Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Pep BlackWhite

Allegri è l'uomo giusto per un progetto basato sulla crescita dei giovani?

Allegri è l'uomo giusto per un progetto basato sulla crescita dei giovani?  

  1. 1. Non so voi ma io non ricordo che Allegri sia maestro nella crescita di un giovane, se non dal punto di vista umano e caratteriale. A parer mio invece sarebbe stato meglio un profilo alla Sarri (o qualcuno che trasmetta un'idea di calcio e che faccia crescere il tutto a livello qualitativo - tecnico - tattico). Cosa ne pensate voi?

    • Si, Allegri l'aziendalista è l'uomo giusto per la crescita di un gruppo giovane
      192
    • No, serviva un profilo più da campo per far emergere le capacità tecniche e rendere al max un gruppo di calciatori relativamente giovani
      356


Recommended Posts

Il problema principale della Juve, tralasciando il discorso laterali o centrocampo che lasciano il tempo che trovano, penso che sia un "problema di crescita nel gruppo", nel senso che non abbiamo un 11 titolare o un modulo fisso (come ad esempio il 3-5-2 di Conte) da far apprendere alla squadra in maniera maniacale, avendo cambiato allenatore troppo spesso.

Ora dico, la società punta su Allegri??? Ok, stiamo zitti tutti e lasciamolo lavorare per qualche anno (almeno 5), spalla a spalla con la dirigenza in ottica mercato e vediamo alla fine se darà i suoi frutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
33 minuti fa, JuveXXXLsempre ha scritto:

La domanda da farsi sarebbe:una grande squadra è il posto giusto dove un giovane può affermarsi?Personalmente penso che in una piccola ha più possibilità di giocare ed inoltre ha meno pressioni. Però se uno è forte, malgrado il nonnismo ed il conservatorismo di certi allenatori ,allora gioca e diventa titolare.

Se uno è forte non esiste nonnismo ne altre amenità, se sei forte giochi e in questa Juve di giovani ne giocano e pure tanti. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
29 minuti fa, re david ha scritto:

basta che ti ascolti la conferenza di ieri 

La sto ascoltando, poi ti rispondo. 

 

Ok ha parlato di “percorso” non ha parlato che un giovane deve farsi tutte le categorie, ha solo citato Fagioli e Ranocchia che sono andati a giocare “come si faceva trenta anni fa” .

Se poi si interpreta e si fa dire ad Allegri cose che non dice ok, ma non è la verità. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non è l'uomo ideale per lanciare i giovani...ma da questo punto di vista non lo era neanche Sarri.

Un problema che, almeno per il momento, non si pone affatto... perché giovani "da lanciare" non ne abbiamo in rosa.

Chiunque in questa rosa ha già alle spalle almeno un paio di anni da protagonista nel calcio che conta...

 

L'unico forse è Pellegrini...ma anche lì c'è ben poco da lanciare...

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, re david ha scritto:

Il peggiore coi giovani. Lui per loro parla di step. Devono giocare prima in serie c, poi i serie b poi in una medio piccola ecc. Va a finire che a 25 anni sono ancora in giro a peregrinare. Ecco perché non siamo riusciti a prendere Haaland dal Salisburgo. Per questo tipo di mentalità. Ha ragione a dire che i giovani vengono ritenuti subito forti facendo anche la più semplice delle cose. Il problema è Allegri lo farebbe anche con chi è veramente forte. 

l’ultima frase riassume lo stesso mio timore

2 ore fa, Desmond_ ha scritto:

Arrivò 18enne a zero e praticamente con nessuna presenza nel calcio professionistico. Parte titolare alla prima giornata e in un anno fa 22 presenze.

 

Dire che siete prevenuti è poco.

ti ricordi perché parti’ titolare alla prima? perché eravamo in emergenza

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 9/10/2021 at 11:21 AM, pilots2013 said:

L'ultima volta che ho controllato Kean, Dybala, Morata, Pogba, Coman non erano ultra centenari iper affermati

Kean e Coman sono gli unici under 20, tutti gli altri erano già in rampa di lancio. 

Questo non per sminuire Allegri, ma perché Pogba giocava già ad alti livelli da due anni, Dybala aveva appena concluso una stagione clamorosa col Palermo e Morata era stato utilizzato più volte da Ancelotti nell'anno della Decima, segnando 9 o 10 gol totali tra UCL e Liga. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 10/9/2021 Alle 11:08, Pep BlackWhite ha scritto:

Sarri è un tecnico che fa migliorare e rendere al massimo i propri giocatori tramite calcio giocato.

Sarri, De Zerbi... quei profili lì. Ho messo Sarri per rendere l'idea

Quali giovani ha lanciato Sarri alla Juventus? Ha persino rispolverato Khedira (prima che si spaccasse di nuovo) all'inizio della sua "avventura" che tutti davano fuori dalla rosa.

Lanciare giovani all'Atalanta o al Napoli non è come lanciare giovani alla Juventus dove al primo stop sbagliato che genera un gol si taccia un giocatore di mediocrità, basta leggere questo forum per capirlo.

Ma poi la Juventus attuale non è una combriccola di sbarbatelli, la difesa è composta da ultratrentenni, l'attacco ha due ventottenni titolari. Gli unici veri giovani da far crescere sono Kulusevski e il nuovo arrivato Kaio Jorge. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, aiace ha scritto:

Si perdere uno scudetto in albergo perchè incapace di gestire la tensione da vittoria... il giorno che la smetterete di accostare il nome di quel soggetto alla Juve, sarà sempre un giorno di ritardo.

Beh, allora non contare il suo scudetto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, the killing hand ha scritto:

Beh, allora non contare il suo scudetto.

Mi sembra che nei cinque anni precedenti si blateravano frasi tipo: "al suo posto lo vincerebbe anche il magazziniere", quindi per me vale anche per l'anno del napoletano... lo scudetto lo conto nonostante quella *.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, aiace ha scritto:

Mi sembra che nei cinque anni precedenti si blateravano frasi tipo. "al suo posto lo vincerebbe anche il magazziniere", quindi per me vale anche per l'anno del napoletano... lo scudetto lo conto nonostante quella *.

Che lo vinceva il magazziniere è una catzata, come dimostra la stagione scorsa, che lo vinceva anche qualsiasi altro buon allenatore proprio Sarri ne è la prova provata. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, the killing hand ha scritto:

Che lo vinceva il magazziniere è una catzata, come dimostra la stagione scorsa, che lo vinceva anche qualsiasi altro buon allenatore proprio Sarri ne è la prova provata. 

Lo si leggeva o no? Lo si sentiva in tv o no? E allora...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 10/9/2021 Alle 12:01, mirkovic ha scritto:

Se il progetto era totalmente giovani..avrei preso de zerbi..avrei rischiato il primo anno(ma quest anno sarà uguale)...ma potevo trovare un tesoro

Se Locatelli è questo giocatore qui, tra l'altro, è grazie a lui

Share this post


Link to post
Share on other sites
Quali giovani ha lanciato Sarri alla Juventus? Ha persino rispolverato Khedira (prima che si spaccasse di nuovo) all'inizio della sua "avventura" che tutti davano fuori dalla rosa.
Lanciare giovani all'Atalanta o al Napoli non è come lanciare giovani alla Juventus dove al primo stop sbagliato che genera un gol si taccia un giocatore di mediocrità, basta leggere questo forum per capirlo.
Ma poi la Juventus attuale non è una combriccola di sbarbatelli, la difesa è composta da ultratrentenni, l'attacco ha due ventottenni titolari. Gli unici veri giovani da far crescere sono Kulusevski e il nuovo arrivato Kaio Jorge. 
Con Sarri DeLigt, Demiral pre infortunio e Bentancur fecero molto bene.
Poi non è che avesse altri profili da lanciare.
Al Napoli ha valorizzato al massimo Jorginho, Koulibaly e Zielinski...


Inviato dal mio CPH1951 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allegri non è l'allenatore più' adatto, è un gestore, non un motivatore.Non ricordo un giocatore valorizzato da lui, ne ricordo tanti invece rovinati dal suo NON calcio.

 

I giovani vanno instradati e motivati, insegnargli a stare sempre dietro la linea della palla rischia solo di confonderli..

 

devo essere sincero, comincio a pensare che forse sarebbe stato meglio tenere Pirlo e dargli fiducia ancora un anno

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' finita l'era in cui ti mettevi 90 minuti in difesa e qualche fenomeno davanti te la risolveva.

Se giochiamo in quel modo quest'anno non arriviamo tra i primi 6.

Sciagura.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, SOLD OUT ha scritto:

E' finita l'era in cui ti mettevi 90 minuti in difesa e qualche fenomeno davanti te la risolveva.

Se giochiamo in quel modo quest'anno non arriviamo tra i primi 6.

Sciagura.

Esattamente. Forse qui un po' di persone hanno dimenticato perchè lo si era mandato via. Al netto delle assenze, partita e cambi di stasera che rispecchiano perfettamente il pensiero allegriano: giocata per non prenderle e poi qualcosa davanti succederà.... solo che quando non hai (più) i singoli della prima juve allegriana, le perdi lo stesso e in 90'  passati a ridosso della tua area, capita che i gol te li fai pure da solo.
 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.