Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Deborah J

CorSera: "Calciopoli. Due ricorsi alla giustizia sportiva contro scudetto Inter. La Juventus non lascia, anzi raddoppia e continua la sua battaglia legale"

Recommended Posts

1 ora fa, Il Cobra ha scritto:

Almeno il 2005/2006 deve tornare a casa, campionato mai oggetto di indagini e intercettazioni 

Grazie per la tua firma, fa sempre piacere leggere le perle dell'espertone del forum Kohler!

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Il Cobra ha scritto:

Almeno il 2005/2006 deve tornare a casa, campionato mai oggetto di indagini e intercettazioni 

Evitate di farvi il sangue cattivo con post infantili tipo “deve tornare a casa”. (E quando dico “infantili” non voglio offendere nessuno,credetemi). Vi fate del male da soli. Bisognava reagire nell’estate 2006. Ora è tardi. L’unica cosa che possiamo ottenere è la revoca all’inter.

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, Olof Mellberg ha scritto:

Ahahah cosa??? Fidati, stai sbagliando

La Juve ha una causa in corso con Gazzoni per quel motivo.non te ne sei accorto?  legge 231 (responsabilità di enti e società per i comportamenti dei propri dipendenti).Prima di ridere dei post altrui datti una sveglia e leggiti la sentenza della cassazione. Maleducato.

 

 

08D43639-B1AB-48AD-873E-4045F88BB9CD.png

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nessuno si prenderà mai la briga di cambiare la porcata pianificata nel 2006... ma è doveroso non dimenticare e agire in ogni modo possibile

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, Fox Vega ha scritto:

Nessuno si prenderà mai la briga di cambiare la porcata pianificata nel 2006... ma è doveroso non dimenticare e agire in ogni modo possibile

su questo sono perfettamente d'accordo. e la revoca del cartone ai prescritti è DOVEROSA. La FIGC non si può nascondere!

 

mi inalbero soltanto quando la faccenda viene trattata con superficialità e ignoranza da molti di noi. Purtroppo molti juventini fanno l'equazione "lo faceva anche l'inda = Juve innocente e devono tornare gli scudetti". Oppure "disparità di trattamento= Juve deve essere risarcita". Purtroppo non funziona così.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, 29 MAGGIO 1985 ha scritto:

...... infami !  Di scudetti bisognerebbe vincerne almeno 50 di fila !!! 

 

...... hanno provato/tentato/studiato di tutto per fermarci ma non ci sono riusciti : chi è causa del suo mal pianga sè stesso !!! 

 

...... non esiste una prova che sia una che il risultato di una partita della Juve che rimanda a quegli anni sia stato in qualche maniera alterato e/o condizionato da

comportamenti dolosi ed antisportivi 

 

...... eppure, nonostante ciò, decisero di esporre la " Vecchia Signora " a pubblico ed infame ludibrio .... siano maledetti tutti in saecula saeculorum .... .uffa

 

 

...... ed a distanza di anni, almeno per quanto mi concerne, ciò che ancora più mi ferisce, fu la condotta di chi, senza indugio alcuno, contro tutto e contro tutti, avrebbe dovuto mettere in atto tutte le strategie possibili, ed anche quelle impossibili, affinchè la Dignità, il Decoro, il Buon Nome della  JUVENTUS F.C.1897 non venissero violentati ed accostati a quelli chi solito sono riservati ed attribuiti ai peggior malavitosi in senso lato

 

...... ed invece, male gli incolga, chi aveva il Diritto/Dovere di Tutelare in Ogni Sede la " Vecchia Signora "in maniera incongrua ed assurda si accodò alla infinita teoria dei nostri delatori, approfittando della situazione per dirimere questioni interne alla " Famiglia & dintorni " :

l'emarginazione e la totale assenza di Andrea Agnelli la dicono assai lunga sull'Humus da " Tribunale dell'Inquisizione " che si respirava e percepiva in quel periodo 

 

...... tutto ciò partorì una " richiesta assurda - incredibile inaccettabile " da parte di uno stimato e validissimo Avvocato che, con ogni probabilità agì seguendo

istruzioni " precostituite " ..... per non parlare dell'altro, colui che già anni prima aveva arrecato danni alla Vecchia Signora , tale Luca/Luca, che , non so a quale

titolo e con quale diritto, vanificò la imprescindibile opportunità di ricorrere al " TAR " .... .uffa

 

..... ma, Grazie a .paceebene Dio  ed al suo unico ed ineguagliato DNA , come se fosse un' Araba Fenice, la " JUVENTUS F.C. " risorse dalle sue ceneri ancor più forte

e determinata di prima di quel putrido evento ...... e se mai ce ne fosse stato ancora bisogno, ove veramente più conta, e cioè sul " TERRENO DI GIOCO ",

con dati oggettivi e concreti , e soprattutto con ACCLARATO MERITO, continua a ribadire e confermare di essere la MIGLIORE IN ASSOLUTO !

quoto in tutto e per tutto e aggiungo che il clima contro la Juve era già avvelenato da molto tempo da una stampa scandalosa mai sportiva e e tu sai di quel che parlo poichè mi pare che tu abbia all'incirca la mia età .Vergogna è l'unica parola che serve per disegnare il quadro a cui ci riferiamo. un saluto

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Elemento ha scritto:

su questo sono perfettamente d'accordo. e la revoca del cartone ai prescritti è DOVEROSA. La FIGC non si può nascondere!

 

mi inalbero soltanto quando la faccenda viene trattata con superficialità e ignoranza da molti di noi. Purtroppo molti juventini fanno l'equazione "lo faceva anche l'inda = Juve innocente e devono tornare gli scudetti". Oppure "disparità di trattamento= Juve deve essere risarcita". Purtroppo non funziona così.

Non sono d'accordo sulla disparità di trattamento: quella è conclamata, evidente e solare ed è su quel tasto che insiste Agnelli.

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 hours ago, Mr. Bluff said:

Vi rammento che Moggi in sede penale non è stato condannato alla fine. E' intervenuta la prescrizione..

Essendo l'assegnazione dello scudetto all'Inter un atto amministrativo potrebbe essere revocato subito dal Presidente della FIGC in via di autotutela..Ma mi sa che si dovrà andare a finire al Tribunale Sportivo di Losanna..In FIGC già si sono rifiutati di revocare lo scudetto all'inter ai tempi di Abete..Con quell'altro galantuomo di Tavecchio, suo successore e noto interista, che prima del Consiglio Federale dichiarava che lo scudetto di cartone delle * era sacro come la memoria di Facchetti...

Alla fine si tratta di una questione morale ed etica.. A noi gli scudetti non saranno mai restituiti. Ma togliere quello di cui le * si fregiano avendo anche la faccia da * di definirsi onesti sarebbe cmq una soddisfazione..

Dobbiamo dare atto che i legali della juve hanno cacciato un bell'asso nella manica

Nessuno di noi pensava che dopo la cassazione ci fosse ancora manovra d'intervento.

In realta' la Juve ha utilizzato una sentenza della giustizia ordinaria che ai piu' sembrava sfavorevole per iniziare nuovamente l'iter sportivo

Collegio di Garanzia o Tribunale Federale F.I.G.C. dovranno necessariamente pronunciarsi (dopo che la cassazione ha stabilito che devo farlo gli organi sportivi). Nel caso vogliano lavarsene le mani si potrebbe andare al Tribunale Sportivo di Losanna, che sarebbe l'ultimo tribunale al quale la juve potrebbe ricorrere.

 

Se o il Collegio di Garanzia, Tribunale Federale o TAS ci desse ragione "non assegnando" a nessuno lo scudetto 2005-2006 - pensi sia totalmente impossibile pensare di richiedere l'articolo 39 ? Io non la vedo una cosa assurda, in quanto a quel punto si potrebbe riaprire il processo sportivo e vedercene assegnato almeno uno (2005-2006)

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Andrea Crotti ha scritto:

Non sono d'accordo sulla disparità di trattamento: quella è conclamata, evidente e solare ed è su quel tasto che insiste Agnelli.

la disparità di trattamento fa incacchiare eccome ma non ti da diritto a nulla purtroppo. io faccio sempre il solito esempio...

 

tu (giustamente o ingiustamente) sei condannato per furto di bestiame. anni dopo si viene a scoprire che anche io ho rubato bestiame ma nessuno mi ha processato e ora il mio reato è prescritto. tu ti incacchi (giustamente) ma ciò non ti da diritto ad assoluzioni o tantomeno risarcimenti.

per questo ho sempre ritenuto la richiesta di risarcimento di AA una boiata per tenere buoni noi tifosi (infatti il TAR ci ha dato ovviamente torto).

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 ore fa, amolachampionsleague ha scritto:

Non li riavremo mai, ci sarebbe un terremoto senza precedenti, la FIGC verrebbe spazzata via e il quinquennio successivo verrebbe ufficialmente certificato come truffa.

mezzo miliardo alla Juve chi glie li darebbe?

gli scudetti successivi sarebbero tutti sub judice con Juve (assente forzata) e Roma stessa sul piede di guerra, cartonata che avrebbe in bacheca 6/7 trofei farlocchi compresi coppe Italia a champions, soldi che la cartonata avrebbe guadagnato illegalmente e che dovrebbe restituire, parliamo di altre centinaia di milioni, la champions 2010 nella bufera con Chelsea Barcellona e soprattutto Bayern legittimati a chiedere la gogna per la cartonata, con diritto di essere risarcite per danni.

sarebbe l'apocalisse.

si può solo chiedere una condanna ufficiale per gli infami onestidestocaxxo togliendogli il titolo della vergogna, cosicché viene un accidenti all'innominabile e i due criminali trapassati rantoleranno ancor più dall'inferno in cui sono sprofondati anni fa.

uno svergognamento ufficiale pubblico, che faccia il giro del mondo, e' e sarebbe una magra consolazione ma sarebbe pur qualcosa. Forse tapperebbe per sempre la fogna che hanno sotto il naso tutti i ratas de alcantarilla che hanno appestato ed avvelenato questo mondo.

Purtroppo hai toccato un punto importante. Se revocassero lo scudetto e addirittura ce lo assegnassero si scatenerebbe un effetto domino. Innanzitutto la società potrebbe richiedere un risarcimento danni mostruoso.

In seconda battuta gli scudetti successivi perderebbero di valore.

Riconoscendo un proprio errore la Figc firma la propria condanna a morte.

 

Agnelli però ha capito una cosa importante. Se vuole far cresce il marchio nell'economia globale deve pulire la società da questa onta.

 

Ad oggi la situazione è che Andrea Agnelli tiene in apprensione la Figc. E questo è già molto.

Per il domani l'unica soluzione percorribile in caso di riassegnamento dello scudetto è un accordo a stanze chiuse. Ovvero la Figc si impegna a revocare lo scudetto. La Juventus si impegna a chiudere definitivamente ogni battaglia legale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Elemento ha scritto:

la disparità di trattamento fa incacchiare eccome ma non ti da diritto a nulla purtroppo. io faccio sempre il solito esempio...

 

tu (giustamente o ingiustamente) sei condannato per furto di bestiame. anni dopo si viene a scoprire che anche io ho rubato bestiame ma nessuno mi ha processato e ora il mio reato è prescritto. tu ti incacchi (giustamente) ma ciò non ti da diritto ad assoluzioni o tantomeno risarcimenti.

per questo ho sempre ritenuto la richiesta di risarcimento di AA una boiata per tenere buoni noi tifosi (infatti il TAR ci ha dato ovviamente torto).

E' una situzione ben più grave la nostra: quì sono state eluse/occultate ad hoc telefonate gravissime di Facchetti che, se fossero emerse nel 2006, avrebbero portato a ben altri provvedimenti; quindi vuol dire che nel 2006 la INgiustizia sportiva ha agito con una superficialità che tracima nel dolo vero e proprio. E visto che tutto ciò è dimostrato e dimostrabile, i risarcimenti li pretendo, almeno quelli....visto che non si può tornare indietro nel tempo e sistemare le cose.Dove per risarcimento intendo ALMENO levare il cartonato a quella banda di topi di fogna, assegnatogli oltretutto da una decisione personale di un conclamato interista messo lì apposta per affossare la Juve. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, Andrea Crotti ha scritto:

E' una situzione ben più grave la nostra: quì sono state eluse/occultate ad hoc telefonate gravissime di Facchetti che, se fossero emerse nel 2006, avrebbero portato a ben altri provvedimenti; quindi vuol dire che nel 2006 la INgiustizia sportiva ha agito con una superficialità che tracima nel dolo vero e proprio. E visto che tutto ciò è dimostrato e dimostrabile, i risarcimenti li pretendo, almeno quelli....visto che non si può tornare indietro nel tempo e sistemare le cose.Dove per risarcimento intendo ALMENO levare il cartonato a quella banda di topi di fogna, assegnatogli oltretutto da una decisione personale di un conclamato interista messo lì apposta per affossare la Juve. 

la giustizia sportiva non aveva a disposizione tutte le telefonate perchè QUALCUNO a napule non le aveva ritenute rilevanti. sono state scoperte più avanti dai legali di Moggi durante il processo penale.

 

la vera COLPA della giustizia sportiva e soprattutto della FIGC è stata quella di avere fretta di fare il processo (togliendo addirittura un grado di giudizio) per "iscrivere le squadre italiane per tempo alle coppe europee".

 

ebbene, avessimo avuto dirigenti e proprietari con le PALLE (all'epoca AA e JE erano troppo giovani ed inesperti) invece di Grande Stevens e gente simile avrebbero detto:

 

CARA FIGC

DELLE COPPE EUROPEE NON ME NE FREGA NIENTE

ABBIAMO DIRITTO AD UN PROCESSO COME SI DEVE

CON TUTTI I GRADI DI GIUDIZIO

DOVESSE ANCHE DURARE FINO A NATALE

POI SE SIAMO COLPEVOLI POTETE ANCHE MANDARCI IN C

,MA SE NON CI DATE LA POSSIBILITA' DI DIFENDERCI,VI DENUNCIAMO TUTTI,A COMINCIARE DA GUIDO ROSSI

 

ma ciò non è stato fatto.

 

quest'anno a metà agosto ancora non si sapeva se in serie A avrebbero giocato Chievo e Frosinone oppure Palermo e Crotone... invece all'epoca a luglio bisognava decidere tutto. e la proprietà ha permesso tutto questo.

  • Mi Piace 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

E’ un vero peccato vedere che un topic come questo ha solo 10 pagine, a fronte di topic con argomenti meno importanti ben più popolati.

Forse la maggior parte di noi ha perso la voglia di interessarsi ad una cosa che dovrebbe interessarci a vita, sino a che quei scudetti non torneranno nella nostra bacheca.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per me potrebbe finire che ci diano il 2005 revocato, uno o entrambi quelli 1908-09 e a Lazio e Torino i loro revocati. 

All' Inter lasciano il 06.

Tutti un po' meno scontenti,(tranne la Roma che già ha meno titoli europei dei laziali e verrebbe raggiunta come scudetti dai propri cugini).

Potendo esibire 37 scudetti ufficiali, non 36 come ora di cui 34 "ufficiali", la Juve non chiederà nessun risarcimento (che è ancora più difficile).

 

Anche a me darebbe fastidio lasciare il 2006 ai prescritti e lasciarli impuniti, ma ormai la frittata è stata fatta e, per me, possiamo fare ben poco. Si mette na pietra/pezza sopra,che fa girare le scatole e resterebbe un'ingiustizia, ma vedo ben poca manovra di azione da parte nostra.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Elemento ha scritto:

Io non ti ho dato nessun consiglio. Ti ho semplicemente fatto notare che hai scritto un post infantile.

Ma io mica mi sono rivolto ne chiedo consigli a elementi come te, scusa la finezza

E quindi è normale che elementi come te scambino per post infantili dei post adulti, che danno fastidio

COME DA FASTIDIO A MOLTI QUI DENTRO CHE LA QUESTIONE SIA ANCORA APERTA...

 

Se per per certi elementi come te, lo Ju29roTeam nel 2006 non ci sarebbe stato, nessuno avrebbe pressato

la società, tutti continuavano a pensare che Moggi era colpevole, e Moggi non sarebbe stato aiutato

a sbobinare le intercettazioni.

 

Se la Juventus e la figc lo vogliono, possono tornare anche domani gli scudetti.

e senza terremoti o altro, senza togliere nulla all'inter che non avrebbe quindi motivo di fare ricorso.

Semplicemente alla voce 2006 apparirebbero JUVENTUS sul campo, INTER a tavolino

 

SI TRATTA DI FARE UN COPIA INCOLLA, non di levare all'inter qualcosa, perchè sul campo

l'inter non lo ha vinto, gli si lasci il simbolo con la scusa che non si puo levarglielo, una scusa qualsiasi tanto gli italiani sono boccaloni, e gli si dia riconoscimnto agli scudetti sul campo alla Juventus

 

UNA DECISIONE POLITICA ALLA TARALUCCI E VINO!

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Juve★★★ ha scritto:

E’ un vero peccato vedere che un topic come questo ha solo 10 pagine, a fronte di topic con argomenti meno importanti ben più popolati.

Forse la maggior parte di noi ha perso la voglia di interessarsi ad una cosa che dovrebbe interessarci a vita, sino a che quei scudetti non torneranno nella nostra bacheca.

Secondo me molti ormai sono rassegnati. Quando potevamo e dovevamo difenderci non l'abbiamo fatto come si doveva. Farlo oggi sembra quasi una lotta contro i mulini a vento per la questione scudetti per via, anche, della loro prescrizione.

 

Del ricorso per il cash interessa poco o nulla, anche perché chi dovrebbe pagare è in mutande di tela.

 

Brutto, ma è così, ma nessuno ha dimenticato quegli scudetti, io per primo che ho visto tutte le partite a Torino da abbonato (ho saltato solo un Ju-doria dall'88 in poi) e fatto un 20 trasferte (solo di campionato) in quel biennio

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ora però la federazione dovrà giocoforza dare un giudizio e se negativo sarà usato x andare al tribunale di Losanna.  E lì i giochi italioti nn frega un * 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Stile&Stiletto ha scritto:

Il calcio italiano, condannando la Juventus alla B, sapeva di avere la coscienza sporca, visto che dal presidente federale in giù, tutti e dico tutti usavano lo stesso metodo: rapporti di potere o di favore; pressioni "amicali" sui designatori; influenze a vario titolo; creazione di lobbies mutevoli a seconda delle esigenze: in calciopoli c'erano tutti...

 

...ma pagò una sola, la Juve ed i suoi due massimi dirigenti: Moggi e Giraudo.

 

La revoca del cartonato puo' dunque arrivare solo dalla fedeazione, se quella coscienza sporca pungolasse qualcuno. I termini non scadono, non vanno in prescrizione. La federazione è l'unica legittimata ad assegnare o revocare scudetti. La Lazio è al consiglio federale che s'è rivolta per farsi assegnare lo scudetto del 1915...e contestualmente toglierlo al Genoa...roba di un secolo fa ma sulla quale ancora oggi si può intervenire.

 

Serve la volontà "politica" di farlo. Tutta Italia sa che quello scudetto non appartiene all'Inter. Tutto il calcio lo sa. La federazione lo sa. Lo sanno tutti...ma nessuno prende l'iniziativa, perchè vorrebbe dire ammettere i giganteschi errori di allora. Serve un atto di coraggio, servono uomini di coraggio...difficile, quasi impossibile trovarne, specialmente nel calcio...ma noi dobbiamo tenere viva con ogni mezzo la memoria di calciopoli proprio perchè magari non oggi, magari non domani ma non è detto che non arrivino uomini di coraggio....o che qualche evento futuro non ci possa favorire.

 

....... così come, caro amico mio,  tutta Italia .. e .. tutto il Calcio in senso lato/globale, sebbene si guardino bene dall'ammetterlo,

sono perfettamente consci e consapevoli che entrambi quegli scudetti sono di appannaggio della JUVENTUS F.C. in quanto vinti

e conquistati con tenacia e merito su verdi terreni di gioco dalla Vecchia Signora !

 

....... intervento lucido ed esauriente come tuo solito !

 

Buon proseguimento !  .salve Stefano

  • Mi Piace 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 minutes ago, Andrea Crotti said:

E' una situzione ben più grave la nostra: quì sono state eluse/occultate ad hoc telefonate gravissime di Facchetti che, se fossero emerse nel 2006, avrebbero portato a ben altri provvedimenti; quindi vuol dire che nel 2006 la INgiustizia sportiva ha agito con una superficialità che tracima nel dolo vero e proprio...

Non essere ingenuo, ricordati solamente di Roberto Mancini che, qualche mese prima di Farsopoli, disse ai giornalisti che Moggi a breve avrebbe dovuto rispondere nelle sedi opportune, lasciando capire che già era al corrente della farsa, pianificata in ogni dettaglio.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
32 minuti fa, Elemento ha scritto:

la disparità di trattamento fa incacchiare eccome ma non ti da diritto a nulla purtroppo. io faccio sempre il solito esempio...

 

tu (giustamente o ingiustamente) sei condannato per furto di bestiame. anni dopo si viene a scoprire che anche io ho rubato bestiame ma nessuno mi ha processato e ora il mio reato è prescritto. tu ti incacchi (giustamente) ma ciò non ti da diritto ad assoluzioni o tantomeno risarcimenti.

per questo ho sempre ritenuto la richiesta di risarcimento di AA una boiata per tenere buoni noi tifosi (infatti il TAR ci ha dato ovviamente torto).

Carissimo Elemento(ma ancora da decifrare che tipo di elemento sei, se troll, camuffato o altro), puoi portare qui tutti gli elememti di accusa che vuoi,o le altrui ciarlatagini

ma la verità è una e una sola:

Tutti i gradi di giustizia ordinaria hanno sentenziato che i campionati erano regolari,nessun arbitro condannato per avere alterato i risultati del campo(eccetto De Santi e non  certo per avere favorito la Juve)e la stessa giustizia ordinaria ha sentenziato che la Juve deve essere risarcita del danno subito, non è stata prodotta nessuna prova che dimostri il contrario.

Che poi  i compagni di merende hanno intrallazzato per defraudare la Juve, bene  fino ad ora hanno avuto ragione loro, ma mai dire mai, ed in questo forum

le ragioni degli altri ce le sbattiamo altamente sulle pall&, qui si lotta fino alla fine, anzi  come ci ricordano gli altri "fino al confine e anche oltre se ce ne sarà bisogno".

 

P.S.  le assoluzioni le cerca chi ruba e i campionati la Juve li ha meritatamente vinto sul campo(per i reati chiedere altrove).

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Fox Vega ha scritto:

Nessuno si prenderà mai la briga di cambiare la porcata pianificata nel 2006... ma è doveroso non dimenticare e agire in ogni modo possibile

anche io ci credo poco.... ma ho letto il ricorso... e devo dire che stavolta.. se non altro... difficilmente la giustizia sportiva se ne potrà lavare le mani..... 

 

la Corte di appello ultimamente ha stabilito che è una questione sportiva... e quindi ha dato la papaya bollelente aalla giustizia sportiva

 

ora probabilmente decideranno che abbiamo torto.... ma se non altro non potranno più decidere di non decidere. 

 

un piccolo passo... anche se dall'esito scontato. 

 

la sportiva sarà finalmente costretta a pronunciarsi... anche se sicuramente lo farà dando a noi torto e a Guido rossi ragione.  è naturale... altrimenti si sgonfierebbe tutto il sistema. 

 

a meno che la cosa vada poi.. con ulteriori ricorsi... a finire a qualche giustizia sportiva non italiana... allora li magari un uno percento ce l'abbiamo....non per la restituzione ma almeno per annullare quello di cartone 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Dino64 ha scritto:

 

a meno che la cosa vada poi.. con ulteriori ricorsi... a finire a qualche giustizia sportiva non italiana... allora li magari un uno percento ce l'abbiamo....non per la restituzione ma almeno per annullare quello di cartone 

 

 

 

potrebbe finire al TAS, ma anche qui non vedo nessuna previsione sconvolgente in una vicenda che nessuno ha interesse a ribaltare

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Fox Vega ha scritto:

potrebbe finire al TAS, ma anche qui non vedo nessuna previsione sconvolgente in una vicenda che nessuno ha interesse a ribaltare

beh.. il TAS se non erro è quello che con le "chiavi giuste" ha annullato la sentenza uefa che estrometteva il Milan dalle coppe.... se abbiamo una chiave e se abbiamo ragione... non si farebbe problemi ad andare Contro la misera ferezione italiana calcio

 

 

il Milan del potente Elliot  ha trovato la chiave.... noi ce l'abbiamo?... 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
35 minuti fa, RobertoDub ha scritto:

Non essere ingenuo, ricordati solamente di Roberto Mancini che, qualche mese prima di Farsopoli, disse ai giornalisti che Moggi a breve avrebbe dovuto rispondere nelle sedi opportune, lasciando capire che già era al corrente della farsa, pianificata in ogni dettaglio.

Intervista che mi colpì sul momento, ma che nessuno col senno di poi ha ricordato. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.