Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Skizzo91

Intervista Rai a Ceferin: "La giustizia a volte è lenta, ma alla fine arriva sempre. Juve Real e Barça come bambini che entrano alle feste con la polizia"

Recommended Posts

Purtroppo bisognerebbe fare un po' più di selezione prima di dare un ruolo importante a un tizio. Lo vedrei bene su un tir.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, DoppioPasso ha scritto:

xxx, hai fondato una super lega per far fuori la champions e che se attiva prevede l'uscita dalle competizioni europee classiche , hai una causa in tribunale con chi gestisce la Champions,  hai fatto una conferenza stampa in cui affermi la uefa se n'è fregata di ascoltare i tuoi problemi e per questo hai creato una competizione tua. Se non è quest'anno, sarà il prossimo o quando sarà ma dalla Champions uscirai. Se pensate di poter giocare Champions e SL contemporaneamente rimarrete delusi.  Ora visto la SL è Saltata ti riaggrappi alla Champions come se nulla fosse 😄 xxx

Certo ho fondato una Superlega,a tutti gli effetti legittima,ma Ceferin mi ha sabotato la competizione fermandola sul nascere e lo ha fatto con minacce e ricatti e in combutta con il premier inglese Johnson assumendo una posizione monopolistica e di abuso di potere,principi che vanno a cozzare completamente con le leggi della CGUE,nei termini del libero mercato concorrente,per cui lo so benissimo che ora come ora non posso fare la Superlega in 3,ma allo stesso tempo tu Ceferin non hai la possibilità di fare un merito quarzo per escludermi dalla Champions,(fin quando non partirà la SL,dopo di che è scontato che non giochi più la Champions,e nessuno dei 12 club fondatori ha mai detto di voler partecipare a tutte e due le competizioni),e oltre alle minacce e ricatti,pagherai moooooooooolto cari anche i tuoi atti di bullismo,quando provocatoriamente hai detto ai 3 ribelli,volete farvi la Superlega?fatevela ma non potete giocare in Champions ben sapendo che dal momento che con le minacce hai fatto fare marcia indietro 9 club fondatori, i 6 inglesi i 2 club italiani e 1 club spagnolo,la SL non si può fare.Per cui aprrestati a pagare un conto costosissimo con la fine del monopolio UEFA e la nascita della SL.

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dalle dichiarazioni sembra che la Polizia e la Giustizia non gli siano molto simpatici ... soprattutto quelle spagnole che poi quando si mettono in testa di andare a prendere qualcuno anche da altre parti non si fanno tanti scrupoli ... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

...ma questo ancora parla?

 Una bella scorta di calci'nculo non gliel'ha mai data nessuno? Sarebbe il caso di provvedere,sarebbe.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, localpero ha scritto:

per me devi ancora imparare cosa significa lavorare. bisogni e meriti. capacità e possibilità. altrimenti non appoggeresti la superlega.

finché qualcuno non vi dirà che di natura, col sistema della superlega, farete tutti gli spazzini e i camerieri (con tutto il rispetto), a prescindere da titoli e ambizioni, non lo capite.

ma sta arrivando velocemente quel giorno. il sistema che appoggi valuta la convenienza, non il merito.

e chi pensa sua la stessa cosa, o é un liberista senza sennò ma coi soldi in tasca  o ancora deve crescere.. 

Ebbastacazzo. Ma sei veramente pesante.

 

Stai parlando di squadre di calcio che si mettono insieme per creare un torneo ZIOCARO.

 

Guarda che il calcio professionistico è nato ESATTAMENTE IN QUESTO MODO, OSSIA AL MODO DELLA SUPERLEGA. 12 club professionistici inglesi si misero insieme nel 1888 creando un torneo in cui giocavano solo tra di loro. Contemporaneamente altre 12 squadre professionistiche crearono un altro torneo professionistico in cui giocavano solo tra di loro. I due campionati andarono avanti paralleli per qualche anno finché i club del secondo campionato non confluirono nel primo creando così la seconda divisione del campionato inglese.

 

Voi difensori della purezza e della giustizia credete che il sistema piramidale del calcio sia il sistema originario. Non è così: il sistema piramidale è nato per inglobare la Lega perdente facendo partire le sue ex squadre da una posizione di svantaggio. Poi a mano a mano che nuovi club si aggiunsero alla Lega furono create nuove divisioni a scendere la piramide.

 

Non capite che TUTTI i campionati di sport a squadre formati da club professionistici sono nati come leghe chiuse.

 

Il calcio professionistico inglese è nato come campionato di club professionistici, non di calciatori professionisti. In altri paesi come l'Italia invece prima si è introdotto il professionismo per gli atleti, e poi per metterci un pezzotto dopo molti anni si è ordinato per legge la trasformazione dei club in società per azioni. Con questi risultati, ossia che nessun club è strutturato per poter produrre utili.

 

Se i club sono delle società per azioni devono operare con il fine di produrre utili, cribbio.

  • Mi Piace 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' proprio il contrario la SuperLega era una festa di alto livello a cui il nerd sloveno non era stato invitato ed allora x ripicca ha chiamato gli sbirri (Johnson, Macron ecc...) x farla saltare!    .ghgh

  • Mi Piace 1
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minutes ago, Ste71 said:

Ebbastacazzo. Ma sei veramente pesante.

 

Stai parlando di squadre di calcio che si mettono insieme per creare un torneo ZIOCARO.

 

Guarda che il calcio professionistico è nato ESATTAMENTE IN QUESTO MODO, OSSIA AL MODO DELLA SUPERLEGA. 12 club professionistici inglesi si misero insieme nel 1888 creando un torneo in cui giocavano solo tra di loro. Contemporaneamente altre 12 squadre professionistiche crearono un altro torneo professionistico in cui giocavano solo tra di loro. I due campionati andarono avanti paralleli per qualche anno finché i club del secondo campionato non confluirono nel primo creando così la seconda divisione del campionato inglese.

 

Voi difensori della purezza e della giustizia credete che il sistema piramidale del calcio sia il sistema originario. Non è così: il sistema piramidale è nato per inglobare la Lega perdente facendo partire le sue ex squadre da una posizione di svantaggio. Poi a mano a mano che nuovi club si aggiunsero alla Lega furono create nuove divisioni a scendere la piramide.

 

Non capite che TUTTI i campionati di sport a squadre formati da club professionistici sono nati come leghe chiuse.

 

Il calcio professionistico inglese è nato come campionato di club professionistici, non di calciatori professionisti. In altri paesi come l'Italia invece prima si è introdotto il professionismo per gli atleti, e poi per metterci un pezzotto dopo molti anni si è ordinato per legge la trasformazione dei club in società per azioni. Con questi risultati, ossia che nessun club è strutturato per poter produrre utili.

 

Se i club sono delle società per azioni devono operare con il fine di produrre utili, cribbio.

insisti a scrivere le solite storie senza senso. se non ci sono retrocessioni é un cartello. o uno spettacolo. in due parole ti ho zittito.

poi qui sopra poi scrivere altri cento post.. ma é un pour parler. nella realtà la ragione é la mia.

 

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
40 minuti fa, localpero ha scritto:

per me devi ancora imparare cosa significa lavorare. bisogni e meriti. capacità e possibilità. altrimenti non appoggeresti la superlega.

 

Per me è il contrario.

Imho i meriti sono lavorare e investire per anni al fine di sviluppare il calcio e aumentarne i tifosi, quindi sviluppando le strutture (stadio, vivaio, ecc) e la rosa.

Per te è un gol nato da un rimpallo o un rigore farlocco, oppure una traversa in un momento decisivo.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minute ago, Weinsberg said:

Per me è il contrario.

Imho i meriti sono lavorare e investire per anni al fine di sviluppare il calcio e aumentarne i tifosi, quindi sviluppando le strutture (stadio, vivaio, ecc) e la rosa.

Per te è un gol nato da un rimpallo o un rigore farlocco, oppure una traversa in un momento decisivo.

 

si, qui parliamo di sport. se é uno spettacolo, cambia tutto.

io non sono interessato, tu magari si.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, localpero ha scritto:

insisti a scrivere le solite storie senza senso. se non ci sono retrocessioni é un cartello. in due frasi ti ho zittito.

poi qui sopra poi scrivere altri cento post, ma é un pour parler. nella realtà la ragione é la mia.

Santo dio quanta arroganza in due frasi...

  • Mi Piace 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, localpero ha scritto:

insisti a scrivere le solite storie senza senso. se non ci sono retrocessioni é un cartello. o uno spettacolo.

 

E cos'altro dovrebbe essere lo sport professionistico?

 

Stai parlando di gente che paga per vedere gente pagata per giocare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minutes ago, Skizzo91 said:

Santo dio quanta arroganza in due frasi...

l'arroganza é quella di chi scrive che é giusto fare la superlega. se parliamo di sport é una porcata. altrimenti va bene qualunque esibizione. ognuno paga ciò  che vuole.

io guardo uno sport e voglio che partecipi alla competizione con più premi e con più valore, chi se lo merita su campo. solo quello.

tutto il resto é per followers.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Visto che la UEFA si e’ fermata sul ciglio del burrone…. Se Gravina non si ferma e abolisce quella norma * che ci escluderebbe dalla A… la cella lasciata libera, monentaneamente, da Ceferin & co, toccherebbe quindi a lui??? Ho gia’ comprato popcorn e birre ghiacciate, voglio godermi il momento magico di quando dira, E’ UNO SCHERZO SONO LILLO!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, localpero ha scritto:

l'arroganza é quella di chi scrive che é giusto fare la superlega. se parliamo di sport é una porcata.

No l'arroganza è considerare la propria opinione come una verità assoluta.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minute ago, Skizzo91 said:

No l'arroganza è considerare la propria opinione come una verità assoluta.

 

non é la mia, é di milioni di persone fuori da questo forum. che già si sono espresse. detto questo, anche fisse solo la mia, sarebbe sportivamente inattaccabile.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, localpero ha scritto:

l'arroganza é quella di chi scrive che é giusto fare la superlega. se parliamo di sport é una porcata. altrimenti va bene qualunque esibizione. ognuno paga ciò  che vuole.

io guardo uno sport e voglio che partecipi alla competizione con più premi e con più valore, chi se lo merita su campo. solo quello.

tutto il resto é per followers.

In effetti nba, nfl, mlb, nhl, f1, Euroleague basketball, six nation, superrugby, ecc ecc sono followers.... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, localpero ha scritto:

 

io guardo uno sport e voglio che partecipi alla competizione con più premi e con più valore, chi se lo merita su campo. solo quello.

.

 

619e5209e68524351e0226ca88d144da.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minutes ago, berna79 said:

In effetti nba, nfl, mlb, nhl, f1, Euroleague basketball, six nation, superrugby, ecc ecc sono followers.... 

sostanzialmente, in gran parte, si. ma hanno storie diverse. cmq la mia risposta é si. I giovani che seguono ste leghe, in Italia, sono followers. il nostro fenomeno sociale, come sport, é il calcio. il basket é stato distrutto, poche realtà e società fallite.

non esiste più nemmeno in campionato di rugby in Italia.

quindi si.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, RogerWaters ha scritto:

Mi sembra di aver letto che l'intervistatore è varriale. 

Ha usato il preservativo? 

In testa non gli ho visto niente

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bisogna avere chiara una cosa: la Superlega non può esistere senza le inglesi, e al momento le inglesi non hanno la stessa convenienza nostra o delle spagnole a entrarvi. Aggiungi che il governo inglese è contrario e quello fa sul serio, come ha dimostrato con la reazione fulminea dell'altra volta.

La Superlega probabilmente si farà, alla faccia di Ceferin, ma sarà un procedimento lungo e pieno di compromessi. Poi, ovviamente, dopo qualche anno saremo daccapo con i debiti insostenibili. Magari qualcuno proporrà la Super-Superlega.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.