Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Deborah J

CorSera: "Calciopoli. Due ricorsi alla giustizia sportiva contro scudetto Inter. La Juventus non lascia, anzi raddoppia e continua la sua battaglia legale"

Recommended Posts

Se ci sono gli estremi per ricorrere Agnelli fa bene .sisi detto questo visto i precedenti dire che sono pessimista è un eufemismo .ghghtse

  • Mi Piace 3
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

La Juventus fa quello che è giusto fare ,il problema,e non solo nello sport, è che la giustizia non fa quello che deve, altrimenti l' Inter non potrebbe definirsi onesta.

Speriamo che a qualcuno venga l' illuminazione e si decida per la revoca di quello scudetto ché sulle magliette nerazzurre è un infamia, sarebbe già molto.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se dovesse andare a buon fine spero che la decisione venga resa ufficiale all'assegnazione di un nostro scudetto.

Sarebbe divertente vedere il conto dei nostri scudetti ufficialmente riconosciuti salire di uno ( o addirittura 3, chissà ) e contemporaneamente vedere il loro scendere di 1.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, SJ66 ha scritto:

Non sono avvocato e quindi sono già certo di dire una fesseria, però il corriere ne dice una altrettanto grande. La Cassazione nella sentenza di poco tempo fa ha detto che la giustizia ordinaria non può decidere su fatti della giustizia sportiva. Ora dopo che in fase di giustizia sportiva precedentemente tutti gli organi si erano dichiarati incompetenti, e alla luce del fatto che la Cassazione in sintesi ha invece detto il contrario, ovvero che la giustizia sportiva deve decidere ecco che la Juve ricomincia il percorso, forte stavolta della suddetta sentenza della Cassazione. Questo è quello che ho capito. I giornalisti di sicuro non hanno capito anzi il giornalista Rcs nativo prescritto.

sono d'accordo adesso c'e' una sentenza della giustizia ordinaria che dice che la competenza e' degli organi di giustizia sportiva, non credo che gli organi di giustizia sportiva potranno dichiararsi tutti incompetenti come prima.Se lo facessero teoricamente la Juve potrebbe citarli di fronte alla giustizia ordinaria? Se  c'e' un avvocato fra noi online  o qualcuno esperto che possa chiarire questo punto...

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, eternobianconero ha scritto:

Quello scudetto è una vergogna impunita per chi ama il calcio, lo sport e la giustizia.

non solo ma e' l'ultimo brandello del famoso e millantato smocking bianco( logoro e lurido invero) a livello di reputazione della societa delle *,se gli tolgono quello anche quegli storditi che non  non hanno mai approfondito calciopoli e pensano ancora che Paparesta era stato chiuso nello spogliatoio e che Moggi pagava gli arbitri e alte eresie simili dovra' rivedere un bel po di convinzioni colpevoliste...

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 minuti fa, SJ66 ha scritto:

Non sono avvocato e quindi sono già certo di dire una fesseria, però il corriere ne dice una altrettanto grande. La Cassazione nella sentenza di poco tempo fa ha detto che la giustizia ordinaria non può decidere su fatti della giustizia sportiva. Ora dopo che in fase di giustizia sportiva precedentemente tutti gli organi si erano dichiarati incompetenti, e alla luce del fatto che la Cassazione in sintesi ha invece detto il contrario, ovvero che la giustizia sportiva deve decidere ecco che la Juve ricomincia il percorso, forte stavolta della suddetta sentenza della Cassazione. Questo è quello che ho capito. I giornalisti di sicuro non hanno capito anzi il giornalista Rcs nativo prescritto.

Caro fratello, il Corriere non dice una fesseria, semplicemente mente sapendo di mentire.

Vogliono continuare a far passare l'idea che la giustizia ordinaria avalli Calciopoli, mentre come tu hai detto non è così

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, Capitan Harlok ha scritto:

Chissa' se la gazzetta pubblichera' qualcosa sui 2 ricorsi della Juve.

E Sky, che annunciò in pompa magna la notizia della decisione della cassazione da subito..

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
39 minutes ago, SJ66 said:

Non sono avvocato e quindi sono già certo di dire una fesseria, però il corriere ne dice una altrettanto grande. La Cassazione nella sentenza di poco tempo fa ha detto che la giustizia ordinaria non può decidere su fatti della giustizia sportiva. Ora dopo che in fase di giustizia sportiva precedentemente tutti gli organi si erano dichiarati incompetenti, e alla luce del fatto che la Cassazione in sintesi ha invece detto il contrario, ovvero che la giustizia sportiva deve decidere ecco che la Juve ricomincia il percorso, forte stavolta della suddetta sentenza della Cassazione. Questo è quello che ho capito. I giornalisti di sicuro non hanno capito anzi il giornalista Rcs nativo prescritto.

Non sei avvocato, però hai spiegato meglio tu dello pseudo-giornalista.

Poi, quando danno delle pu***ne a certi giornalisti, tutti a gridare allo scandalo...

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
47 minuti fa, SJ66 ha scritto:

Non sono avvocato e quindi sono già certo di dire una fesseria, però il corriere ne dice una altrettanto grande. La Cassazione nella sentenza di poco tempo fa ha detto che la giustizia ordinaria non può decidere su fatti della giustizia sportiva. Ora dopo che in fase di giustizia sportiva precedentemente tutti gli organi si erano dichiarati incompetenti, e alla luce del fatto che la Cassazione in sintesi ha invece detto il contrario, ovvero che la giustizia sportiva deve decidere ecco che la Juve ricomincia il percorso, forte stavolta della suddetta sentenza della Cassazione. Questo è quello che ho capito. I giornalisti di sicuro non hanno capito anzi il giornalista Rcs nativo prescritto.

infatti!

il problema è quello solito: la giurisdizione!

se ripercorriamo le vicende giudiziarie della nostra Juve dal 2006 ad oggi possiamo renderci perfettamente conto delle immotivate giustificazioni dei vari organi decisori in ambito sportivo; il problema è quello della competenza che non vuol dire niente e vuol dire tutto in ambito giudiziario; se partiamo dal presupposto per cui in ambito giudiziario e nella giurisdizione civile la Juve è stata assolta in quel fantomatico processo napoletano e che poi ha ricevuto ulteriore giustizia in appello possiamo dire che poi in cassazione la sorte non poteva essere che quella ovvia: ricorso alla giustizia sportiva per competenza.

Tra l'altro è stato semplicemente un commissario straordinario con poteri limitati ad aver regalato lo scudo (di cartone) ai topi di fogna milanesi; sarebbe bastato che gli organi di competenza della FIGC ribaltassero quella decisione che ripetiamo è fuori da ogni logica giuridica; il problema è più politico che giudiziario!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Difficile pensare ad esito diverso, non perché non abbiamo ragione, ma perché è tutta una macchinazione. Comunque finché ci sarà una strada, giusto perseguirla. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Almeno non dormiranno sonni tranquilli gli infami che ci hanno condannato ingiustamente e gli accattoni che si sono cuciti il nostro scudetto sulle loro luride maglie puzzolenti

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tempo perso...ormai non si muoverà  più  niente...ma d'altronde, ai suoi tempi, i primi a non muoversi siamo stati noi all'epoca del Cobollo e del francesino....con il mitico avv. ZACCONE.

Ora è  tardi...ma cmq apprezzo questi tentativi, seppur tardivi, del nuovo corso

Share this post


Link to post
Share on other sites
31 minuti fa, Capitan_Furia ha scritto:

Caro fratello, il Corriere non dice una fesseria, semplicemente mente sapendo di mentire.

Vogliono continuare a far passare l'idea che la giustizia ordinaria avalli Calciopoli, mentre come tu hai detto non è così

ma anche la giurisdizione civile (processo di napoli) assolve pienamente la Juve dalla responsabilità oggettiva;

la Juve è stata assolta! ciò dai media non è stato mai rilevato adeguatamente!

allora chiediamoci ... se la Juve è stata assolta a livello civilistico e condannata a livello sportivo per una responsabilità oggettiva che francamente ha del ridicolo le responsabilità di chi sono?

ma ancora, qui non si tratta della restituzione dello scudetto alla Juve ma, della restituzione dello scudetto alla FIGC da parte delle fogne milanesi in quanto quella decisione di quel signore ... allora Commissario FIGC è da ritenere illegittima! E' morto sto signore ma io sinceramente non provo nessunissima pietà!

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, pot ha scritto:

Tempo perso...ormai non si muoverà  più  niente...ma d'altronde, ai suoi tempi, i primi a non muoversi siamo stati noi all'epoca del Cobollo e del francesino....con il mitico avv. ZACCONE.

Ora è  tardi...ma cmq apprezzo questi tentativi, seppur tardivi, del nuovo corso

Elkann se non sbaglio qualche anno fa fece capire che se avesse saputo ora quello che fu tenuto anche a lui nascosto allora noi non saremmo scesi in B!

ringraziamo il montezemolo che consigliò allora "molto bene" il giovane Elkann! 

quello che uscì fuori da quelle intercettazioni avrebbero dovuto schiantare quanto meno anche i topi di fogna milanesi! perchè non si è fatto???

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.