Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Deborah J

Pirlo post Porto: "Approccio sbagliato dopo il primo minuto. Per Chiellini risentimento al polpaccio. De Ligt solo crampo. Anche Morata non stava bene, ha avuto svenimento"

Recommended Posts

Adesso, Sceriffo Hood ha scritto:

non sa trattare la palla che ti vuoi migliorare, non si fa la maratona si gioca a calcio

Ne riparleremo tra qualche anno. Rispetto la tua opinione, ci mancherebbe 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minutes ago, Sceriffo Hood said:

e pensare che molti erano convinti che kulusevsky fosse un fenomeno che avrebbe fatto spedire dybala altrove surclassandolo con la sua tecnica e la sua ferocia, forse kulusevsky può portare la borsa a dybala ma dico forse.

Lo diceva solo chi aveva intenti di sminuire Dybala ma Kulu purtroppo viene penalizzato dal ruolo che gli fa fare Pirlo. E' un giovane esterno offensivo messo li a fare la punta

 

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Sceriffo Hood ha scritto:

non sa trattare la palla che ti vuoi migliorare, non si fa la maratona si gioca a calcio

Ma almeno corressero manco quello, quelli del Porto andavano al doppio della velocità quando avevano la palla!   .ghgh

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allegri chiedeva una rivoluzione della rosa, Sarri la definiva ‘inallenabile’, ora anche con Pirlo ci sono problemi. Problemi che non siedono in panchina, ma in mezzo al campo.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, Fox Vega ha scritto:

qualsiasi allenatore di mestiere va bene per finire dignitosamente e qualificarsi alla prossima champions salvando la baracca.

Chiamino chi gli pare fra quelli disoccupati fra Mazzarri, Andreazzoli, Guidolin o Semplici

Io avrei preso Spalletti a Dicembre 

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, Muzio ha scritto:

come non lo era Sarri e come non era l'ultimo Allegri ... già. Ma vedere che ha una squadra in mano che non ha nè capo nè coda è troppo complesso? Non c'è un'idea tattica dietro a questa squadra... figurine messe insieme per il nome che hanno o che dovrebbero avere.

 

Non hai una riserva di Arthur, non hai una riserva di Alex Sandro, hai Ramsey che sono due anni che non si capisce dove e come incastrarlo con Dybala, Ronaldo e il nostro centrocampo. Non hai una punta forte fisicamente che ti consenta di ripulire palloni quando sei in difficoltà. Non hai una punta di riserva. Hai Dybala che con Ronaldo non si integra bene e che non sai dove mettere.

 

Ma vi sembra normale? Cosa cavolo c'entra l'allenatore. 

 

È inutile fratello. L'attibuire ad un unico soggetto, il cosiddetto capro espiatorio, le cause di un male, è un sentimento atavico radicato nell'uomo. Nel calcio costui è sempre l'allenatore, prima era allegri, poi sarri ora pirlo. Il problema non è il tifoso che fa questo discorso, il problema è quando è la società Juventus a farlo, perché è più semplice cambiare il timoniere che rendersi conto che la nave fa acqua da tutte le parti. Aggiustarla richiede tempo, denaro ed una grande dose di responsabilità

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

"L'avevamo preparata per cercare di attaccare la profondità"

 

pensa se non l'avessi preparata nemmeno....*, un minimo di autocritica no? iniziare a pensare che forse forse ti trovi in un gioco più grande di te? eppure ne avresti anche diritto...alleni una squadra che lotta tra le grandi di Europa senza aver mai allenato. Anche Oronzo Canà voleva il calcio "fluido"....lui riuscì a salvare la squadra dalla B, tu che obiettivi credi REALMENTE di poter raggiungere?

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Drumm ha scritto:

Allegri chiedeva una rivoluzione della rosa, Sarri la definiva ‘inallenabile’, ora anche con Pirlo ci sono problemi. Problemi che non siedono in panchina, ma in mezzo al campo.

sarri intendeva che la squadra faceva il * che gli pareva, che c erano degli elementi che volevano giocare come gli pareva a loro e non ascoltava l' allenatore, come difatti si è visto dopo i primi mesi sono tornati a giocare come * volevano sarri faceva giusto presenza

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, andreabeppeprato82 ha scritto:

Io avrei preso Spalletti a Dicembre 

ora come ora va bene chiunque sia del mestiere, con un minimo di esperienza...

da principio Pirlo andava mandato al massimo all'under 23, e doveva leccarsi i baffi

Share this post


Link to post
Share on other sites
44 minuti fa, SapoMalo (ex Sava) ha scritto:

Giusto .ok

 

Però infierirei volentieri contro chi ha gennaio non ha preso una quarta punta manco in prestito... sefz

E meno male che non l'hanno  presa, avremmo un altro bidone sul groppone 

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, vamos ha scritto:

Se lo fai giocare in un ruolo non suo. È un 2000, deve migliorare e lo farà perché è forte. Oppure deve fare 35 gol di tacco?

 

È inutile, qui in Italia non abbiamo pazienza 

 

ps: stasera Kulu come tutti ha fatto pietà.

Scusa eh, ma esattamente in cosa sarebbe forte Kulusevski? Io sinceramente non l'ho ancora compreso, sbaglia quasi tutte le palle che tocca e, anche se fuori ruolo, mi sembra  francamente esagerato la quantità di errori che fa, tecnicamente fa pietà e quei difetti non li recuperi più, nemmeno a 30 anni. La sua stagione a Parma si sta trasformando nella partita con l'Atletico di Bernardeschi....rendita pura.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Fox Vega ha scritto:

ora come ora va bene chiunque sia del mestiere, con un minimo di esperienza...

da principio Pirlo andava mandato al massimo all'under 23, e doveva leccarsi i baffi

Ma infatti per me il primo responsabile che mi piacerebbe sentire parlare è AA.. Quanto vorrei sentirlo dire 'ho fatto una ca*****, ora rimedierò!"

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Sceriffo Hood ha scritto:

sarri intendeva che la squadra faceva il * che gli pareva, che c erano degli elementi che volevano giocare come gli pareva a loro e non ascoltava l' allenatore, come difatti si è visto dopo i primi mesi sono tornati a giocare come * volevano sarri faceva giusto presenza

Vero ma il vero problema è mentale e tecnico. Se giochi come faceva Allegri e hai Pirlo (giocatore), Pogba e Vidal, fidati che ti andrà spesso bene. Vuoi cambiare stile di gioco??? Meglio ancora ma allora devi fare la rivoluzione come diceva Allegri o farla per l'arrivo di Sarri. QUESTO DISCORSO ORMAI E' PALESE.

Share this post


Link to post
Share on other sites
24 minuti fa, juvesupporter 83 ha scritto:

Allenatore impreparato . Ma quello si sapeva . Ma io mi chiedo , perché continuare a rischiare di giocare la palla davanti l’area e non cercare il rinvio all’attaccante? 

perchè? semplice, non ce l'hai!

allegri s'inventò mandzukic ala sinistra alta , con il solo compito di stoppare la palla quando gli arrivava con i lanci lunghi di bonucci che scavalcavano il centrocampo avversario, col senno di poi, una vera e propria genialata quella mossa che ci cambiò la stagione, ma infatti è stata l'ultima bella juve allegriana, poi ci fu il declino dall'anno dopo...

oggi una soluzione del genere non ce l'hai, ma questo non significa comunque che devi partire a giocare la palla dal portiere, per poi coinvolgere quest'ultimo in palleggi terrificanti e pericolosissimi davanti la nostra area di rigore! e se proprio è l'unica soluzione che pensi di avere, allora in allenamento li fai allenare 5 ore al giorno nella medesima condizione di gioco, a ripetere passaggi davanti l'area, cercando di velocizzare al massimo i passaggi tramite allenamenti mirati a ''macchinizzare'' ogni calciatore della difesa e del centrocampo, che dovranno tutti sapere cosa fare in ogni singola situazione, consci che il proprio compagno a cui scaricare la palla, si troverà sempre in un determinato punto, senza nemmeno il bisogno di guardare! 

solo con qualcosa del genere puoi pensare di eludere il pressing alto degli avversari, e venire fuori palla al piede dalla tua area di rigore senza rischiare l'inverosimile come invece rischiamo sempre noi! e infatti gli avversari arrivano in massa a prenderci alti perchè hanno capito quanto siamo inetti in questa situazione gioco...

purtroppo ci vorrebbe un allenatore che conosca l'ABC... 

  • Mi Piace 3
  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allenatore inadeguato figlio di una dirigenza palesemente inadeguata. D'altro canto, cosa ci si può aspettare da una società che svende un patrimonio come Kean per rinnovare contratti milionari a vecchi infortunati? Il pesce puzza dalla testa

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

2 gol presi nel primo minuto di gioco. Questi hanno la testa da un'altra parte e tu non sei un allenatore. E' la decima volta che ti sento parlare di approccio sbagliato, chiediti perché * succede!

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Juan Esnàider ha scritto:

Allenatore inadeguato figlio di una dirigenza palesemente inadeguata. D'altro canto, cosa ci si può aspettare da una società che svende un patrimonio come Kean per rinnovare contratti milionari a vecchi infortunati? Il pesce puzza dalla testa

Per me la gestione di Kean è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso. E io posso ben dirlo in quanto uno dei pochi che questa estate pregava per un suo ritorno.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, FeroceSaladino ha scritto:

Vero ma il vero problema è mentale e tecnico. Se giochi come faceva Allegri e hai Pirlo (giocatore), Pogba e Vidal, fidati che ti andrà spesso bene. Vuoi cambiare stile di gioco??? Meglio ancora ma allora devi fare la rivoluzione come diceva Allegri o farla per l'arrivo di Sarri. QUESTO DISCORSO ORMAI E' PALESE.

è più facile dare colpa all' allenatore che riallestire la squadra, ma il problema è la mediocrità della dirigenza, tutti fanno il * che gli pare

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, gilor ha scritto:

Scusa eh, ma esattamente in cosa sarebbe forte Kulusevski? Io sinceramente non l'ho ancora compreso, sbaglia quasi tutte le palle che tocca e, anche se fuori ruolo, mi sembra  francamente esagerato la quantità di errori che fa, tecnicamente fa pietà e quei difetti non li recuperi più, nemmeno a 30 anni. La sua stagione a Parma si sta trasformando nella partita con l'Atletico di Bernardeschi....rendita pura.

Kulusevsky è fortissimo nella imitazione della caduta del sacco di patate.

Ha una coordinazione peggiore di un orso appena uscito dal letargo.

non stoppa un pallone neanche a pagarlo.

al confronto de Ceglie è un fuoriclasse.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Sceriffo Hood ha scritto:

è più facile dare colpa all' allenatore che riallestire la squadra, ma il problema è la mediocrità della dirigenza, tutti fanno il * che gli pare

Attenzione ma loro la rivoluzione l'hanno fatta....prendendo uno appena usciro dal corso di Coverciano e dandogli un centrocampo composto da Bentancur, Rabiot, Ramsey e una scommessa americana venuta per fare panchina.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Passo indietro gigantesco. Non c'e' uno straccio di gioco organizzato. Tutti mezzi rotti, tattica inesistente, mente da altra parte. 
E poi il solito disco che gira in conferenza. 
Sinceramente oggi è indifendibile, da esonero se non passa il turno.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, FeroceSaladino ha scritto:

Per me la gestione di Kean è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso. E io posso ben dirlo in quanto uno dei pochi che questa estate pregava per un suo ritorno.

E siamo in due. Uno scandalo inaudito cedere un 2000 con quelle potenzialità

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, riccardinoer ha scritto:

"L'avevamo preparata per cercare di attaccare la profondità"

 

pensa se non l'avessi preparata nemmeno....*, un minimo di autocritica no? iniziare a pensare che forse forse ti trovi in un gioco più grande di te? eppure ne avresti anche diritto...alleni una squadra che lotta tra le grandi di Europa senza aver mai allenato. Anche Oronzo Canà voleva il calcio "fluido"....lui riuscì a salvare la squadra dalla B, tu che obiettivi credi REALMENTE di poter raggiungere?

Beh la quota salvezza l’abbiamo raggiunta

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.