Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Pep BlackWhite

Allegri è l'uomo giusto per un progetto basato sulla crescita dei giovani?

Allegri è l'uomo giusto per un progetto basato sulla crescita dei giovani?  

  1. 1. Non so voi ma io non ricordo che Allegri sia maestro nella crescita di un giovane, se non dal punto di vista umano e caratteriale. A parer mio invece sarebbe stato meglio un profilo alla Sarri (o qualcuno che trasmetta un'idea di calcio e che faccia crescere il tutto a livello qualitativo - tecnico - tattico). Cosa ne pensate voi?

    • Si, Allegri l'aziendalista è l'uomo giusto per la crescita di un gruppo giovane
      192
    • No, serviva un profilo più da campo per far emergere le capacità tecniche e rendere al max un gruppo di calciatori relativamente giovani
      356


Recommended Posts

La Juve con Sarri e Pirlo non ha avuto pazienza,ma allora c'era Ronaldo, adesso con i  contratto triennale ad Allegri si è impegnata ad avercela, paradossalmente il fatto che l'inizio sia stato così disastroso è un vantaggio perché i nodi verranno subito al pettine e siccome credo che il gruppo sia solido il confronto porterà i suoi frutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mai avrei pensato che le mie previsioni si avverassero cosi presto.

 

Finalmente quest'anno scopriremo se Allegri è un uomo fortunato oppure preparato.Per certo non è una persona intelligente, aziendalista fino al vomito, ma vedrete quando saranno costretti ad esonerarlo ( e prima che accada dovrà succedere un cataclisma ) cacciando anche gli amici di merende Andrea e Pavel, come si lamenterà del fatto che gli è stato affidato un cavallo zoppo e che la sua competenza nulla ha potuto.

 

Questa persona ribadisco, non ha alcun interesse nella Juventus, nel calcio in generale perché come disse un suo ex compagno di squadra, è sempre stato un pigro all'ennesima potenza.Il suo scopo 'ha già raggiunto e sono qui 72 milioni di euro lordi assicurati che NESSUNO potrà mai toccargli, anche se venisse esonerato domani...

 

perché se pensate che lui si rimetterebbe in gioco con altre squadre sbagliate, quest'uomo non ha dignità e vi prende per il * da 5 anni..

 

Lo scudetto lo vincerà Inzaghi e sapete perché!?perchè l'Inter è una macchina perfetta malgrado Hakimi e Lukaku, ma il suo merito sarà solo quello di aver mantenuto ciò' che Conte ha creato.

 

 

Conte, l'unico uomo che potrebbe risollevare le nostre sorti e l'unico uomo che il presidentissimo non ha mai preso in considerazione....

 

 

  • Mi Piace 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Devil's Advocate ha scritto:

Lo aspetto al varco, vedremo se avrà almeno la dignità di dimettersi (per come è attaccato al dio denaro, ci credo poco).

72 milioni lordi sono già nelle sue tasche, su questo ci scommetto.Anzi ti dirò di più' secondo il mio punto di vista sta fremendo per un esonero veloce.Ci sta mettendo tutto se stesso e fino a oggi devo dire che meglio non avrebbe potuto fare...da Ronaldo alle scelte tecniche

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 minuti fa, Devil's Advocate ha scritto:

Lo aspetto al varco, vedremo se avrà almeno la dignità di dimettersi (per come è attaccato al dio denaro, ci credo poco).

Allegri non si dimise nemmeno quando Berlusconi disse pubblicamente, in TV, che Allegri non capiva un c**so, una persona con un minimo di dignità si sarebbe dimessa subito, Allegri no, aspettò di farsi esonerare per non rinunciare ad un centesimo, e così farà di nuovo con il demenziale contratto attuale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Richard_the_21th ha scritto:

Allegri non si dimise nemmeno quando Berlusconi disse pubblicamente, in TV, che Allegri non capiva un c**so, una persona con un minimo di dignità si sarebbe dimesso subito, Allegri no, aspettò di farsi esonerare per non rinunciare ad un centesimo, e così farà di nuovo con il demenziale contratto attuale.

Ma questo è sicuro, la cosa triste è che il forum resterà comunque pieno di suoi fans pronti a criticare chiunque si sieda sulla nostra panchina.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con Allegri non abbiamo futuro, bisogna accettarlo.

Bisogna trovare un allenatore per ricreare qualcosa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
25 minuti fa, ExHarley68 ha scritto:

Oggi non mi è piaciuto nulla di come ha preparato la gara

- Decisione non portare in panchina i sudamericani pessima. Qualche minuto a fine gara potevano farli.

- La decisione di lasciare il pallino del gioco al Napoli per tutta la gara è anticalcio

- Passare al 3-5-2 fallimentare di Udine un scelta tattica scellerata. E infatti abbiamo preso altri 2 gol come già successo ad Udine.

 

Può e deve fare decisamente meglio.

quando mai allegri non ha lasciato il pallino del gioco all’avversario? succedeva anche con spal e frosinone. Mi sorprendo di chi si sorprende. Al tempo aveva la squadra nettamente più forte e funzionava. Oggi deve svegliarsi e capire che ormai lo sanno tutti che prima o poi ci bucano e non ci teme più nessuno.

5 minuti fa, Swan ha scritto:

Con Allegri non abbiamo futuro, bisogna accettarlo.

Bisogna trovare un allenatore per ricreare qualcosa.

ha un contratto blindato e te lo devi tenere. Solo alla Juventus certe follie, parlo della

durata soprattutto.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Er Bufalo ha scritto:

La soluzione è semplice nella sua banalità: la fortuna della Juve è data dalla solidità della proprietà e non da Agnelli con la sua ultima gestione Morattiana tra amici e pupilli messi in posizioni nevralgiche a fare danni.

Via Agnelli con i suoi livori e acredini ad personam nei confronti di gente come Del Piero e Conte.

Mettere alla porta Nedved e sto Cherubini e prendere DIRIGENTI assennati,competenti e che hanno dimostrato di saper portare risultati adeguati al contesto in cui hanno operato negli anni.

Il resto è fuffa mista ad aria fritta

beh AA è il Massimo Moratti della famiglia Agnelli

Share this post


Link to post
Share on other sites

È perfetto ma ha bisogno di un paio di braccia armate in campo con i controattributi che sappiano aiutarlo a farli crescere sti ragazzi.

 

Come dite? Non sa insegnare ai virgulti quindi?

 

La Juventus non è una squadretta.

Nessun allenatore al mondo mai nato e che mai esisterà da qui alla notte dei tempi riuscirà a far coesistere risultati con la crescita di una mandria di ragazzini da soli in campo. In provincia fai quel che ti pare che la gente vive bene lo stesso.

Lo fai alla Juve e la vita si fa dura.

 

Tutti e ripeto tutti hanno avuto, hanno e avranno bisogno di qualche giocatore di classe superiore e di carisma verificato per avviare un processo di crescita di un progetto giovani. 

Adoggi questo paio di giocatori non c'è.

Glieli comprassero.

Sarebbe pure ora.

Share this post


Link to post
Share on other sites

No. I giovani con lui scappano ( oltre ai campioni). Troppo povero il suo gioco, poco attrattivo,  i giovani hanno altri schemi in testa, sono nati  con la play , con il gioco veloce e fisico, nessuno puo' volerlo come allenatore, non lo seguirebbero. Ha fatto il suo tempo ma alla Juve pensano che l ' usato  sicuro e' meglio, ma hanno sbagliato usato, perche'  e'  Conte l'usato che ha cambiato la storia della squadra e che , al limite, andava ripreso se proprio  non si voleva andare su un emergente ... errore gravissimo  riprendere Allegri, il peggiore errore.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La cosa grave è che gli abbiamo fatto firmare un contratto di quattro anni, non ce ne libereremo mai.

E il suo ritorno è l’emblema dell’incompetenza della società: hanno ripreso un tecnico bollito, fermo da due anni, per nulla aggiornato e totalmente inadatto a ricostruire un nuovo ciclo.
Una squadra priva di fondamentali, di gioco,
di idee e con tanti giocatori da consacrare di tutto aveva bisogno tranne che di un gestore che sa preparare le partite solo sugli episodi e sulle giocate individuali.

Ma ovviamente Agnelli e i suoi compari conoscono due persone in croce e hanno puntato sull’ennesima minestra riscaldata, accogliendolo peraltro come il salvatore della patria default_asd.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ovviamente no. Allegri concepisce i giocatori solo quando hanno 35 anni e sono sul viale del tramonto, vedi l'ossessione per Pjanic

 

Poteva salvarci solo Sarri. Ma vestiva con la tuta e per questo è stato esonerato, ora ci siamo ripresi un allenatore mediocre con un contratto mostruoso. Il tutto con una società che non fa mercato perché non gli va (e Allegri, da bravo aziendalista, tace).

 

Meritiamo un altro anno di B. Magari a quel punto un po' di umiltà e consapevolezza ci farebbe bene.

 

Ma Allegri ha tanto di quel hulo che probabilmente a gennaio esplodono tutti e noi ci ritroviamo a +50 e a fine anno continueremo con questa agonia: zero mercato, pippe strapagate, over 35 a "giocare"


Che fine ingloriosa per questa squadra

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allegri non è allenatore da progetto, è un ottimo minestraro, cerca di ottenere il massimo da quello che ha in mano. La potenziale crescita del materiale umano a disposizione non lo interessa minimamente, infatti i giovani con lui giocano solo se sono pronti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si sta rendendo conto per fortuna che NON è molto semplice come tutola il suo libro, adesso sono razzi suoi

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, Swan ha scritto:

Con Allegri non abbiamo futuro, bisogna accettarlo.

Bisogna trovare un allenatore per ricreare qualcosa.

Scommettiamo che torna Conte e se ne va Agnelli (alla Ferrari) ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, Riof85 ha scritto:

Ovviamente no. Allegri concepisce i giocatori solo quando hanno 35 anni e sono sul viale del tramonto, vedi l'ossessione per Pjanic

 

Poteva salvarci solo Sarri. Ma vestiva con la tuta e per questo è stato esonerato, ora ci siamo ripresi un allenatore mediocre con un contratto mostruoso. Il tutto con una società che non fa mercato perché non gli va (e Allegri, da bravo aziendalista, tace).

 

Meritiamo un altro anno di B. Magari a quel punto un po' di umiltà e consapevolezza ci farebbe bene.

 

Ma Allegri ha tanto di quel hulo che probabilmente a gennaio esplodono tutti e noi ci ritroviamo a +50 e a fine anno continueremo con questa agonia: zero mercato, pippe strapagate, over 35 a "giocare"


Che fine ingloriosa per questa squadra

72 milioni per i prossimi 4 anni , allegri rimarrà fino al 30 giugno 2025 .Non può essere esonerato con quell'ingaggio monstre 

Share this post


Link to post
Share on other sites

La mia risposta è NI......Allegri è bravo con i giovani, riesce a gestirli e capirli ma, almeno questo è il mio pensiero, è lontano dal gioco moderno....quindi che fare?....io ho sempre preferito un gioco propositivo rispetto a quello attendista ...

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, Gnn ha scritto:

Si sta rendendo conto per fortuna che NON è molto semplice come tutola il suo libro, adesso sono razzi suoi

è molto semplice quando hai un centrocampo con Vidal-Pirlo-Pogba-Marchisio, quando hai la BBBC al pieno della maturità o quando puoi contare sul peso specifico e sull'esperienza internazionale di gente chiamata Mandzukic, Khedira, Lichtsteiner, Higuain.... e magari con la concorrenza ai minimi storici.

Li puoi anche permetterti di fare lo "sborone"  facendo il famoso discorso del "ci sono allenatori che vincono e allenatori che perdono".

Quando hai materiale pari o inferiore e devi compensare con il gioco di squadra, coi meccanismi consolidati, con l'aspetto motivazione, con una preparazione atletica di livello, invece tutto diventa COMPLICATO e IMPEGNATIVO. 

Minnesota purtroppo avrà tempo per accorgersene.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grande barzellettiere e belle conferenze, molto simpatiche.

 

Per il resto è un allenatore rimasto a 10 anni fa, ha poltrito per due anni ed ora non ha alcun ingrediente per fare i suoi soliti minestroni.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

I progetti sui giovani si fanno in provincia.

Le grosse squadre fanno progetti sui settori giovanili per poi lanciarli in prima squadra trovando il giusto Mix tra esperienza e giovinezza. In prima squadra di giovani ne abbiamo già troppi. Molti doppioni.

Che ritornino in provincia. Questo assetto societario non è da Big.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, DEDONE ha scritto:

I progetti sui giovani si fanno in provincia.

Le grosse squadre fanno progetti sui settori giovanili per poi lanciarli in prima squadra trovando il giusto Mix tra esperienza e giovinezza. In prima squadra di giovani ne abbiamo già troppi. Molti doppioni.

Che ritornino in provincia. Questo assetto societario non è da Big.

 

Big tipo Chelsea, Bayern, City, PSG.

È cambiato il mondo del calcio, dobbiamo aggiornarci. E si devono aggiornare soprattutto società e allenatore.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allegri è la conferma che la società non ha voglia di cambiare veramente, ci ha provato due stagioni salvo poi ritornare sull'usato sicuro credendo che tutto ritorni come prima , grande errore 

Share this post


Link to post
Share on other sites
46 minuti fa, Gnn ha scritto:

Scommettiamo che torna Conte e se ne va Agnelli (alla Ferrari) ?

conte può anche tornare ma ti fa un paio di stagioni massimo tre poi devi cacciarlo o se ne va perché diventa insopportabile 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.