Vai al contenuto

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Manu097

Utenti
  • Numero contenuti

    3.934
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni con più "mi piace"

    1

L'ultima giornata che Manu097 ha vinto risale al 13 Gennaio 2017

Manu097 ha ottenuto più mi piace in un giorno nei suoi contenuti!

Reputazione Comunità

2.354 Guru

Su Manu097

  • Titolo utente
    I più beffati al mondo
  • Compleanno 22/04/1997

Contatti

  • Twitter
    Manu097

Informazioni

  • Squadra
    Juventus
  • Sesso
    Uomo
  • Biglietti
    Nessuno

Visite recenti

8.864 visite nel profilo
  1. Intervistato nel dopo partita di Sky, l'attaccante della Juventus Cristiano Ronaldo ha parlato del 2-0 inflitto al Milan a San Siro. Ecco quanto evidenziato da TuttoJuve.com. E' il primo gol su azione a San Siro... "Sì ma ho segnato nel 2016 per la Champions...". Su azione... "Sì, son contento. Giocare con il Milan e a San Siro è difficile. Abbiamo avuto occasioni, sono felice per la squadra e per me". Record in Serie A, 34 su 36. "Son felice. Sono felicissimo nella famiglia juventina, importante vincere per mantenere il Napoli a 6 punti. Non sapevo di questo record". Cosa hai detto a Higuain? "Ho detto a Gonzalo di non innervosirsi ed esagerare sennò rischia una lunga sanzione. Capisco la situazione, spero non venga punito duramente, non ha fatto nulla di male alla fine". Tutto Juve
  2. Due squadre per una coppa: Juventus e Milan si sfideranno il prossimo 16 gennaio a Gedda, in Arabia Saudita, nella gara che assegnerà l'edizione 2018 della Supercoppa Italiana. Scelta dunque la data precisa per il match, visto che al momento dell'ufficializzazione dell'evento, la Lega Serie A e la General Sports Authority (GSA), l'ente governativo responsabile per lo sport in Arabia Saudita, non avevano specificato la data precisa, sottolineando però come la gara si sarebbe disputata tra sabato 12 e mercoledì 16 gennaio 2019. Skysport
  3. Oggi sarà anche il suo compleanno e un giorno festivo, ma la Juventus non si riposa, anzi... C’è la partita contro il Cagliari all’orizzonte e i bianconeri si sono ritrovati già questa mattina al JTC per proseguire la marcia di avvicinamento all’incontro. Durante la seduta odierna Chiellini e Bernardeschi hanno sostenuto un lavoro personalizzato, mentre il gruppo si è dedicato alla parte tecnica, con torello, possesso palla ed esercizi sui calci piazzati. Domani la preparazione della gara proseguirà con un allenamento pomeridiano, prima del quale Massimiliano Allegri incontrerà i giornalisti in conferenza stampa. Appuntamento alle 12.00 all'Allianz Stadium e su Juventus TV per la diretta. Juventus.com
  4. Manu097

    Playstation 4

    Non vedo l'ora [emoji7] Inviato dal mio LG-H870 utilizzando Tapatalk
  5. Manu097

    Playstation 4

    A natale cercherò di prendere il bundle ps4 e rdr2
  6. Intervistato nel dopo partita di Sky, l'allenatore della Juventus Massimiliano Allegri ha analizzato la gara appena sostenuta dai bianconeri in casa dell'Udinese. Ecco quanto evidenziato da TuttoJuve.com. Ti aspettavi un avvio così? "Abbiamo lavorato per iniziare bene. I ragazzi hanno giocato la partita più bella a livello tecnico della stagione, concedendo poco o niente all'Udinese e creando molto. C'erano rischi, abbiamo mostrato grande maturità". Non ci sono stati cali. "Son step di miglioramento. Dobbiamo lavorare su noi stessi, contro il Napoli abbiamo fatto confusione dopo il rosso a Rui. Siamo migliorati". Bentancur ti ha soddisfatto? "Da mezzala ha fatto bene. Sono contento per il suo primo gol". Siete stati seri nel gioco in totale, dividendo perfettamente gli spazi coinvolgendo tutti. "Stiamo migliorando sul fatto di avere meno fretta, con passaggi più veloci ma usando tutto il campo. La squadra ha grandi valori tecnici, siamo in crescendo nella condizione fisica. Ma la sosta farà bene". Davanti c'è grande libertà di movimento e un ripiegamento più calmo. Li vuoi più coinvolti in non possesso? "Nei sette con cui abbiamo difeso abbiamo fatto bene. Abbiamo recuperato bene palla difendendo, due di tre tornano ma creando densità. Mandzukic ha corso anche nel recupero, questo aiuta. Tecnicamente davanti giocano bene e sanno occupare bene le zone del campo. Rientriamo a seconda delle posizioni, bisogna essere vicini ai recuperatori di palla". Cancelo è il miglior terzino destro del mondo? "E' migliorato molto tecnicamente. Si è fatto due o tre volte beccare alle spalle, rischia sapendo di essere veloce ma così rischi il rigore. Ma ha fatto una grande partita". Paratici ha sottolineato il tuo ruolo in alcune decisioni tecniche. Alla quinta stagione alla Juve interpreterai sempre più il ruolo di manager? "Sul mercato decidiamo insieme. Dò delle idee, più si sta insieme più si conoscono i giocatori che servono per caratteristiche alla squadra. Dico la mia, poi Fabio è bravissimo a pescare i giocatori. Sono fortunato ad avere uno staff che lavora molto, non riuscirei a seguire tutto. Bisogna gestire tutto, con la società discutiamo di ogni cosa per fare meno errori possibili. Questo lo posso fare con lo staff che ho a disposizione. Sto invecchiando, andare sempre al campo è dura e meno sentono la mia voce i ragazzi meglio è". Pensi ai 114 punti? "Oggi ho chiesto ai ragazzi una bella sosta e non prendere gol. Abbiamo fatto massimo due gare senza prendere gol, bisogna fare un bel filotto. Dobbiamo darci obiettivi per crescere Tutto Juve
  7. Intervistato nel dopo partita di Sky, il centrocampista della Juventus Rodrigo Bentancur ha analizzato il 2-0 ottenuto dai bianconeri sul campo dell'Udinese. Ecco quanto evidenziato da TuttoJuve.com. Vittoria nel primo tempo, doveva andare così? "Sì, l'allenatore vuole che impattiamo bene sul match". Primo gol con la Juve... "Sì, ci tenevo tanto a segnare il primo gol con la Juve". Una dedica? "Alla mamma che mi guarda dal cielo". Ora sosta e poi? "Non dobbiamo fermarci. Lo esige la Juve, lo richiede la storia di questo club. Dobbiamo dare sempre il massimo". Tuttojuve
  8. Intervistato nel dopo partita di Sky, l'allenatore della Juventus Massimiliano Allegri ha analizzato la gara appena sostenuta in casa dai bianconeri contro lo Young Boys. Ecco quanto evidenziato da TuttoJuve.com. Come mai ad un certo punto hai spostato largo a sinistra Bernardeschi? "Perchè inizialmente si pestava i piedi con Dybala, lui ama giocare sul centrodestra e l'ho messo lì. Federico ha fatto una bella partita, attacca spesso la profondità però gli ho un po' tirato le orecchie perchè c'erano occasioni da sfruttare meglio mentre lui cercava l'azione personale per il gol". Quanto è divertente per un allenatore cambiare modo di giocare in base agli interpreti? "Ma no, oggi c'erano questi interpreti e abbiamo giocato in modo un po' diverso. Quel che conta è coprire bene il campo, e i ragazzi sono stati bravi. Bisogna controllare di più la partita e non smettere di correre in avanti, bisognava segnare il più possibile perchè la differenza reti è importante per il primo posto. Poi ci sono tante partite, più o meno giocheranno tutti perchè questa è una rosa di grande valore". Dove poteva far meglio Bernardeschi? "Bisogna capire che migliorando in queste situazioni si cresce anche in ottica futura e si può andare avanti in Champions. Più si alzerà il livello e più le occasioni vanno sfruttate, se ne hai cinque devi fare tre gol, su tre due e così via... Questo te lo devi mettere in testa, altrimenti gigioneggi e te lo porti dietro pure in campionato". Ora l'obiettivo sarà quello di migliorare l'intesa Dybala-Ronaldo? "No, non è un problema. Il vantaggio di un punto di riferimento in avanti è quello di dare più occasioni agli altri di far gol. Non è che giochiamo peggio senza centravanti, è che siamo meno presenti in area". Tutto Juve
  9. Intervistato nel dopo partita di Sky, l'attaccante della Juventus Paulo Dybala ha analizzato il 3-0 interno sullo Young Boys. Ecco quanto evidenziato da TuttoJuve.com. Tre gol, un palo, pallone, espulsione procurata e rigore non assegnato. Sei più leggero? "Ci voleva una partita così. L'atteggiamento della squadra è stato giusto, ci voleva". Le panchine ti hanno caricato? "Uno vuole sempre giocare, chiaro. L'anno scorso è andata al contrario, partii fortissimo e calai. Ora ho lavorato tanto". Ora cercherai l'alchimia con Ronaldo? "Sicuramente. Oggi è mancato, però bisogna sempre giocare concentrati, sia con Cristiano che senza". Tutto Juve
  10. Inviato dal mio LG-H870 utilizzando Tapatalk
  11. Io? [emoji55] Non ci spenderei manco un euro Inviato dal mio LG-H870 utilizzando Tapatalk
  12. Io mi sono spiegato bene Inviato dal mio LG-H870 utilizzando Tapatalk
  13. Converti la tua valuta reale in una virtuale Con questi compri dei tokens che ti permettono di partecipare a dei sondaggi o a delle votazioni della Juve Isi end simpol
×

Informazione Importante

Utilizziamo i cookie per migliorare questo sito web. Puoi regolare le tue impostazioni cookie o proseguire per confermare il tuo consenso.