Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Johnny_GC

(CM) Chiellini: "Vincere con la Nazionale è più bello che farlo con la Juve"

Recommended Posts

Andrò controcorrente ma la penso come Chiellini. Vincere rappresentando il proprio paese penso sia la cosa più bella per uno sportivo. Immagino la soddisfazione di tutti gli atleti delle Olimpiadi ad esempio. Mi sono sempre domandato se giocando nella Juve e per la nazionale avrei preferito vincere un mondiale o una Champions, non potendo scegliere entrambi. Devo dire che probabilmente risponderei come Chiellini

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Tabats ha scritto:

Andrò controcorrente ma la penso come Chiellini. Vincere rappresentando il proprio paese penso sia la cosa più bella per uno sportivo. Immagino la soddisfazione di tutti gli atleti delle Olimpiadi ad esempio. Mi sono sempre domandato se giocando nella Juve e per la nazionale avrei preferito vincere un mondiale o una Champions, non potendo scegliere entrambi. Devo dire che probabilmente risponderei come Chiellini

E sei io fossi il tuo datore di lavoro ti manderei a chiedere l'elemosina.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io invece la più grande soddisfazione della mia vita calcistica da tifoso è stata la coppa campioni del 96 

Nel 2006 avevo altro a cui pensare 

L'anno scorso l'europeo l'avrei sicuramente barattato per una qualsiasi finale di Champions persa 

Questione di gusti Giorgione 

Share this post


Link to post
Share on other sites

C’è modo e modo di dire le cose. Essendo stato capitano con noi per molti anni avrebbe secondo me dovuto rispondere in maniera differente per rispetto dei tifosi Juventini !!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, todienomore said:

Per me invece è il contrario. E' impensabile che un calciatore preferisca vincere una Champions con la sua squadra piuttosto che un Mondiale con la sua nazionale.

Io parlo di contesto.

Un giocatore italiano che passa praticamente tutta la carriera (17 anni) nella Juventus diventandone capitano sa benissimo quanto speciale sarebbe vincere la Campions League con quella maglia.
Credo sarebbe diverso per Ronaldo citare l'europeo col Portogallo piuttosto che le CL vinte con Real o United.

Share this post


Link to post
Share on other sites

il pensiero di qualsiasi giocatore al mondo.

Vincere con la maglia del proprio paese è speciale.

 

Non mi sembra il caso di mentire per far contenti 4 tifosotti frustrati.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ti eri fatto fare un biennale per prepararti al mondiale. Ora che il mondiale non c’è vai a finire la carriera in un altro posto per soldi quando potevi benissimo chiudere con noi. Potevi usare parole diverse ma ora spero che vai ad accettare la proposta di Gravina

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, aussiefan ha scritto:

Beh, mi sembra una cosa normale per un calciatore. Ma sono sicuro che gli insulti per Chiellini arriveranno lo stesso.

Certo che arriveranno, e pure giustamente. Se tu, Chellini, non capisci che la domanda è tendenziosa, fatta proprio per generare polemiche e contrapposizioni, evita almeno di rispondere.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Leggo ancora "Chiellini si è fatto fare un biennale per andare ai mondiali".

La domanda è: in questi due anni ha mai giocato al risparmio? È stato svogliato in campo? È stato inutile o dannoso?

Se le risposte sono tre no, il suo dovere di stipendiato della Juventus FC l'ha fatto in pieno e non ci deve niente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il signor chiellini deve ringraziare la juve se ha vinto in nazionale

Se ti chiamano in nazionale perché un giocatore diventa forte con il proprio club. Altrimenti la nazionale non sai nemmeno cosa sia

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ha detto nulla più di quanto non si sapesse già...

 

Il fatto stesso che avrebbe rinnovato con la Juve in caso di qualificazione al Mondiale ne è un'ulteriore prova...

 

Quindi queste dichiarazioni non mi fanno nè caldo nè freddo...anzi...piuttosto mi sarei stupito se avesse detto il contrario... .ghgh

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hai letteralmente rubato lo stipendio nelle ultime due stagioni.

Nessuna simpatia né per te né per chi ti ha permesso di utilizzare la Juve come palestra retribuita, andando ad influire sul mercato entrate ed uscite del reparto.

 

Comunque dai ci vediamo al mondiale a dicembr.... ah no, che peccato...

  • Mi Piace 1
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Troy94 ha scritto:

Mi chiedo solo perché i nostri ex, appena escono dal mondo Juve,  devono iniziare a fare i parac*li.

Chiello tranquillo che il posto in Federazione in caso te lo fanno uscire lo stesso senza queste sviolinate. 

Se invece vuoi un posto a Sky dovrai sparire un pochino di feci in più sulla tua squadra.

.ghgh

ti rispondo se vuoi:

perche in italia devi sparare sul piu forte perchè è odiato

io a differenza della stragrande maggioranza di questo forum non sono di formazione giudaico cristiana ma sono orientato sulla spiritualità di origine asiatica, il karma etc etc e non mi dilungo su altro ..considero le persone che mi portano energie negative da evitare, le chiamiamo persone tossiche

ecco le società italiane per la maggioranza sono società tossiche quindi non farei affari con loro

in estate ad esempio punterei ad amichevoli con piccole o grandi squadre estere a parte quelle con cui hai buonissimi rapporti

 

in merito a chiellini pero'ammettiamo che sia una paraculata no?

il problema è stato tenerlo rinnovargli inserirlo per anni nelle rose champions..e su questo agnelli e amici devono fare autocritica

vogliamo parlare di quest'anno?via demiral per tenere chiellini con bonucci che sta invecchiando?

ad esempio io porto boniek..anche se quando lo abbiamo cacciato(lui pianse per telefono con boniperti per restare ricordiamo)lui poi è diventato supporter della lupa bisogna dire che era n vincente che ci ha fatto vincere anche come mentalità..e continuo:boniek era il bello di notte che io avrei tenuto ancora magari non ci vincevi lo scudo l'anno dopo ma magari ti trascinava a vincere un'altra coppa campioni

diciamo l'opposto di dybala..

so che non piaciciono sti discorsi ma lo faccio lo stesso 😀😀

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aspetto le scuse per anni di insulti e accuse di "complottismo" per aver detto che Chiellini preferisce la maglia azzurra.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ogni volta che apre bocca dice una scemenza, avoglia far finta di aver fatto l' università, del piero con le medie pare un luminare a confronto, posato e sa aggirare domande tendenziose.

 

Sul fatto che lui interessasse la nazionale e se ne fottesse della juve si è sempre saputo, quando perdeva in nazionale pareva fosse ad un funerale quando perdeva con la juve erano sempre risatine ed abbracci, il grave è che questo non è capace di dissimulare ad una domanda tendenziosa, e si vuole un cervello simile in dirigenza .ghgh

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, robros ha scritto:

Il calcio, il tifo, però è tanto altro che non razionalita'. E se Dybala se ne uscisse dicendo: la proposta migliore è quella, ma io non mi sento di accettarla. Per me la Juve e' stata la squadra più importante della mia carriera, c'è tanta gente che mi e' stata vicina e che ancora mi vuole bene. Non mi ci vedo con quella maglia. Qualcuno in società lo meriterebbe (risata) perché mi hanno scaricato. Ma sinceramente non mi sento di andare la'.

 

Io direi: Dybala, sei un grande..e ti ricorderò sempre con rispetto e affetto. 

Va beh ma tu dipingi un mondo ideale.

Ho letto una frase di un giornalista che ho molto apprezzato; non la ricordo esattamente ma te la propongo giusto per trasmetterne il senso.

E' una cosa tipo "Il tifoso è quella strana specie che fin quando un giocatore difende i suoi colori, non ha riconoscenza, gratitudine, non fa sconti, ragiona molto freddamente in base al rapporto costo/rendimento, pretende che il calciatore dimostri estrema professionalità. Poi, al momento in cui le strade potrebbero separarsi, pretende gratitudine e riconoscenza dal giocatore e pretende che il giocatore non ragioni da un punto di vista professionale, ma con il sentimento in mano".

 

 

1 ora fa, robros ha scritto:

Non ci sono ragioni e torti. Ma convenienze e cuore. Quanto pesano l'una e le altre per ognuno di noi? E' nostro diritto dare il peso che vogliamo. E' diritto degli altri provare un sentimento più o meno forte per qualcuno. O sentire di esserne stati un poco o tanto delusi.

Certo che ne hai il diritto, ci mancherebbe altro. Ma un pò di sentimento magari avrebbe potuto metterlo anche Arrivabene invece di quel comportamento da macho tagliatore di teste...

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
41 minuti fa, Eugenio Canfari ha scritto:

Non ha mai nascosto questo pensiero, non so perchè oggi dovrebbe dire cose diverse.

Si era capito da parecchio e da quando l’ha espresso, mi è caduto sotto le scarpe, forse più giù.

Spero di non vederlo MAI, in Società.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Diciamo che poteva benissimo risparmiarsela questa, anche nel caso la pensasse realmente, perché gettare fango? Probabilmente vuole un posto a sky, mediaset, rai ecc... o in FIGC e sicuramente una sparata simile lo aiuterà.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.