Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Deborah J

Allegri post Atalanta: "Capitalizziamo poco quello che creiamo. Oggi bisogna solo fare i complimenti ai ragazzi, a cui non si può dire assolutamente niente di questa prestazione"

Recommended Posts

1 hour ago, Styno91 said:

In Italia si, giochiamo alla pari con tutti e ci affidiamo agli episodi lasciando che sia la sorte a decidere se l’1-0 sarà per noi o per gli avversari, difatti abbiamo solo 3 pareggi , 5sconfitte di misura e 6 vittorie di misura.

 In Europa se vai a giocare in casa del Chelsea non c’è episodio che tenga e il 50-50 diventa  90 - 10 

si chiaro, parlo in Italia, naturalmente con squadre molto più forti il discorso non regge. L'Europa personalmente non la guardo proprio, abbiamo una squadraccia senza palle. Anzi speriamo di beccare una facile e non beccare roba ingiocabile come il Liverpool che non ci mangiano

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
50 minuti fa, Antonio79 ha scritto:

Lasciamo perdere le amicizie di Agnelli. Sono i 9 mln totali per 4 anni e questo è il primo, a tenerlo forte su quella panchina. Già il budget del mercato non è particolarmente ricco, almeno per quello che ci serve investire in questo momento, se poi lo diamo agli allenatori che stanno a casa, esonerati, davvero non facciamo più nulla sul mercato.

Non fosse amico di Agnelli non avrebbe mai ottenere un contratto simile. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quello che colpisce é che partita dopo partita non cambia niente o quasi. E dice che il problema è il momento. Non si sa cosa stia aspettando, mi sembra chiaro che continueremo a fare risultati pessimi se non si cambia qualcosa.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

comunque la situazione è davvero pesante ora...

sarò un illuso io, ma non escludo che se le cose dovessero peggiorare ulteriormente, cosa probabilissima, dato che noi siamo capacissimi di non vincere anche a salerno, allegri potrebbe anche pensare di dimettersi, magari accordandosi con la società su una buonuscita di un anno e poi tanti saluti.

staremo a vedere...di certo le cose per lui si faranno sempre più dure da qui in avanti, e psicologicamente si nota già adesso che non è propriamente in se a livello psicologico.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 hours ago, MasterminT said:

L'importante è essere onesti intellettualmente e ammettere che si commenta solo il risultato e che della prestazione non frega niente a nessuno, stasera l'Atalanta ha prodotto zero assoluto e si parla solo del non gioco di Allegri.

Proprio così, oggi l'Atalanta ha avuto solo più fortuna. Anche se i problemi rimangono e sono molti. La Juve non può segnare così poco, e i giocatori non possono sempre sistematicamente fare la scelta sbagliata davanti la porta. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 minuti fa, Giorgino ha scritto:

Paro paro il mio pensiero...

 

Non capisco quale sia il rischio di provare a buttare nella mischia gente come Pellegrini o Kaio o persino Miretti o Soulè...che potrebbe mai succedere di così terribile? Che potremmo perdere senza fare un tiro in porta? Ma pensa un pò...succede già adesso...


Però almeno avresti la sensazione che si sta provando a creare qualcosa per il futuro perchè...parliamoci chiaro...quei tre da te citati il futuro alla Juve non ce l'hanno...quindi perchè insistere con questo accanimento terapeutico schierando calciatori che hanno poco o più niente da dare?

Ma anche lo stesso Akè. Adesso si è fatto male McKennie, l'unico centrocampista che dopo un inizio difficile sembrava dare qualche segno di risveglio. Provalo, che ti costa? Tanto al massimo farà male come gli altri.

Inutile dire ovviamente che rispolvererà Bentancur, un altro che ormai dovrebbe vedere la nostra maglia solo in tv...

 

16 minuti fa, U2_AB ha scritto:

Questa e' una critica che condivido. Per me gli allenatori contano molto poco, in generale. 

Ma quando le cose vanno male, anzi malissimo, qualcosa cambi, alla disperata. Come Mourinho col ragazzino li'...

almeno un po' di coraggio. Nemmeno quello.

Ci si arrende senza nemmeno provare. E" in questa arrendevolezza che Allegri colpisce in negativo. 

Esatto. 

Ormai non c'è più niente da perdere. Puoi solo guadagnarci con qualche azzardo. Invece niente, nemmeno questo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, loropo ha scritto:

Oggi abbiamo fatto meno peggio dì altre volte dai. Contro una squadra che mena e aggredisce per novanta minuti. Paghiamo una sterilità offensiva che non ha eguali in Europa tra i top club. 

considerandoci da ottavo posto può essere. A me la squadra sembra scompaginata e depressa. Ecco, appunto, la cosa del menare. Loro rubano palla vengono in area e fanno gol. Poco dopo stessa cosa al contrario, rubiamo palla e uno dei loro ci stende. Trova le differenze. Tutti sanno che l'Atalanta gioca così, a centrocampo. Ti aggredisce e se gli pigli la palla in pratica si piazza a uomo e  ti mena (altrimenti becca gol visto che non è forte in difesa). Devi fare la stessa cosa. Invece niente. Loro quasi il doppio dei nostri falli. La prima sana stecca l'ha data rabiot (anche l'unico a centrare la porta da fuori area direi nelle ultime due partite se non sbaglio) a 20 minuti dalla fine. Comunque, vabè , ti dico, mi sa che il problema è più la prossima stagione che questa, ormai.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Faremo un'annata alla Gigi Del Neri con una squadra però molto più forte. Traete voi le conclusioni. Non si può sperare di fare 3 tiri in porta e vincere le partite. Neanche la squadra con il miglior cecchino al mondo avrebbe questa presunzione. Però i tifosi juventini sono contenti lo stesso perché in panchina non ci sono il benzinaio e lo stagista. Gente che aveva un progetto di gioco. Allenatori, loro sì, che necessitavano di tempo. Invece fiducia assoluta nel restauratore. Uomo dal quale puoi aspettarti solo questo. Che siano 2 5 o 20 anni sulla panchina sempre quello è.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, loropo ha scritto:

Oggi abbiamo fatto meno peggio dì altre volte dai. Contro una squadra che mena e aggredisce per novanta minuti. Paghiamo una sterilità offensiva che non ha eguali in Europa tra i top club. 

Questo è un commento che leggo spesso ma molto strano. La Juventus piuttosto che concentrarsi in Europa si deve concentrare in campionato, l'Europa noi la dobbiamo solo considerare per i soldi, non ce ne frega niente delle top ecc... il nostro obbiettivo è qualificarci per la prossima champions, ragazzi le cose son cambiate, e di molto anche, e lo dico a malincuore 😞

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, M4RK ha scritto:

Ai ragazzi dopo una prestazione così vanno fatti solo i complimenti” (testuale)

 

Qui non ci vuole la perquisizione della Finanza, ma una perizia psichiatrica.

Non hai capito, se a lui lo spogliatoio o un giocatore non rompono le palle, per lui vale tutto

 Quello è il suo uomo.

Se poi gioca pure bene meglio.

Se poi ,oltre queste due cose, con la sua capacità riesce a sopperire alle nulle direttive di gioco a CC e in attacco allora sarà titolare eterno, anche post mortem (kedirah,Manzo, chiello, etc...)

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, 77luca ha scritto:

considerandoci da ottavo posto può essere. A me la squadra sembra scompaginata e depressa. Ecco, appunto, la cosa del menare. Loro rubano palla vengono in area e fanno gol. Poco dopo stessa cosa al contrario, rubiamo palla e uno dei loro ci stende. Trova le differenze. Tutti sanno che l'Atalanta gioca così, a centrocampo. Ti aggredisce e se gli pigli la palla in pratica si piazza a uomo e  ti mena (altrimenti becca gol visto che non è forte in difesa). Devi fare la stessa cosa. Invece niente. Loro quasi il doppio dei nostri falli. La prima sana stecca l'ha data rabiot (anche l'unico a centrare la porta da fuori area direi nelle ultime due partite se non sbaglio) a 20 minuti dalla fine. Comunque, vabè , ti dico, mi sa che il problema è più la prossima stagione che questa, ormai.

Ne parlavo con mio figlio prima, Atalanta è la squadra che picchia dì più in tutto il campionato. Non concepisce dì concedere ripartenza e fanno il fallo tattico (o quello proprio sulle gambe) in maniera sistematica. Sono bravi nel farlo a turno e soprattutto molto lontano dalla propria porta per i motivi che hai giustamente detto. Poi va be’ hanno una punta che per noi sarebbe non oro, ma dì più. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
32 minuti fa, sheere kan ha scritto:

Se Allegri continua a lavorare così, quelli buoni come Chiesa, McKennie e DeLigt finiranno per diventare dei brocchi pure loro.

Comunque, sarebbe anche ora di finirla con quest'alibi della rosa deficitaria. Ci sono allenatori in Italia che con giocatori ben più scarsi dei nostri ci stanno davanti in classifica.

Sono dei fenomeni quelli oppure il nostro tecnico sta lavorando un pochetto male?

Siamo a metà classifica, per chi non se ne fosse accorto

Esatto.... ma gli allegriani difendono l'indifendibile. Pirlo e Sarri sono stati martoriati per molto meno... e a fine novembre erano tutti messi molto meglio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, black&whitetiger ha scritto:

Allenatore al capolinea come Mourinho, la sua storia con la Juve era strafinita poteva lasciare un bel ricordo, ha segato lui e chi l'ha richiamato.

Lui no davvero. Si puppa 9 lilleri in 4 anni per non allenare. Chiamalo scemo

Adesso, Montero non fa prigionieri ha scritto:

E' in difficoltà pure lui, si aspettava di trovare ben altra situazione.

Il problema è che gli hanno fatto credere di essere un genio e ora ne è convinto. Il primo anno post Conte sembrava un pulcino bagnato. Balbettava nelle conferenze stampa. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, David Trezegol ha scritto:

COMPLIMENTI? MA PER COSA ESATTAMENTE?

 

Ero allo stadio ed era da un po’ che non ci tornavo…UNA ROBA RACCAPRICCIANTE. Ma veramente da scendere in campo e prenderli a calci. Non corre nessuno, nessuno aiuta il compagno, nessun movimento. Se recuperiamo palla per caso chi porta palla si ritrova puntualmente in mezzo a 3-4 avversari senza nessun tipo di supporto, il primo compagno si trova a 20 metri che cammina bello spensierato. Veramente imbarazzante. 
Ci sono tanti limiti tecnici, ma questa non è proprio una squadra di calcio. 

Interessante

Solo dal campo può vedere certe cose.

Per esempio: quando recuperiamo palla hai notato che nessuno corre e si smarca favorendo il passaggio ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minutes ago, 09bianconero85 said:

Faremo un'annata alla Gigi Del Neri con una squadra però molto più forte. Traete voi le conclusioni. Non si può sperare di fare 3 tiri in porta e vincere le partite. Neanche la squadra con il miglior cecchino al mondo avrebbe questa presunzione. Però i tifosi juventini sono contenti lo stesso perché in panchina non ci sono il benzinaio e lo stagista. Gente che aveva un progetto di gioco. Allenatori, loro sì, che necessitavano di tempo. Invece fiducia assoluta nel restauratore. Uomo dal quale puoi aspettarti solo questo. Che siano 2 5 o 20 anni sulla panchina sempre quello è.

Del Neri ad inizio anno fece anche bene. Poi ebbe un paio di episodi sfavorevoli (Quagliarella rotto che stava facendo bene) e la squadra perse fiducia e crollo'. Qua invece è molto peggio eh

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, umbez ha scritto:

Questo è un commento che leggo spesso ma molto strano. La Juventus piuttosto che concentrarsi in Europa si deve concentrare in campionato, l'Europa noi la dobbiamo solo considerare per i soldi, non ce ne frega niente delle top ecc... il nostro obbiettivo è qualificarci per la prossima champions, ragazzi le cose son cambiate, e di molto anche, e lo dico a malincuore 😞

Ma guarda che lo so che nel calcio le cose cambiano repentinamente. Pensa all’Inter del triplete come era messa tre stagioni dopo. Arrivó nona. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, loropo ha scritto:

Oggi abbiamo fatto meno peggio dì altre volte dai. Contro una squadra che mena e aggredisce per novanta minuti. Paghiamo una sterilità offensiva che non ha eguali in Europa tra i top club. 

Vero, però la sterilità non è una causa ma un risultato, non è una malattia ma un sintomo. La causa VERA è la totale assenza di una idea di gioco offensivo. Gli attaccanti sono costretti a farsi 30-40 metri di campo per arrivare all'area avversaria, a causa del baricentro costantemente basso della squadra, e non sto parlando di Boniek o Douglas Costa, cioè di gente che quando accelerava ti lasciava irrimediabilmente sul posto, ma di elementi che non sono particolarmente adatti al contropiede e che - peraltro - prima o poi va a finire che sfiancandosi in tal modo si fanno male a causa di questi sforzi anomali (vedasi l'infortunio di Chiesa oggi).

Poi è anche vero che non si può cavar sangue dalle rape e che questo centrocampo pieno di interditori e di passisti non ha elementi capaci di costruire gioco (visto che dell'illustre signor Ramsey è bene che sparisca anche la memoria nelle nostre discussioni), ma il succo del discorso è che l'allenatore PRIMA organizza il gioco in ENTRAMBE le fasi e POI valuta se gli uomini di cui dispone sono effettivamente in grado di implementare in campo le sue direttive.

Altrimenti non possiamo far altro che trarre una inevitabile conclusione: questa squadra NON viene allenata.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minutes ago, kranomed said:

allegri potrebbe anche pensare di dimettersi

 

Non credo sai...perche' credo sia stato preso proprio per fare da parafulmine dato che i dirigenti sapevano del livello della squadra. O sono pazzi?

 

Allegri era l'unico che poteva prendersi una squadra cosi'...

l'unico che si sarebbe accollato responsabilita' senza mai chiamare in causa la dirigenza (al contrario di Conte che sparava sui dirigenti Inter a ogni partita persa);

ma anche l'unico che, per motivi legati al suo carattere, si sarebbe preso una squadra in caduta libera da anni. 

Magari pensava davvero di poter fare qualcosa. E questo ci fa capire delle cose...

Share this post


Link to post
Share on other sites
44 minuti fa, pogba77 ha scritto:

L'onestà intellettuale è quella di ammettere che da 4 mesi non ci sono risultati e neanche il gioco

Squadra arrivata 4a grazie a Faraoni meno il capocannoniere del campionato da 30 gol, quindi oggettivamente una squadra da europa league, anzi senza i 4/5 autogol di szczesny e kean a inizio campionato saremmo anche ben oltre le aspettative

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.