Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

homer75

Juventus - Atalanta 2-2, commenti post partita

Recommended Posts

27 minuti fa, Volumix ha scritto:

Sento giornali anti-juventini parlare da tutte le parti di dominio Atalanta, ma lo sanno che l'Atalanta ha fatto 2 tiri nello specchio e 2 gol in tutta la partita e la Juve 5? Sinceramente questo dominio non l'ho assolutamente visto.

71% di possesso palla e giocando sempre in avanti (non come da noi che ci siamo bagnati per il 65% di possesso con passaggetti orizzontali senza affondare come fatto in alcune partite quest'anno). Siamo stati a fare il fortino per 45 minuti e nonostante questo ci hanno fatto gol lo stesso. 8 minuti sono passati da quando l'atalanta ha iniziato ad avere il possesso palla a quando poi dybala fa quell'errore che consente di iniziare l'azione del gol. 8 minuti passati dall'atalanta nella metà campo della juventus in casa che si passavano il pallone bellamente. Meno male che poi parlate di mara gioco di sarri e di pallottoliere

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 ore fa, ArturoCR93 ha scritto:

ah certo è colpa di Sarri se Sandro è bollito e sta fermo piantato in terra a marcare da due metri .ehm 

Beh si, in effetti anche fosse così, la responsabilità dell'allenatore ci sarebbe.

32 gol subiti in 32 partite. Ma ovviamente è un caso...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Giovi77 ha scritto:

Il primo gol dell’Atalanta e’ una bonucciata immonda di bonucci che invece di guardare la palla e l’azione si gira per eventualmente chiudere su un uomo non suo, non chiudendo quello che era diventato il suo uomo ovvero zapata. Questo dopo 20 anni di gioco non è essere scarso ma e’ proprio mancanza di intelligenza tattica 

Ma pure il secondo, dove al posto di chiudere si gira ancora di *. Mi sa che il "leader" ha risentito delle critiche post Milan e mi è msembrato spaventato per tutta la partita

Share this post


Link to post
Share on other sites
32 minuti fa, Simy ha scritto:

Ha vinto dei risultati mai ottenuti nella loro storia, non estemporanei ma attraverso un processo di crescita costante che guarda al futuro con ottimismo sia dal punto di vista gestionale che sportivo. Ha vinto la continuità ottimizzando al meglio le risorse e creandone autofinanziandosi. Ha vinto costituendosi come un'esempio per tutte le realtà provinciali della Serie A, ha vinto insegnando alle grandi capitali del calcio italiano ormai decadute, come si fa ad ottenere risultati senza debiti e senza acquisizioni straniere. 

 

Io direi che più di questo non poteva fare e scommetto che nei prossimi anni arriverà anche un trofeo. Certo non lo scudetto. Comunque sono basito dalla pochezza di certi discorsi, okay che è calcio, ma mi sembra roba che manco al bar. 

si si si 

per il momento espongono in bacheca il bel gioco, miglior risultato della storia e poi che altro a si esempio per tutte le realtà provinciali 
vince chi mette in bacheca i trofei, gli altri partecipano  alcuni in modo decoroso mentre altri facendo defecare, l'atalanta in questo caso decoroso ma da qui a fare tutte queste elucubrazioni di successo lo trovo ridicolo.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 ore fa, stefanobet77 ha scritto:

Sinceramente il gol di malinovsky è un erroraccio di bentancur che perde palla in uscita...poi lui fa un grandissimo tiro 

E' un gol raro da vedere perchè nessuno in serie A, Brescia compreso, lascia tempo, spazio e metri al trequartista avversario di stoppare, avanzare, mirare e tirare dai 20 ai 15 metri. E' tattica da corso 1. Qui leggo spesso citare la parola "tattica" relativamente ai disegnini.

Quella è la tattica. Quel gol è un deficit tattico. Anche molto vistoso.

  • Grazie 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Al Galoppo ha scritto:

Beh si, in effetti anche fosse così, la responsabilità dell'allenatore ci sarebbe.

32 gol subiti in 32 partite. Ma ovviamente è un caso...

Ci vorrà il pallottoliere dicevano... si in difesa dei gol che abbiamo subiti. Perchè in attacco abbiamo segnato meno dell'anno scorso. 

adesso la nuova favola è che l'atalanta non ha fatto quello che voleva per almeno un tempo, non abbiamo rischiato niente e va bene così. Sono passati 8 minuti che non hanno perso il possesso del pallone cercando costantemente di attaccare la nostra porta e stando nella nostra metà campo. Appena abbiamo preso il pallone con dybala (che non è veloce a liberarsene, la vuole sempre sui piedi e tenerla) ci hanno ripressato subito e sono andati a farci gol. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
24 minuti fa, Volumix ha scritto:

Tra l'altro possesso Juve 46% e possesso Atalanta 54% non vedo questo enorme squilibrio.

Tra l’altro...

9 minuti fa, fino allafine ha scritto:

Penso che la prossima sarà la stagione in cui abdicheremo senza rinforzi consistenti sul mercato(Kulusevski e Arthur non bastano). Verosimilmente Atalanta Inter e pure Napoli cresceranno ancora, ho qualche dubbio sulla Lazio, noi rischiamo di regredire, più di questo di certo è difficile fare

😂🤣🤣😂🤣😂😂🤣🤣

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Angel&Devil ha scritto:

Ci vorrà il pallottoliere dicevano... si in difesa dei gol che abbiamo subiti. Perchè in attacco abbiamo segnato meno dell'anno scorso. 

adesso la nuova favola è che l'atalanta non ha fatto quello che voleva per almeno un tempo, non abbiamo rischiato niente e va bene così. Sono passati 8 minuti che non hanno perso il possesso del pallone cercando costantemente di attaccare la nostra porta e stando nella nostra metà campo. Appena abbiamo preso il pallone con dybala (che non è veloce a liberarsene, la vuole sempre sui piedi e tenerla) ci hanno ripressato subito e sono andati a farci gol. 

Strano che sia finita in pareggio e nn in goleada da come la descrivi e descrivi noi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io lo ripeto vado conntrocorrente,abbiamo sofferto,verissimo,ma questi hanno tirato in porta 3 volte,io nella sofferenza mi accontento,non ci siamo mai sciolti e nonostante il 2 a 1 abbiamo ripreso ad attaccare consi di prendere gol in contropiede.Un po' di ottimismo su.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Prestazione indecorosa... Surclassati e rullati dai bergamaschi... Niente che faccia presagire qualcosa di buono in chiave Europa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

comunque parlando della prestazione di ieri sera, mi sembra evidente che siano nuovamente emersi dei problemi molto gravi che non possono essere propri di una squadra che lotta per vincere tutto.

1 la difesa: era il nostro punto di forza da anni, ma quest'anno non va proprio, prendiamo tantissimi gol e commettiamo errori troppo ingenui, per esempio nel gol di malinovski bentancur perde palla e alex sandro marca malissimo 

2 il centrocampo è composto da molti elementi non da juve(matuidi, bernardeschi se lo si vuole considerare tale ed altri), ed inoltre molti di loro non possono neanche coesistere, hanno caratteristiche troppo diverse e non danno equilibrio, inoltre ieri non ho quasi mai visto lanci come so deve per i nostri attaccanti

3 è evidente che gli attaccanti non siano per niente propensi a seguire sarri, dybala e ronaldo non pressano mai, tengono sempre tanto la palla e si intestardiscono, certo molte volte risolvono le partite in questo modo, ma in molti casi sembrano corpi estranei

ultima cosa, io sono sempre stato pro sarri, ma non mi sembra che la squadra sia molto disposta a seguirlo, oppure è lui che non è riuscito a dare il suo imprinting, non lo so, ma ad agosto sono da fare numerose valutazioni sia per quanto riguarda i giocatori che per quanto riguarda il mister.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gente che prima della partita scriveva che l'Atalanta è la squadra migliore d'Europa ora è qui a dire che, visto il pareggio, la Juve è pattume da eliminare. Ma vi leggete dio santo?

1 minuto fa, storia di una grande amore ha scritto:

Eccoli che tornano all attacco. La Juve che negli ultimi anni dominava ora ha solo otto punti di vantaggio sulle inseguitrici. Ora ci diranno che questo scudetto vale meno perché non dominato. Occhio.

👏👏👏

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, ArturoCR93 ha scritto:

E quale sarebbe? Argomenta 

L'avevo fatto in un altro reply che ti incollo:

 

E' un gol raro da vedere perchè nessuno in serie A, Brescia compreso, lascia tempo, spazio e metri al trequartista avversario di stoppare, avanzare, mirare e tirare dai 20 ai 15 metri. E' tattica da corso 1. Qui leggo spesso citare la parola "tattica" relativamente ai disegnini.

Quella è la tattica. Quel gol è un deficit tattico. Anche molto vistoso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non son soddisfatto della prestazione, come nessuno credo. E sappiamo tutti i problemi strutturali che si porta dietro la nostra rosa. Ma abbiamo giocato contro la squadra più clamorosamente in forma del nostro campionato. Siam andati due volte sotto, abbiam giocato un primo tempo a tratti nullo e l'abbiamo ripresa due volte. Il nostro portiere non ha mai fatto una parata. E siam a +8 sulla Lazio e +9 sull'Atalanta. 

Eppure tra qui e media vedo ovunque o quasi che si parla del nostro funerale e della definitiva caduta. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, anr83ra ha scritto:

Prestazione indecorosa... Surclassati e rullati dai bergamaschi... Niente che faccia presagire qualcosa di buono in chiave Europa.

Non esageriamo..scendendo in campo sapendo che la Lazio le busca sempre è fisiologico un calo di tensione. Soprattutto con questa atalanta. L importante è arrivare alla partita con il Lione al top. Intanto cuciamoci il nono scudetto. Manca niente 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 minuti fa, Angel&Devil ha scritto:

71% di possesso palla e giocando sempre in avanti (non come da noi che ci siamo bagnati per il 65% di possesso con passaggetti orizzontali senza affondare come fatto in alcune partite quest'anno). Siamo stati a fare il fortino per 45 minuti e nonostante questo ci hanno fatto gol lo stesso. 8 minuti sono passati da quando l'atalanta ha iniziato ad avere il possesso palla a quando poi dybala fa quell'errore che consente di iniziare l'azione del gol. 8 minuti passati dall'atalanta nella metà campo della juventus in casa che si passavano il pallone bellamente. Meno male che poi parlate di mara gioco di sarri e di pallottoliere

Ma perchè parlate a caso senza neanche vedere le partite o leggere le statistiche? 71% di possesso???!!!

Immagine.png

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gattuso 2 volte

Inzaghi 2 volte

Pioli

Gasperini

Garcia

Juric

e forse mi sfugge qualcuno: sono tutti i tecnici che hanno messo tatticamente le palle in testa all'incapace che siede sulla nostra panchina.

Ed il giocatore più forte a disposizione di costoro è nonno Ibra.

mi sembra evidente che costui non può più restare a Torino.

Adesso, Volumix ha scritto:

Ma perchè parlate a caso senza neanche vedere le partite o leggere le statistiche? 71% di possesso???!!!

Immagine.png

al 30esimo del 1° tempo il possesso era 72/28 per l'Atalanta.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il calendario non ci ha teso una mano, mettendoci le tre squadre più in forma del campionato in fila (Milan-Atalanta-Sassuolo).

È un miracolo che dopo le ultime 2 partite ci si trovi a +8 e non a +2 o +3 su Lazio/Inter.

L'Atalanta in questo momento dà la sensazione di essere quasi ingiocabile per tutti, forse pure al di fuori del contesto italiano. Sono gli unici a giocare in questa maniera.

Lo Scudetto è vicino ma non ancora vinto, Sassuolo e Lazio saranno gli ultimi veri due scogli. Con due sconfitte rischieremmo di rimettere in gioco tutto, bisogna fare almeno 4 punti.

Sulla squadra a questo punto meglio rimandare ogni riflessione definitiva a dopo la Champions, ma per essere ancora un "progetto" di una squadra di Sarri e non la sua, a inizio anno avrei messo la firma per salvare almeno il campionato. Quest'anno ho visto tante ottime partite soprattutto contro le medio-piccole, diverse goleade, dominio importante, mentre negli altri anni avevamo il braccino ed eravamo bruttarelli pure col Chievo di turno, accontentandoci del minimo indispensabile, invece la squadra mi ha convinto troppo poco spesso quando il livello dell'avversario si è alzato.

Se l'ambizione di Sarri è quella di imporre il gioco o almeno tentare di farlo anche nelle grandi partite, vanno cambiati diversi elementi dell'11 titolare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, AST ha scritto:

 

al 30esimo del 1° tempo il possesso era 72/28 per l'Atalanta.

Scusami mi devo aggiornare allora, non sapevo che post covid le partite durassero 30 minuti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 ore fa, Issels ha scritto:

non condivido l'atalanta nel secondo tempo ha creato due occasioni di cui una in gol. sia andati molto meglio noi che invece nel primo sembravamo dei fantasmi.

io godo. e godo anche alla grande. i campionati si vincono anche con i pareggi in queste partite e noi corna facendo ci avviamo al NONO....non so se rendo l'idea.....

Si ma le coppe poi le vincono gli altri ...

E tu per tutti resti quello che vince i campionati perché rubi

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
37 minuti fa, fino allafine ha scritto:

Penso che la prossima sarà la stagione in cui abdicheremo senza rinforzi consistenti sul mercato(Kulusevski e Arthur non bastano). Verosimilmente Atalanta Inter e pure Napoli cresceranno ancora, ho qualche dubbio sulla Lazio, noi rischiamo di regredire, più di questo di certo è difficile fare

Dipende tutto da Paratici. Per me, da quando è andato via Marotta è da bocciare ma voglio dargli ancora quest'estate di bonus.

Share this post


Link to post
Share on other sites

è la prima volta, da quando è iniziato questo ciclo vincente nel 2011, che una squadra italiana ci stupra a livello tattico, tecnico e atletico, che ci domina in ogni zona del campo.

Non sono per nulla sorpreso da quello che ho visto ieri sera, conosco l'atalanta e conosco cosa ha combinato alle altre squadre solo che, come scritto ieri, credevo che il loro punto debole fosse la difesa.

Invece hanno sofferto di più contro lazio (5 goal subiti) e inter che contro di noi. la nostra manovra offensiva sappiamo bene che è molto imbalsita da diversi anni, si vivacchia grazie ai singoli piuttosto che un disegno preciso di gioco ma tutto sommato pensavo davvero che potessero fare bene. invece è stato un disastro.

difensivamente stendiamo un velo pietoso.

nel primo goal delight abbocca come un salame ad una finta "telefonata" del papu e bntancur si fa spazzare via da zapata.

il secondo goal è la fotografia di quanto questa difesa sia debole.

dal momento del passaggio di muriel a malinovki dovevano scattare tutti in pressione, non solo sandro.

invece tutti impiantati all'altezza del dischetto del rigore. questa è chiara mancanza di reattività, di fame agonistica di certi elementi

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.