Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Furia Ceca1985

Rizzoli smentisce Pecoraro: "La sua richiesta non esiste, non c'è registrazione. Le ammonizioni non rientrano nel protocollo VAR"

Recommended Posts

Rizzoli mette fine a questa pagliacciata, articolo preso dal sito il bianconero: 

 

CASO PJANIC - "Giusto anche chiarire, senza fare confusione. Come nella slide che si è vista prima, le situazioni da protocollo vengono registrate, ma non dagli arbitri, ma da Okai, un provider della Lega che mette a disposizione le clip per l'Aia, per la didattica. Tutte queste clip, sono poi di possesso dell'IFA. Pecoraro ha richiesto tutta la registrazione della partita Inter-Juventus, che è una richiesta che non esiste, perché non viene registrato. L'ammonizione, per quanto il secondo giallo sia stato importante, non rientra nel protocollo, per questo non c'è la registrazione. Nelle situazioni dubbie, il VAR dice 'fermo non ricominciare' e, quando riprende, comunica all'arbitro la regolarità dell'azione. Questa di Pjanic è una situazione che non è dubbia, si legge nei labiali e nella dinamica, perché viene gestita dall'arbitro da solo. Non è stata presa la decisione corretta dall'arbitro, ma questo non c'entra nulla con il VAR e con le registrazioni.
Edited by Deborah J
  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

pagliaccio !

 

Passa da un insuccesso professionale all'altro senza sosta e senza alcuna vergogna

L'avvocato grassani lo definisce  un "uomo con il senso dello stato...":risata3:...per un tozzo di pane, visto che è l'avvocato del nabboli,  come ci si riduce......doh...ma razzo dico  ! un pochino di dignità e che diamine !  

Un infamia di un fallito la fanno diventare un atto eroico solo perchè in qualche modo accusa la Juve ! 

Siete delle vergogne nazionali !

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cosa ovvia.

Ma gli antijuventini si aggrappano ad ogni cosa pur di sfogare le loro frustrazioni.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chissà i pagliacci su Indafans cosa diranno adessosefzVisto che da quelle parti il motto "un bel tacer non fù mai scritto" non è ancora arrivato, però vige quello che "la testa serve solo proprio a tener separate le orecchie".ghgh

Share this post


Link to post
Share on other sites

in un paese normale un signore del genere, con quello che ha fatto, andrebbe messo al gabbio

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, per aspera ad astra ha scritto:

pagliaccio !

 

Passa da un insuccesso professionale all'altro senza sosta e senza alcuna vergogna

L'avvocato grassani lo definisce  un "uomo con il senso dello stato...":risata3:...per un tozzo di pane, visto che è l'avvocato del nabboli,  come ci si riduce......doh...ma razzo dico  ! un pochino di dignità e che diamine !  

Un infamia di un fallito la fanno diventare un atto eroico solo perchè in qualche modo accusa la Juve ! 

Siete delle vergogne nazionali !

parliamo di grassani che da libero professionista è passato a dipendente di delamentis. Uno che definisce Pecoraro ,uomo col senso dello stato , allora non ha idea dh cosa voglia dire senso dello Stato, e da uomo di legge è grave.

Il sig pecoraro È un mentitore e non ha minimamente il senso dello stato.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rizzoli ha parlato anche dei due rigori non dati alla Juventus?bah

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Gian1972 ha scritto:

parliamo di grassani che da libero professionista è passato a dipendente di delamentis. Uno che definisce Pecoraro ,uomo col senso dello stato , allora non ha idea dh cosa voglia dire senso dello Stato, e da uomo di legge è grave.

Il sig pecoraro È un mentitore e non ha minimamente il senso dello stato.

Il senso dello stato...come quando andò a deporre davanti alla commissione antimafia rilasciando false dichiarazioni...... .doh

 

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
50 minuti fa, Fabiuski ha scritto:

Pecoraro è solo un Guido Rossi che non ce l’ha fatta.

Bella questa

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il pecorone per l'ennesima volta  ha provato ad infangarci e per l'ennesima volta è stato rimandato a pulire gli escrementi della stalla in cui vive,quando la nostra dirigenza si deciderà a denunciare questi infimi esseri sarà sempre troppo tardi. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
53 minuti fa, Turellone78 ha scritto:

Figura di * epocale 

Ha pecora nel nome, tifa napoli, gli hanno chiesto di andarsene in tutti i modi e per salvare la faccia si è "dimesso".

C'è abituato alle figure di palta alla Emilio fede.  .ghgh

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Nonseinormale65 ha scritto:

Il pecorone per l'ennesima volta  ha provato ad infangarci e per l'ennesima volta è stato rimandato a pulire gli escrementi della stalla in cui vive,quando la nostra dirigenza si deciderà a denunciare questi infimi esseri sarà sempre troppo tardi. 

Invece Per alcuni elementi (che non sembrano degli juventini) il pecorone non ha voluto infangarci e la società non deve replicare😂

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pecoraro la smetta di sprecare i soldi dei contribuenti con la sua faziosità 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non era ammonizione 

L'arbitro ha visto benissimo 

Se quell'altro sta fermo come un baccalà, è chiaro che pijanic sembra che gli salti addosso 

La verità è che in Italia non sanno perdere 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.