Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Er Gò de Turone

I 3000 giorni che hanno fatto impazzire il Paese

Recommended Posts

Il 5/12/2020 Alle 05:40, Pisogiallorosso ha scritto:

Sai che se uno vuole trova il torbido o l’innocenza in ogni cosa.

pensi che io non possa trovare torti veri o presunti che ci abbiano tolto punti e che ci abbiano impedito di vincere?

 

ribadisco...fare un libro sul gol di turone , dopo che avete vinto con un titolo rimasto in bilico fino all’ultimo secondo e con episodi da rivedere , almeno.....è proprio la psicologia  bonipertiana della vittoria come unica valenza della competizione sportiva 

 

ecco...quello che trasudano queste pagine elegiache ( non la tua risposta...) è proprio quello, ergersi a vittime  del sistema sempre e comunque è la 5essenza del vincitore seriale.

 

ribadisco, spesso la vittoria non è il titolo , bensì lo è  la competizione che ti porta a vincere

come la meta finale non è lo scopo del viaggio, ma è il viaggio stesso la vera finalità...

 

Ora aggiungo che l’istinto predatorio juventino nasce già da quando il capostipite agnelli andò in Argentina  a prendersi il grande Luisito Monti, con la compiacenza della federazione fascista del calcio che vedeva in Monti l’uomo che avrebbe potuto farci vincere il mondiale di Roma...grazie ad una invidiabile capacità economica senza pari in Italia, e che permise di far nascere la storia della Juventus

 

denaro , potere e vittoria, connubio infallibile...

allora se smetteste i panni della vittima e assumeste quelli da competitore che avuto i suoi vantaggi e svantaggi, ne guadagnereste in popolarità e “simpatia”

 

non rispondetemi, ora, che non vi interessa essere simpatici ma vincere, che racchiude proprio quello che ho detto in quest poche righe...

 

sassi ha espresso una sua opinione sul gol di turone..certi che sia la verità?

De Laurentis smentì’  la ricostruzione di sassi ...ad esempio.

il gol di turone pesa più a voi che a noi, se avete dovuto anche farci un libro..

 

voi ci avete fatto un libro, non noi

quel libro è la catarsi , Oppure solo cronaca oppure solo diritto

de gustibus..

ricambio la stima caro @29 MAGGIO 1985

 

 

SAssi da la sua versione...rivela la sua verità . Non la verità...non è un medium

 

comunque leggiti la risposta data appena sopra...

Sai, il 90% di quello che scrivi descrive esattamente i nostri avversari e non la Juve. In tanti anni che seguo il calcio ho visto la Juve arrivare seconda tante volte, sia in campionato, sia nelle coppe. Molte volte con episodi dubbi che avrebbero potuto invertire l'esito. Tanto per fare un elenco parto dall'ultima Juve di Trapattoni che arrivò seconda dietro il Milan di capello, per poi passare alle finali perse con Borussia e Real,  nonché per la piscina di Perugia e il cambio di regolamento per Nakata. Senza dimenticare il rigore di Armonica e il fuorigioco di Trezeguet. Tante occasioni per fare trasmissioni, conferenze stampa, interrogazioni parlamentari, andare in TV a fare battute e lamentarsi per stagioni intere. Vincere è l'unica cosa che conta vale anche quando perdi. Questa è la vera differenza.

  • Mi Piace 4
  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il ‎04‎/‎12‎/‎2020 Alle 12:19, todienomore ha scritto:

Le Roi credo che sia assolutamente impossibile, ormai è in una dimensione politica irraggiungibile. Quanto ad Alex, immagino verrebbe ma bisogna vedere il contratto con Sky cosa dice.

O quanto gli chiede.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il ‎05‎/‎12‎/‎2020 Alle 09:00, Pisogiallorosso ha scritto:

In realtà hai estrapolato un concetto errato.

la simpatia si prova o non si prova 

quello che io stigmatizzo è il complottismo contro o a favore 

 

non sarai così ingenuo da pensare che Moggi non volesse provare a condizionare gli arbitri o che la Roma non abbia provato a influenzare l’arbitro Vautrot di Roma Dundee

o che Berlusconi non abbia mai manipolato la classe arbitrale o la lega col suo faccendiere Galliani?

 

ecco, dato per assodato questo...scrivere un libro sul gol di turone mi sembra paradossale, conoscendo la storia di potere economico e mediatico che la famiglia agnelli ( e la Fiat e quindi in cascata la Juventus) abbiano rappresentato 

 

nessuno vi vuole simpatici e magari non lo sarete mai, problema vostro

 

ma smettiamo i panni delle vittime

 

come se uno dopo x anni scrivesse un libro sulla storia di paratici e l’esame di suarez: cosa direste? Roba di fanatismo....

 

tutto li. Poi magari il vostro amico giornalista scrittore e’ bravo e rappresenta  bene la visione “interna” della juve

 

quella esterna, permettimi, voi non la vedete o potete vedere


 

la visione della Juve agnello sacrificale fa tenerezza 

 

e te lo dice uno che è morbido nei confronti della Juve tanto che scrive qui...

 

pensa gli altri

 

 

Si è vero ,non si può negare che vincere aiuta a vincere ,però c'è anche l'altro piatto della bilancia  che porta un peso sicuramente superiore  a quello dei favori concessi in modo quasi automatico  al più forte (noi).Ci sono stati tolti due scudetti con motivazioni ridicole e senza alcuna prova.Uno scudetto lo abbiamo perso nel pantano di Perugia dove era più che evidente che non si sarebbe dovuto giocare.Un altro è volato via col gol di Nakata che a Torino non avrebbe dovuto giocare. Quindi…..

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, GiuseppeA81 ha scritto:

Sai, il 90% di quello che scrivi descrive esattamente i nostri avversari e non la Juve. In tanti anni che seguo il calcio ho visto la Juve arrivare seconda tante volte, sia in campionato, sia nelle coppe. Molte volte con episodi dubbi che avrebbero potuto invertire l'esito. Tanto per fare un elenco parto dall'ultima Juve di Trapattoni che arrivò seconda dietro il Milan di capello, per poi passare alle finali perse con Borussia e Real,  nonché per la piscina di Perugia e il cambio di regolamento per Nakata. Senza dimenticare il rigore di Armonica e il fuorigioco di Trezeguet. Tante occasioni per fare trasmissioni, conferenze stampa, interrogazioni parlamentari, andare in TV a fare battute e lamentarsi per stagioni intere. Vincere è l'unica cosa che conta vale anche quando perdi. Questa è la vera differenza.

Ogni tifoseria ti può snocciolare situazioni in cui è stata defraudata xxx per vincere qualcosa.

non è strano che una squadra che vince più di 35 titoli arriva quasi 20 volte seconda, più strAno che una che ha vinto 3 volte arrivi 14 volte seconda..

a noi dite che non abbiamo fame , killer instinct...etc etc. noi  “romanisti” preferiamo pensare che ci sono stati rubati.

 

Chi vi accusa di aver “ rubato” dei titoli, lo fa perché avete vinto quasi il 35% dei titoli: con chi pensi che uno possa o voglia lamentarsi?

 

atalanta, Palermo, Fiorentina? No, Juventus, poi Inter e Milan, oltre 70 titoli insieme

 

Tutto qui.

 

 

io comunque avevo scritto quel pistolotto ipotizzando che il libro in questione fosse una elegia dei meriti juventini, mi dicono che non è così essendo soprattutto una indagine sui costumi calcistici dell’Italia.

 

va bene così...

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 hours ago, JuveXXXLsempre said:

Si è vero ,non si può negare che vincere aiuta a vincere ,però c'è anche l'altro piatto della bilancia  che porta un peso sicuramente superiore  a quello dei favori concessi in modo quasi automatico  al più forte (noi).Ci sono stati tolti due scudetti con motivazioni ridicole e senza alcuna prova.Uno scudetto lo abbiamo perso nel pantano di Perugia dove era più che evidente che non si sarebbe dovuto giocare.Un altro è volato via col gol di Nakata che a Torino non avrebbe dovuto giocare. Quindi…..

Sono d’accordo su Perugia, meno su nakata.

anche assumendo che avreste potuto vincere quella partita, bastava che la Roma non si addormentasse a Napoli o in casa col Milan e sarebbe finita comunque con la nostra vittoria.

altrimenti posso dire che se fosse stato convalidato il gol di turone, avremmo vinto noi quell’anno 

 

e chi lo sa?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Pisogiallorosso ha scritto:

Ogni tifoseria ti può snocciolare situazioni in cui è stata defraudata xxx per vincere qualcosa.

non è strano che una squadra che vince più di 35 titoli arriva quasi 20 volte seconda, più strAno che una che ha vinto 3 volte arrivi 14 volte seconda..

a noi dite che non abbiamo fame , killer instinct...etc etc. noi  “romanisti” preferiamo pensare che ci sono stati rubati.

 

 

Allora noi in Champions cosa dovremmo dire con 7 finali perse su 9 ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, dylan88 ha scritto:

Allora noi in Champions cosa dovremmo dire con 7 finali perse su 9 ?

Guarda che durante i processi calciopoli, quando si dimostrò - fatti alla mano - che non solo la Juventus dagli arbitri non era stata favorita, ma casomai penalizzata, si disse che il tutto era una messinscena degli arbitri che, venuti a sapere di possibili indagini in  corso, volevano dissimulare. Il capovolgimento della realtà per piegarla ai propri pregiudizi ideologici. 

 

Per chi dice che la giuve ruvva, il fatto che in Europa siamo arrivati NOVE volte in finale di Champions League (senza contare quelle di coppa uefa e coppa coppe), perdendone sette, è la dimostrazione che in Italia - appunto - la juve vince perché ruvva, mica che arrivare spesso fino in fondo, episodi a parte, è dimostrazione di forza...cioè: in Italia chi arriva secondo dietro la Juve ha perso perché la Juve ruvva; in Europa, la Juve che arriva seconda è la dimostrazione che in Italia la Juve vince perché...ruvva. As usual, niente di nuovo sotto il sole. 

 

Non credo serva una laurea in logica a Cambridge per intuire l'idiozia sottostante a certi ragionamenti. 

  • Mi Piace 5

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 5/12/2020 Alle 09:00, Pisogiallorosso ha scritto:

In realtà hai estrapolato un concetto errato.

la simpatia si prova o non si prova 

quello che io stigmatizzo è il complottismo contro o a favore 

 

non sarai così ingenuo da pensare che Moggi non volesse provare a condizionare gli arbitri o che la Roma non abbia provato a influenzare l’arbitro Vautrot di Roma Dundee

o che Berlusconi non abbia mai manipolato la classe arbitrale o la lega col suo faccendiere Galliani?

 

ecco, dato per assodato questo...scrivere un libro sul gol di turone mi sembra paradossale, conoscendo la storia di potere economico e mediatico che la famiglia agnelli ( e la Fiat e quindi in cascata la Juventus) abbiano rappresentato 

 

nessuno vi vuole simpatici e magari non lo sarete mai, problema vostro

 

ma smettiamo i panni delle vittime

 

come se uno dopo x anni scrivesse un libro sulla storia di paratici e l’esame di suarez: cosa direste? Roba di fanatismo....

 

tutto li. Poi magari il vostro amico giornalista scrittore e’ bravo e rappresenta  bene la visione “interna” della juve

 

quella esterna, permettimi, voi non la vedete o potete vedere


 

la visione della Juve agnello sacrificale fa tenerezza 

 

e te lo dice uno che è morbido nei confronti della Juve tanto che scrive qui...

 

pensa gli altri

 

 

Peccato che solo la Juve però abbia pagato come nessuno nella storia del calcio mondiale e non gli altri 2 da te citati.

 

Peccato che Oriali sia stato condannato penalmente per aver falsificato un passaporto e Recoba che non doveva giocare abbia giocato molte partite e non sia stato punito e non una volta sia apparsa la notizia sulle tv mentre il presunto esame falsificato di Suarez che non è nemmeno un giocatore della Juventus ma ha il peccato originale che poteva esserlo, compare su tutti i giornali e anche sui tg in prima serata. 

 

Peccato che uno dei vostri 3 scudetti sia stato vinto per aver cambiato la regola degli extra comunitari in campo (Nakata), un gran peccato , e l'altro sia stato vinto in epoca fascista con evidenti facilitazioni del regime.

 

Vittimismo da parte nostra, non penso proprio, la Juve è la più bella, la più ricca e la più brava e la più corretta e questo non può essere accettato dagli italiani abituati ai favori, alle corsie preferenziali, alle mazzette, alla politica , alla raccomandazione che facilita senza sforzo il raggiungimento di un obiettivo, alla legge più uguale per qualcuno e meno per altri.

Fai una cosa, cambia squadra e diventa juventino, tifa la squadra italiana per eccellenza con proprietà italiana, lascia stare cinesi americani, indonesiani, vedrai che sarai contento della scelta. sefz 

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Ronnie O'Sullivan ha scritto:

As usual, niente di nuovo sotto il sole. 

 

Non credo serva una laurea in logica a Cambridge per intuire l'idiozia sottostante a certi ragionamenti. 

.ok

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Pisogiallorosso ha scritto:

Sono d’accordo su Perugia, meno su nakata.

anche assumendo che avreste potuto vincere quella partita, bastava che la Roma non si addormentasse a Napoli o in casa col Milan e sarebbe finita comunque con la nostra vittoria.

altrimenti posso dire che se fosse stato convalidato il gol di turone, avremmo vinto noi quell’anno 

 

e chi lo sa?

 

Il punto (ma e' pleonastico dirlo) e' che gli episodi  sembrano pesare di piu' nell'immaginario collettivo quando e' la Juve  a vincere lo scudetto.

Nel 99 il Milan vinse sulla Lazio di pochissimo, con episodi penalizzanti per la Lazio mi pare alla penultima; la stessa tua Roma fu "fregata" dall'Inter nel 2008 con molti piu' episodietti rispetto allo scudetto turoniano.

Il gol di Turone era al limite, ricordo che il telebim di De Laurentiis aveva detto 10/20 cm in gioco, con tutte le approssimazioni di uno strumento elettronico di 40 anni fa e in un'epoca in cui l'attaccante in linea col difensore era offside; tra l'altro quella partita la Juve la gioco' in 10 per gran parte del secondo tempo (non parlo delle frasi postume di Sassi perche' non cambiano la logica della questione), difficile pensare a un arbitro troppo casalingo.

E il quasi altrettanto famoso gol di Muntari , era cosi clamorosamente gol che ha soverchiato il fatto che in quella stessa partita laJuve subi' anch'essa torti arbitrali (un gol annullato e una mancata espulsione di Mexes che fu poi punito dalla prova tv); o gli 11/12 rigori (a 3)  a favore del Milan, spesso gentilmente erogati.

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, GiuseppeA81 ha scritto:

Sai, il 90% di quello che scrivi descrive esattamente i nostri avversari e non la Juve. In tanti anni che seguo il calcio ho visto la Juve arrivare seconda tante volte, sia in campionato, sia nelle coppe. Molte volte con episodi dubbi che avrebbero potuto invertire l'esito. Tanto per fare un elenco parto dall'ultima Juve di Trapattoni che arrivò seconda dietro il Milan di capello, per poi passare alle finali perse con Borussia e Real,  nonché per la piscina di Perugia e il cambio di regolamento per Nakata. Senza dimenticare il rigore di Armonica e il fuorigioco di Trezeguet. Tante occasioni per fare trasmissioni, conferenze stampa, interrogazioni parlamentari, andare in TV a fare battute e lamentarsi per stagioni intere. Vincere è l'unica cosa che conta vale anche quando perdi. Questa è la vera differenza.

90MINUTI DI APPLAUSI

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 3/12/2020 Alle 21:29, AlvaritoCR93(Arturo) ha scritto:

3000 sono comunque troppo pochi per questo Paese calcistico pieno zeppo di inetti, plebei e inferiori

 

36.500 dovrebbero bastare

Per curiosità sono andato a fare un veloce conteggio: sono 100 anni. sefz haha

Share this post


Link to post
Share on other sites
28 minutes ago, Ronnie O'Sullivan said:

Guarda che durante i processi calciopoli, quando si dimostrò - fatti alla mano - che non solo la Juventus dagli arbitri non era stata favorita, ma casomai penalizzata, si disse che il tutto era una messinscena degli arbitri che, venuti a sapere di possibili indagini in  corso, volevano dissimulare. Il capovolgimento della realtà per piegarla ai propri pregiudizi ideologici. 

 

Per chi dice che la giuve ruvva, il fatto che in Europa siamo arrivati NOVE volte in finale di Champions League (senza contare quelle di coppa uefa e coppa coppe), perdendone sette, è la dimostrazione che in Italia - appunto - la juve vince perché ruvva, mica che arrivare spesso fino in fondo, episodi a parte, è dimostrazione di forza...cioè: in Italia chi arriva secondo dietro la Juve ha perso perché la Juve ruvva; in Europa, la Juve che arriva seconda è la dimostrazione che in Italia la Juve vince perché...ruvva. As usual, niente di nuovo sotto il sole. 

 

Non credo serva una laurea in logica a Cambridge per intuire l'idiozia sottostante a certi ragionamenti. 

Se ti riferisci a me è quello che ho scritto prima, prendi una cantonata buona

io dico solo che è evidente che gli altri dicano che le strisciate rubino...visto che insieme fate oltre il 70% dei titoli.

ripeto, come lo si potrebbe dire di altri?

il fatto che abbiate qualcosa come 60 podi...credo sia sintomo di forza...e che i titoli siano pari alla somma di secondi e terzi posto è un fatto sano...si vince e si perde 

 

noi abbiamo 3 titoli e 20 piazzamenti...questo è anomalo...

 

ps.

una finale di coppa e’ partita secca, non dipende da ciò che è stato fatto nelle precedenti partite.

Perdona ma sono cose diversissime...

Share this post


Link to post
Share on other sites
30 minutes ago, dylan88 said:

Peccato che solo la Juve però abbia pagato come nessuno nella storia del calcio mondiale e non gli altri 2 da te citati.

 

Peccato che Oriali sia stato condannato penalmente per aver falsificato un passaporto e Recoba che non doveva giocare abbia giocato molte partite e non sia stato punito e non una volta sia apparsa la notizia sulle tv mentre il presunto esame falsificato di Suarez che non è nemmeno un giocatore della Juventus ma ha il peccato originale che poteva esserlo, compare su tutti i giornali e anche sui tg in prima serata. 

 

Peccato che uno dei vostri 3 scudetti sia stato vinto per aver cambiato la regola degli extra comunitari in campo (Nakata), un gran peccato , e l'altro sia stato vinto in epoca fascista con evidenti facilitazioni del regime.

 

Vittimismo da parte nostra, non penso proprio, la Juve è la più bella, la più ricca e la più brava e la più corretta e questo non può essere accettato dagli italiani abituati ai favori, alle corsie preferenziali, alle mazzette, alla politica , alla raccomandazione che facilita senza sforzo il raggiungimento di un obiettivo, alla legge più uguale per qualcuno e meno per altri.

Fai una cosa, cambia squadra e diventa juventino, tifa la squadra italiana per eccellenza con proprietà italiana, lascia stare cinesi americani, indonesiani, vedrai che sarai contento della scelta. sefz 

La Roma vinse nel 2001 solo grazie al fatto di nakata?

le altre 33 partite non avevano senso immagino o non vennero disputate 

 

mai cambierei la fede nella Roma

51 minutes ago, dylan88 said:

Allora noi in Champions cosa dovremmo dire con 7 finali perse su 9 ?

Ma è partita secca...che c’entra..

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Pisogiallorosso ha scritto:

Ogni tifoseria ti può snocciolare situazioni in cui è stata defraudata ( magari proprio dalla Juve...) per vincere qualcosa.

non è strano che una squadra che vince più di 35 titoli arriva quasi 20 volte seconda, più strAno che una che ha vinto 3 volte arrivi 14 volte seconda..

a noi dite che non abbiamo fame , killer instinct...etc etc. noi  “romanisti” preferiamo pensare che ci sono stati rubati.

 

Chi vi accusa di aver “ rubato” dei titoli, lo fa perché avete vinto quasi il 35% dei titoli: con chi pensi che uno possa o voglia lamentarsi?

 

atalanta, Palermo, Fiorentina? No, Juventus, poi Inter e Milan, oltre 70 titoli insieme

 

Tutto qui.

 

 

io comunque avevo scritto quel pistolotto ipotizzando che il libro in questione fosse una elegia dei meriti juventini, mi dicono che non è così essendo soprattutto una indagine sui costumi calcistici dell’Italia.

 

va bene così...

14 volte secondi, pensa 7 finali di Champions su 9 perse, hai sentito qualche Juventino di spessore lamentarsi dell'arbitro anche quando avrebbe potuto farlo? O dire di sentirsi derubato. Con questo chiudo.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
26 minutes ago, GiuseppeA81 said:

14 volte secondi, pensa 7 finali di Champions su 9 perse, hai sentito qualche Juventino di spessore lamentarsi dell'arbitro anche quando avrebbe potuto farlo? O dire di sentirsi derubato. Con questo chiudo.

Scusa...qui dentro vi lamentate continuamente.

senno un topic come questo non sarebbe neanche dovuto esistere...

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Pisogiallorosso ha scritto:

Scusa...qui dentro vi lamentate continuamente.

senno un topic come questo non sarebbe neanche dovuto esistere...

È molto diversa la lamentela dei tifosi, tra l'altro molto contenuta e che spesso viene messa in secondo piano rispetto all'autocritica, rispetto al continuo rivangare episodi da parte di media, dirigenti, calciatori e continue interviste con giornalisti che danno corda e peso pure a circostanze totalmente inventate.

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 5/12/2020 Alle 05:40, Pisogiallorosso ha scritto:

Sai che se uno vuole trova il torbido o l’innocenza in ogni cosa.

pensi che io non possa trovare torti veri o presunti che ci abbiano tolto punti e che ci abbiano impedito di vincere?

 

ribadisco...fare un libro sul gol di turone , dopo che avete vinto con un titolo rimasto in bilico fino all’ultimo secondo e con episodi da rivedere , almeno.....è proprio la psicologia  bonipertiana della vittoria come unica valenza della competizione sportiva 

 

ecco...quello che trasudano queste pagine elegiache ( non la tua risposta...) è proprio quello, ergersi a vittime  del sistema sempre e comunque è la 5essenza del vincitore seriale.

 

ribadisco, spesso la vittoria non è il titolo , bensì lo è  la competizione che ti porta a vincere

come la meta finale non è lo scopo del viaggio, ma è il viaggio stesso la vera finalità...

 

Ora aggiungo che l’istinto predatorio juventino nasce già da quando il capostipite agnelli andò in Argentina  a prendersi il grande Luisito Monti, con la compiacenza della federazione fascista del calcio che vedeva in Monti l’uomo che avrebbe potuto farci vincere il mondiale di Roma...grazie ad una invidiabile capacità economica senza pari in Italia, e che permise di far nascere la storia della Juventus

 

denaro , potere e vittoria, connubio infallibile...

allora se smetteste i panni della vittima e assumeste quelli da competitore che avuto i suoi vantaggi e svantaggi, ne guadagnereste in popolarità e “simpatia”

 

non rispondetemi, ora, che non vi interessa essere simpatici ma vincere, che racchiude proprio quello che ho detto in quest poche righe...

 

sassi ha espresso una sua opinione sul gol di turone..certi che sia la verità?

De Laurentis smentì’  la ricostruzione di sassi ...ad esempio.

il gol di turone pesa più a voi che a noi, se avete dovuto anche farci un libro..

 

voi ci avete fatto un libro, non noi

quel libro è la catarsi , Oppure solo cronaca oppure solo diritto

de gustibus..

ricambio la stima caro @29 MAGGIO 1985

 

 

SAssi da la sua versione...rivela la sua verità . Non la verità...non è un medium

 

comunque leggiti la risposta data appena sopra...

Ma parlare del goal di turone per dire che la Juve ruba e ruberà sempre ha stufato

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Pisogiallorosso ha scritto:

Sono d’accordo su Perugia, meno su nakata.

anche assumendo che avreste potuto vincere quella partita, bastava che la Roma non si addormentasse a Napoli o in casa col Milan e sarebbe finita comunque con la nostra vittoria.

altrimenti posso dire che se fosse stato convalidato il gol di turone, avremmo vinto noi quell’anno 

Sono abbastanza d'accordo... fu qualcosa di sbagliato, ma comunque non stiamo parlando di Maradona e quella stessa partita da 2-0 si doveva vincere indipendentemente dall'ingresso di Nakata. Detto questo, quell'episodio rende ridicolo ogni discurso sul palazzo .ghgh

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Pisogiallorosso ha scritto:

La Roma vinse nel 2001 solo grazie al fatto di nakata?

le altre 33 partite non avevano senso immagino o non vennero disputate 

 

mai cambierei la fede nella Roma

Ma è partita secca...che c’entra..

La Roma giocò contro il Parma l’ultima partita con il pubblico a bordo campo e Buffon a festeggiare senza avere la certezza matematica del titolo. Sarebbe potuta finire come il 5 maggio ma non fu. Partita irregolare. L’avessimo fatto noi......

Share this post


Link to post
Share on other sites
29 minuti fa, lopio ha scritto:

Ma parlare del goal di turone per dire che la Juve ruba e ruberà sempre ha stufato

Che poi il gol di Turone non era valido,per cui hanno poco da lamentarsi continuando con questa pantomina che ha stufato alla grande.

Carlo Sassi: “Il gol di Turone? Da annullare, moviola ritoccata”.

A trentadue anni di distanza dal “fattaccio” del 10 maggio 1981, l’ex moviolista della Domenica Sportiva Carlo Sassi interviene sull’infinita vicenda con una rivelazione a sorpresa: la moviola dello scandalo, quella che aveva sancito la regolarità postuma del gol, fu truccata. Quel gol era davvero da annullare. “Il gol era in fuorigioco, era oltre la linea, poi però a Roma con un marchingegno particolare dimostrammo che non era in fuorigioco. Ma non era vero perchè hanno non dico barato, hanno… non era perfetto quel macchinario, lo hanno ‘acchittato’, Turone era in fuorigioco”.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.