Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

California

Sarri post Lione: “Faccio fatica a far passare certi concetti a questa squadra, con questi presupposti è difficile giocare a calcio”

Recommended Posts

Che Sarri sia inadeguato al mondo Juventus, lo si sapeva dalla sua nomina.. un allenatore che parla in questa maniera, non ammettendo di aver sbagliato modulo, mi pare molto limitato.. non è lui in grado di adeguarsi ai giocatori che ha a disposizione, andando a far cedere gente come Can che tutto sommato potevano anche essere utili! Allegri con quello che aveva faceva e si adeguava, portando i risultati che tutti conosciamo! Zero tiri in porta, e non è la prima partita, è una cosa vergognosa!

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 minuti fa, zebra67 ha scritto:

Io vedo un ideale linea di continuità tra la scorsa stagione, chiusa in calando, con giocatori molli, svogliati, deconcentrati, che non aggredivano l'avversario e fcevano tanti errori tecnici banali, e la Juve vista in molte partite della attuale stagione.
Mi sembra un dato di fatto.
Mettere un terzo allenatore a libro paga mantenendo quasi inalterata la struttura della rosa, per me ci esporrebbe a una situazione simile a quella attuale e della fine della scorsa stagione.
Se tu hai incrollabili certezze di segno opposto, buon per te, i forum servono proprio per mettere a confronto idee diverse.

Tu stai paragonando il finale dello scorso campionato senza più obiettivi e con lo scudetto vinto da 5 mesi allo schifo visto oggi? A MARZO? Nel clou della stagione?

A già... "a fine anno trarremo le somme".

Aspettiamo che vada tutto a rotoli e non facciamo nulla nella speranza che le cose si risolvano per magia.

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Pip77 ha scritto:

Ma io posso anche dire che il rigore c'era. Non è questo il problema. Cmq la pensiamo diversamente. Grazie della chiacchierata..ok

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, 10AlexDelPiero10 ha scritto:

Uno che dichiara che fa fatica a far passare certi concetti di gioco vuol dire che non è capace di gestire dei giocatori a certi livelli, e che hanno vinto tanto. Pertanto questa “bandiera bianca” di resa dimostra che non è un allenatore da Juve. Non c’è molto tempo per fare ricredere i tifosi della Juve. 

Al contempo il suo è un messaggio diretto alla società….a mio avviso vuole comunicare che i giocatori che ha a disposizione non sono adatti per la sua idea di calcio.

Siccome non possiamo cambiare 24 giocatori, è più semplice che a giugno se ne vada via Sarri.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Al Galoppo ha scritto:

Sarri: "In allenamento avevamo fatto benissimo, la palla girava al doppio"

 

Capello: "Si ma poi in partita c'è l'avversario che non te la fa girare come vuoi".

 

Il sarrismo comincia e finisce in quella candida ammissione di distacco dal calcio reale.

 

Tra le tante frasi fatte c'è quella storica "facciamo la nostra partita" che è, appunto, una frase senza senso fatta per darsi un tono di autorevolezza e sembrare cazzuti.

 

In realtà nessun professionista ragiona così. Sarri sembra crederci davvero, lui non parla mai dell'avversario, delle dinamiche con l'avversario. Parla solo di come doveva far girare palla la squadra, l'avversario nei suoi discorsi non c'è mai e la conseguenza logica è ce Sarri non parla mai di calcio ma solo dei suoi allenamenti.

 

Il calcio è la contrapposizione con l'avversario. Non è il nuoto dove devi fare una vasca senza contatto con gli altri concorrenti.

 

Gli effetti poi si vedono in campo con il suo calcio monocorde, non sappiamo mai reagire a cosa sta succedendo effettivamente in campo, quasi mai un cambio tattico o tecnico che sposti l'inerzia e limiti i correttivi dell'avversario.

 

grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 minuti fa, Verba volant ha scritto:

Zero tiri in porta contro il Lione 7mo in Ligue 1 e senza il suo miglior calciatore.

In effetti è colpa della filosofia di calcio di Allegri che andava a vincere a Lione 1-0 in 10 vs 11 con un rigore contro.

i bei tempi di allegri 🤩

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, ciruzzo ha scritto:

Qui stiamo parlando di abbinare i risultati al bel gioco,per questo serve tempo...

 

Chi ti dice che pur non giocando bene ,Sarri non vincera' lo scudo o la coppa italia ??

se a te interessa solo vincere,allora aspetta la fine della stagione per esprimere il tuo giudizio,ad oggi nessuno sa se vinceremo qualcosa,per adesso siamo in corsa su tutto....il tempo ci dira'..

infatti non ho espresso alcun giudizio. comunque rimango dell'idea che il bel gioco non esiste, come concetto. esiste il gioco efficace ma il bel gioco è pura invenzione. imho.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
26 minuti fa, JUVE UBER ALLES ha scritto:

Direi che per fortuna abbiamo una società seria e non un branco di isterici.

Del resto secondo il tuo ragionamento, il Liverpool avrebbe dovuto mandare via Klopp il primo anno, non avendo vinto nulla, ma... non mi pare che hanno sbagliato… giusto?

Magari allora, nel forum dei tifosi del Liverpool, c'era un AST insieme a tanti altri esperti, che insultava Klopp e  chiedeva alla società di cacciarlo….

Ancora insisti, chi sei il giapponese disperso sull'isola che combatte ancora la guerra mondiale ?   .disorientato

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 minuti fa, Nicola73 ha scritto:

Dai che hai capito non prendiamoci in giro, è inadatto a guidare una grande squadra. 

Ho capito che dai alibi a giocatori che andrebbero cacciati a pedate nel cvlo... 

Ma si teniamoci Allegri vedrai con Matuidi piedi storti,  nonno Khedira,  pisolo Pjanic, re Bonucci quante Champions vinceremo

Share this post


Link to post
Share on other sites

premetto che sarri non mi piace come persona e come allenatore ma lo sostengo... secondo me in parte ha ragione, ci sono troppi giocatori senza palle, sopravvalutati e non adatti a un certo tipo di gioco a livello mentale poi qualcuno ha la pancia piena, significativo ieri sera il richiamo di bonucci a matuidi nel riscaldamento pre partita, bonucci non mi piace in difesa ma non si puo' dire che non sappia cosa vuol dire vincere tirando fuori le palle e ieri sera lo ha detto nel dopo partita, si sentiva gia' prima della gara che la squadra non c'era con la testa.

 

il primo problema e' nella testa dei giocatori, e' da li che la societa' deve partire e farsi sentire invece di regalare rinnovi a destra e sinistra. adesso li voglio vedere domenica...se sbagliano anche quella partita e regalano punti vuol dire che sono arrivati a toccare il fondo e da li in avanti si scava solamente

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Ale0306 ha scritto:

Fino a quando non capirai che Rabiot è inadeguato, continuerai a farci fare figure come questa.

era emre can che frenava il progetto...

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, Tarmako78 ha scritto:

Ma dai,ma le prendiamo da chiunque dai,ma che dici?
I nostri non sono on grado di competere con lione e verona?
ma riflettete dai....

smettete di trovare scuse infondate,o meglio,fondate solo per chi ci è contro...

che dopo averci convinto che serviva essere spettacolari ora ci vuol convincere a smontare/svendere una rosa

che chiunque in europa ci invidia

 

 

No, se non corri no.

Ragiona in questa ottica: il 99% del gioco di una squadra è nel centrocampo.

O hai tre animali che corrono e macinano palle giocabili per le punte, o hai uno che corre per tre, un centrale veramente bravo e una mezzala agile e offensiva.

Tu non hai tre animali, hai Matuidi che è mediocre oltre ogni limite, e come lui Pjanic interno che cammina, di mezzali ne hai ma non sono agili e offensive. Ramsey è appena passabile, Bentancur è ancora un pivello e lo abbiamo visto ieri come a Verona. Rabiot neanche lo considero.

 

Con queste premesse come lo crei un sistema di gioco efficiente? Mancano proprio i nomi.

 

Facciamo un gioco:

4-4-2: chi sono i tuoi Emerson e Vieira?

3-4-1-2: chi sono i tuoi Deschamps, Davids e Zidane?

4-4-2 a rombo: chi sono i tuoi Deschamps, Conte, Di Livio e Zidane? Deschamps, Sousa e Conte? Chi è il Tudor vertice basso e Nedved vertice alto?

4-2-3-1 puoi tentarlo, ma ti serve un dispendio spaventoso di energie per fare in modo che i due zombie dietro in mediana restino bassi a non correre rischi.

 

Ecco perchè a Cardiff ci sei arrivato morto, dovevi giocare pure per Pjanic e Khedira che camminavano.

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Verba volant ha scritto:

Scusa dopo questa vado a stendermi, mi sento poco bene sefz

Hai tralasciato la parte precedente, ovvero "carta della disperazione".

 

Certo è che che se ci devo veder giocare Rabiot, calciatore inutile e senza dote alcuna, tentare il tutto per tutto è l'unica soluzione.

Credo che tra le prime 10 in classifica di serie A, non esiste una mezzala peggio di quello.

 

Neanche l'acquisto di Hernanes è stato peggiore; se la gioca col Malaka e con Almiron.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Cippo ha scritto:

premetto che sarri non mi piace come persona e come allenatore ma lo sostengo... secondo me in parte ha ragione, ci sono troppi giocatori senza palle, sopravvalutati e non adatti a un certo tipo di gioco a livello mentale poi qualcuno ha la pancia piena, significativo ieri sera il richiamo di bonucci a matuidi nel riscaldamento pre partita, bonucci non mi piace in difesa ma non si puo' dire che non sappia cosa vuol dire vincere tirando fuori le palle e ieri sera lo ha detto nel dopo partita, si sentiva gia' prima della gara che la squadra non c'era con la testa.

 

il primo problema e' nella testa dei giocatori, e' da li che la societa' deve partire e farsi sentire invece di regalare rinnovi a destra e sinistra. adesso li voglio vedere domenica...se sbagliano anche quella partita e regalano punti vuol dire che sono arrivati a toccare il fondo e da li in avanti si scava solamente

ci puoi scommettere. conte sente l'odore del sangue.

Share this post


Link to post
Share on other sites

dopo quello che ha detto e' da dimissioni immediate. Scaricare il barile alla squadra. Anche se lo pensa non dovrebbe mai farlo in conferenza

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Axel1991 ha scritto:

i bei tempi di allegri 🤩

Quando si vinceva a Lione con la siga in bocca, esatto .ghgh

Ma pure Conte ieri avrebbe fatto meglio probabilmente.

Poi se sei contento di avere un allenatore che nel post-partita dichiara platealmente che i calciatori non lo seguono, fai pure. E' un mondo libero.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
29 minuti fa, Palaxius85 ha scritto:

Allegri aveva detto che la squadra era bollita e non aveva più nulla da dare, hanno cacciato lui perchè pensavano fosse la storia di Conte che si ripete.

Allegri aveva ragione.

L'avventura di allegri alla juve era finita, come era finito il suo tipo di calcio. Già due volte ha rischiato di essere defenestrato: al suo secondo anno, prima della rimonta che ci fu anche grazie all'orgoglio dei senatori; e al terzo anno, prima della svolta del 4231, quando anche Marotta lo aveva messo pubblicamente sulla graticola.

Aveva ragione sulla cessione di molti giocatori? Grazie al *. Peccato però  che lui volesse tenersi i mandzo, i matuidi, i khedira e cedere dybala.

Ricordiamoci cosa è stato allegri negli ultimi due anni: la memoria non può essere così corta.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me Sarri non piace, non mi piace il personaggio, prima di tutto,  capopolo e simbolo per qualche stagione, di una certa parte dei tifosi avversari che vede la Juve in un certo modo. Gravissimo errore assumerlo, anche solo per questo motivo. Quindi metto subito in chiaro il mio pregiudizio. Dal punto di vista del livello assoluto, nella sua professione, lo giudico un tecnico come può essere Garcia del Lione, o Spalletti magari (che però mi è molto più simpatico), uno che aggiunge poco, che non ha grandi idee se le cose non vanno e che a trovare la quadra direttamente in partita è piuttosto scarso per di più. Noi abbiamo bisogno di gente davvero brava perchè gap da colmare in europa ne abbiamo e ne avremo. Non lo possiamo fare solo comprando calciatori. Molti degli attuali li avremo pure l'anno prossimo.

Per me lui ha praticamente chiuso la sua avventura da noi, e dico purtroppo perchè mi aspetto cose non buone in questo finale di stagione. Si può sperare ma obiettivamente la quadra si vede come va, le difficoltà ci sono e non spariscono coi 6 punti di Brescia e Spal. Siamo incollati a squadre che ormai sentono l’odore del sangue, come si dice. L’inter anche è vicina, con un andamento che negli anni scorsi l’avrebbe lasciata a meno 7 minimo. Ma minimo. In più il primo a non crederci mi pare proprio Sarri. Sicuramente parecchi giocatori sono poco convinti. Magari è vero che c’é un motivo se uno arriva sempre dietro, però sarebbe meglio non scoprirlo sulla nostra pelle.  Mah

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, Palaxius85 ha scritto:

E' una rosa messa insieme a *.

Se scambi il tuo centrocampo con quello della Lazio, gli devi dare tu il conguaglio. L' Atalanta non scambierebbe il tuo centrocampo col loro manco se gli offrissi Ronaldo.

è una rosa che viene messa a disposizione dell'allenatore. come è sempre accaduto alla juventus e sempre accadrà. se vuoi cambiare ramsey, rabiot, bentancur, pjanic, matuidi, khedira, bernardeschi e douglas costa con il centrocampo di lazio e atalanta accomodati pure. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Mahleriano ha scritto:

 

in realtà l'approccio che tu critichi di Sarri è quello di Guardiola e di tanti altri interpreti moderni, ovvero un approccio proattivo e non reattivo. Io impongo il gioco, invece di rispondere ed adattarmi all'avversario. se hai il personale giusto tutto funziona (rosa del barça o del city), se manca iniziano le speculazioni e le critiche sul gioco......pretty easy

L' approccio di Sarri e Guardiola richiede giocatori dinamici, non statici.

Non è che ti passo la palla di prima a 60km/h e il gol è automatico, la palla deve girare mentre corri.

 

Lo fecero vedere in una analisi tecnica di Conte ai tempi di JUV-CHE 3-0: Conte pretendeva triangoli di giocatori attorno alla palla, coi vertici del triangolo che si scambiavano continuamente di posizione superando le linee di marcatura.

 

Te li vedi quegli zombie a fare sta roba?

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Squadra sostanzialmente ridicola. Ma la colpa alla squadra in conferenza non si deve dare mai. Al massimo ne parli in privato con la dirigenza.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Cippo ha scritto:

premetto che sarri non mi piace come persona e come allenatore ma lo sostengo... secondo me in parte ha ragione, ci sono troppi giocatori senza palle, sopravvalutati e non adatti a un certo tipo di gioco a livello mentale poi qualcuno ha la pancia piena, significativo ieri sera il richiamo di bonucci a matuidi nel riscaldamento pre partita, bonucci non mi piace in difesa ma non si puo' dire che non sappia cosa vuol dire vincere tirando fuori le palle e ieri sera lo ha detto nel dopo partita, si sentiva gia' prima della gara che la squadra non c'era con la testa.

 

il primo problema e' nella testa dei giocatori, e' da li che la societa' deve partire e farsi sentire invece di regalare rinnovi a destra e sinistra. adesso li voglio vedere domenica...se sbagliano anche quella partita e regalano punti vuol dire che sono arrivati a toccare il fondo e da li in avanti si scava solamente

Bonucci è andato via pensando di fare il fenomeno e dichiarandosi tale per poi tornare con le mutande in mano piangendo perchè lo riprendessimo perchè si era rotto il * di farsi umiliare da Ciciretti in uno contro uno a Milano... e noi gli abbiamo dato la fascia di capitano dimostrando che cosa è la Juve.

 

Ma contemporaneamente abbiamo preso un antijuventino dichiarato e fiero di esserlo per allenare gente che da otto anni domina in italia e arriva tra le top 4 d'europa che deve sentirsi dire da questo Nessuno che non capiscono i geniali dettami del suo calcio.

 

Qua ci vuole una riconnessione con il mondo Juve urgente... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Damian Saravia ha scritto:

Al contempo il suo è un messaggio diretto alla società….a mio avviso vuole comunicare che i giocatori che ha a disposizione non sono adatti per la sua idea di calcio.

Siccome non possiamo cambiare 24 giocatori, è più semplice che a giugno se ne vada via Sarri.

Scusa eh, ma  "idea di calcio" è un'espressione che ha un po' stancato. 

Qua non si tira in porta e ancora facciamo sti discorsi alla Adani? 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.