Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

velas

Che farà Giuntoli?

Recommended Posts

16 minuti fa, MrVray ha scritto:

Esattamente nel momento in cui fu cacciato Marotta con l'ingresso di Paratici come figura principale del mercato. Quasi mi viene da pensare che in quella gestione non si pensava per lo più alle prestazioni in campo del singolo giocatore ma a una situazione affettiva di uno verso l'altro. Lo fa pensare, ad esempio, la gestione verso Bonucci, giocatore che fu ripreso per una questione famigliare più che tecnica. Senza contare lo stesso Allegri con Agnelli. Rinnovi incomprensibili poi per Alex Sandro, De Sciglio e molti altri che adesso dimentico. 

Eh forse Marotta non era d accordo con il modo di fare che voleva intraprendere agnelli 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, 77luca ha scritto:

raggiungimento tranquillo di quello che viene indicato come il principale obiettivo stagionale (e che sarà tale anche l'anno prossimo). Ovvero l'imprescindibile posto in UCL. L'ultimo allenatore, prima di Allegri, ad esempio non ha fatto altrettanto e la qualificazione arrivò più per meriti esterni in extremis che della squadra (Faraoni).  Altro motivo non meno importante, impossibilità di fare mercato rilevante, e nessuna pretesa in termini di giocatori. Nessun allenatore di livello accetterebbe e la disponibilità a esperimenti è giustamente zero per i motivi di cui sopra. 

Aggiungi che , se si arriva secondi, il prossimo anno c'è un solo modo di migliorarsi, il che per un eventuale nuovo arrivato non sarebbe proprio facilissimo.

In poche parole, la proprietà (che paga) a oggi si fida più di Allegri che di eventuali alternative. Una fiducia aziendale assolutamente legittima.

mah.. su queste basi è più probabile che arrivi motta e vendano qualche big

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, p@dre ha scritto:

mah.. su queste basi è più probabile che arrivi motta e vendano qualche big

non ho idea di quali offerte abbia Motta, ma penso che lui alla guida di una rosa come la nostra adesso potrebbe rientrare al capitolo "rischi" per quanto riguarda i primi posti . Big da vendere ne abbiamo pochi, forse il solo Vlahovic porterebbe (adesso) un po' di soldi, ma a 12 all'anno netti forse nemmeno lui. A guidare questi, terranno Allegri. 

Voglio dire, ieri c'era Giuntoli che diceva di aver chiuso Alcaraz a 50 milioni di riscatto perchè non c'era tempo. Il livello non sembra granchè onestamente.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

inizio a temere che Giuntoli possa non essere all'altezza. Non solo per la questione allenatore. Spero di essere smentito in futuro.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una cosa è sicura: Allegri deciderà cosa fare in base a quanti soldi gli proporranno. 

 

Secondo me se gli propongono un contratto di due anni da 3,5 l'anno, ovvero ciò che attualmente percepisce in un anno, non firmerà mai.

 

Chi glielo fa fare di lavorare due anni per guadagnare quello che può percepire da sdraiato in spiaggione senza fare nulla?

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Severance ha scritto:

inizio a temere che Giuntoli possa non essere all'altezza. Non solo per la questione allenatore. Spero di essere smentito in futuro.

Secondo me lavorare come a Napoli non basta perché la Juve non può aspettare più di tanto.Vediamo in estate ….

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, _Alex_ ha scritto:

Questo pezzo è un interminabile monologo di un antiallegriano che predige catastrofi in caso di mancato esonero di Allegri.

 

Che Allegri abbia fatto il suo tempo alla Juventus mi pare evidente. 

Questo è l'assunto dal quale deve partire qualsiasi ipotesi futura. 

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, _Alex_ ha scritto:

Questo pezzo è un interminabile monologo di un antiallegriano che predige catastrofi in caso di mancato esonero di Allegri.

 

troppi assunti suoi, come se fosse nella stanza dei bottoni e dei conti in Società .

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
46 minuti fa, 77luca ha scritto:

raggiungimento tranquillo di quello che viene indicato come il principale obiettivo stagionale (e che sarà tale anche l'anno prossimo). Ovvero l'imprescindibile posto in UCL.

Obiettivo che verrebbe raggiunto anche da altri allenatori molto più economici di lui. Secondo me. 

46 minuti fa, 77luca ha scritto:

L'ultimo allenatore, prima di Allegri, ad esempio non ha fatto altrettanto e la qualificazione arrivò più per meriti esterni in extremis che della squadra (Faraoni). 

L’ultimo allenatore prima di Allegri, oltre all’obiettivo di cui sopra, ha vinto due trofei. 

46 minuti fa, 77luca ha scritto:

Altro motivo non meno importante, impossibilità di fare mercato rilevante, e nessuna pretesa in termini di giocatori.

Un Thiago Motta pretenderebbe ancora meno di Allegri in termini di giocatori. Ma anche un De Zerbi. 

46 minuti fa, 77luca ha scritto:

Aggiungi che , se si arriva secondi, il prossimo anno c'è un solo modo di migliorarsi, il che per un eventuale nuovo arrivato non sarebbe proprio facilissimo.

In poche parole, la proprietà (che paga) a oggi si fida più di Allegri che di eventuali alternative. Una fiducia aziendale assolutamente legittima.

Assolutamente legittima.

Ma non mi hai convinto.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, 2019-2020 ha scritto:

Allegri non rinnova. Non vuole andare a scadenza e la Juve non rinnova ora. DEO GRATIAS

Tendo a non sperarci troppo

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, ZizouZidane ha scritto:

Ma non mi hai convinto.

Non era per convincere, non è nemmeno quello che farei io, ma i soldi per mercato e allenatore non sono miei. D'altronde ieri , scrivevo prima, Giuntoli diceva di aver firmato il riscatto di un giocatore a 50 milioni perchè non c'era tempo. Che poi tratta. In pratica spera che sia scarso così glie lo scontano, si vede.

A me sembrano cose tutte un  po' così, che possono succedere solo nel calcio, quindi alla fine che rimanga Allegri ci può stare tranquillamente. Lo pagano, si fidano, gli porta quel che vogliono e bon. 

Io ad esempio voglio lo scudetto, per dire, l'anno prossimo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 minuti fa, ZizouZidane ha scritto:

Un Thiago Motta pretenderebbe ancora meno di Allegri in termini di giocatori. Ma anche un De Zerbi. 

mah mah mah. Io non credo. Forse, e dico forse , Thiago Motta ma bisogna capire se ha altre offerte e di chi sono. De Zerbi è in un circo che offre mercati che la Juve adesso si sogna di notte e se viene via di là è perchè per lui marca male (a livello di risultati).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se Allegri arriva nei primi 3 posti come altamente probabile, gli verrà proposto un rinnovo. Non credo assolutamente ad una proposta al ribasso, al massimo una leggera riduzione ma poca cosa..

Ad Elkann interessa semplicemente ridurre i costi e arrivare in champions. Allegri propone un calcio sparagnino di rara bruttezza ma la squadra te la porta tranquillamente nei primi 4 posti, ergo per Elkann è l'allenatore ideale.

Motta potenzialmente è un crack ma nessuno può escludere che in una big fallisca, quindi ritengo che Elkann il rischio non lo correrà mai 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

È un bell'articolo, pieno di spunti interessanti e con tanti scenari. 

C'è incertezza nella Juve, la si percepisce, anche se a mio avviso su Allegri hanno già deciso (anche se non so dire in che direzione).

Aspettiamo e vediamo, sicuramente nella prossima sessione potremo finalmente farci un'idea del valore di Giuntoli, avrà molte gatte da pelare, a partire dal tecnico, continuando con le posizioni in scadenza di Chiesa e Rabiot, un Bremer appetito dalla premier, e finendo con un parco giocatori da rinforzare, per essere competitivi in Champions e campionato 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, saxon ha scritto:

Se Allegri arriva nei primi 3 posti come altamente probabile, gli verrà proposto un rinnovo. Non credo assolutamente ad una proposta al ribasso, al massimo una leggera riduzione ma poca cosa..

Ad Elkann interessa semplicemente ridurre i costi e arrivare in champions. Allegri propone un calcio sparagnino di rara bruttezza ma la squadra te la porta tranquillamente nei primi 4 posti, ergo per Elkann è l'allenatore ideale.

Motta potenzialmente è un crack ma nessuno può escludere che in una big fallisca, quindi ritengo che Elkann il rischio non lo correrà mai 

Dovrebbe rischiare prendendo Conte 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, runner ha scritto:

il tipo mi sembra comunque ben informato.

Dici?

A me sembra il contrario.

Il mondo è bello perchè è vario.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tutte le società cambiano allenatori senza problemi, solo alla Juve non è possibile. Andiamo avanti così per un altro anno, magari per altri due, ma si, contenti loro contenti tutti.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Possiamo postare gli articoli di Zorro a sto punto

26 minuti fa, Icarius ha scritto:

Dici?

A me sembra il contrario.

Il mondo è bello perchè è vario.

Non sa una mazza.....

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, tiger man ha scritto:

Possiamo postare gli articoli di Zorro a sto punto

Non sa una mazza.....

Concordo.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, 2019-2020 ha scritto:

Allegri non rinnova. Non vuole andare a scadenza e la Juve non rinnova ora. DEO GRATIAS

Un altro anno se lo fa a meno di un esonero. 

Anche trovasse un club nessuno gli darà tanto. Perché dovrebbe rinunciare ad un anno?

Ad elkan conviene tenerlo non spende niente giocherà male ma sicuro ti arriva tra le prime 4 con un altro allenatore se fa il botto ed esce dalla Champions venderà quei pochi campioni che abbiamo

Share this post


Link to post
Share on other sites

La situazione societaria della Juventus è chiara. Dopo azzeramento del vecchio Team, la proprietà ha istituito un gruppo di lavoro molto tecnico che di calcio, secondo me, ne sa meno di zero. È evidente che questi tecnici abbiano un'unica mission fondamentale: risanamento dei conti e zero rischi connessi. Da qui nasce la politica della pesca in under23 e del riciclare gente fuori progetto. In questa ottica la parte di campo è relegata alla coppiata Allegri Gountoli. Due personalità molto diverse e forse due pensieri calcistici molto diversi. Entrambi però sono ben dentro l'ottica societaria : il primo fa le nozze coi fichi secchi e non gli importa una mazza di fare un calcio da schifo purché si centri l'obiettivo, il secondo dovrà fare mercato con meno di 20 milioni e gli sarà chiesto di randellare fino all'ultimo centesimo dai giovani esplosi. In questa proiezione si fa sempre più forte la figura di Allegri che già oggi con mezza squadra fatta di gente da metà classifica riesce a fare +80 punti. Rischi zero, progressi pochi, risultati certi. Per lo scudetto se ne riparla tra 2 o 3 anni. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.