Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Skylinker

Dopo il definitivo stop alla Superlega sancito da Agnelli, ritieni che il Presidente debba dimettersi dalla carica in Juventus?

STOP definitivo alla SuperLega. Ritieni che Agnelli debba dimettersi?  

  1. 1. Dopo il DEFINITIVO STOP alla SuperLega - sancito dallo stesso Agnelli - ritieni che il Presidente debba dimettersi?

    • Si, ritengo debba fare un passo indietro.
      475
    • No, ritengo vada comunque ringraziato per il tentativo e sostenuto.
      797


Recommended Posts

10 minuti fa, Fox Vega ha scritto:

nel caso sarà uno spostamento, non una promozione e nemmeno una bocciatura, per dare un segnale di "distensione" al sistema . Così funziona in determinati ambienti.

Una sorta di "promoveatur ut amoveatur" in salsa Exor....

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Granpasso ha scritto:

Una sorta di "promoveatur ut amoveatur" in salsa Exor....

è un metodo consolidato, in ambito Fiat/Fca/Stellantis poi è prassi dalla notte dei tempi.

Te ne posso dare testimonianze dirette.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Fox Vega ha scritto:

è un metodo consolidato, in ambito Fiat/Fca/Stellantis poi è prassi dalla notte dei tempi.

Te ne posso dare testimonianze dirette.

Ci credo. E ripeto, penso sia difficile che J.Elkann non tragga le conseguenze di quanto successo. Non mi pare il tipo da "tarallucci e vino". Vedremo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
36 minuti fa, Granpasso ha scritto:

Ti faccio una domanda. A prescindere da quello che si pensa della SL (io ho detto fin da subito che era un progetto sbagliato e che il Pres.si stava schiantando contro un muro) credi o non credi che questo fallimento abbia rappresentato un danno di immagine enorme per la Juve ? Perché altrimenti stiamo parlando del nulla.

Un danno di immagine? E che significa? Avremo meno tifosi? Avremo meno sponsor?

Per me no, non cambia nulla.

Il danno di immagine sarebbe che la Juve sarebbe invisa a tot persone? E la grandezza del * che ce ne può fregare?

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il tentativo è fallito. Miseramente.

 

A parte la figuraccia, è da censurare il fatto che abbia organizzato questa cosa (lecita, per carità) mentre era ufficialmente il rappresentante dei club europei. E' un doppio gioco che getta una brutta ombra sulla sua figura.

 

Dovrebbe dimettersi, si, ma non solo per questo, ma anche per aver indebitato la Juventus in maniera pesante, per i suoi deliri di onnipotenza,  per aver messo in piedi un circolo di amici di dubbia competenza a gestire il club, con risultati ultimamente un po' deficitari.

 

Dovrebbe lasciare, ma dovrebbe comunque essere ricordato per essere stato un gran presidente, uno che ci ha preso dal settimo posto e ci ha portato a vincere 9 campionati di fila e giocare due finali di champions.

 

Il fallimento della super league mi fa specie soprattutto perché è stato causato da un lato dalle enormi pressioni dell'UEFA (e ci sta), ma anche e soprattutto dall'ingenuità con il quale è stato proposto. Se vuoi rivoltare il mondo del calcio come un calzino devi muoverti con intelligenza ed essere preparato. Ci sarebbe dovuto essere un diverso tipo di annuncio, preceduto da una campagna di stampa amica e magari con degli sponsor di eccezione. E non sto parlando di chi dovrebbe metterci i soldi, quello lo avevano trovato subito. Parlo del fatto che non è concepibile che il Liverpool formalizzi l'annuncio e il giorno dopo Klopp dica che è una strunzata. Lui, Guardiola, Pique, Beckham e un sacco di altri addetti ai lavori si sono opposti. Sarebbe stata da preparare meglio, con ogni team pronto con dei personaggi di livello schierati a favore. Che so, per la Juve uno sponsor poteva essere un Del Piero, per fare un esempio.

E poi senza i crucchi non si doveva nemmeno cominciare. 

Ora passeranno 15 anni prima che qualcuno possa riparlare di questa idea.

 

Comunque si, grazie di tutto presidente, ma il tuo percorso credo sia finito qui.

Portati cortesemente via anche i tuoi cortigiani Nedved e Paratici e ricominciamo da zero. Pirlo do per scontato che con un cambio di dirigenza venga sostituito.

 

Mettano un uomo della famiglia Agnelli alla presidenza (esempio il Nasi di cui si parla), Del Piero al posto di Nedved, Marotta Amministratore Delegato e un DS con le palle quadrate. A me piace Tare, che con i due spicci che gli dà Lotito mette sempre su una squadra dignitosa, chissà di cosa sarebbe capace con un budget più sostanzioso.

Come allenatore Deschamps. 

E si riparte.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 21/4/2021 Alle 12:49, iggy pop ha scritto:

La figura è stata talmente barbina che al momento va bene chiunque al posto di AA

io me lo tengo stretto stretto voi piangete come quando lo facevate con Cobolli Gigli che si mise a 90 gradi a calciopoli

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Notts County ha scritto:

Il tentativo è fallito. Miseramente.

 

A parte la figuraccia, è da censurare il fatto che abbia organizzato questa cosa (lecita, per carità) mentre era ufficialmente il rappresentante dei club europei. E' un doppio gioco che getta una brutta ombra sulla sua figura.

 

Dovrebbe dimettersi, si, ma non solo per questo, ma anche per aver indebitato la Juventus in maniera pesante, per i suoi deliri di onnipotenza,  per aver messo in piedi un circolo di amici di dubbia competenza a gestire il club, con risultati ultimamente un po' deficitari.

 

Dovrebbe lasciare, ma dovrebbe comunque essere ricordato per essere stato un gran presidente, uno che ci ha preso dal settimo posto e ci ha portato a vincere 9 campionati di fila e giocare due finali di champions.

 

Il fallimento della super league mi fa specie soprattutto perché è stato causato da un lato dalle enormi pressioni dell'UEFA (e ci sta), ma anche e soprattutto dall'ingenuità con il quale è stato proposto. Se vuoi rivoltare il mondo del calcio come un calzino devi muoverti con intelligenza ed essere preparato. Ci sarebbe dovuto essere un diverso tipo di annuncio, preceduto da una campagna di stampa amica e magari con degli sponsor di eccezione. E non sto parlando di chi dovrebbe metterci i soldi, quello lo avevano trovato subito. Parlo del fatto che non è concepibile che il Liverpool formalizzi l'annuncio e il giorno dopo Klopp dica che è una strunzata. Lui, Guardiola, Pique, Beckham e un sacco di altri addetti ai lavori si sono opposti. Sarebbe stata da preparare meglio, con ogni team pronto con dei personaggi di livello schierati a favore. Che so, per la Juve uno sponsor poteva essere un Del Piero, per fare un esempio.

E poi senza i crucchi non si doveva nemmeno cominciare. 

Ora passeranno 15 anni prima che qualcuno possa riparlare di questa idea.

 

Comunque si, grazie di tutto presidente, ma il tuo percorso credo sia finito qui.

Portati cortesemente via anche i tuoi cortigiani Nedved e Paratici e ricominciamo da zero. Pirlo do per scontato che con un cambio di dirigenza venga sostituito.

 

Mettano un uomo della famiglia Agnelli alla presidenza (esempio il Nasi di cui si parla), Del Piero al posto di Nedved, Marotta Amministratore Delegato e un DS con le palle quadrate. A me piace Tare, che con i due spicci che gli dà Lotito mette sempre su una squadra dignitosa, chissà di cosa sarebbe capace con un budget più sostanzioso.

Come allenatore Deschamps. 

E si riparte.

 

Condivido tutto tranne il Deschamps allenatore, che sarebbe veramente un orrore che abbiamo già provato.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, garrison ha scritto:

Un danno di immagine? E che significa? Avremo meno tifosi? Avremo meno sponsor?

Per me no, non cambia nulla.

Il danno di immagine sarebbe che la Juve sarebbe invisa a tot persone? E la grandezza del * che ce ne può fregare?

Intanto speriamo che non sia solo d'immagine.....

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, garrison ha scritto:

Un danno di immagine? E che significa? Avremo meno tifosi? Avremo meno sponsor?

Per me no, non cambia nulla.

Il danno di immagine sarebbe che la Juve sarebbe invisa a tot persone? E la grandezza del * che ce ne può fregare?

...concordo, qualcuno mi spieghi perché Agnelli dovrebbe lasciare la Juventus, 

e perché è l'unico presidente delle 12 squadre che viene messo in discussione. 

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, mercuryQ ha scritto:

...concordo, qualcuno mi spieghi perché Agnelli dovrebbe lasciare la Juventus, 

e perché è l'unico presidente delle 12 squadre che viene messo in discussione. 

 

Perché è nel mirino di don Calogero Ceferin. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, mercuryQ ha scritto:

...concordo, qualcuno mi spieghi perché Agnelli dovrebbe lasciare la Juventus, 

e perché è l'unico presidente delle 12 squadre che viene messo in discussione. 

 

perché qui dentro ... se come 15 anni fa ... non ci tagliamo il catzo da soli (Scusa l’immagine) ... molti non sono contenti.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Fox Vega ha scritto:

Agnelli era chiaramente uno dei principali ideatori, quello che si è esposto maggiormente, è quello che era allo stesso tempo presidente dell'Eca e capofila della Superlega, è quello che in Lega Calcio ha sabotato la questione sui fondi. Ha fatto un all-in, se gli andava bene aveva fatto un capolavoro e diventava un leader del nuovo calcio europeo, gli è andata male ed è giustamente inviso a tutti quelli che si sono sentiti minacciati nei loro interessi.

I nove scudetti e il fatturato sono una cosa, quello che dovrà essere il futuro del club all'interno di associazioni nelle quali hai fatto terra bruciata attorno a te, è un'altra.

la Juve ha sempre avuto terra bruciata attorno a sè, basta vedere Farsopoli.

Nulla di nuovo

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, tetta ha scritto:

Qui dentro molti si meriterebbero ancora Cobollo Giglio.

classica considerazione di chi non ha nulla da portare alla discussione

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, gobboverace ha scritto:

io me lo tengo stretto stretto voi piangete come quando lo facevate con Cobolli Gigli che si mise a 90 gradi a calciopoli

Anch'io me lo terrei stretto, perché secondo me rimane il più grande presidente che la Juve abbia mai avuto. Uno che ha fatto solo del bene al calcio italiano, portando nel campionato grandi campioni come Ronaldo, Tevez, De Ligt, facendo in modo di far entrare in champion la quarta classificata, dando vita ad un mercato interno asfittico (qui, personalmente, dissento perché sono stufo di rimpinguare le casse di provinciali nemiche). Un uomo che ha sempre visto nel futuro, dallo stadio di proprietà alla seconda squadra, dal calcio femminile, dove trionfiamo regolarmente, all'allargamento del marchio su scala internazionale. Ma adesso, purtroppo, intorno a lui è terra bruciata. L'ho visto ieri, seduto alla stadio, durante la partita contro il Parma: una persona distrutta! Non potrà più farsi valere in nessun tavolo, e oggi la minaccia mafiosa di Ceferin è chiara: o cade la sua testa, o ci rimetterà la Juve. Queste cose le sanno, e le battaglie legali, dal 2006 a oggi, sono state tutte perse. Dobbiamo ripartire, dovevamo farlo un paio d'anni fa secondo me, in tutta umiltà ma con la fermezza dei grandi. Un nuovo presidente, risoluto quando serve, un amministratore delegato, di cui si è sentita moltissimo la mancanza, un nuovo direttore sportivo, capace di mettere in piedi una bella squadra giovane, di prospettiva, affidata ad un allenatore esperto, pragmatico, che dia di nuovo entusiasmo ai tifosi. Rimettere in sesto i conti, e poi tornare a vincere, se si lavora bene basta poco tempo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, barone rosso ha scritto:

 perché secondo me rimane il più grande presidente che la Juve abbia mai avuto.

 

Gli eroi in bianconero: Giampiero BONIPERTI

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Fox Vega ha scritto:

classica considerazione di chi non ha nulla da portare alla discussione

Bravo tu che ne porti allora, scusami se sono intervenuto....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sbagliano coloro che pensano che Elkann alzi il telefono e dica al cugino di dimettersi, promettendogli un altro posto in cambio.

Lo lascia sicuro al suo destino, ogni giorno che resta Presidente Agnelli resterà a rosolare e a logorarsi, totalmente isolato.

Ogni giorno che passa, ci sarà qualcuno di importante, presidenti, uomini della politica e delle istituzioni, FIFA o UEFA, che farà una dichiarazione al veleno contro di lui.

Oggi di nuovo Ceferin, poi Aulas, poi la minaccia di sanzioni ecc.

Ogni giorno che passa, Agnelli va giù di un gradino.

Spero per lui che abbia una exit strategy altrimenti è proprio finito, lo tengono lì a rosolare 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lapo for presideeeeeeeeeent.yeah

 

a parte gli scherzi, onestamente quello che farà Andrea Agnelli non mi riguarda, sarà lui ha valutare l'attaule situazione politica e decidere come meglio operare. Se penserà che il bene della Juventus sia lasciare la poltrona lo farà se valuterà il contrario resterà a me interssa poco. Sono innamorato della mia vecchia signora e per me conta solo quello. purtroppo però una cosa la devo dirla, Ceferin mi ha talmente schifato che per colpa sua credo che non seguirò più il calcio per parecchio tempo. mai visto un simile mafioso con atteggiamenti da despota frequentare le sale dei bottoni UEFA. Platini era un'altro pianeta, sapeva come comportarsi ed ha sempre cercato di fare il bene del calcio. Ceferin vuole solo farsi gli affari suoi e arraffare quanta più moneta possible.

 

quindi al netto di quello che deciderà Andrea Agnelli, a me del calcio non importa più nulla mi ha schifato per colpa di Ceferin

 

 

P.S. a me l'idea della super lega sembrava veramente buona e democratica

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Juventus1977 ha scritto:

Sbagliano coloro che pensano che Elkann alzi il telefono e dica al cugino di dimettersi, promettendogli un altro posto in cambio.

Lo lascia sicuro al suo destino, ogni giorno che resta Presidente Agnelli resterà a rosolare e a logorarsi, totalmente isolato.

Ogni giorno che passa, ci sarà qualcuno di importante, presidenti, uomini della politica e delle istituzioni, FIFA o UEFA, che farà una dichiarazione al veleno contro di lui.

Oggi di nuovo Ceferin, poi Aulas, poi la minaccia di sanzioni ecc.

Ogni giorno che passa, Agnelli va giù di un gradino.

Spero per lui che abbia una exit strategy altrimenti è proprio finito, lo tengono lì a rosolare 

Perché dovrebbe lasciarlo al suo destino? Cioè john è il n 1 e dovrebbe lasciare tutto in mano al destino? Non credo proprio. Aspetterà il momento giusto passata la tempesta e prenderà le decisioni più opportune spero

Share this post


Link to post
Share on other sites
46 minutes ago, garrison said:

Un danno di immagine? E che significa? Avremo meno tifosi? Avremo meno sponsor?

Per me no, non cambia nulla.

Il danno di immagine sarebbe che la Juve sarebbe invisa a tot persone? E la grandezza del * che ce ne può fregare?

Lo ribadisco per l'ennesima volta: la Juventus è una società quotata in borsa.

L'"immagine" della dirigenza ha una diretta conseguenza sul valore di mercato delle azioni.

 

Agnelli ha politicamente perso e certe sconfitte si pagano: verrebbe rimosso dall'incarico in qualsiasi azienda del mondo dopo la gestione folle e kamikaze dell'affaire SuperLeague - A prescindere dalle opinioni sulla stessa.

 

Non si tratta più di tifo ormai; business is business.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Fox Vega ha scritto:

nel caso sarà uno spostamento, non una promozione e nemmeno una bocciatura, per dare un segnale di "distensione" al sistema . Così funziona in determinati ambienti.

Nemmeno quello secondo me.

Secondo me lui non gli dirà proprio nulla, non farà nessuna pressione per farlo dimettere.

Lo lascia allo sbaraglio da solo, ogni giorno che Agnelli resta Presidente si logora un po’ di più, in questa spaventosa situazione, ogni giorno riceverà uno spaventoso attacco da un fronte diverso.

Ogni giorno che passa in questa situazione, lui si sputttana un po’ di più, si brucia un po’ di più.

Fossi in lui darei le dimissioni immediatamente, così fa il gioco del cugino

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 ore fa, aiace ha scritto:

Lavorare 12 anni con amore e passione, ridare dignità dopo il 2006 e i disastri della presidenza di Cobolli Gigli, vincere 18 trofei e portare la squadra a disputare due finali di CL .. oltre a questo dare alla Juve una casa ed una sede oltre ad altre infrastrutture per poi venire abbandonato come un appestato dalla propria tifoseria...

 

Andrea io sto con te 

fino alla fine 

I buoni risultati sportivi ottenuti gli danno diritto a commettere ogni sorta di errori?

Praticamente mi stai dicendo che si è guadagnato un bonus.

 

E poi se vogliamo dirla tutta, i risultati sportivi degli ultimi anni sono stati ottimi ma a quale costo? Ci siamo indebitati fino al collo, abbiamo dopato un sistema.

Se avessimo rispettato i bilanci societari, quanti trofei in meno avremmo vinto negli ultimi anni? La domanda è retorica e non c'è risposta ma è per far capire che se spendi tanto e vinci oltre le tue reali possibilità, prima o poi paghi le conseguenze... e questa storia della superlega rappresenta la "conseguenze".

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.