Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

SuperT

Comunicato di Juventus, Real Madrid e Barcellona sulla SuperLega

Recommended Posts

34 minuti fa, AlexDee ha scritto:

Quanto ha ragione un mio amico che, già diversi anni fa, diceva: "Non me ne frega più un ca*zzo dei campionati, delle coppe, ecc., è tutto un calcio basato sui soldi e null'altro, vince soltanto chi ne ha di più, seguo soltanto la nazionale e il campionato del mondo/europeo perché lì vedi i veri valori di una squadra". 

Mi sa che aveva ragione...e infatti ha smesso totalmente di seguire il calcio, risparmia un sacco di euro all'anno, non tifa più nessuna squadra, vive certamente più felice. .ottimo

Ma premesso che ovviamente non serve seguire il calcio per essere felici, però se uno è appassionato è un hobby divertente come altri, viene da ridere dare queste considerazioni...da sempre il calcio è una questione di soldi.

Oh tifiamo per la Juve che è la squadra più vincente soprattutto perché in Italia da sempre la più ricca (salvo parentesi di altre squadre altrettanto se non più ricche per alcuni periodi).

Ma questo dagli anni 50 mica da adesso, il tuo amico mi sembra venuto giù dal pero, come si dice dalle mie parti...

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, bianconero75 ha scritto:

Minacce e ricatti. pressioni della politica e della piazza aizzata dalla propaganda.

Mi sembra un po' semplicistico.

Se hai le carte in mano per forzare non c'è ricatto che tenga.

La mia sensazione è che i legali delle 9 squadre gli abbiano consigliato di lasciar perdere per evitare conseguenze gravi e giuridicamente sostenibili.

Perchè se da un lato è pacifico che la lega privata te la puoi fare, credo sia altrettanto pacifico che l'altra lega di cui fai parte possa escluderti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, gruppo ha scritto:

Mi sembra un po' semplicistico.

Se hai le carte in mano per forzare non c'è ricatto che tenga.

La mia sensazione è che i legali delle 9 squadre gli abbiano consigliato di lasciar perdere per evitare conseguenze gravi e giuridicamente sostenibili.

Perchè se da un lato è pacifico che la lega privata te la puoi fare, credo sia altrettanto pacifico che l'altra lega di cui fai parte possa escluderti.

Te lo hanno scritto le tre ... Juve, la tua squadra del cuore che un minimo di credito anche solo per il tifo lo meriterebbe, compresa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, gruppo ha scritto:

Mi sembra un po' semplicistico.

Se hai le carte in mano per forzare non c'è ricatto che tenga.

La mia sensazione è che i legali delle 9 squadre gli abbiano consigliato di lasciar perdere per evitare conseguenze gravi e giuridicamente sostenibili.

Perchè se da un lato è pacifico che la lega privata te la puoi fare, credo sia altrettanto pacifico che l'altra lega di cui fai parte possa escluderti.

C'è scritto da qualche parte? 

C'è una clausola di questo tipo con la uefa? 

 

Chiedo 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusate, ho visto che qualcuno ha citato la Pro Vercelli. Invito ad aggiungere “con tutto il rispetto per i 7 scudetti, quanti il Toro ed il Bologna, al quinto posto nell’albo d’oro”. Oppure sciacquarsi  la bocca. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, bianconero75 ha scritto:

Te lo hanno scritto le tre ... Juve, la tua squadra del cuore che un minimo di credito anche solo per il tifo lo meriterebbe, compresa.

A me quel comunicato sembra molto fumoso onestamente.

Ciò detto io sono tifoso della maglia mica della società, per cui sono liberissimo di essere contrario alla SL.

Ciò non significa che io sia un ingrato visti i risultati ottenuti dalla società, che ovviamente ringrazio, ma credo di essere libero di dire che questa operazione non mi piace e che è stata gestita malissimo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 hours ago, Area bianconera said:

Mi adatto: alle minchiate rispondo con pari argomenti.

 

Provo a fare un recap. Si era partiti dal fatto che l'utente medio dice "figurati se l'UEFA fa una champions senza real barca e Juve". Io non sono totalmente d'accordo visto che può farla benissimo. Quindi non sono entrato nel merito del come queste squadre non la giochino: se per squalifica o se per non essersi qualificate (come potrebbe succedere alla Juve). Dopodiché hai parlato di merito e del fatto che l'Atalanta ha fatto 2 anni buoni su 124. Quindi io ti ho risposto che, se ci squalificano, al nostro posto ci andrebbe il Milan che, a livello di palmarès champions, è un'ottima squadra. Ora se vuoi puoi pure rispondere. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, jolly88 ha scritto:

C'è scritto da qualche parte? 

C'è una clausola di questo tipo con la uefa? 

 

Chiedo 

Ma è ovvio.

E' un meccanismo che sta alla base di qualsiasi federazione sportiva, mica puoi tenere il piede in due scarpe.

Mica puoi fare concorrenza ad una federazione di cui fai parte. La puoi fare, ma ne esci. Che la SL sia legittima è ovvio. Ma è anche ovvio che devi fare una scelta. 

Queste cose o le concordi prima o non vai da nessuna parte.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, jolly88 ha scritto:

C'è una clausola di questo tipo con la uefa? 

 

Chiedo 

C'è l'art. 51 dello statuto UEFA che vieta di organizzare competizioni senza il placet di UEFA e FIFA. Ma non sono previste sanzioni per chi lo viola.
Quindi è sostanzialmente acqua fresca.

C'è invece l'Antitrust UE che tutela la libertà dell'iniziativa imprenditoriale privata.
Non vedo l'ora che si cominci a lottare a colpi di carte bollate.
Nel frattempo, su richiesta dei club "ribelli", in teoria si rischierebbe persino il blocco dei campionati e delle competizioni europee fino al termine della vicenda giudiziaria.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
45 minuti fa, Eschembach ha scritto:

Ci mancava solo Beppe Grillo nel forum...

 

22 minuti fa, Weinsberg ha scritto:

La decrescita felice è una puttanata di dimensioni ciclopiche.

Ironia, questa sconosciuta... OK, torno ad eclissarmi, per il pranzo stavolta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, gruppo ha scritto:

Ma è ovvio.

E' un meccanismo che sta alla base di qualsiasi federazione sportiva, mica puoi tenere il piede in due scarpe

No, nel diritto nulla è "ovvio". Deve essere tutto scritto e normato con precisione, niente si dà per scontato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, WildWeasel ha scritto:

C'è l'art. 51 dello statuto UEFA che vieta di organizzare competizioni senza il placet di UEFA e FIFA. Ma non sono previste sanzioni per chi lo viola.
Quindi è sostanzialmente acqua fresca.

C'è invece l'Antitrust UE che tutela la libertà dell'iniziativa imprenditoriale privata.
Non vedo l'ora che si cominci a lottare a colpi di carte bollate.
Nel frattempo, su richiesta dei club "ribelli", in teoria si rischierebbe persino il blocco dei campionati e delle competizioni europee fino al termine della vicenda giudiziaria.

Non c'è discussione su questo.

E' ovvio che puoi farla la SL, ci mancherebbe altro.

Ma non puoi pretendere di restare dentro anche all'altra a cui stai facendo concorrenza.

Sarebbe come se un socio di coca cola fondasse un'altra azienda che fa cola.

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, gruppo ha scritto:

Ma è ovvio.

E' un meccanismo che sta alla base di qualsiasi federazione sportiva, mica puoi tenere il piede in due scarpe.

Mica puoi fare concorrenza ad una federazione di cui fai parte. La puoi fare, ma ne esci. Che la SL sia legittima è ovvio. Ma è anche ovvio che devi fare una scelta. 

Queste cose o le concordi prima o non vai da nessuna parte.

 

Mi citeresti,a parte del documento contrattuale in cui viene citata questa cosa che hai detto? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
32 minuti fa, gruppo ha scritto:

Mi sembra un po' semplicistico.

Se hai le carte in mano per forzare non c'è ricatto che tenga.

La mia sensazione è che i legali delle 9 squadre gli abbiano consigliato di lasciar perdere per evitare conseguenze gravi e giuridicamente sostenibili.

Perchè se da un lato è pacifico che la lega privata te la puoi fare, credo sia altrettanto pacifico che l'altra lega di cui fai parte possa escluderti.

Ma tu non avevi detto che smettevi di scrivere?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, jolly88 ha scritto:

Mi citeresti,a parte del documento contrattuale in cui viene citata questa cosa che hai detto? 

Ma è il principio base che regola la concorrenza.

Se io e te siamo soci di una società che produce bulloni e io ne fondo un'altra che produce bulloni mi pare ovvio che mi puoi escludere.

E' una roba che capirebbe uno studente al primo anno di giurisprudenza.

Le 9 che hanno rinunciato si sono tolte dalla posizione concorrenziale e hanno fatto una sorta di patteggiamento che prevede che se lo rifanno cacciano 100 pali.

Le 3 che non hanno rinunciato rischiano che gli si dica vai pure avanti ma da qui esci. Ma dove c* andiamo in 3?

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, gruppo ha scritto:

Non c'è discussione su questo.

E' ovvio che puoi farla la SL, ci mancherebbe altro.

Ma non puoi pretendere di restare dentro anche all'altra a cui stai facendo concorrenza.

Sarebbe come se un socio di coca cola fondasse un'altra azienda che fa cola.

Ma ti tolgono dalla coca cola ... non dal mercato delle bevande... continui a fare paragoni non centrati.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, tv in bianco e nero ha scritto:

Ma tu non avevi detto che smettevi di scrivere?

Ho cambiato idea nottetempo.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
59 minuti fa, bianconero75 ha scritto:

Ah be lo devono dire le 9 ... che è nei fatti che le abbiano subite ...

Nei fatti, secondo te, abbi pazienza.

Io ieri ho sentito l'intervista di Marotta che ha parlato anche di cose piuttosto delicate, importanti e REALI tipo la riduzione degli stipendi, l'impossibilità di pagarli ecc... e non ha fatto cenno a  minacce o taglieggiamenti. Non mi risultano al momento prese di posizione dei potentati che controllano certe squadre che si sono accordate. Quindi, voglio dire, anche a farne una questione etica, di che stiamo parlando? Di gente impaurita che accetta di pagare e subisce minacce? Molti dei soggetti coinvolti (inclusa Exor) fanno affari enormi come bersi un cappuccino, cose che comportano pressioni giganti con governi potenti e anche implicazioni sociali reali (non trascurabili come quelle del calcio), ma hanno paura e se la fanno sotto per le minacce UEFA. Non siamo ridicoli.

Se poi i soggetti terzi sono altri, se c'è  per esempio una guerra anche interna tra club (nonostante il patto di sangue)allora la faccenda è diversa.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, gruppo ha scritto:

Non c'è discussione su questo.

E' ovvio che puoi farla la SL, ci mancherebbe altro.

Ma non puoi pretendere di restare dentro anche all'altra a cui stai facendo concorrenza.

Sarebbe come se un socio di coca cola fondasse un'altra azienda che fa cola.

No. Loro hanno fatto una società che avrebbe gestito una nuova competizione dopo il placet della Uefa, ....se sarebbe arrivato. Qualsiasi avvocato sbarbatello vincerebbe facile la causa a favore delle 3. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, bianconero75 ha scritto:

Ma ti tolgono dalla coca cola ... non dal mercato delle bevande... continui a fare paragoni non centrati.

Ma infatti l'uefa mica ti può togliere dal mercato, ti fai la tua lega e fai concorrenza all'uefa.

Ma in 3 la vedo dura fare concorrenza.

Se fai questa cosa e dopo 2 giorni in 9 scappano abbi pazienza ma non mi pare strano dire che è stata gestita malino...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, VOLTA J RE ha scritto:

No. Loro hanno fatto una società che avrebbe gestito una nuova competizione dopo il placet della Uefa, ....se sarebbe arrivato. Qualsiasi avvocato sbarbatello vincerebbe facile la causa a favore delle 3. 

Ma infatti non sono così convinto che l'uefa abbia il diritto di escluderci.

Nello stesso tempo le 9 che si sono defilate qualche ragionamento con i loro avvocati l'avranno fatto prima di firmare un accordo che riassumerei in scusate non lo faccio più e se lo rifaccio siete autorizzati a inc* senza vasellina.

Share this post


Link to post
Share on other sites
26 minuti fa, gruppo ha scritto:

Non c'è discussione su questo.

E' ovvio che puoi farla la SL, ci mancherebbe altro.

Ma non puoi pretendere di restare dentro anche all'altra a cui stai facendo concorrenza.

Sarebbe come se un socio di coca cola fondasse un'altra azienda che fa cola.

Il paragone non è corretto.
Le società di calcio non sono socie dell'UEFA ma affiliate, che giuridicamente è tutt'altra cosa, e con l'affiliazione si impegnano semplicemente a rispettarne lo Statuto.

Si tratta di un contratto fra due parti, non di un ingresso nell'organico di una organizzazione aziendale in cui si è tenuti alla fedeltà, alla correttezza e alla riservatezza oppure di un ingresso in una società in qualità di socio.

Le società di calcio sono soltanto tenute al rispetto dello statuto UEFA, non hanno altri obblighi.
Ma le società di calcio sono anche, giuridicamente, aziende commerciali che per loro natura hanno un conto economico e la legittima finalità del profitto (altrimenti portano i libri in tribunale, non sulla scrivania di Ceferin).

Quindi, stabilito pacificamente che Juventus, Real eccetera possono legittimamente organizzarsi la SuperLeague senza l'assenso dell'UEFA, il punto si riduce solo a capire se tale atto viola oppure no lo statuto UEFA.
Secondo l'art. 51 dello statuto UEFA, tale atto costituisce una violazione.
Ma non mi risulta che nell'art. 51 (o altrove) siano specificamente descritte le sanzioni da adottare per chi lo viola.
Il che vuol dire che chi lo viola non può essere sanzionato in alcun modo, perché anche lo statuto UEFA è a tutti gli effetti un contratto soggetto alla regolamentazione e ai limiti stabiliti dalla legge.
Quindi, in assenza di specifiche clausole contrattuali che determinano le sanzioni del caso, la violazione dell'art. 51 può solo permettere all'UEFA di portare in tribunale le società che hanno violato lo Statuto, al fine di chiedere che il giudice competente decreti lo scioglimento del contratto per inadempimento di una delle parti oppure una sanzione diversa come per esempio il pagamento di una penale.

Ma questo deve essere il giudice a stabilirlo, non l'UEFA di sua iniziativa.

Tutto ciò, naturalmente, non impedirebbe alle società "ribelli" di citare l'UEFA in giudizio presso l'Antitrust UE per abuso di posizione dominante sul settore dello spettacolo costituito dall'organizzazione delle competizioni sportive internazionali, proprio perché l'UEFA non permette alle società affiliate di organizzare liberamente competizioni al di fuori del suo circuito costituito dalla Champions League e dall'Europa League, competizioni che non sta scritto da nessuna parte che costituirebbero un danno ingiusto per l'UEFA ma che rientrerebbero nel normale e perfettamente legittimo regime di concorrenza riconosciuto dall'UE e dagli Stati membri (anche la Costituzione italiana afferma all'art. 41 che l'iniziativa imprenditoriale privata è libera).

Insomma, la questione è più articolata di quel che si legge sui giornali.

  • Mi Piace 9

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, gruppo ha scritto:

Ma infatti non sono così convinto che l'uefa abbia il diritto di escluderci.

Nello stesso tempo le 9 che si sono defilate qualche ragionamento con i loro avvocati l'avranno fatto prima di firmare un accordo che riassumerei in scusate non lo faccio più e se lo rifaccio siete autorizzati a inc* senza vasellina.

Secondo me hanno ceduto solo per pressioni politiche. Quello poi che hanno dovuto firmare è vergognoso e degno della corea del nord. Anche su questo, se le 3 buttano tutto sulla libertà per la uefa sarà una ecatombe. Non dimenticare che esiste già una sentenza di un tribunale civile, mica robetta irrilevante.

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, gruppo ha scritto:

Ma è il principio base che regola la concorrenza.

Se io e te siamo soci di una società che produce bulloni e io ne fondo un'altra che produce bulloni mi pare ovvio che mi puoi escludere.

E' una roba che capirebbe uno studente al primo anno di giurisprudenza.

Le 9 che hanno rinunciato si sono tolte dalla posizione concorrenziale e hanno fatto una sorta di patteggiamento che prevede che se lo rifanno cacciano 100 pali.

Le 3 che non hanno rinunciato rischiano che gli si dica vai pure avanti ma da qui esci. Ma dove c* andiamo in 3?

Ma esci dalle competizioni uefa ... non da tutto il resto. 


Allo stato non c’è concorrenza e si vuol impedire che ci sia...

 

e’ normale la posizione di autodifesa del monopolista Uefa ... ma non di tutte le altre componenti del mondo pallone ... che non possono pregiudicare la libertà di “concorrere” ... Roba da ex URSS  o Cina ... ed è proprio questo il punto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.