto fino ad ora in Champions e in campionato. Stiamo cambiando modo di giocare e qualche battuta d'arresto era da mettere in preventivo; la Lazio è evidentemente una squadra che ci mette in difficoltà perché, a mio parere - anche se ieri abbiamo preso due gol a difesa schierata - concediamo loro troppo campo e troppi spazi per il contropiede, in cui sono micidiali. E lo sapeva bene anche Sarri che, secondo me, ha fatto giocare nuovamente Demiral proprio perché è un giocatore esplosivo e veloce nei recuperi. Purtroppo prendiamo troppi gol stupidi, frutto di disattenzioni e scelte sbagliate (come la scivolata di De Sciglio, totalmente fuori tempo) e, in attacco, ci infogniamo per vie centrali non trovando quasi mai spazio e tempo per tirare in porta in maniera pericolosa. Bisogna lavorare e migliorare, forse si può tentare qualche colpetto a gennaio (ci credo poco) ma ho fiducia che a fine anno molti utenti dovranno rivedere i propri giudizi. 

Non è che ci infogniamo per vie centrali perchè ancora non giochiamo come dovremmo: ci infogniamo per vie centrali perchè è quello che chiede l'allenatore. Prendiamo contropiedi micidiali perchè se fai tiki taka lento e prevedibile con il baricentro altro, è inevitabile prendere dei contropiedi micidiali. Sai che sbatterai la testa contro il muro e tu la vuoi sbattere, questo è il concetto

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, FuoriDalCoro ha scritto:

Per curiosità...quanti anni ci ha messo Sarri al Napoli per insegnare il proprio crdo calcistico alla squadra? 

Per la società ogni trofeo è un obiettivo. E' nel nostro DNA

E infatti chi troppo vuole nulla stringe.
Se tu disperdi le energie le finali le giochi sempre in affanno (vedi da Lippi in poi)

Credo che l’anno scorso Allegri avesse impostato la stagione per chiudere il campionato a dicembre, cosa che è avvenuta, assicurarsi il primo posto nei gironi, cosa anche questa avvenuta, per poi lucidare atleticamente tutti e dedicarsi alla CL.

Solo che non ho ancora capito cosa sia successo, evidentemente al posto del “lucido” hanno usato il pollonio perché da gennaio in poi fu un disastro dal punto di vista fisico.

Spero con tutto il cuore che Sarri indovini in richiamo atletico

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Street Spirit ha scritto:

ora va a finire che sarri è stato preso per vincere la champions 2020.

io a volte non capisco se ci credete pure voi alle cose che scrivete.

sarri è stato preso perchè, finita con allegri, è sembrato il migliore per costruire qualcosa di importante, non per vincere il triplete.

se volevi mantenere lo status quo prendevi uno simile ad allegri, non certo sarri.

la Società JUventus rincorre ( come i tifosi) la maledetta da 24 anni...quindi si, io credo che sia stato preso anche per questo, tu non ci coredi, ok, rispetto il tuo pensiero ( al contrario di quanto tu fai col mio...) ma non lo condivido assolutamente!

ma non so se sarri sia quello adatto, per me ha vinto troppo poco ( una E.L.) ed é anzianotto...

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.