Vai al contenuto

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Archiviato

Questa discussione è archiviata e chiusa a future risposte.

*Michel le Roi*

VIDEO - Allegri post Atalanta: «Una partita difficile. Tevez è un campione anche caratterialmente e in campo detta i tempi alla squadra»

Post in rilievo

Vedo commenti molto tiepidi, dire che sta facendo grandissimi cose e non solo

 

"piacevolmente sorpreso", sarebbe più onesto...

 

... sta facendo grandissime cose, la prossima volta prima di sparara a zero sulla gente , pensateci un pò di più.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bene il mister! Avanti così anche con questo 3-5-2 se vogliamo molto "dinamico" rispetto all'anno scorso! atletico e Roma diranno a che punto stiamo ma fino ad ora grande Juve! complimenti!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bravo il mister a preparare bene questa partita che non era per nulla semplice. Ora arrivano due big match con un grosso peso specifico e che diranno di più di questa squadra. Bisogna continuare su questa strada e lavorare sempre tanto (e bene) in allenamento.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La Juve lo sta rigenerando dalle tossine delle ultime stagioni milianiste. E' diverso anche in volto, stiamo scoprendo (almeno io) un allenatore nuovo, un allenatore elegante, educato, posato, che dice (e fa) le cose giuste, che si è inserito a meraviglia nei meccanismi e nelle stanze della Juventus. Un allenatore che non è arrivato col piglio del padrone o del profeta per far vedere che: "adesso ci penso io!" ma col passo felpato di un ospite che bussa prima di entrare e dice "grazie".

 

"Io sono qui per fare meno danni possibili", lo ha detto lui. Parole di una umiltà inconsueta in Italia, dove tutti sono Maestri, anche i pluriesonerati. I giocatori evidentemente hanno capito e si stanno comportando di conseguenza, perchè lo seguono, perchè sta nascendo un rapporto. Anche i tifosi stanno per essere conquistati: io già lo sono. Andiamo avanti tranquilli e certi della nostra forza: l'allenatore c'è.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Altre due vittorie e possiamo già partire con la standing ovation per questo allenatore...

 

che comunque sta già dimostrando che non si vince necessariemente con cuadrado e sanchez...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi sto convincendo che vedremo Morata Mercoledì dal primo minuto.

 

La Juve lo sta rigenerando dalle tossine delle ultime stagioni milianiste. E' diverso anche in volto, stiamo scoprendo (almeno io) un allenatore nuovo, un allenatore elegante, educato, posato, che dice (e fa) le cose giuste, che si è inserito a meraviglia nei meccanismi e nelle stanze della Juventus. Un allenatore che non è arrivato col piglio del padrone o del profeta per far vedere che: "adesso ci penso io!" ma col passo felpato di un ospite che bussa prima di entrare e dice "grazie".

 

"Io sono qui per fare meno danni possibili", lo ha detto lui. Parole di una umiltà inconsueta in Italia, dove tutti sono Maestri, anche i pluriesonerati. I giocatori evidentemente hanno capito e si stanno comportando di conseguenza, perchè lo seguono, perchè sta nascendo un rapporto. Anche i tifosi stanno per essere conquistati: io già lo sono. Andiamo avanti tranquilli e certi della nostra forza: l'allenatore c'è.

Ho finito i mi piace, l'avresti meritato molto più di altri.

Mi ha colpito molto la parte in grassetto, se non sbaglio detta nella conferenza post partita, quando gli hanno chiesto perché non andasse sotto la curva a festeggiare con la squadra.

Parole le sue che mi hanno davvero impressionato a livello umano.

La prima cosa che ho pensato è stata com'è strana la vita, non avrei mai immaginato potessero andare così le cose.. se ripenso allo shock della notizia del suo arrivo.. e invece sono qui, oggi, che lo guardo con ammirazione e stima.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Chi sta visualizzando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×